Stereopazzetto

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Stereopazzetto.jpg

Due molluschi grigi camuffati da stereopazzetto.

Il cosiddetto stereopazzetto è un oggetto di forma allungata e slabbrata dalla tipica consistenza materica e stereopazzettica - di qui il tipico modo di dire "avere la salute di uno stereopazzetto".

[modifica] Descrizione e origine

Lo stereopazzetto ha forma circolare tendente al verde scuro, con aspetto diverso e caratteristiche di molto superiori alla media dei simili robopazzetti correntemente usati dai famosi Boilers. L'origine dell'oggetto sta ovviamente nella fucina del Conte di Carmagnola, mentre il termine per designarlo nasce in una nebbiosa domenica durante la settimana dei due giovedì in un corridoio del Politecnico di Torino.

[modifica] Utilizzazione e pregi

Gli usi di uno stereopazzetto possono essere i più disparati: da rivoluzioni armate a gare di corsa nei sacchi, oppure o anche per iscriversi con successo a un browser-game polacco chiuso da anni. Tecnicamente, l'aiuto che uno stereopazzetto dà in tutte queste attività è sostanzialmente quella di prendere la vostra cartà di identità e disegnarci sopra un bel paio di baffoni. Inoltre, uno stereopazzetto è/può essere usato per:

[modifica] Valore e difficoltà di rinvenimento

Lo stereopazzetto è ricercato in tutto il mondo per le sue innate qualità estensive e intensive, ma mentre pochi possono accedere a una risorsa così preziosa, viene favoleggiato che nel baule di una Fiat Duna parcheggiata dal 32 A.C. in sosta vietata dietro al Centro di Ricerche Spaziali di Bassano del Grappa ve ne siano enormi scorte, per quantità che ammontano forse persino a 2 stereopazzetti.

Per questo, il corrente valore di scambio di uno stereopazzatto sul mercato giapponese ammonta a :

  • 4659 BTU
  • 3 grain/pollice/piede quadrato/grado Fahrenheit
  • 1kk di trizio in galassia 1
  • 2 acri di terreno su Google

[modifica] Pneumologia

Si deve ricordare che uno stereopazzetto ha una pressione in uscita che non supera quasi mai i 70 millibar, e comunque con portate non superiori ai 100 metri cubi all'ora.
Si riporta che queste prestazioni possono essere superate solamente dallo stereopazzetto personale dell'Imperatore Palpatine, acquistato durante un recente viaggio all'indietro nel tempo in Cecoslobelgio.

[modifica] Piazza Sofia

Una piazza ad Augusta Taurinorum dove hanno recentemente fatto qualcosa che La Zia Maria ha letto sul City stamattina. Oltre al fatto di aver aumentato i costi del parcheggio.

Cosa di cui un mio amico è entusiasta.

[modifica] La Zia Maria

Lei non è molto contenta che si usino degli stereopazzetti nel suo condominio. La Zia Maria crede infatti che il loro continuo e prolungato uso porti a:

  • cecità;
  • disfunzioni erettili;
  • dipendenza da sangue umano;
  • abbandono della vita sociale (d'altronde quando hai uno stereopazzetto cosa te ne fai degli amici?);
  • scrivere equazioni differenziali con pennarelloni a punta grossa;

ma soprattutto e ben più grave a:

Strumenti personali
wikia