Steward

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mike Myers 3.gif

Tipico steward un secondo prima di annunciare che l'aereo sta precipitando.

Quote rosso1.png Steward si nasce, non si diventa, a meno che tu non nasca negro. Quote rosso2.png

~ Motto degli Steward

Lo steward, conosciuto in Italia anche come stuart, stiuard o piú semplicemente hostess maschio, è una figura mitologica che si dice lavori nell'ambito del trasporto aereo, mitologica soprattutto perché non sono ancora stati visti reali steward lavorare. Inoltre, lo steward è la seconda causa di adulterio nel mondo, mentre la prima è il matrimonio (è stato infatti dimostrato che addirittura il 100% degli adulteri è sposato), subito seguito dalle vacanze al mare con i suoceri e dalla promozione che non arriva mai.


[modifica] Chi è lo steward

In passato lo steward veniva utilizzato dalle compagnie aeree solo quando le hostess a disposizione erano poche o quelle disponibili erano cesse. Ma oggi tutto è cambiato e lo steward è diventato la vera figura di spicco nel trasporto aereo, tanto che nessun pilota se la sentirebbe di intraprendere un viaggio senza il suo steward di fiducia, ovvero quello che gli passa le anfetamine di nascosto e gli porta le ragazze in cabina.
Lo steward è facilmente riconoscibile all'interno di un aereo e non solo perché è l'unico coglione a rimanere in piedi, ma soprattutto perché è caratterizzato da un fascino irresistibile. È universalmente risaputo il fascino subito dal genere femminile nei confronti degli uomini in divisa, come marinai, soldati o netturbini. Ma il fascino degli steward va oltre ogni umana comprensione. Saranno i pantaloncini inguinali a mostrare la coscia villosa, sarà la pancetta da birra simbolo di mascolinità e forza o magari il potere che una figura come questa ispira. Qualunque cosa sia è un miracolo che ogni viaggio in aereo non si trasformi in un film pornografico thailandese ancora prima di lasciare terra.

Assistente di volo.jpg

Tipico caso di steward-bomba fotografato al bordo della Al jazeera Airlines.

È stato infatti dimostrato che l'80% degli uomini etero che ha affrontato un viaggio in aereo è atterrato ritrovandosi omosessuale. Uno dei casi più peggiori mai registrati si ebbe quando una squadra di minatori, in viaggio per partecipare ad un torneo di rugby seguito da una sfida di mangiatori di costolette, affascinata dallo splendore degli steward, scese dall'aereo ballando ricoperta di lustrini e intonando a squarciagola YMCA, vestiti solo di pantaloncini di jeans super aderenti. Dove abbiano trovato quei pantaloncini rimane ancora oggi un mistero. In seguito a così urgenti problematiche, la Chiesa cattolica ha vietato il trasporto aereo ai fedeli. Invece il viaggio in treno è concesso, purché non si passi attraverso gallerie. A peggiorare la situazione, numerosi sono stati i casi di gravidanze isteriche e parti precoci dovuti alla visione degli steward da parte di ignare passeggere. Inutile dire che i governi di tutto il mondo abbiano dovuto vietare l'aereo alle donne in dolce attesa, e per stare più sicuri anche alle ciccione.

[modifica] Come si diventa steward

Una posizione come quella dello steward, con tutte le responsabilità e la gloria che permette di conseguire, non è certo accessibile a chiunque. È stata infatti istituita un apposita accademia per l'addestramento degli steward di domani, a meno che oggi non sia venerdì che se no vuol dire che domani la scuola è chiusa e ci rivediamo lunedì.
L'addestramento è duro e faticoso, tanto che molti giovani di belle speranze sono costretti ad abbandonare e ripiegare su qualcosa di molto più semplice, come la facoltà di medicina o ingegneria.
Il corso si articola in diverse fasi e solitamente la preparazione dell'alunno può comprendere un arco di tempo che va dai sei mesi ai cinquant'anni, in base a quante mazzette lo studente riesce a spargere qua e là. A peggiorare le cose vi è il fatto che ogni corso è tenuto dal Sergente Maggiore Hartman, appositamente clonato per rendere ancora più dura la vita degli allievi, specialmente i più grassi e terroni. Tra l'altro il vocabolario di ogni clone è stato potenziato con l'80% in più di battute razziste e omofobe, per raggiungere il massimo tasso di suicidi possibile, attualmente alla soddisfacente quota del 65% degli allievi.

Balotelli su aereo.jpg

Anche Balotelli tentò di diventare steward, ma dovette ripiegare sulla carriera da calciatore perché ritenuto troppo africano per gli standard della compagnia.

Entrare nell'accademia non è per niente semplice e ai fini dell'ammissione bisogna possedere precisi requisiti:

  • Voto di diploma 100/100
  • Conoscenza della struttura dell'aereo in tutte le sue componenti, compresa la tavoletta del cesso
  • Razza ariana
  • Buona resistenza al vomito (per accertarsi di questo requisito verranno mostrate ai candidati foto di Giuliano Ferrara scattate durante il periodo nudista)
  • Non aver paura di volare o, almeno, sapersi sbronzare tanto da dimenticarsi di essere su un aereo
  • Farsi crescere i baffetti alla Hitler può costituire titolo preferenziale

Nel caso soddisfacesse tali requisiti, il candidato dovrà affrontare uno speciale test ideato dal ministero dell'istruzione, attingendo direttamente da Nonciclopedia per ottenere le informazioni necessarie.

[modifica] Fuck simile del test

Di seguito sono riportate alcune domande tipo del test di ammissione (le risposte esatte sono in grassetto).

Il gatto fa:

  1. Miao
  2. Bau
  3. Woof
  4. I gatti non esistono

Ah no scusate, questa era del test per entrare nei carabinieri.

Domanda 1: In caso di emergenza cos'è più giusto fare?

  1. Lanciarsi fuori dall'aereo senza paracadute
  2. Impazzire e sventolare il proprio pene di fronte ai presenti come si fa con un nunchaku
  3. Prendersi una pausa sigaretta
  4. Convincere la hostess a farti un pompino

N.B: In realtá l'ultima opzione è sempre considerata corretta, indipendentemente dalla domanda.

Domanda 2: Se un aereo parte dall'Iraq alle dieci del mattino diretto verso New York e un'altro aereo parte alle sette da New York ed è diretto verso la Romania, quale arriverà prima?

  1. Quello che parte prima
  2. Quello che non va a sbattere contro le torri gemelle
  3. Nessuno da New York andrebbe in Romania, anzi nessuno andrebbe in Romania e basta
  4. Banana!

Domanda 3: Perché vuoi essere uno steward?

  1. Sesso aereo
  2. Sesso in aereo
  3. Sesso sull'aereo
  4. Mi ha sempre entusiasmato l'idea di conoscere il mon...SESSO AEREO!
Steward.jpg

Tipico esempio di steward dal fisico statuario e dall'aspetto affascinante. Solo coloro che rispettano tali standard di bellezza possono accedere alla professione.

Domanda 4: Un tuo superiore porta degli alcolici a bordo. Tu cosa fai?

  1. Scusa non posso rispondere alla domanda ho un festino che mi aspetta
  2. Adesso capisco perché è lui il superiore
  3. Riporto il problema la responsabile della compagnia, appena smette di scucchiare dal barilotto della birra
  4. Chiamo la polizia e gli ricordo che questa volta devono portare loro la Red Bull

Domanda 5: Come ti comporti con un passeggero molesto?

  1. Lo molesto a mia volta
  2. Lo drogo e lo faccio scendere a Calcutta
  3. Lo invito gentilmente a scendere dall'aereo in volo
  4. Faccio finta di niente e poi gli sputo nel caffè

Domanda 7: Quanti tipi di aerei esistono?

  1. Quelli grandi e quelli giocattolo
  2. Sì ma però questa cosa non stava manco scritta sul libro eccheccazzo!
  3. Non lo sai tu e lo vai a chiedere a me?
  4. Ma che fine ha fatto la domanda numero 6?

Domanda 8: Sei sull'aereo e ti stai masturbando in bagno, quando senti che dei terroristi cercano di dirottare l'aereo. Tu cosa fai?

  1. Resto nel gabinetto e lascio che ci pensi qualcun'altro
  2. Mi avvolgo un rotolo di carta igienica attorno alla testa come un turbante e mi unisco ai terroristi
  3. Esco con il pene in mano e lo uso come arma da fuoco per sventare l'attentato
  4. Finisco la sega come se niente fosse

Domanda 9: Se hai fame e un dolce bambino ha in mano un panino, cosa fai?

  1. Il bambino ha bisogno di crescere, ma se non mi dà il panino non crescerà più di così
  2. O mangiavo il panino o mangiavo lui ed ho scelto il panino. Sono un fottuto eroe!
  3. Gli offro venti euro per il panino. Poi lo pesto e mi tengo i soldi
  4. Quale bambino? Io non vedo nessun bambino, ma solo un panino su un sedile

Domanda 10: L'aereo sta per partire. Cosa devi fare?

  1. Riferire ai passeggeri di allacciare le cinture e di spegnere i cellulari (se io non posso giocare a fruit ninja nessuno potrà!)
  2. Farmi i selfie con le hostess più maiale
  3. Fare la danza propiziatoria del buon viaggio
  4. L'aereo sta partendo? Oh cazzo no! Spegnete questo affare e fatemi scendere!

[modifica] Il corso

Una volta ammesso al corso, previa raccomandazione del capo dello stato, un cardinale o minimo un senatore al secondo mandato, l'allievo deve sottostare a precise regole di comportamento:

  • Regola numero 1: Non mollare mai
  • Regola numero 2: Non mollarla mai, che poi sull'aereo non puoi neanche aprire i finestrini
  • Regola numero 3: Non esiste una regola numero 4
  • Regola numero 4: Non dare retta alla regola numero 3

Naturalmente queste sono solo le basi, allora per avere un idea del corso abbiamo in esclusiva assoluta uno dei più grandi stewart della storia.

Mike Myers 4.jpg

Allora benvenuti al corso intensivo per steward, zoccolette. Qui imparerete tutti i trucchi del mestiere e soprattutto imparerete la regola fondamentale di questo e di ogni altro lavoro: date sempre la colpa a qualcun altro.

Mike Myers 5.jpg

Per esempio, l'aereo si schianta? Date la colpa al barista che ha fatto un caffè di merda e ha distratto il pilota! Il fatto che foste entrambi strafatti e ubriachi è una pura coincidenza.

Mike myers steward.jpg

Ancora meglio se la persona che incolpate è straniera e non parla bene la lingua. Se è mussulmana avete fatto jackpot.

Mike Myers 7.jpg

Cercate di dormire il più possibile, ma fatelo di nascosto o la gente potrebbe darvi fastidio con richieste assurde come noccioline, coperte o l'insulina. La stiva e i bagni sono perfetti, ma potete anche rubare il posto a qualche passeggero se siete bravi con i sedativi e a nascondino.

Mike Myers 2.jpg

Se siete a bordo e vi annoiate non disperate. Per questo esistono le hostess e i profilattici. A proposito di questo, permettetemi di farvi una dimostrazione pratica. Stacy mi daresti una mano?

Mike Myers pompino.jpg

Così Stacy, tu sì che farai carriera!

Mike Myers 6.jpg

Congratulazioni! Adesso siete pronti a volare nel cielo e a prendere in mano tanti uccelli da far invidia ad un'ornitologo.

[modifica] Compiti

I compiti dello steward sono tanti e tutti importanti e li svolge tutti con la stessa passione e lo stesso impegno. Cioè nessuno.

  • Compito principale dell'assistente di volo è garantire la sicurezza dei passeggeri anche a costo della propria stessa vita. Sono molti, infatti, i pericoli in cui potrebbe incorrere il passeggero su un aereo come strozzarsi con le noccioline, fare un salto fuori dall'aereo per prendere una boccata d'aria o dimenticare come si fa a respirare.
  • In caso di attacco terroristico sarà compito dello steward imbracciare il mitragliatore e risolvere la situazione facendo meno vittime possibili e cercando di non sporcare la tappezzeria.
  • Nel caso l'aereo precipitasse, definito nel gergo tecnico precipitazione, è dovere dello steward schiaffeggiare a sangue qualunque passeggero che sia troppo nervoso, che inizi ad urlare o che chieda gentilmente di andare in bagno.
  • Nei casi di terrore generale può usufruire del comodo fucile in dotazione ad ogni assistente di volo per ristabilire l'ordine o per divertirsi al tiro al bersaglio con i piccioni fuori dall'aereo.
  • I compiti di uno steward non si fermano a queste prassi di routine, ma vanno molto oltre. Per esempio, ha il compito fondamentale di accogliere tutti i passeggeri sull'aereo con un sorriso da maniaco sessuale.
  • Poco prima del volo illustra le azioni da compiere in caso di emergenza, come usare la corda delle bombole d'aria per impiccarsi o mandare a fanculo il capo e l'ex moglie col cellulare poco prima di schiantarsi.
  • Avvisa i viaggiatori di allacciare le cinture di sicurezza affinché non possano scappare e di spegnere i cellulari per evitare che chiamino la polizia in caso di molestie sessuali.
  • Alla fine augura un buon viaggio a tutti, sperando che non ci sia molto traffico per la strada.
Assistenti di volo.jpg

Un assistente di volo in tutta la sua sfolgorante gaiezza.

Quote rosso1.png Buon viaggio a tutti e speriamo che Allah ce la mandi buona! Quote rosso2.png

~ Un buon modo per mettere la strizza alla gente a bordo
  • Tocca a lui distribuire i classici pacchetti di noccioline, rigorosamente made in Taiwan e risalenti alla seconda guerra mondiale.
  • Durante il viaggio è solito girare con il carrellino porta vivande, colpendo inesorabilmente ogni passeggero sulla testa, sul nervo del gomito o peggio nel portafogli, facendo pagare una barretta di cioccolato sciolta più del biglietto.
  • Nel caso in cui a bordo ci fosse un bambino non accompagnato, lui si occupa di legarlo al sedile e tappargli la bocca con il nastro adesivo, affinché non dia fastidio agli altri passeggeri.
  • Si assicura che ognuno sia a suo agio, avvicinandosi, chiedendo se va tutto bene, ascoltando le vecchiette mentre parlano dei loro nipoti e di quanto siano stronzi perché non chiamano mai.
  • Come se tutto ciò non bastasse, è sua premura assicurarsi che non manchino mai sull'aereo la settimana enigmistica, lettini gonfiabili e crema solare, nell'eventualità di un atterraggio di fortuna in mare.
  • In caso di turbolenze rassicura i passeggeri.
Quote rosso1.png Stiamo per attraversare dei leggeri vuoti d'aria non vi spaventate. Nel frattempo i nostri assistenti vi distribuiranno dei moduli standard per effettuare testamento con allegati cataloghi di bare e lapidi di vasta scelta. Vi auguriamo di nuovo buon viaggio e speriamo che vi siate goduti la vita. Quote rosso2.png

  • E a lui spettano i saluti di rito:
Quote rosso1.png Sappiamo che avreste potuto scegliere molto altre compagnie e per questo vi ringraziamo per aver scelto noi. Speriamo che tornerete presto a trovarci, se le epatiti che potreste aver preso sulle tavolette del cesso e sui sedili non vi avranno già uccisi. Quote rosso2.png

~ Uno steward che fedelizza la clientela
  • Quando qualcuno ha bisogno di qualunque cosa, che sia un cuscino, la favola della buona notte o anche la sega della buona notte, può affidarsi sempre allo steward.

Infatti potrebbe sembrare ad uno sguardo superficiale che lo steward se ne freghi altamente ogni richiesta gli venga fatta, ma in realtà lavora strenuamente e lo fa senza neanche darlo a vedere. Anzi, durante il viaggio è possibile vederlo seduto mentre finge di non fare niente, mentre ci prova con le hostess beccando sempre bidoni o mentre dorme in bagno con una copia di Playboy e in mano e senza aver neanche tirato lo sciacquone. Ma lo fa solo perché cerca di sminuirsi, in quanto troppo umile per mostrare la sua vera grandezza.

[modifica] Una passione che dura una vita (un po' come la gonorrea)

Ron Akana.jpg

Ron Anaka, lo steward più longevo della storia. Si è addormentato durante un volo nel 1967 ed ha dormito sullo stesso aereo per 56 anni, accumulando milioni di miglia di volo. La sua carriera si conclude quando viene stroncato da un infarto, nel tentativo di alzarsi dal sedile.

I bambini fin dalla giovane età dimostrano una particolare propensione per tale professione. Sono sempre di più infatti i ragazzi che mettono da parte il pallone da calcio, facendo incazzare le madri che hanno già speso trecento euro di iscrizione alla scuola calcio, per vestire i panni dello steward, facendo incazzare anche i padri, che li vedono girare in tutina per la casa.
Ovviamente ciò può creare problemi se il ragazzino vive in paesi in via di sviluppo come l'Italia, dove rischierà la lapidazione più volte e si vedrà diseredato perché è 'nu ricchione[citazione necessaria]. Ma nelle zone più progredite e aperte, ciò non è un problema. Anzi sempre più spesso le famiglie si indebitano per mandare i figli all'accademia per steward e ci si trova davanti a scene del tipo:

- Figlio: “Papà voglio fare lo steward”
- Padre: “Oh figlio mio, mi rendi così felice! Non come tuo fratello
- Figliol prodigo: “Ma papà io mi sto laureando in medicina
- Padre: “E lo dici pure? Ma non ti vergogni?”

O anche:

- Figlio: “Papà io non voglio fare lo steward, ma il calciatore
- Padre: “Frocio! Ma cosa ho sbagliato con te? Probabilmente ti dovevo picchiare di più”

E infine:

- Maturanda: “Cosa hai scelto di fare all'università?”
- Maturanda2: “Farò l'accademia per steward. E tu?”
- Maturanda: “Io vado alla Cattolica. Perché devi sempre essere migliore di me? (scoppia a piangere per tre ore filate)”
Ryanair hostess trans.jpg

La mascolinità degli steward è a dir poco prorompente.

[modifica] Questione sulla presunta gaiezza degli steward

Purtroppo è risaputo che più una persona è benevole e gentile e più è soggetta agli attacchi delle malelingue, proprio come le vicissitudini di San Silvio da Arcore ci ricordano continuamente. Allora, persino gli steward sono stati accusati di essere prevalentemente omosessuali. Queste accuse sono prive di fondamento e inaccettabili, perché si sa che nel mondo, e in Italia soprattutto, un uomo può essere un pedofilo, un adultero, un truffatore, un mafioso ed essere rispettato dalla comunità, purché nessuno si azzardi mai a pensare che egli sia malato di omosessualità.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Il lavoro dello steward è senza prezzo, infatti di solito non viene pagato.
  • In seguito ad episodi di orgasmo collettivo è stato vietato agli steward di girare per strada in divisa.
  • Usa's Got Talent nella prossima edizione offrirà al vincitore un contratto da steward al posto di quello musicale.
  • Lo steward è riconoscibile dalla sua spiccata gioia per la vita, quando non si suicida.
  • Visto che ormai è stata istituita una facoltà per ogni cosa, compresa la specializzazione in taglio delle salsicce, adesso hanno proposto di dare vita ad una laurea in scienze dello steward.
  • Gli steward stanno inesorabilmente divenendo la classe dirigente del paese surclassando i leader politici, i capi di stato e persino gli admin di Nonciclopedia.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia