Le Superchicche

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Superchicche)
Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
Superchicche arrabbiate.jpg

Le Superchicche mentre provano ad intimorire il cattivaccio di turno.

Quote rosso1.png E così ancora una volta la giornata è salva grazie alle Superchicche. Quote rosso2.png

~ Il narratore mentre cerca di evidenziare l'incapacità della polizia di Townsville.
Quote rosso1.png Zucchero, cannella ed ogni cosa bella. Quote rosso2.png

~ Il creatore de Le Superchicche alla domanda Ma cosa si è preso prima di crearle?
Quote rosso1.png Sugar and spice and everything nice. Quote rosso2.png

~ I Green Day su Le Superchicche.

Le Superchicche, o secondo alcuni Le Superchecche, è un cartone animato prodotto da Cartoon Network creato per distruggere l'autostima dei bambini, dei poliziotti e dei supercattivi di tutto il mondo. Infatti molti adolescenti che da bambini vedevano le Superchicche o sono diventati emo o prendono già la pensione per invalidità perchè si ritengono fisicamente inadeguati ad ogni tipo di attività lavorativa dopo aver visto tre poppanti in grado di prendere a cazzotti sui denti dei mostri di trenta metri mentre loro, da piccoli, non erano nemmeno in grado di fregare il parrucchino al nonno. Molti poliziotti, invece, hanno fanculizzato le forze dell'ordine e si sono trasferiti in Sud America, congedandosi con la frase Chiamate loro visto che sono più brave di noi. I supercattivi di tutto il mondo, invece, hanno cominciato ad essere in latitanza cacati sotto dalla possibilità di essere ridotti in poltiglia da tre bimbeminkia che puzzano ancora di latte.

[modifica] Storia

Mentre lavorava per un rimedio contro la cacarella, il professor Utonium fece un terribile errore. Infatti dopo aver già mischiato abbondantemente zucchero, cannella e ogni cosa bella[1], inavvertitamente sfasciò un'ampolla di Chemical X, una poltiglia color vomito molto pericolosa, creando una terribile esplosione[2]. Nacquero così Lolly, Dolly e Molly. Tutto ciò gli fece pronunciare frasi da fascia protetta dal momento che adesso aveva anche tre bocche da sfamare, tre odiose poppanti in giro per casa che gli avrebbero reso la vita impossibile, ma dovette ricredersi perchè si rese conto che senza le suddette sarebbe stato vittima di molestie sessuali da parte di scoiattoli e la sua casa sarebbe diventata il luogo preferito dagli scarafaggi per i rave parties. Pensò di trarne quindi vantaggio, dato che le tre piccole pesti erano dotate di superpoteri: esse divennero le eroine della loro città, Townswille, vessata da dei criminali incapaci, in grado di farsi mettere i piedi in testa da delle poppanti. Prima dell'arrivo delle Superchicche, Townsville era infatti all'ultimo posto delle città più vivibili d'America. Perchè? Provate voi a vivere in una città dove da un momento all'altro arriva una scimmia con un robot gigante o un demonio transessuale che minaccia di rovinare la vita dei vostri figli facendo loro cariare i denti con delle caramelle allo zucchero, oppure sbucano lucertoloni giganti che sbraitano e distruggono tutto ciò che capita loro a tiro e poi ne riparliamo.

[modifica] Personaggi

  • Lolly: pornobimba rossa di capelli[3], è la leader spocchiosa e saputella del trio. Si crede chissà chi senza nessun motivo, a questo si aggiunge anche una voce particolarmente irritante stile Lisa Simpson. Tra i suoi poteri vi è la fiatella micidiale e lo sfrangimento di palle.
  • Dolly: è la bionda scema e frivola che vi è in ogni trio, convinta di poter parlare spagnolo mettendo la s alla fine di ogni parola. È in grado di parlare con gli animali che, poveretti, sono costretti ad ascoltare le stronzate che la decerebrata spara. È anche una frignona pappamolle.
  • Molly: mora di capelli, è un avanzo di galera. In passato frequentava bettole, bische clandestine e pare che abbia tantissimi debiti di gioco. Non si sa perchè, ma è perennemente incazzata. È talmente inutile come personaggio che il suo unico potere è quello di saper arrotolare la lingua.
    Pedo Bear & super Chicche.jpg

    Hanno sempre avuto una passione per gli orsacchiotti di pezza.

  • Professor Utonium: scienziato frustrato e incapace, non ne combina mai una giusta. Le sue invenzioni e i suoi esperimenti sono stati causa di danni su danni alla città di Townsville: basta guardare tutte le sfighe che colpiscono la città da quando ha creato le Superchicche. Non ha mai visto una figa, data la sua enorme cessagine.
  • Signorina Keane: sogno erotico del professor Utonium, è la terribile maestra d'asilo delle tre bimbeminkia. Frustrata com'è, impedisce alle tre di usare i loro poteri, le punisce senza motivo, mette loro votacci per delle sciocchezze e le fa sedere vicino al bambino più puzzolente della classe.
  • Sindaco: sindaco di Townsville, all'anagrafe si chiama Sindaco. È un vecchio isterico alto quanto la gamba di un tavolo che tassa pesantemente i cittadini che però, vigliacchi come sono, non vanno mai a protestare da lui. Nonostante l'età da ospizio, quando pranza si siede ancora sul seggiolone. È talmente incapace da dover chiamare le Superchicche quando gli è finita la carta igienica.
  • Miss Bellum: con un passato da pornostar, è diventata la segretaria del sindaco dopo accurate selezioni[citazione necessaria] ed una prova orale. Veste sempre con minigonne inguinali e chiede spesso e volentieri dei permessi al sindaco per uscire prima. Il vecchio, dopo la classica risposta Miss Bellum, non lo so. C'è così tanto da fare...in così poco tempo.[4], glieli concede data la grandissima abilità di persuasione di Miss Bellum. Se la tira un casino, dal momento che cerca sempre di non farsi inquadrare il volto.

[modifica] Nemici

  • Mojo Jojo: uno scimmione odioso e logorroico, simpatico quanto una scopa nel culo, è fissato con l'avere il dominio sul mondo. Nonostante tutto, alle Superchicche non fa paura per niente, dato che ogni volta gli sfasciano il vetro della finestra di casa giocando a palla. Il punto più basso della sua carriera da supercriminale[citazione necessaria] è stato quando ha dovuto far da baby sitter alle Superchicche che lo hanno preso a cuscinate, costretto a giocare al bebè nella culla, dato dell'ignorante e gli hanno vomitato addosso la cena.
Mojo jojo che allude.jpg

È sempre stato un cartone molto educativo.

  • Bebo Bestione: un tizio che non ha mai sentito la parola ceretta in vita sua, è capace di incazzarsi tremendamente nel caso qualcuno lo dovesse salutare. È uno zotico tremendamente innamorato del suo banjo che violenta in continuazione anche per la sua totale incapacità musicale.
  • Principessa Morbucks: è una sfigatissima figlia di papà che ha deciso di darsi al crimine dal momento che le Superchicche non l'hanno voluta con loro a giocare ai supereroi. Ha comunque provato ad unirsi a loro facendo aumentare il crimine del 150%. Pur andando ancora all'asilo, ha una fedina penale talmente sporca da far sembrare una femminuccia il più efferato dei criminali.
  • Lei Lui: nato da un'orgia fra Freezer, Joker e un'aragosta, è la drag queen che fa tremare Townsville con i suoi terribili poteri, la sua odiosa vocetta e il suo modo orrendo di vestirsi. Ma come si fa ad avere paura di uno/una così? Nonostante tutto, pare sia il più temuto dei malvagi.
    Lui.jpg

    Lui dopo aver saputo dei saldi al centro commerciale.‎

  • Seducella: la classica criminale zoccola che non può mancare in un cartone animato per bambini. Fa molto soffrire le sue vittime, solamente uomini, perchè, dopo averli sedotti, li rapisce, li fa spogliare, li lega al letto e, dopo essersi spogliata, non gliela da.
  • Ameba Boys: sono delle amebe[5] che giocano a fare i cattivi, convinti che un giorno la città sarà ai loro piedi. Sono talmente patetici che le Superchicche nemmeno li menano.
  • La Banda dei Verdastri: 5 sfigati dalla pelle verde che, non avendo mai visto una figa in vita loro, hanno deciso di darsi ai crimini più atroci come imbrattare le mura della città con scritte oscene e parcheggiare in doppia fila.


[modifica] Curiosità

  • Se non ci fossero le Superchicche, vivere nella città di Townsville sarebbe tanto sicuro quanto sarebbe giocare a mosca cieca sulla tangenziale.
  • È assurdo notare come i vari cattivi non siano ancora entrati in depressione dopo essere stati presi a calci in culo da tre mocciose.
  • Se Peter Parker per diventare l'uomo ragno si è dovuto far mordere da un ragno geneticamente modificato e Bruce Banner per diventare Hulk si è dovuto far esplodere della roba radioattiva addosso, com'è stato possibile che queste tre siano diventate supereroine[citazione necessaria] solo con zucchero, cannella e bimbominkiate varie?
  • Perchè Lui viene chiamato Lui quando si capisce benissimo che vuole essere una donna?

[modifica] Note

  1. ^ Qualunque schifezza gli capitasse a tiro.
  2. ^ Che cazzo lo teneva a fare li, allora?
  3. ^ Continuate voi.
  4. ^ L'allusione è scontata.
  5. ^ Non sto scherzando.

[modifica] Voci Correlate

Strumenti personali
wikia