Tamagotchi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
Tamamerda.jpg

Un feroce Tamagotchi mentre si prepara all'attacco.

Quote rosso1.png Oh ti giuro che è il più migliore gioco del mondo. Veramente guarda io adoro quell'animaletto pensa che ieri ha fatto anche dei figli. Sono bellissimi! Quote rosso2.png

~ Ragazzina sgrammaticata in overdose da tamagotchi
Quote rosso1.png MUORI, MUORI PICCOLO BASTARDO! Quote rosso2.png

~ Giocatore con la sindrome di Tourette su tamagotchi.
Quote rosso1.png Mi sa che ho fatto una cazzata. Quote rosso2.png

~ Giocatore dopo aver fatto bere dell'acquaragia al tamagotchi
Quote rosso1.png Non ti agitare così, altrimenti sudi, ti viene il mal di gola, e poi muori. Quote rosso2.png

~ Baz su tamagotchi

Il tamagotchi è un piccolo dispositivo elettronico giocattolo creato dai marocchini cinesi per cercare di conquistare il mondo tramite piccoli animaletti pixelosi che cercano di plagiare e alienare le giovani menti dei pargoli.

[modifica] Tratti generali

Tamaiuto.jpg

Un branco di Tamagotchi mentre vola in formazione. Si, volano.

Lo scopo del gioco è quello di accudire[citazione necessaria] un essere dalle vaghe sembianze animalesche, che accetterà senza protestare qualsiasi cosa gli venga ordinato (incluso ascoltare intere canzoni di Domenico Modugno). Di conseguenza il giocatore potrà coccolare e accudire l'animaletto, cosa che non avviene mai, visto che nessuno è mai riuscito a capire cosa cazzo abbia da urlare quel coso alle tre di notte, ma anche strozzarlo, purgarlo o rubargli la merenda, istigandolo così alla rivolta contro il padrone. Normalmente il giocatore si stufa di giocare dopo una notte passata insonne e relega il giocattolo nell'angolo più buio e sporco della sua stanza. Quando il proprietario, dopo tre anni lo ritroverà per caso tra le cianfrusaglie, l'animaletto (ancora vivo grazie ad un patto col Diavolo) cercherà, nel 110% dei casi, di azzannarlo coi suoi temibili denti pixelosi, poi organizzerà piani degni di Wile coyote per uccidere l'ex amico umano, fallirà e quindi farà harakiri, liberando per sempre il mondo da un'oscura e mortale minaccia. Recentemente è stato provato che questi esseri sono posseduti da un Demonio Giapponese che li cresce fino a farli diventare colossi di quattro metri e li rinchiude in cassettine di plastica che un giorno si apriranno liberando il Male contenuto all'interno. Esattamente come annuncia il Necronomicon

[modifica] Storia

Il primo avvistamento di un tamagotchi risale ai primi del 900 in Giappocina da parte di alcuni pastori. Essi lo riconobbero subito come l'anticristo, ma il tentativo di polverizzarlo a bastonate fallì quando l'immondo animaletto fece la cacca, emettendo i suoi letali ultrasuoni. Dei poveri ed eroici pastori non rimase nulla, e il tamagotchi sopravvisse. Decise così di votare la sua esistenza alla distruzione della razza che voleva eliminarlo. Cominciò a insinuarsi nelle menti deboli dei bambini con l'aiuto dei cinesi, che vendettero la loro specie. Si persero allora le tracce della creatura fino al 1929, quando a New York crollò la borsa, evento legato da un doppio filo all'entità tamagotchana. Si può imputare al tamagotchi la colpa di altre terribili piaghe quali il nazismo, la bomba di Hiroshima, Loredana Lecciso e tutti e sette i governi Andreotti. Al giorno d'oggi sono riusciti a ottenere l'amnistia, passando per innocui giochini per cerebrolesi. Ma non è saggio abbassare la guardia.

[modifica] Usi intelligenti del Tamagotchi

Recentemente si è tenuta una conferenza nel Cotton Field per trovare e approfondire i possibili utilizzi intelligenti che si possono fare con il Tamagotchi e gli esperti hanno espresso questi pareri poco prima di morire trafitti da un Wurstel volante in carbonio lanciato dal governo cinese per fermare lo sputtanamento del giocattolo:

  • Telecomando universale per la Multipla.
  • Pratico contenitore di scimmie di mare.
  • Alternativa al doping.
  • Cuccia per Chihuahua.
  • Palmare di ultima generazione per manager impegnati.
  • Abbeveratoio per passerotti.
  • Cercapersone per barboni.
  • Strumento di vendetta.
  • Fermacarte.
  • Diffusore portatile di febbre gialla.
  • Pratica sveglia per masochisti.
  • Cellulare giocattolo con numero di Doraemon

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia