Superstizione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Chiuso per sfiga.jpg
Attenzione!
Il personaggio descritto nell'articolo può causare sfiga perpetua, sfortuna, necrosi del testicolo e stitichezza. Si consiglia di toccarsi durante la lettura.
(Attenzione a non esagerare se non volete fare questa fine).
Quote rosso1.png Sapete perché non bisogna essere superstiziosi? Porta male! Quote rosso2.png

~ Saggezza popolare.
Quote rosso1.png Ma il nero non portava sfortuna? Quote rosso2.png

~ Hillary Clinton su superstizione.

Con il termine superstizione si indicano tutte quelle fandonie che tua nonna in preda all'Alzheimer prima di morire, per cause ancora poco chiare, ti ha raccontato, cioè: Se rovesci del sale sulla tavola 1 anno di sfiga, se passi sotto le scale 1 anno di sfiga, se rompi lo specchio 7 o 14 (a seconda della tua faccia) anni di sfiga, se venerdì 17, tu passi sotto le scale saltando sul piede sinistro, rovesciando sulla tavola posta in mezzo al nulla del sale, urtando uno specchio, fai la stessa fine della nonna.

[modifica] Etimologia

Il vocabolo deriva dal tanto amato e usato latino, precisamente dalla parola superstitiònem, composta a sua volta dall'unione della parola sùper (sopra) e stìtio (stare fermo), per i più deboli di mente, stare-fermo-sopra. Secondo quel bel pezzo di figliuolo di Cicerone il significato odierno sarebbe, stitichezza; infatti è risaputo che nella famosa guerra di cartagiene, la sfortuna più grande per la sconfitta dei cartaeginesi fu la loro irremovibile stitichezza. Per concludere questo inutile e intricato gioco di parole: stitichezza : superstizione = superstizione : sfiga.

[modifica] Storia

Come già ribadito nella sezione Etimologia, i primi a conoscere la superstizione come arma furono i Greci, ben presto questa nuova grande stronzata si diffuse in tutto il pianeta, ed essendo una mega-stronzata planetaria; fu accettata e condivisa pienamente dalla chiesa.
Mega suppostona.JPG

Visto, lui ha fatto cadere il sale!

Per questo motivo furono imposte dure leggi sul come vestirsi, come mangiare; come camminare e come strappare il rotolone senza sporcarsi le mani, pena per una mancanza delle suddette era la crocefissione con uno scolapasta sulla nuca. Questo chiamiamolo "modo di vivere" fu poi ripreso nel medioevo, a confermare questa teoria sarebbero le molte testimonianze riguardo alle numerose persone che morirono in quegli anni bruciate sul rogo; impalate o lapidate con palline da tennis, per avere rovesciato del sale o essere uscite di casa il venerdì 17.

[modifica] Oggi

Data la stupidità dell'essere umano, dagli anni 70 in poi la superstizione o meglio questo "stile di vita"; fu poi ripreso e venerato da moltissimi giovani consumatori di canne.

Ragazzo con faccia stupida.jpg

Lui ha rotto lo specchio, pare forse più di uno!

In questi anni la superstizione tramutò nell'idea di una positività e dell'esistenza di una forza negativa che ogni essere poteva manipolare per cambiare se stesso; ma alla maggiore parte degli aderenti a questa setta, interessava solo drogarsi liberamente senza nascondere la maria nel materasso della nonna. Così dopo pochi anni l'idea della forza positiva e negativa svanì, ma rimase comunque l'idea di nascondere la maria nel letto della nonna. Per concludere questo racconto privo di reali fondamenti, la superstizione esiste ancora oggi e coltivare maria nella propria casa è sbagliato, meglio in giardino.

[modifica] Curiosità

In ordine analfabetico.

  • Guardare un film porno fa diventare ciechi.
    Berlusconi si tocca le palle.jpg

    Toccata mancina la morte si avvicina...

  • Guardare la pagina Epilessia fa fare la stessa fine della nonna (vedi primo paragrafo).
  • Guardare Platinette fa diventare miopi.
  • Passare sotto le scale porta male.
  • Passare sotto un treno porta dolore.
  • Rovesciare il sale porta cattive conseguenze.
  • Rovesciare il sale all'amico asmatico porta inaspettate reazioni.
  • Rompere uno specchio porta 7 anni di sfiga.
  • Romperti le ossa porta 7 mesi di prognosi.
  • Rompere le palle porta altri 7 anni di prognosi.
  • Uscire il venerdì 17 porta sfortuna.
  • Uscire in 17 da una porta è pure peggio.

[modifica] Collegamenti

Strumenti personali
wikia