Takuma Sato

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Satoo.jpg

Sato, compagno di squadra sempre devoto, fedele e rispettoso verso la prima guida

Quote rosso1.png Ce ne fossero altri come lui!!! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Ma chi cazzo gli ha dato la patente? Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Grazie mille anche se non so per cosa! Quote rosso2.png

~ Takuma Sato su Super Aguri
Takuma sato.jpg

Sato in una delle famose esibizioni che hanno portato alla nascita del CazzuMiRidi


Eterno rivale di Juan Pablo Montoya nella classifica dei migliori posteggiatori della storia della Formula 1 Takuma ScasSato afferma di essere il detentore del record di vittorie in Formula 1 perché Nessuno gli ha ancora spiegato che le gare vinte giocando a Grand Prix 4 al computer non valgono.

Non appena Sato ottenne i primi punti in Formula 1 cominciò a tirarsela alla grande affermando che la pronuncia corretta del suo nome è "Takumàsatò" che più che giapponese sembra uno strano dialetto misto tra bergamasco, francese di Nyon e burundese.

[modifica] Storia

Takuma Sato nasce in seguito a un incidente su una giostra di autoscontri durante il lancio della bomba atomica su Hiroshima. All'età di 8 anni ha già collezionato 36 multe e procurato danni fisici irreparabili a centinaia di suoi coetanei sull'autoscontro. Per impedirgli di massacrare altri bambini, il padre di Takuma gli compra un go-kart e così il piccolo Takuma comincia a correre su pista. Naturalmente il go-kart non dura nemmeno 7 giorni e così Takuma è costretto a prostituirsi per comprare ogni settimana un nuovo kart. Nel 1998 si trasferisce in Inghilterra dove Nessuno capisce quello che dice e chiunque lo prende per il culo perché ride sempre. La sua risata è così irritante che diventa una delle cause scatenanti della nascita della setta pacifista del CazzuMiRidi, che vanta tra i propri adepti Arnold Schwarzenegger, John Cena, George Bush e Rambo. Mentre è all'ospedale per un incidente causato dal fatto che Nessuno gli ha mai detto che in Inghilterra si guida a sinistra, viene notato da Takeo Fukui, CEO della casa automobilistica Honda, che se ne innamora follemente e se lo porta a letto con la promessa di farlo correre in Formula 1. I risultati sono subito entusiasmanti come l'incidente in cui manda fuori strada anche il suo compagno di squadra alla Jordan. Passato alla BAR Honda tutti si stupiscono che non causi più incidenti e Takuma ottiene anche un podio nel 2004. Offeso, Takuma si fa ripagare mandando fuori strada a turno tutti gli altri piloti, tra i quali Michael Schumacher, che si dice si sia poi iscritto al CazzuMiRidi. Passato l'invaghimento, Fukui lo scarica nel 2006 alla Super Aguri, scuderia rifornita dalla Honda con i motori delle Micro Machines.

[modifica] Curiosità

  • Nel 2007 il costo totale delle riparazioni dei danni causati da Sato ha superato il debito pro capite del Liechtenstein
  • Di questo passo, secondo una statistica Nexus, l'ammontare dei danni avrebbe superato il reddito pubblico della Repubblica di San Marino, ma visto che quelli della Nexus non ci azzecano mai, noi credevamo che potesse sfiorare quello dell'Australia Occidentale
  • Ma dato che ora non c'è più una squadra che lo voglia, tutto ciò non accadrà, per la gioia di Lewis Hamilton che ora può confermare il suo record nel demolire auto altrui.
  • Tutti sanno che il vero sogno di Sato era fare il kamikaze, ma essendo in ritardo per la Seconda Guerra Mondiale, ha optato per la Formula 1
  • Solo Maldonator è riuscito a batterlo nel Mondiale di Autoscontri.

[modifica] Voci correlate


Il grande circus della F1; scuderie, cavalli e... buffoni

Piloti Scuderie
Altri figuri Altro
PistaF1.png PistaF1-2.png
Clicca su una categoria per espanderla.

Tutte le voci sulla Formula 1


Strumenti personali
Altre lingue
wikia