Stronzo insensibile

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

LorenzoRenegade.jpg

Uno stronzo insensibile in un momento di forte emotività.

Quote rosso1.png Troverò mai il principe azzurro? Quote rosso2.png

~ Qualsiasi donna su dubbi esistenziali
Quote rosso1.png Noi sogniamo il principe azzurro... Ma alla fine scegliamo il pirata! Quote rosso2.png

~ Qualsiasi donna su coerenza
Quote rosso1.png No, alla fine vi scegliete apposta il più stronzo! Quote rosso2.png

~ Qualsiasi uomo su donne
Quote rosso1.png Ecco! Questo stronzo insensibile! Si è dimenticato il nostro terzo compi-settimana bisestile di febbraio! Quote rosso2.png

~ Dario Cassini su riproduzione di donna straziata dal dolore

Lo stronzo insensibile è il vero uomo dei sogni di ogni donna. Egli fu generato dalla prima donna, che trasformò un ignaro Adamo in uno stronzo insensibile raggirandolo rapidamente. Ecco com'è andata:

- Eva: “ Caro mi prendi quella mela?”
- Adamo: “ No, stai calmissima che poi Il Capo si incazza.”
- Eva: “ Ecco, lo vedi, perché non fai mai niente per accontentarmi? A me non ci pensi? Sei il solito str...”
- Adamo: “ VA BENE VA BENE! Non aspetterò che ti inventi un serpente parlante, so che una donna è capace anche di quello, te la prendo questa maledetta mela!”
- Il Capo: “ MORTACCI TUA! Hai preso la mela? E io adesso ti sfratto dall'Eden! Dovrai lavorare per mantenerti, e tu Eva... Partorirai con dolore!”
- Eva: “ Ecco, lo vedi, ora per colpa tua dovrò soffrire! Dovevi proprio prenderla quella mela? A me non ci pensi? Sei il solito stronzo insensibile!”
- Adamo: “ Ma porco...”
- Il Capo: “ Attento, non peggiorare le cose che ti faccio uscire tutte le figlie femmine e poi sono affari tuoi!”

Da allora in ogni cultura ed epoca ogni donna ha sognato il principe azzurro senza sapere (ma a volte anche sapendo) che la natura perversa del suo subconscio l'avrebbe portata per tutta la vita ad inseguire, in una sfida all'ultimo steroide e/o all'ultima vagonata di soldi, il più stronzo disponibile sulla piazza, scelto tramite accurate valutazioni psicologiche o, nei casi di soggetti più arretrati, tramite lanci di noccioline. È questo che la storia ci insegna: che si tratti di un umile manovale sudato o di un grasso zar persiano, di un dispotico genocida del ventesimo secolo o di un anonimo picchiatore domestico di femmine, la stronzaggine ha peso maggiore addirittura della ricchezza nella valutazione di un uomo.

[modifica] Caratteristiche tecniche

Er monnezza 2.jpg

Non pranzavamo dai tuoi oggi?

Essere uno stronzo insensibile, o diventarlo prima di essere comunque ingiustamente accusati di esserlo, non è facile come sembra, e il motivo è semplice: è il modo più rapido di dare alla donna ciò che (segretamente) vuole. Per essere quindi il suddetto tipo di uomo odiato ma amato da tutte, bisogna rispettare delle severe specifiche tecniche, di seguito elencate.

[modifica] Aspetto e altre indicazioni

L'aspetto dello stronzo insensibile dev'essere adatto all'occasione, e quindi adatto nell'essere assolutamente e volutamente inadeguato e il contrario di quanto voluto o richiesto dalla donna. Non serve quindi spiegare che lo stronzo insensibile saprà essere elegante, preciso e fascinoso al massimo quando la sua donna vorrà invitarlo ad una cena con amiche ninfomani, mentre dovrà sfoggiare un look trasandato e molto coatto ad un qualsiasi pranzo o cena con i genitori di lei. Per quanto riguarda l'igiene personale, non ci sono delle linee guida per lo stronzo insensibile, anche se talvolta va ricordato che "L'omo macio ha da puzzà de cacio", famoso proverbio di Alvaro il venditore di frutta. Gli stronzi insensibili più estremi conoscono poi delle importanti norme di buona educazione, come ad esempio distribuire pacche sul culo a mano aperta alle amiche della propria donna e, a casa dei suoi genitori: scoreggiare in pieno salotto, starnutire fragorosamente sulle pietanze, fare i gargarismi col brodo dei tortellini al pranzo di Natale, criticare apertamente l'arredamento, non tirare la catena dopo aver usato il bagno, tentare di avvelenare gli eventuali animali domestici, ecc. Lo stronzo per eccellenza non deve mai ammettere ciò che la donna si aspetta di sentire, affermare sempre il contrario di ciò che ci si aspetta.

Piccolo esempio (per i meno pratici): Lei:"Ti ho pensato molto in questi giorni sai?" Lui:"Mmh..ok." Lei:"E tu mi hai pensato?" Lui:"Bhè..ho avuto molto da fare, non ho avuto nemmeno il tempo di pensare sai".

[modifica] Comunicazione

A livello comunicativo lo stronzo insensibile dev'essere molto rude e sicuramente prepotente e irritante, in modo da scaldare a dovere il cuore della propria donna. Scordatevi parole come gentilezza, complicità, dialogo, parità dei sessi... Già solo perché il Sergente Maggiore Hartman non approverebbe. Un esempio per rendere chiaro il concetto:

  • Lei: Amorino mio bello trottoloso che facciamo stasera?
  • Lui: (Grattandosi avidamente i testicoli) Ah non so tu cosa ne pensi, ma io me ne starò qua sul divano a guardare uno dei tipici programmi tv pieno di culi e tette al vento e a scoreggiare via tutta l'aria dei fagioli che ho mangiato a pranzo... Se poi ti spostassi davanti alla tv e mi portassi una birra potrei anche farti sedere a guardarla con me!Ovvio il telecomando lo tengo io si capisce.

È chiaro che una risposta del genere può essere data solo ruttando l'intera frase, e la parte della ravanata del pacco fa capire anche l'importanza della comunicazione non verbale dello stronzo insensibile.

[modifica] Fase post-sesso

Ogni donna dopo il rapporto sessuale vuole... LE COCCOLE. Si, proprio quella pratica abominevole condannata dal Nuovo Fuhrer! Ma è facile capire che se le donne venissero accontentate in questo, non potrebbero lamentarsi, e diventerebbero quindi infelici. La soluzione quindi è, non appena terminato il rapporto sessuale, correre in bagno e dare vita alla più rumorosa delle cagate, in modo da deliziare la propria partner con una selvaggia ma autentica manifestazione dell'Io maschile in tutta la sua potenza. Inoltre dopo averla ripetutamente sbattuta durante l'atto sessuale, al termine del tutto (sopratutto della rumorosa cagata)vestirsi e salutare con un "Ciao, ci sentiamo" la vostra partner ed uscire in fretta e furia. Nel caso foste costretti a porgerle un gesto di affetto semplice pacca sul culo e via di corsa fuori. Lei sarà così contenta da volervi rivedere a tutti i costi ed il prima possibile!! Successo assicurato!

[modifica] Ulteriori istruzioni

Ogni stronzo insensibile professionista sa che ci sono frasi da dire e frasi da non dire. Ecco un elenco delle più essenziali per le reclute:

[modifica] Frasi da dire

  • Che Culo e che tette!
  • No non dicevo a te, parlavo di quella che è passata!
  • Si, quella che è passata ora e che me la sono pure passata qualche giorno fa se è per questo!
  • Senti fatti un giro con le amiche che io devo un attimo rimorchiare sta tizia da paura.
  • Porta un'altra birra! (Possibilmente più fresca questa volta)
  • Porta un'altra amica! (Possibilmente più decente questa volta)
  • Aspetta, mi stai dicendo che negli ultimi 6 mesi ti sei tagliata 7 volte i capelli e non me ne sono accorto?!?Eh,adesso che me lo fai notare ti vedevo cambiata.Inutile che camuffi l'età tagliandoti i capelli.
  • Cioè avrei dovuto rispondere alle 20 chiamate e 75 messaggi che mi hai inviato nelle ultime 24 ore??Oddio, non l'avevo capito.
  • Aspetta, mi stai dicendo che volevi un regalo per il tuo compleanno oggi?
  • Aspetta, mi stai dicendo che il tuo compleanno è oggi?
  • Aspetta, mi stai dicendo che anche le donne hanno un compleanno?
  • Aspetta, mi stai dicendo che intonare l'inno nazionale ruttando al ristorante non è chic?
  • Aspetta, mi stai dicendo che la canotta traforata di nylon con le chiazze di sugo non è elegante?
  • Aspetta, mi stai dicendo troppe cose insieme! Non sono abituato a una donna che parla così a lungo!
  • Aspetta, mi gratto prima il culo e poi ti ascolto.. "Eh, ma cazzo tirala quella palla!!Ma che diavol..dicevi??!"
  • Aspetta, stai dicendo che avrei dovuto portarti rispetto?!? Ma dovè scritto nei comandamenti?!

[modifica] Frasi da NON dire

  • Hai ragione amore.
  • Ti amo
  • Ti voglio bene
  • Ti stimo
  • Ti apprezzo
  • Ti penso
  • Ti rispetto
  • Ti do il permesso di parlare
  • Ti do il permesso di parlare senza revocartelo fra pochi minuti
  • Ti do il permesso di pensare
  • Ti do il permesso di pensare anche cose non suggerite da me
  • Ti do il permesso di avere mal di testa
  • Ti do il permesso di avere mal di testa quando voglio fare certe cose
  • Ti do il permesso di avere mal di testa quando voglio fare anche altre cose

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

José Mourinho in preda a una specie di nervosismo auto-erotico.gif

Uno stronzo insensibile nella sua tipica Danza dello stronzo.

  • Il Presidente del Partito Repubblicano Russo e il Sindaco di Vergate sul Membro hanno lanciato una campagna per boicottare tutti i film smielati dove lo stronzo insensibile di turno si trasforma in un bravo ragazzo.
  • Spitty Cash ha specificato in un'invervista di non essere uno stronzo insensibile, ma solo un coglione insopportabile, per evitare di essere assalito da miriadi di donne vogliose pronte a violentarlo.
  • Vladimir Luxuria ha recentemente dichiarato che, anche se non è sicuro/a di sentirsi più uomo o più donna, è sicuro/a di volere uno stronzo insensibile come compagno di vita.
  • "Io sono molto amato dalle donne" è l'unica frase nei deliri di onnipotenza e di arroganza di José Mourinho che non ha scatenato polemiche, raccogliendo consenso unanime a causa della sua immensa simpatia.
Strumenti personali
wikia