Street Fighter x Tekken

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ryu.gif
Attenzione: questa pagina espone il lettore a ingenti quantitativi di mazzate.
Pertanto prima di leggerla si consiglia di aumentare il proprio livello della barra Hyper Combo ad almeno 3 e a conoscere a memoria la combinazione per eseguire correttamente uno shoryuken nei genitali nemici. Pronti?
Round One... FIGHT!
Quote rosso1.png È UNA TRAPPOLA! Quote rosso2.png

~ L'ammiraglio Akhbar su Poison.
Yoshinori Ono e Katsuhiro Harada.png

Il malefico duo mentre complotta su come potranno spillare più soldi possibile a danno dei fan.

Quote rosso1.png Tipo, perché? Quote rosso2.png

~ Chiunque sull'inclusione di Blanka.
Quote rosso1.png Quasi quasi mi ci butto anch'io... Quote rosso2.png

~ Luca Cordero di Montezemolo sulla guerra tra industrie del gioco.
Quote rosso1.png BRTT STRNXI!1! XKÈ NN C'È KARIN?!?!??! Quote rosso2.png

~ Hater della Capcom che dimostra la sua insoddisfazione verso il gioco.

Street Fighter x Tekken è uno dei tanti prodotti crossover che la Capcom voleva creare solo per esaltare i fans: in questo caso, dopo il grandissimo successo[citazione necessaria] di Namco x Capcom, Yoshinori Ono chiamò Katsuhiro Harada e gli propose un'offerta che non poteva rifiutare[citazione necessaria]. Così venne creato questo picchiaduro in coppia con un gemello che non gli somiglia per niente, giusto per incrementare le vendite.

Peccato solo che gli haters locali avessero trovato una falla nel gioco e l'avessero sfruttata ben bene per far crollare le vendite; nello specifico, venne iniziata una campagna di protesta con tanto di petizioni per dei presunti DLC già presenti su disco o qualcosa di simile. Fortunatamente ciò non è bastato per far fare alla Capcom la fine della EA, ma quantomeno ha dato ai recensori della rete qualche argomento diverso su cui spettegolare.

[modifica] Punte che dovrebbero rendere il gameplay unico

Più risse per tutti

Combattere uno contro è così dannatamente mainstream? Questo gioco allora è quello che fa per i giocatori in cerca di nuove esperienze caotiche: difatti è possibile far sì che non solo entrambi i partner della squadra giocante scendano in campo a mazzuolare il nemico, ma che anche l'avversario possa fare altrettanto, creando un vero e proprio bordello di mazzate in cui non si capirà mai chi sarà il vincitore.

Pandora con su zucchero a velo
Modalità Pandora (SFXT).jpg

Quando si dice "essere incazzati neri".

Perché quale combattimento da picchiaduro potrebbe essere definito tale senza un power-up dell'ultimo secondo che manda a puttane ogni strategia nemica? Al modico prezzo della vita del partner di combattimento, in questo titolo è possibile attivare l'oscura modalità Pandora con cui apparire brutti e cattivi e così facendo raddoppiando i danni da mazzate sull'avversario; ah, bisogna fare il tutto entro 8 secondi, altrimenti si perde. Conveniente, vero?

Costumi diabiolicamente geniali

Una delle features più belle e amate da grandi e piccini, grazie alla quale è possibile cambiare totalmente i costumi ai personaggi per renderli il più strambi e insultanti possibili. Sempre desiderato vedere un orso con il costume di R.Mika? BEM, ora si può. Sempre desiderato vedere Rolento in versione idraulico con tanto di sturacessi? BEM, ora si può.

Le possibilità sono infinite, ma è consigliato non mostrare i risultati su internet: gli haters potrebbero aumentare nuovamente...

[modifica] Trama (?)

Errore 404: Trama non trovata.

Gli autori di questo videogioco si sono dimenticati di inserire una storia, o più semplicemente non avevano abbastanza voglia per farlo. Al giocatore disperato è consigliata come cura una buona dose di topa.

L'unica cosa che pare sia simile a una storia è la comparsa di uno scatolone radioattivo di scarto dell'Esselunga, finito senza motivo in Antartide e stranamente con il potere di far smaniare ogni essere umano, animale o terrone che sia per la sua possessione. Attualmente nemmeno lo stesso Ono ci ha capito molto della cosa.

[modifica] Personaggi

[modifica] Lato Street Fighter

  • Ryu e Ken hanno semplicemente voluto effettuare una delle loro solite scampagnate di allenamento in cui pestano il culo a tutto e a tutti spassandosela alla grande; peccato solo che Ryu una volta trovata la scatoletta magica sparisca dalla circolazione per finire come DLC in Asura's Wrath apparentemente senza motivo, ma di fatto per volere dei fan malati.
Bacio fra cosplayers di Chun Li e Cammy.jpg

C'è anche da dire però che se le cercano ogni tanto.

  • Chun-Li e Cammy, uscite dalle migliaia di fanfic lesbo che le vedevano protagoniste sono partite alla ricerca del cubo fluorescente cercando di stoppare Shadaloo nel processo. Nel loro finale otterranno ciò che hanno sempre desiderato, ovvero una fornitura a vita di dildo colorati.
  • Guile e Abel vogliono semplicemente rintracciare il cubo azzurro per capire cos'è e magari evitare che Shadaloo ci metta le mani sopra; Guile avrebbe preferito di gran lunga riavere al suo fianco Charlie, ma tristemente gli è toccatto il ritardato Abel, il quale una volta giunto alla meta agnognata non fa altro che desiderare degli alieni in piagiama tenerissimi, cosa che accade con conseguente facepalm d Guile.
  • Sagat e Dahlsim si sono dati alle spedizioni di salvataggio di bambini orfani, rapiti casualmente e senza apparente motivo. Sempre per le stesse ragioni, i marmocchi riappaiono magicamente una volta trovata la scatolona magica al polo Sud; Sagat potrebbe usarla per spaccare il culo a tutti e regnare sul mondo, ma no, lui si atteggia da nobile decaduto e fa spallucce. Contento lui...
  • Poison e Hugo, stufi della loro noiosa e pixellosa vita come membri della Mad Gear Gang e delle accuse di vita transessuale rivolte dai nerd americani più puntigliori, decidono di fare un po' di baldoria andando a sedurre e scazzottare lottatori di vario genere per profitto e per apparizione in TV; una volta trovato il cubo azzurro, i due finiscono invitati contemporaneamente a Pomeriggio Cinque, al Maurizio Costanzo Show, a Porta a Porta e al David Letterman Show in quella che sarà una lunga scalata al successo televisivo. Il tutto ovviamente a condizione della giusta dose di sveltine di Poison con i produttori.
  • Rolento e Ibuki, capendo che guidare tutte le truppe della branca tedesca della Mad Gear Gang possa far finire subito il gioco, preferiscono attuare un'infiltrazione in coppia per scoprire i segreti di Pandora; il problema di questo caso è che Rolento sul più bello si mette a marciare con il passo dell'oca perdendo tempo e lasciando Ibuki a tagliarsi le vene con i suoi kunai.
Rufus con costume da angelo.jpg

Per l'occasione, Rufus ha rispolverato il costume di una sua recita natalizia; non è un amore?

  • Zangief e Rufus hanno deciso di portare la loro massa muscolare/adiposa nel freddo Sud per dimostrare agli altri la loro potenza e la loro figaggine da lottatori, anche se con tutti i wrestler che ci sono nella saga di Street Fighter come R.Mika ed El Fuerte Zangief dovesse andare a scegliersi quel ciccione di Rufus non è stata vista come una grande scelta logica. Ad ogni modo, una volta che il colosso sovietico e il divoratore di Burger King arrivano dal poligono luminoso, questo li avvolge in una polverina magica di stampo Giorno&Notte che fa diventare entrambi magri come chiodi. Attualmente, almeno 350 giocatori sono stati ricoverati in ospedale affetti da crisi epilettiche per aver visto questa scena.
  • Balrog e Vega sono in missione per conto di Shadaloo con obbiettivo unico quello di recuperare Pandora e soprattutto di andare d'amore e d'accordo; l'unico problema è che Balrog non perde occasioni per fare battute gay su Vega e che Vega non perde occasioni per fare battute razziste su Balrog. Questo circolo vizioso continua più o meno fino in Antartide, dove finalmente i due decidono di fare qualcosa di più concreto e iniziano a pestarsi a vicenda per l'eternità.
  • M.Bison e Juri hanno rottamato i modelli di Seth per andare personalmente nella terra dei pinguini a possedere in tutti i sensi l'artefatto alieno fosforescente; durante il tragitto, il mussoliniano dittatore e la vedova nera sexy sbaragliano tutti gli esponenti del torneo del fisting ferroso ed infine giungono alla tanto agognata meta, solo per scoprire di stare morendo dal freddo. Per tentare di sopravvivere allora, i due si lanciano in un epico abbraccio caloroso che sfaterà la loro credibilità da cattivi.
Dudley (SFXT).jpg

Dudley durante il suo momento di maggiore mascolinità: siano temuti i petali di rosa in stile Andromeda!

  • Elena e Dudley non hanno nessun motivo valido per andarsene in giro. Sul serio, entrambi sono inseriti solamente per accontentare i retrogamer che volevano qualcosa antecedente a Street Fighter IV, e dimostrano appieno questo fatto sbattendosene altamente tutto il tempo e nel finale pensando solo a quando potranno tornare a casa a fare i cazzi loro. Chiaramente uno scoppio di creatività degli storyboarder del gioco.
  • Sakura e Blanka sono alla ricerca di Dan, il quale tanto per cambiare si è rivelato un totale inetto e si è fatto uccidere dal più debole dei Mishima di passaggio. In teoria a cercarlo poteva anche esserci Karin ad accompagnare Sakura, ma a causa del feticismo personale di Ono nei confronti di Blanka i fan si sono dovuti beccare l'Hulk brasiliano invece dell'equivalente di Lili; quantomeno alla fine i due riescono a trovare Dan rannicchiato nel cubo amico senza che ci siano scazzottamenti interni.
  • Cody e Guy, stufi come sempre di fare da leccapiedi di Haggar a Metro City decidono di andare a cercare nella terra dei pinguini Pandora, se questo può portare un po' d'azione. E sì, con questa è circa la quintordicesima volta che Cody evade di prigione e Guy lo aiuta pure. Come due novelli Telma e Luise, i due viaggiano fin nella terra ghiacciata e sistemano le cose senza aver guadagnato nulla neanche loro, ma almeno ricordando i bei vecchi tempi in cui i videogames erano più difficili, non esistevano cose come i DLC e il fanservice e i treni arrivavano in orario.[citazione necessaria]
  • Akuma come al solito è incazzato con il mondo intero e ha bisogno di una fonte di potere per atteggiarsi a figo della situazione; e la potrebbe anche trovare nella scatoletta sbrilluccicosa, se non fosse per il fatto che a sorvegliarla ci sia una copia di Oni. Attualmente i due sono ancora lì a urlarsi addosso quanto sono arrabbiati l'un l'altro.

[modifica] Lato Tekken

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche TekkenNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
  • Kazuya e Nina, dopo titoli e titoli in cui hanno tentato di accopparsi a vicenda, stavolta decidono di andare d'amore e d'accordo per perseguire l'obbiettivo comune a tutta la cricca del cast; ovviamente tutti i giocatori vedendo questa alleanza sono convintissimi che nulla andrà storto, né ci saranno tradimenti di nessun genere. Giusto giusto un centinaio di azioni voltagabbana sia da Kazuya che da Nina, ma ehi, se ciò porta sviluppo alla trama, ben venga. Ah già, non c'è una trama...
Craig e King.jpg

La mossa segreta del duo: un lancio con atterramento di Craig, 3 tonnellate e mezza di muscoli che han solo voglia di baciare il bersaglio.

  • Craig e King sono alla costante ricerca di Armor King, e sentendo un rumor su Gamefaqs che dovrebbe rivelare la sua locazione nella terra dei pinguini, i due decidono di imbarcarsi su una nave clandestina in partenza da Lampedusa dirottandola e finendo nelle lande ghiacciate. Una volta giunti dinanzi al cubo, vedono che questo è solo un simpatico proiettore di seghe mentali e pertanto decidono di compattarlo e di giocarci a pallavolo fino a farlo finire in mare, con buona pace di tutte le persone incastrate lì dentro.
  • Julia e Bob sono dediti come sempre a salvare la natura, gli alberelli e gli uccellini di tutto il mondo dagli umani brutti e cattivi, e logicamente il posto migliore dove salvare la vita è una distesa di neve dove la vita non si vede neanche col binocolo; nonostante ciò, la nativa americana e il lardoso cacciatore di taglie conquistano con nonchalance la scatola magica e sempre senza scomporsi tornano alla loro vita normale pretendendo che non sia successo niente, eccezion fatta per la bancarotta di qualcosa come 2-3 multinazionali sparse nel mondo.
  • Hworang e Steve stavano semplicemente scazzottandosi tra di loro quando senza apparente motivo, dei soldati a caso avevano interrotto la rissa da bar costringendo i due a doversi alleare e ad andare al polo Sud per restituire il favore ai militari. Ci riescono anche, ma tra una spacconata di Hworang e una dimostrazione di accento britannico di Steve, i due finiscono con l'evocare a caso un esercito di Akuma che sottomette entrambe le teste calde in tutti i sensi.
  • Heiachi e Kuma vogliono divertirsi a sfogare la forza di tutta la loro senilità sugli altri personaggi; per l'occasione, l'anziano esponente dei Mishima si è fatto giusto giusto un taglio dal parrucchiere del Dr. Wily, anche se la sua ambizione ultima è utilizzare il cubo amico per tornare giovane e rampante giusto in tempo per gareggiare nell'imminente Tag Tournament 2. Ci riesce anche, ma purtroppo solo a metà; il resto del raggio ringiovanente se lo becca Kuma, il quale torna ad essere la palla di pelo tenerosa che fungeva da peluche notturno di Heiachi.
Yoshimitsu con spade laser.jpg

Per l'occasione, a Yoshimitsu è stato regalato un bel set completo di spade laser modello 0.5.

  • Yoshimitsu e Raven sono semplicemente stati inseriti perché fa sempre figo vedere ninja e samurai messi a caso in un picchiaduro, specialmente se in coppia; come quindi è facilmente intuibile, i due non parlano praticamente mai, Yoshimitsu se parla fa in modo che non si capisca nulla e Raven tenta in tutti i modi di non assomigliare a un incrocio fra Albert Wesker e Chris Tucker. Quantomeno alla fine regalano un piccolo stacchetto comico che vede Yoshimitsu impersonare un boy scout con Raven rinchiuso dentro a Pandora e portato a mò di zaino in spalla, il tutto fra l'ilarità generale.
  • Asuka e Lili sono nuovamente a fare a gara a chi riesce ad essere più altezzosa e figa di legno tra le due; la cosa continua fino al polo Sud, dove casualmente questo sembra essere in grado di condurre le due davanti allo scatolone magico e perfino ad aprirlo. Tuttavia la fascinosità eccessiva di Lili costringe perfino un essere inanimato come il poligono fluorescente a darsela a gambe dalle due psicopatiche, lasciandole a tirarsi i capelli a vicenda in mezzo alla neve.
  • Paul e Law sono forse i due che hanno il motivo migliore per cercare Pandora: afflitti dalle riforme del governo Monti, i due sono costretti a cercarsi nuovi modi per far soldi, e la scatola magica antartidese sembra proprio l'ideale. Sfortunatamente l'ossessione per gli UFO di Paul fa sì che i due siano risucchiati dentro all'arnese e spediti nello spazio a far compagnia alla cagnetta Laika e a Weathley di Portal 2, senza che il mondo si ricordi di loro.
  • Jin e Xiaoyu stanno cercando un nuovo modo per curare l'infezione da lato oscuro nel capo della Mishima Zaibatsu, e sicuramente una bella gita nel posto più freddo del pianeta a scazzottarsi è il miglior rimedio esistente. Difatti, non appena il poligono luminoso si attiva, Jin inizia ad avere i suoi soliti crampi da trasformazione demoniaca, ma grazie a una sceneggiata tipica da ragazza supporter di Xiaoyu, la cosa si sistema lasciando però i due senza nulla di compiuto. Quantomeno non si pestano tra loro.
  • Bryan e Jack-X partono con l'intenzione di dominare il cuboide magico, e tendenzialmente di distruggere il mondo nel processo; sfortunatamente, questa versione di Jack ha come sistema l'efficentissimo Windows Vista, cosa che una volta da Pandora causa un bel reset nel robottone, situazione che costringe Bryan a levare le chiappe dall'Antartide. Nel processo però ha rinvenuto un costume da killer clown, cosa che gli è valsa la candidatura come controfigura in It.
Lars sputa.jpg

Anche in questo titolo Lars mostra le sue micidiali tecniche combattive.

  • Lars e Alisa guidano le truppe comuniste del rampollo sovietico dei Mishima nel tentativo di prendere possesso della scatola pandoriana; peccato solo che Alisa debba ricaricare le batterie circa ogni 3 ore, cosa che rallenta di parecchio le operazioni e la pazienza di Lars. Quest'ultimo per compensare ciò si è portato dietro un costume da cosplayer di Kakashi Hatake in memoria della sua comparsa casuale in un gioco casuale di Naruto.
  • Christie e Lei sono nuovamente alla ricerca di Eddy Gordo sotto ordine di Christie stessa; il perché lo vadano a cercare al polo Sud è attualmente sconosciuto, fatto sta che i due ci vanno comunque, e incredibile a dirsi trovano davvero Eddy Gordo. Il problema sta nel fatto che il jamaicano ha preso una nuova tendenza a vestirsi con lo stile di Matrix e avendo paura a farsi vedere conciato in quel modo preferisce evitare Christie, lasciando sia lei che Lei con un nulla di fatto e senza che traggano nemmeno vantaggio dal cubo azzurrognolo che hanno sotto gli occhi. Complimenti ad entrambi.
  • Ogre si è nuovamente risvegliato dal suo letargo millenario solo per scoprire che non solo la Namco non lo aveva richiamato da circa 10 anni, ma che nel frattempo erano arrivati una montagna di nuove entità demoniache/oscure una più incazzosa dell'altra, cosa che ha lasciato lo Shrek azteco leggermente deluso; per questo, una volta trovata la scatolozza azzurra ci si infila dentro e parte per lo spazio, per cercare una casa di produzione che lo tratti meglio.

[modifica] Extra che non c'entrano nulla

Cole McGrath, Toro e Kuro

Dal momento che Kratos era impegnato a scuoiare demoni e ninja colorati nell'ultimo Mortal Kombat, per questo gioco è stata scelta la pila umana di Ascension City, con tanto di doppio karma buono-cattivo e la coppia anonima di gattini pucciosi mascotte della Sony. Peccato solo che non abbiano un minimo impatto sugli altri personaggi e che servano solo a convincere a comprare la versione PS3 del gioco.

Megaman
Bad Box Art Megaman (SFXT).jpg

Ecco il leggendario guerriero internautico, eroe di grandi, piccini e del McDonald's.

Povero, povero Bombardiere Blu: dopo tutto ciò che aveva passato, dopo la cancellazione del contratto per Legends 3, dopo i mesi di vana attesa per una chiamata per l'inclusione in Marvel vs. Capcom 3, il beniamino NES di tutti i gamers più anziani era caduto in depressione, e non sapeva come tirarsi su di morale. Affetto da fame osessiva-compulsiva, il piccolo puffo con il laser fece razzia a ogni stand che vendeva hot dog in tutto il mondo, finendo per perdere forma e trasformarsi in un anziano obeso dalla barba sfatta. E fu proprio allora che la Capcom fece una chiamata, chiedendo al suo beniamino di fare da breve testimonial nel loro crossover con la Namco per far arrotondare lo stipendio.

Il risultato fu un suicidio di massa dei fan di Megaman vedendo come era stato ridotto il loro eroe, e un aumento incontrollato degli haters che si arginò solo alla vista della mutazione di Roll, divenuta una puttana di alto bordo capace di far cliccare ai nerdosi fan centinaia di click masturbatorio-compulsivi. Ma ci voleva qualcuno anche dal lato della Namco...

Pac-Man

La grande scelta di Harada per questo capitolo era arrivata a un bivio fra Pac-Man o il piccolo e pucciosissimo Klonoa; il risultato fu deciso con un correttissimo e ponderato lancio di una moneta, e il risultato ricadde sulla pallina mangia-ecstasy. Ono però non era d'accordo, in quanto l'altezza della sfera senza voce lo avrebbe reso esattamente come Gon, il piccolo dinosauretto di Tekken 3, ovvero fighissimo ma sgravato. Così il pazzoide papà di Street Fighter tornò nell'oscuro meandro in cui era stato cacciato Keiji Inafune, il quale semplicemente consigliò un approccio alla Tron Bonne facendo montare Pac-Man su Mokujin senza che fosse spiegato in alcun modo il legame fra i due e dotando l'alberello di laser oculari dal retrogusto di retrogaming. Il successo fu assicurato e Ono poté dormire fra quattro guanciali almeno su quel fronte.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Secondo le dichiarazioni di Ono, originariamente doveva essere inserito Master Chief come esclusiva per la versione Xbox 360, ma poco dopo si è reso conto che non poteva inciccionirlo come Megaman, e pertanto lo ha dovuto scartare.
  • Nonostante metà dell'azione si svolga in Antartide, quasi tutti i personaggi girano tranquillamente sul ghiaccio a torso nudo o senza scarpe: questo ha causato un focolaio di polmonite in entrambe le fazioni, cosa che ha costretto i fan a ripiegare su titoli più anonimi come Virtua Fighter.
  • Giusto per usare fino allo stremo dei tormentoni di internet, c'è una scena con protagonisti Bryan e Jack-X dove il robottone si diletta come un novello Vegeta a rilevare la potenza combattiva di Cody e Guy. Chissà come è andata a finire...
  • A quanto pare, a creare la scatoletta magica di Pandora sarebbe stata Ingrid, anonimo personaggio di Street Fighter comparso a caso in un capitoletto dei settordicimila crossover della Capcom.


Capcom logo.png
Namco logo.png
Strumenti personali
Altre lingue
wikia