Tanga

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Donne in tanga.jpg

Le dentiste dell'ADI, durante una manifestazione contro la carie.

Quote rosso1.png Mamma, hai visto il mio filo interdentale? Quote rosso2.png

~ Figlia bocchinara Boccasana a mamma Boccasana
Quote rosso1.png L'ultima volta che l'ho visto era a metà tra una chiappa e l'altra. Quote rosso2.png

~ Platinette su suo tanga
Quote rosso1.png Perché il problema si può risolvere! Più figa e più tanga per tutti! Quote rosso2.png

~ Silvio Berlusconi su crisi finanziaria
Quote rosso1.png Non gliene farei indossare uno nemmeno se mi pregasse! Quote rosso2.png

~ Shrek su Ciuchino
Quote rosso1.png Da settembre nei cinema, "Ultimo tanga a Parigi". Quote rosso2.png

~ Speaker su celeberrimo film

La parola Tanga è riferita a molteplici concetti, ma il più conosciuto è riferito al culto delle mutandine intrachiappali. Tale capo d'abbigliamento è tra i più diffusi nel campo della biancheria intima ed è molto utile per ottenere successi nell'ambito della seduzione, a causa delle sue forme sinuose che lo portano a nascondersi nei glutei femminili. Il tanga può talvolta essere utilizzato anche dal sesso maschile; in questo caso risulta molto semplice capire i gusti sessuali del soggetto portatore dell'indumento. Analizziamo ora con più attenzione le peculiarità tipiche del tanga.

[modifica] Storia

Ippopotamo con tanga.jpg

Esperimento di accoppiamento intraspecie tra un rinoceronte e un topo.

I tanga divennero famosi nel 1200 grazie all'Associazione Dentisti Italiani (ADI), che aveva lo scopo di combattere la carie giovanile. È risaputo che anche Dante Alighieri partecipò alla sfilata, e che da lì trasse poi l'ispirazione per l'immagine di Beatrice, che ancora oggi viene ritratta così. Dapprima diffuso come filo interdentale, venne poi utilizato dalle massaie come cuffietta per i neonati. Solo molti anni dopo si scoprì la sua grande carica erotica e venne utilizzato per facilitare l'accoppiamento intraspecie.

La storia narra che a scoprire il primo tanga fu Federico II, il quale, non avendo i soldi per pagare il pizzo alle oneste famiglie di Palermo e dintorni, cercò una soluzione alternativa; passò giorni nel suo laboratorio personale per inventare qualcosa che avrebbe potuto compensare la somma di denaro, di cui era debitore, e alla fine riuscì a ideare quello che oggi è il moderno tanga. È per questo motivo che Federico era considerato un grande appassionato di cultura e che i Siciliani evolsero il dialetto che tutt'oggi li contraddistingue dalle altre popolazioni (la prima parola del Padrino alla vista del tanga fu "MINGHIAA!", e da questo si capisce perfettamente come si poté sviluppare il linguaggio nell'isola). A questo punto come sappiamo l'ADI rubò il brevetto all'imperatore e incominciò a rivenderlo al mercato nero spacciandolo per filo interdentale; dal punto di vista igienico il risultato non fu molto soddisfacente, poiché i tanga venduti dai dentisti non venivano lavati e avevano dunque effetti devastanti sull'alito dei loro portatori. Bisognerà aspettare Nietzsche per tornare a vedere il tanga sui glutei; egli infatti, con la sua celebre affermazione "Dio è morto", diede il via libera alla pratica di tutti i peccati del mondo, tra i quali era incluso quello di usare il tanga sul sedere.

[modifica] Come infilare il tanga

Janet-tanga.jpg

Se avete seguito attentamente tutte le fasi del processo, la situazione finale dovrebbe essere questa.

Il tanga, a differenza dei normali slip, è difficile da inserire nelle apposite fessure anali, per questo vengono consigliati ai principianti dei corsi di preparazione e di portamento. Nelle confezioni di tanga più economiche si possono talvolta trovare anche i foglietti illustrativi che mostrano in che modo il capo vada indossato. Qui di seguito descriviamo anche noi il procedimento:

  • Aprite la scatola (a meno che non abbiate comprato il prodotto dal marocchino di fiducia e quindi non siate provvisti di scatola) e, cercando di non farvi male, prendete il tanga in mano.
  • Fate passare lentamente gli arti inferiori negli appositi buchi creati dal ripiegamenti del nastro sulla zona circolare.
  • Fate salire il tanga fino all'altezza dei glutei e assicuratevi che la parte anteriore copra i vostri organi genitali: in questo modo eviterete arresti per atti osceni in luogo pubblico.
  • Fate pressione sul nastro e tiratelo verso l'interno dell'orifizio che ciascun essere umano possiede.
  • Fine.

[modifica] Tipi di tanga

[modifica] Mutandone giapponese

Sumo-tanga.jpg

Esempio di tanga da sumo.

Il mutandone giapponese è un tanga conosciutissimo poiché ne fanno uso i lottatori di Sumo Giapponesi. Elegante e soffice quanto un pannolino Pampers Baby Dry, il tanga da sumo consta dei seguenti gadget:

  • Sistema di areazione Geox
  • Ceretta anale istantanea con applicatore di ghiaccio per avere meno bua
  • Sistema fisico sperimentale per superare la forza di gravità
  • Arbre magique alla menta

[modifica] Burger tanga king

Fat-lady-on-top.jpg

Donna che esercita il suo fascino mediante un Burger tanga king.

Questo tipo di tanga è utilizzatisimo nei paesi con un alto tasso di obesità. Leggero, confortevole e sopratutto con un elastico di due metri, questo tanga possiede:

  • 30 tasche interne nelle quali depositare snack vari
  • una macchinetta per caffè con sbocco sul retro, più bicchierino integrato

[modifica] Perizoma

Ragazza della porta accanto.jpg

Esempio di perizoma molto ben curato.

Questo ritrovato tecnologico, evoluzione acrobatica del tanga, consente di vedere molto meglio nei meandri delle incanalature nascoste infra coscias. Spesso utilizzato con un altro strumento odontoiatrico (assorbente interno) previo uso di dentifricio combatte l'alitosi vaginale™.

Esiste anche una versione maschile del perizoma, utilizzata per lo più dai bimbominkia per far vedere quanto sono fashion e dai gay per incularsi più rapidamente e avere la sensazione di essere inculati 24 ore su 24 grazie allo sfregamento del filo sul buco del culo.

Perizoma Mercedes.jpg

Perizoma o Mercedes?

Nonostante le numerose applicazioni che questo strumento può trovare sia in campo ginecologico, andrologico e ANOlogico, ci sono alcune controindicazioni:

  • Evita di indossare il perizoma dopo aver mangiato la fagiolata della nonna: il filo posto tra le tue chiappe potrebbe darti una frustata alla schiena per aver mollato una scoreggia al protossido d'azoto.
  • Per lo stesso motivo sopra citato, evita di indossare il perizoma se hai disturbi di flatulenza.
  • Lo sappiamo che è eccitante, ma non indossare il perizoma al contrario!! Pervertito!!
  • Se il tuo culo è eccessivamente peloso, evita il perizoma: i peli e il filo potrebbero formare un grumo che è poi impossibile districare da soli.. ma se vuoi andare in pronto soccorso con il culo per aria e con un grumo di pelo che ti esce dal culo come su "Alien" per finire sul Guinness dei Primati... be', fai pure!!
  • A lungo andare, il perizoma causa le emorroidi: in questo caso si consiglia di interromperne l'uso e riprenderlo quando la "situazione" è tornata sotto controllo. Se ogni mattina devi scegliere tra il perizoma e la Preparazione H... appendi il perizoma al chiodo e compera una fornitura di mutandoni fantozziani antistupro!

[modifica] Curiosità

  • Il pantaloncino di Spongebob in realtà è un tanga
  • Arnold Schwarzenegger in Terminator in realtà voleva uccidere Sarah Connor perché questa gli aveva rubato il tanga.
  • Il presidente degli Stati Uniti d'America è il più grande collezionista di tanga del mondo
  • La fabbrica di cioccolato di Willy Wonka in realtà all'inizio produceva tanga e perizomi commestibili
  • Mister Lui durante le sue (penosissime) performance, indossa sempre un tanga firmato D&G


[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia