Squalo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Pandasatanico
Attenzione!!!
Il WWF ha dichiarato questo articolo politicamente scorretto nei confronti della natura.

Se non vuoi diventare tu stesso una specie a rischio corri ad adottare un Panda!

Wwf

Lo squalo o pesce cane (Megapiscis bau bau) è un gigantesco pesce assassino che può attaccarti e divorarti in qualsiasi momento. Anche mentre sei nella tua vasca da bagno.

Il nome pesce cane deriva dal fatto che lo squalo abbaia. Il nome squalo invece deriva dal film Lo squalo di Steven Spielberg.

Assalto squalo
Con uno squalo nei paraggi, nessuno è al sicuro.
Logo ADS Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 19 luglio 2010 al 26 luglio 2010.

[modifica] Anatomia

Squalo disegno
Tavola anatomica di uno squalo.

[modifica] Aspetto

Lo squalo si presenta con una gigantesca bocca piena di denti, la maggior parte dei quali rotti o cariati, per dare ancora di più un effetto da film horror. La bocca può avere un'apertura che va dai 30 cm/h ai 2 m/s. La dentatura è costituita da più file di denti sovrapposte che possono muoversi trasversalmente creando il tipico effetto-rasoio elettrico. Uno squalo bianco può cambiare fino a 20.000 denti, pensate a quanti soldini sotto al cuscino! La lingua è biforcuta e presenta uno sperone avvelenato per inoculare veleno nelle vittime.

Relitto-della-cabo-santa-maria
Scheletro di squalo gigante.

Il corpo è lungo e affusolato, qualsiasi cosa significhi. La sua pelle è in grado di produrre potenti scariche elettriche. Lo squalo presenta dodici paia di pinne intercambiabili, di cui due visibili e le altre inventate da me. La pinna schienale è affilatissima e viene usata a mo' di coltello per affettare le vittime. Tale pinna viene usata inoltre per avvisare i bagnanti e le altre vittime della sua presenza, di modo che essi possano avere un po' di vantaggio per la fuga consentendo allo squalo di divertirsi di più, proprio come mostrato nel film Lo squalo.

L'unico punto debole dello squalo è la coda. Un piccolo taglio sulla coda può infatti provocare copiose fuoriuscite di sangue e far morire l'animale in pochi istanti per asfissia.

Alcuni tipi di squalo sanno anche volare.

[modifica] I sensi dello squalo

Lo squalo ha dei sensi talmente sviluppati che è in grado di capire a che ora ti farai il bagno e perché.

[modifica] Olfatto

Lo squalo ha ben due nasi, uno per narice. Ciò fornisce allo squalo un potente olfatto che gli consente di capire tra i bagnanti chi ha scoreggiato in acqua e di distinguere uno Chanel dell'86 da uno del '94.

[modifica] Gusto

Lo squalo ha un ottimo gusto, e difatti viene invitato spesso a cene di degustazione di vini e assaggio di formaggi e salumi.

[modifica] Vista

Lo squalo è in grado di vedere a milioni di km dalla superficie della terra. La sua vista non presenta angoli morti, grazie a un sistema di occhi nascosti che lo avvisa della presenza di oggetti mobili in qualunque direzione. Ciò rende pressoché impossibile attaccare lo squalo di sorpresa, e gli dà un notevole vantaggio durante le manovre di parcheggio.

[modifica] Vista a raggi X

Squalo in piscina
Un esemplare di squalo bastardo attende i bambini del corso delle 16:30.

Lo squalo possiede anche una potente vista a raggi X, con cui osserva cosa hanno mangiato in passato le sue vittime, in modo da scegliere quella che ha mangiato meglio. La vista a raggi X viene usata inoltre per osservare l'interno di navi e sottomarini, in modo da decidere quali attaccare durante l'ora del buffet. Questo perché agli squali piace particolarmente attaccare le vittime durante i buffet.

Per tale ragione in molti paesi è vietato fare buffet a meno di 100 km dalla costa.

[modifica] Udito

Lo squalo ha un udito finissimo, è perciò fondamentale fare il minor rumore possibile quando si sta in acqua. Per tale ragione, è sconsigliato cantare sotto la doccia, onde evitare l'aggressione da parte di uno squalo.

[modifica] Linea laterale

La linea laterale è un senso che consente di percepire gli spostamenti e le vibrazioni nell'acqua. Se cammini in acqua a decine di km di distanza, lui se ne accorge. Se ti sei tuffato nella tua piscina comunale, lui se ne accorge. E potrebbe raggiungerti. Per tale ragione, in molte zone che affacciano sul Pacifico è vietato tuffarsi nelle piscine comunali.

[modifica] Elettroricezione

Lo squalo è in grado di percepire gli impulsi elettrici generati inavvertitamente da qualsiasi essere vivente. Ciò gli consente di individuare le prede anche in condizioni di bassa visibilità, come nebbia e precipitazioni intense. Inoltre il suo sistema elettroricettivo gli consente di ricevere anche le stazioni radio in AM e FM e di avere un'ottima copertura col cellulare.

[modifica] Telepatia

Lo squalo è in grado anche di leggerti dentro e capire quale sarà la tua prossima mossa, prevenirla e ucciderti prima che tu possa metterla in atto. Ciò rende molto difficile l'uccisione di uno squalo, perché lui sa che vuoi ucciderlo già quando pensi di volerlo fare.

[modifica] Telecinesi

Lo squalo è anche in grado di spostare oggetti di piccole dimensioni. Tale tecnica è usata per attirare a sé delle prede spostando piccole esche. Se il vostro panino comincia a levitare e cade in acqua, non prendetelo! Probabilmente uno squalo sta cercando di attirarvi in mare per attaccarvi. In tal caso avvertite al più presto le autorità e fate evacuare la costa per almeno 200 km verso l'interno, anche a costo di passare per pazzo.

[modifica] Comportamento

Lo squalo è un bastardo. La sua tecnica di predazione è lo spavento e consiste nello spaventare a morte le vittime, che preferiscono rassegnarsi piuttosto che fuggire o difendersi. Per procacciarsi il cibo si è abituato nel corso del tempo all'acqua dolce e persino a quella clorata, questo adattamento gli ha permesso di risalire fiumi e canali ed arrivare fino alle piscine.

Orango-in-canoa
Il più grande nemico dello squalo, l'orango, mentre va a caccia di squali.

Lo squalo ha anche un nemico naturale, l'orango. È difficile infatti vedere squali nelle stesse regioni in cui si trovano gli oranghi. L'orango è in grado di immergersi a grandi profondità e di attaccare gli squali, i quali non riescono a contrattaccare perché agli squali fa schifo mordere animali così pelosi. Gli oranghi possono quindi attaccare senza timore di venire morsi.

La riproduzione dello squalo avviene per gemmazione.

[modifica] Specie di squali

Di seguito l'elenco degli squali noti, disposti in ordine di cattiveria:

  • squalo martello
  • squalo martello pneumatico
  • squalo sega o pesce sega
  • squalo motosega
  • squalo trapano
  • squalo suocera
  • squalo gigante
  • squalo gigante assassino
  • squalo gigante assassino omicida e anche un po' stronzo
  • squalo bianco
  • squalo toro
  • squalo torero (nemico giurato di quello sopra)
  • squalo bastardo

[modifica] Come difendersi dagli squali

Squalo gigante
Uno squalo gigante, riconoscibile dalla foto più grande delle altre.

Purtroppo non è possibile difendersi dagli squali, l'unico modo è evitare il più possibile gli specchi d'acqua. Di seguito alcune importanti precauzioni da seguire:

  • evitare di riempire grandi bacinelle d'acqua in casa propria
  • lavarsi il meno possibile
  • togliere l'acqua dai sottovasi delle piante

[modifica] Curiosità

  • Secondo alcune ricostruzioni, Kennedy sarebbe stato ucciso da uno squalo.

[modifica] Filmografia

Il primo e più noto film sugli squali è Lo squalo di Steven Spielberg, storia di uno squalo di plastica che cerca di uccidere gente a caso sulle coste della Liguria. Il film ha avuto il grave demerito di ispirare una serie di inutili film fotocopia, tutti orrendi, in cui compare uno squalo geneticamente mutato o preistorico o semplicemente molto stronzo, che attacca chiunque gli capiti a tiro.

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Film sugli Squali Assassini
  • Lo squalo (Jaws) (1975)
  • Squalo assassino (Jaws of Death) (1976)
  • Squalo mortale (Mortal Jaws) (1976) Film TV
  • Attacco degli squali (Jaws attack) (1977)
  • Jaws of Death (1977)
Costume da squalo che si mangia un uomo
Scena dal film "Lo Squalo 14".
  • Lo squalo 2 (Jaws 2) (1978)
  • Il cacciatore di squali (Shark Hunt) (1979)
  • L'ultimo squalo (The Last Shark) (1981)
  • Lo squalo 3 (Jaws 3-D) (1983)
  • Morte nell'oceano (Mort in the Ocean) (1984)
  • La vera storia del Titanic (Titanic Real History) (1986) Film TV
  • Lo squalo 4 - C'hai rotto il cazzo (Jaws: The Revenge) (1987)
  • Squali assassini (Cruel Jaws) (1995) Film TV
  • Shark Attack (Shark Attack) (1999) Film TV
  • Shark Attack 2: emergenza squali (Shark Attack 2) (2001) Film TV
  • Shark Attack 3: non c'è limite all'idiozia (Shark Attack 3) (2002) Film TV
  • Shark Hunter (2001) Film TV
  • Shark Zone (Shark Zone) (2003)
  • Terrore sott'acqua (non ho scoreggiato) (Red Water) (2003) Film TV
  • Megalodon (Megalodon) (2004) Film TV
  • Shark Tale (Shark Tale) (2004) Film TV
  • Denti che nuotano (12 Days of Terror) (2004) Film TV
  • Shark Invasion (Raging Sharks) (2005)
  • Il giorno degli squali (Spring Break Shark Attack) (2005) Film TV
  • Sharkman - Una nuova razza di predatori (Hammerhead: A New Kind of Stronzeshion) (2005) Film TV
  • Sharkwater (2007) Film-documentario
  • Shark Swarm - Squali all'attacco (Shark Swarm Attacck Terror) (2008) Film TV

[modifica] Documenti multimediali

Di seguito il trailer del film più bello sugli squali, purtroppo mai arrivato nelle sale italiane.

Original video

[modifica] Voci correlate

[modifica] Altri progetti

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo