Sylar

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
Zachary Quinto e le sue sopracciglia.jpg

Sylar

Quote rosso1.png Mi ha fatto perdere la testa Quote rosso2.png

~ Claire Bennet su Sylar
Quote rosso1.png Per trovarlo ho quasi perso la testa Quote rosso2.png

~ Mohinder Suresh su Sylar
Quote rosso1.png Mi ha aperto la mente Quote rosso2.png

~ Isaac Mendez su Sylar
Quote rosso1.png Ce l'ho... Ce l'ho...Questo l'ho doppio...ah questo mi manca! Quote rosso2.png

~ Sylar su i cervelli degli Heroes
Quote rosso1.png Sono tuo padre!!! Quote rosso2.png

~ Arthur Petrelli su Sylar
Quote rosso1.png Sono tuo padre!!! Quote rosso2.png

~ Darth Vader su Sylar
Quote rosso1.png Sono tuo padre!!! Quote rosso2.png

~ Chiunque su Sylar

Sylar è un secchione con tendenze emo, che raccogliendo i cervelli di persone apparentemente normali che alla fine erano veramente normali, ha ottenuto il nobel in neurologia.

[modifica] Vita

[modifica] Origini

Sylar cattura un gatto.JPG

Sylar mentre sta per prendere il cervello di un gatto

Sylar, chiamato Grabriel Gray, nacque da un orologiaio sfigato e da una madre di discutibile professione. Appena uscito dalla pancia della madre gli crebbero le sopracciglia, si mise degli occhialetti da Secchione e fece si che i capelli fossero più unti di quelli di Piton. Il nostro piccolo Sylar cominciò quindi a crescere e a soli 9 giorni di vita aveva già capito come funzionava la molla del suo boxer e andava di nascosto a puttane quando i genitori non c'erano.

[modifica] Crescita

Zachary Quinto Frida Kahlo.jpg

Frida Kahlo: ritratto di Sylar e del suo monociglio (2006). Olio su tela, National Gallery, New York.

La vita di Sylar cambiò quando incontrò il professore universitario Chandra Suresh, in realtà un pazzo con gravi squilibri mentali sfuggito dal manicomio vicino e convinto dell'esistenza degli eroi Marvel. Il professore tra un vaneggiamento e l'altro rivelò a Sylar le sue teorie sugli Heroes. Sylar, che anche era un pazzo squilibrato, rimase entusiasta della teoria e sfruttando l'esperienza acquisita giocando al piccolo chirurgo e vedendo "Esplorando il corpo umano", decise che avrebbe ucciso gli Heroes e preso i loro cervelli per decidere, alzandosi la mattina, quale si abbinasse meglio a scarpe e cravatta o al completo Armani. Da allora Sylar si firmò Sylar dal nome del suo dopobarba alla liquirizia, senza sapere che in realtà si scriveva Saila e, sempre da allora, Sylar cominciò ad acquisire nuovi poteri, tra cui la resistenza alle droghe di Isaac Mendez, la crescita del ciuffo emo di Peter Petrelli (ciuffo di cui non ha bisogno avendo la faccia coperta dalle sopracciglia), il potere di essere tradito anche da donne che non conosce, potere senz'altro acquisito da Matt Parkman, e il potere di piegare i cucchiai di plastica, avuto dal bambino pelato di Matrix.

[modifica] Morte

Sylar muore l'8 novembre del 2006, dopo che un lettore di manga hentai XXXXXXXXXXX bimbominchia, che per carattere ricorda Borat, di nome Hiro Annakacula, completamente fatto nel centro di Tokyo (scambiandola però per Niu Yorroko) uccide Sylar con una spada di carnevale avendolo scambiato per Mr Satan, esclamando poi "Crande Ciove!" e dissacrando Emmet Brown.

[modifica] Seconda Stagione

Colpo di scena amici telespettatori! Sylar non è morto ma è sperduto in una foresta lontana dal mondo civile con una cicciona travestita che dice di creare illusioni, Candice, senza i suoi "poteri", con 45 punti di sutura sul petto e delle uova al tegamino cucinate dalla cicciona che fanno schifo. Insomma alla fin fine da morto sarebbe stato meglio. Eppure lo squilibrato uccide la cicciona con una tazza di caffè molto zuccherata (eh sì... Candice soffriva di diabete) e se ne scappa per incontrare due fratelli Maya e Alexandro che stanno entrando clandestinamente negli Stati Uniti per portare la migliore Marijuana del Mexico al dottor Suresh. Sylar, che vuole la droga e che vuole farsi Maya, si fa accompagnare dal dottor Suresh. Il dottore minacciato dalla pistola di Sylar che è lunga e pelosa come le sue sopracciglia, dà a quello psicopatico strizzacervelli di Sylar un misto di sangue di Ceerleader, fegato di lucertole essiccate e altre schifezze che permettono a Sylar di riavere i suoi "poteri". Nell'ultima scena dell'ultimo episodio vediamo Sylar alla presa col un suo famoso gioco di prestigio chiamato Telecinesi che consiste nell'attaccare dei fili di Nylon alle cose e poi tirarli di nascosto per fare scena. Con questo gioco da fare invidia a Silvan si conclude la seconda stagione e inizia l'autunno.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Sylar nei simpson.jpg

Sylar da bebè nella sua breve apparizione nei Simpson

  • Sylar da piccolo ha fatto una breve comparsa nei simpson. Era il bebè con un sopracciglio solo, nemesi di Maggie, Gerald.
  • Sylar ha vinto diverse gare di cucina, essendo capace, con i suoi poteri, di tagliare cibo senza toccarlo, di cucinare più pietanze contemporaneamente con la Telecinesi (la televisione di Mao e dei comunisti gialli) e di servire cervelli flambé, sua specialità.
  • Sylar è una delle pochissime persone a cui è stata dedicata una pagina su Nonciclopedia ad avere un cervello... anzi... più di uno.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia