Studenti del Politecnico di Milano

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Freccia blu.png Voce principale: Politecnico di Milano
Helen Goddard Maestra a luci rosse.jpg

Lei non sarà mai la tua professoressa di lingue, scordatelo!

Quote rosso1.png Cioè, cioè..io adesso dovrei superare il TOL col pene? Quote rosso2.png

Quote rosso1.png No, non ho paura del TOL, lo conosco bene fanno mica Alternative-Experimental-Post-Heavy-Progressive-Alternative Rock Metal? Quote rosso2.png

~ Idiota su TOL.

Entrare al politecnico può sembrare un'impresa ardua, specialmente per delle sottospecie di larve decerebrate come voi persone dotte e intelligenti come voi. Per entrare al Politecnico bisogna innanzitutto superare il TOL, che sarebbe on-line, ma è fatto in sede in orari impossibili. Lo studente si è sempre chiesto il perché il TOL si chiami TOL, dato che non è online.
Il politecnico è frequentato da gente strana, in particolare:

[modifica] Nerd

Conoscono approfonditamente ogni cosa che si sia studiata a scuola nei 10 anni precedenti e sono pronti a uccidere pur di non arrivare in ritardo a una lezione o di prendere meno di 32 in un esame. Studiano dal mattino alla sera dal Lunedì alla Domenica, e a volte anche di Plutonedì, il giorno creato dalla BBC per trasmettere di più.

[modifica] Scansafatiche totali

Non studiano nulla, saltano due terzi delle lezioni, non comprano i libri, e sono convinti che si laureeranno con voti alti. Resistono un anno se i genitori sono buoni ed economicamente attrezzati, altrimenti vanno a lavorare nel negozio della nonna dopo due mesi di ozio. Per loro il Politecnico è un ottimo punto di ritrovo con aria condizionata e bagni e posti a sedere dove incontrarsi con gli amici e poi decidere dove andare a mangiare.

[modifica] Portatori sani di OFA

Individui dalla struttura amorfa. Non sono stati ammessi ma frequentano comunque le lezioni speranzosi di superare prima o poi(grazie a una miracolosa botta di culo) un odioso esame di inglese che potrebbe compromettere il loro futuro universitario. Però non ditegli che dopo dovranno superare lo IELTS o potreste essere mangiati.

[modifica] Gli uomini del centro di calcolo

Vivono 25 ore su 24 all'interno del centro di calcolo appollaiati sui computer collegati a internet. Ogni volta che entri li vedi sempre lì al solito posto. Diversi esemplari si possono trovare nell'aula della "terna sinistrorsa" dietro al palazzo di architettura, dove lanciano incantesimi dai laptop.

Tizio travestito da bruco.jpg

Lui invece sarà sicuramente il tuo prof di informatica.

[modifica] Tipo/a standard

Studia discretamente, ha una bellezza nella media, usa Windows come tutti i comuni mortali, sa fare un "Hello world" e nulla più. E vive sereno fino a quando gli altri non lo individuano e lo inseguono per mangiargli il cervello.

[modifica] Scansafatiche moderati

Studiano e si impegnano quel che basta per raggiungere il 17,9 e poi si ammazzano di seghe.

[modifica] Bastardi Tentatori™

Un "Bastardo tentatore™" è il classico personaggio che, trovandosi con poco o nulla da fare, nel periodo in cui tutti i suoi amici sono super indaffarati non fa altro che proporre loro quelle 4/5 uscite in una settimana in grado di stroncare anche la più ferrea volontà delle persone più serie e studiose. Queste uscite possono andare delle semplici birrette nei locali che si trovano nelle vicinanze del Poli, fino alle Chupito night del giovedì che nessun aspirante ingegnere è in grado di rifiutare.
Quando un Bastardo tentatore™ trova un compagno di scorribande, è ufficialmente iniziata la fine per tutti i suoi amici. Se infatti le leggende narrano che qualche studente serio sia stato in grado di restare a casa a studiare nonostante le pressioni di un Bastardo tentatore™ non è ancora pervenuta nessuna segnalazione di nessuno che sia riuscito a resistere quando una coppia affiatata di Bastardi tentatori™ ha sferrato la sua proposta. La loro forza è attaccare in gruppo, utilizzando qualsiasi mezzo possibile per convincerti: Skype, Messaggi sul cellulare, Ipnosi, Promesse incredibili, Messaggi subliminali nei bagni, fino ad arrivare a sequestri di persona o addirittura di Portatile (cosa ancora peggiore per gli studenti di ingegneria informatica o, peggio, di design). Ciò che li rende particolarmente bastardi è la loro tendenza ad attaccare prima gli amici con una volontà più debole per poi sferrare l'attacco anche contro le poche persone serie una volta convinta tutta la compagnia a uscire.

ATTENZIONE: Il BT può essere un insospettabile ragazzo, che all'apparenza sembra sempre dedito allo studio poi di notte, si trasforma... Molto più spesso è possibile però riconoscere Bastardo tentatore™ da questi segni distintivi:

  • in segreteria ride e scherza con i suoi amici, facendo un casino infernale;
  • organizza "giornate di studio" che puntualmente si trasformano in momenti per capire chi può essere tentato;
  • a lezione ha sempre il suo fido portatile aperto, per tentare anche chi non è nella stessa aula. Un vero Bastardo tentatore™ ha sempre tutti i suoi amici sotto controllo.

Un vero Bastardo tentatore™ cerca sempre di utilizzare una motivazione diversa per convincere i suoi malcapitati amici a cadere nelle sue tentazioni. Comunque i principali trucchi utilizzati da un Bastardo tentatore™ sono questi:

  • organizzare una partita di calcetto in cui gli unici partecipanti sono la coppia di Bastardi tentatori™ per poi convincere chiunque con la classica frase: "Siamo in 9, manchi solo tu"
  • organizzare "un cinemino e poi andiamo diretti a casa...dopo ci fermiamo da me a studiare"
  • promettere la presenza di esseri mitologici, come le Ultrafighe Wow® che poi puntualmente per i più svariati motivi non possono essere presenti
  • convincere gli amici che per quel giorno si è già studiato abbastanza. In fondo l'esame del giorno successivo con un goccio di alcol nelle vene non può che andare meglio.
  • aiutare un amico triste, perché la ragazza lo ha lasciato, e poi si va all'incontro e l'amico non c'è (era tutto un bluff)
  • organizzare un Risiko! O un pokerino tranquillo, che puntualmente dura fino a mattina.

Come sfuggire a un Bastardo tentatore™:

  • eliminare ogni contatto con persone che a prima vista sembrano simpatiche
  • isolarsi in ogni modo possibile. Una casa sulla vetta dell'Everest potrebbe essere sufficiente. Ovviamente non devono essere presenti né internet, né cellulari e tanto meno campanelli sulle porte. È invece consigliato un fossato pieno di coccodrilli o piranha affamati.
  • vivere con un amico Gay, il Bastardo tentatore™ è furbo e non scemo (e soprattutto tiene alla sua verginità anale)!!!
  • diventare l'antipatico della facoltà. È noto che un Bastardo tentatore™ non può resistere a meno di Π metri di distanza da questi strani personaggi.
  • avere una ragazza ed essere sempre impegnato con lei, il Bastardo tentatore™ rispetta i pochi aspiranti ingegneri che possono godere dei piaceri della vita.
  • cercare di capire chi sono secondo i consigli di sopra
  • evitare di essere online dopo che un Bastardo tentatore™ è appena tornato da una sua scorribanda. Altrimenti una nuova pagina di Nonciclopedia sta per essere scritta.

[modifica] Testimoni di Linux

Wurstel e ketchup subliminali.jpg

Se in questa figura vedi solo del ketchup e un würstel non sei adatto al Politecnico.

Entrano in aula con la valigetta, la aprono e ne estraggono l'ultimissimo portatile di nuova concezione, con la CPU parlante e un disco fisso che può contenere due volte una copia di sé stesso quando è pieno. Acceso il pc appare la versione 99.99 alpha di Ubuntu, con immancabile grafica a cubi rotanti e finestre animate e proiettate in 4D su un nastro di Moebius, intersecato da una sfera marmorea rotante, col quale si collegano a Travian. Notiamo la suddivisione dei testimoni di Linux in:

  • testimoni di Ubuntu;
  • testimoni di Debian;
  • testimoni di Fedora.

Il giorno 19 marzo 2009 i testimoni di Ubuntu hanno riportato una vittoria schiacciante, con PoLinux.

[modifica] Testimoni di PoLinux

Il giorno 19 marzo 2009 è stata la giornata dell'apoteosi dei testimoni di Linux. Infatti durante una conferenza è avvenuta una conversione forzata a Linux. Durante la presentazione di Polinux (il Linux del Polimi) infatti sono state iniettate delle sostanze allucinogene in grado di forzare la volontà delle persone a cambiare sistema operativo. Inoltre è stato distribuito il DVD contenente la distribuzione, ma contenente anche un piccolo software che cancellerà e impedirà in seguito l'installazione di Windows. La data del 19 marzo è da quel momento segnata come l'inizio della "Prima PoliPersecuzione Organizzata contro gli utenti Windows". Spettacolare finale a sorpresa in cui tre "programmatori" di Visual Basic e uno di C# hanno pubblicamente ammesso le proprie colpe e per fare ammenda si sono spontaneamente fatti a pezzi e spediti in tanti pacchi a Redmond.

La distribuzione si presenta come qualcosa di davvero innovativo. Non si tratta assolutamente di una copia esatta di ubuntu, dal momento che una volta avviato il cd live ci si ritrova un desktop con lo sfondo cambiato e che sono stati installati molti utilissimi programmi, evitando che l'utente si spacchi le dita digitando "apt-get". È inoltre presente un utilissimo programma per la configurazione facilitata della rete del Politecnico (alcune malevoci asseriscono che si tratti di wicd con il logo cambiato, ma non vi sono tuttora fonti attendibili a riguardo).

L'ultimo testimone di PoLinux conosciuto ha conseguito la laurea nell'anno accademico 2013-2014, decretando così l'estinzione della specie.

[modifica] Testimoni di Macintosh

Esattamente come i testimoni di Linux, solo ancora più presuntuosi. Ammesso che ciò sia possibile. Credono che MAC sia il sistema migliore e sfottono Windows perché con questo serve l'antivirus. Da quando però è stato sviluppato un virus per MAC, i testimoni di Machintos sono prostrati in quanto le loro certezze vacillano. Il tasso di suicidi degli appartenenti alla setta Macintosh è salito del millemila percento da quando è stata scoperta una botnet di soli Mac.

[modifica] Il Messia

Noto anche come Il Terrorizzatore, è un ragazzo tipicamente fuoricorso di almeno 3-4 anni che ti si presenta alla prima lezione di ogni nuovo corso e con un sorrisetto di superiorità ti spiega come tutto ciò che hai fatto fino a quel momento non è nulla e gli esami difficili iniziano in quel semestre. Spesso a favore del suo discorso porta molte testimonianze di alunni divorati dal docente, esercitatori con la museruola, orali da 2 ore ecc... Solitamente a fine semestre il Messia non passa nessun esame. Alcuni credono si tratti in realtà di un'autosuggestione. Variante di Messia è il Messia-Trransordinamento ti dice quanto è ridicolo (giustamente) il nuovo ordinamento nei confronti del "vecchio-nuovo" ordinamento ma ti ricorda quanto sia impossibile superare l'esame che stai seguendo citandoti il numero di abbandoni.

[modifica] Secchione immancabili

Anche conosciute come "Le Orsoline" o "Filtro ArrestaTutto", sono ragazze di bellezza media che hanno consacrato la vita allo studio. Odiano se stesse e il proprio corpo in quanto strumento del Demonio, e per nasconderlo indossano solo maglioni XXL, scarpe da ginnastica fuori moda e jeans anni 70. Hanno i capelli unti e la coda. Entrano in aula almeno 25 minuti prima della lezione, che non si sa mai, si siedono in disparte e leggono un libro, prendono appunti anche se il professore racconta delle sue vacanze in Val Tecchione e alla fine escono di fretta lanciandosi dentro la metro oppure in acquario, dove troveranno uno sfigato di Ingegneria Informatica che cercherà di provarci con loro.

[modifica] Ultrafighe Wow®

Misa campo1.jpg

Fig. A
Una tipica Ultrafiga Wow® con il tipico vestiario da prima fila mentre pone una domanda al professore.

Sono ragazze dal seno degno di un manga, che vestono magliette che si avvicinano millimetricamente alla cintura dei pantaloni con disegni ipnotici e stringono i seni mettendoli ben in risalto. Frequentano indirizzi scemi come "ingegneria gestionale" o "design del calcare abruzzese". In ogni caso, non la danno a nessuno, se non al più antipatico della facoltà. La rarità di questo individuo è inversamente proporzionale al numero di nerd (col dito alzato) presenti in tutta la facoltà, ammesso che non sia una leggenda metropolitana.

Questi individui sono presenti solo in corsi dove si fa abbastanza poco da poter attrarre uomini strafighi senza un briciolo di cervello, cioè ingegneria gestionale. Alcune ultrafighe si avventurano spesso all'Acquario, dove troveranno uno studente di Ingegneria Informatica che le analizzerà e poi a casa si farà una sega.

[modifica] Il più antipatico della facoltà

Emana antipatia da ogni poro, si veste di viola, che è risaputo essere un colore da antipatici. Oltre ad avere il Mac e un iPhone, si riconosce per queste caratteristiche:

  • È iscritto ad architettura o design del prodotto
  • Il tizio che viene a vantarsi il primo anno di avere preso 100 alla maturità e poi rifiuta tutti i voti inferiori al 29. Dopo il primo anno scoprirà di essere un idiota e non studierà più;
  • Prima di un esame dice "si, vabbeh, non ho studiato tanto...";
  • Membro ASP;
  • Prende 30 in ogni esame, senza mai aprire un libro;
  • Cammina sempre a testa alta;
  • Si fa la sopraccitata "Ultrafiga WoW®" (Sempre che nella sua facoltà ce ne sia una);
  • Non si toglie mai il suo cappello anni '30, consigliato personalmente dallo stilista privato di Stalin, che tutti vogliono immancabilmente prendere a calci. Col tempo si scopre che è parte integrante del suo corpo;
  • Dopo aver letto il precedente punto decide di togliersi quel cappello, per mettersene uno ancora più brutto;
  • Dopo aver letto il precedente punto, tutti gli altri studenti del Politecnico tentano di dargli fuoco per rendere giustizia a Dio.

[modifica] Il domandaro©

Colui che fa domande in continuazione, idiote e di cui già conosce preventivamente le risposte. I professori dopo le prime lezioni iniziano a fare finta che non esista. Il momento più bello per il resto della classe è il momento in cui la prof. si stufa e lo zittisce. Per trovarlo, basta recarsi alla cattedra alla fine delle lezioni. Non di rado si possono sentire anche domande a cui perfino un ingegnere gestionale uno scemo potrebbe rispondere.

[modifica] Testimoni di Marx

In realtà non vanno proprio a lezione, la loro specie è specializzata ad appostarsi alle entrate delle aule per tentare di portarti nella loro setta attraverso il rito di iniziazione chiamato "conferenze sul marxismo" che si terrà sempre il giovedi successivo dal momento in cui ti viene chiesto. In realtà alcuni studenti hanno riferito che la loro specie non è umana, il loro DNA sembrerebbe essere costituito da soli puntini rossi[citazione necessaria].

L'unico modo per fuggire dalle loro grinfie sembrerebbe quello di sacrificare uno studente davanti ai loro occhi per placare la loro sete di sangue (alcuni fantasmi assicurano che sia successo) oppure di teletrasportarsi momentaneamente nel campo complesso (aiuta il fatto che spesso sono vicini all'edificio Nave).

Ultimamente presenti anche nel campus Bovisa La Masa (la parte grigia di ingegneria industriale), sembra si siano stufando del rifiuto da parte di tutti a comprare quei loro strani giornalini o a lasciare il numero di telefono; motivo per il quale si stanno convertendo alla figa del politecnico(dalla padella alla brace). Sono infatti sensibilmente aumentati i tentativi di "ratto delle designer".

[modifica] Goliardi dello Spadone

Specie rara del politecnico, conta solo pi greco esemplari ogni 69 anni. Si differenziano dalla restante popolazione politecnica perché bevono regolarmente (dimenticandosi così di trombare) seppur di nascosto. Possono essere avvistati solo in particolarissime occasioni quali la festa di Agraria (che non è del politecnico), o lo scherzo alle matricole di inizio anno.

[modifica] Cyborg

Detti anche "geni di stacippa". Individui dotati di un'intelligenza tale da svolgere calcoli improponibili a mente. Media: 30 e lode con un giorno di studio. Ti tengono ore a parlare di giochi di ruolo sull'ultima consolle uscita e che probabilmente hanno solo loro. La leggenda dice vengano dal pianeta Zeta Reticuli o dal Monte Olimpo e hanno una squadretta di calcio a 5 chiamata solitamente Atletico Gradiente. In ogni caso tutti li odiano.

[modifica] Ciellini

Occupano abusivamente le aule studio dell'Interfacoltà, negli anni addobbata con immagini sacre.

Strumenti personali
wikia