Springfield

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Springfield
Fucile Springfield con mirino telescopico

(Stemma)

"D'oh!"

(Motto)

Posizione geografica Nemmeno gli abitanti lo sanno
Anno di fondazione 1987
Abitanti Più di una città fantasma, meno di una metropoli
Etnia principale Ominidi gialli con quattro dita per mano
Lingua Springfieldiano
Sistema di governo Dittatura con a capo il sindaco Quimby
Moneta Dollaro che può essere dato in cambio di beni o servizi. In caso di crisi vengono utilizzate le ciambelle
Attività principale Costruire monorotaie inutili
Patrono San Bittèr
Gemellaggio Shelbyville
Quote rosso1 Da qui si vedono i quattro stati che circondano Springfield: Ohio, Maine, Kentucky e Nevada. Quote rosso2

~ Ned Flanders mentre cerca di confondere le acque.

Springfield è una graziosa cittadina americana, situata precisamente da qualche parte, famosa in tutto il mondo per aver dato i natali a filosofi del calibro di Homer Simpson.

[modifica] Storia

[modifica] Origini

Jebediah Springfield

Jebediah Springfield alla vista di sua cugina.

Springfield venne fondata da Jebediah (per il suo unico amico Jeremiah) Springfield, un cosplayer di Davy Crockett. Questi, con un bastoncino fece un buco nella cacca che aveva appena deposto. Dopodiché, in un momento di lieve egocentrismo, le diede il proprio nome, creando quello che sarebbe diventato il primo traforo di Springfield. Purtroppo, Jebediah Springfield aveva un amico, Manhattan "New Hampshire" Shelbyville, ossessionato dall'incesto verso le cugine. Jebediah lo lasciò alle sue farneticazioni sull'utilità dei rapporti interfamiliari e fondò la sua città, circondato da una folla di ben cinque persone (all'epoca il numero cinque aveva un valore più alto). Con il tempo, la città si espanse, raggiungendo le dimensioni di un piccolo appartamento. Il giorno dello scisma, gli springfileldiani rimasti piantarono un albero di limone sul confine con Shelbyville, visto che i frutti buoni non erano ancora stati inventati.

Secondo gli abitanti della città, la suddetta sarebbe stata teatro di ben due battaglie durante la guerra di secessione americana, e avrebbe ricevuto numerosi attacchi dagli indiani. Ovviamente per indiani si intende indiani d'India, dato che un paese pieno di abitanti idioti non potrebbe mai fronteggiare una tribù Cheyenne. Nathuram Godse, l'assassino di Gandhi, era per l'appunto Springfieldiano.

Nel XX secolo la città conobbe un grande sviluppo economico, dovuto all'invenzione dell’Acquacar, un'automobile in grado di autodistruggersi in caso di contatto con l'acqua. Lo sviluppo economico si arrestò in breve però, e fu sostituito dallo sviluppo della famiglia di topi residenti nella taverna di Boe.

[modifica] Springfield oggi

'uomo talpa02

La centrale nucleare nuculare è stata spesso accusata di provocare danni alla salute dei bambini, ma quest'immagine ritraente un giovane e sano abitante di Springfield prova il contrario.

Springfield, attualmente, è ritenuta da Cioè la "città più grassa del mondo". Ciononostante è al 2986° posto nella classifica delle città più vivibili d'America, subito sotto Rapture. Il tasso di criminalità è tenuto sotto controllo grazie al "Club degli uomini d'affari legittimi", capeggiato da Tony Ciccione.

[modifica] Il futuro di Springfield

Come predetto dagli indiani a Bart, da una zingara a Lisa e da una sbronza a Homer, Springfield sarà un giorno un luogo dominato dalla tecnologia, pieno di auto volanti e fazzoletti a batterie.

[modifica] Luoghi d'interesse

Discarica degli pneumatici di Springfield

Springfield è un'ambita meta turistica grazie a opere monumentali come la Discarica di pneumatici in fiamme.

I luoghi d'interesse non mancano certo a Springfield. Si va dalla "Discarica di pneumatici in fiamme" (in figura) alla centrale nucleare, fino ad arrivare al più artistico degli edifici: il "Teatro a forma di cartaccia". Questo è stato da poco trasformato in una prigione, in quanto evidentemente le esecuzioni sono più divertenti da guardare delle rappresentazioni teatrali. Nella centrale, il filantropo Charles Montgomery Burns distribuisce energia pulita a tutti i cittadini con un ghigno malefico sorriso sulle labbra. Poco lontano da qui si trova l'ufficio del sindaco Quimby, l'unico politico onesto della città[1]. Spostandosi verso il centro, è possibile imbattersi nel Kwik-E-Mart, una filiale americana della Coop. Qui, il commerciante indiano Apu Nahasapeemapetilon si guadagna a stento la pagnotta, a causa delle offerte troppo vantaggiose per i clienti. I ragazzini di tredici anni che lasciano i loro sudati risparmi in quest'accogliente negozietto sono soliti dirigersi al lago Springfield, che ospita bellissimi esemplari di Piscis triocchiutus.

[modifica] Festività

Esistono diverse ricorrenze a Springfield. La più conosciuta, nonché l'unica ad essere approvata dal club "Manguste d'America", è senz'altro la "Festa delle mazzate", inaugurata da Jebediah Springfield durante un giorno di noia. Essa consiste nell'invitare Barry White in città facendogli fare la figura del negro pacifista e nel prendere a mazzate tutti i serpenti della contea, compreso l'enorme "rettile" di Patty Bouvier (nonostante non sia un serpente, dato che è noto a tutti che le sorelle di Marge ospitano nella loro casa un'iguana domestica).

[modifica] Posizione geografica

Attualmente, solo un antropologo di nome Nessuno è a conoscenza dell'esatta ubicazione di Springfield. Sono state avanzate diverse ipotesi sulla posizione reale della città e, nel corso degli anni, si sono diffuse le leggende più bislacche. Alcuni ipotizzarono perfino che Springfield non fosse un luogo fisico, ma un luogo interiore presente in tutti noi. Quest'ipotesi fu in seguito smentita dal tecnico nucleare Lenny Leonard, che commentò:

Wikiquote
«No, si era parlato di panini»

Alcune persone, dotate di qualche neurone in più, ritengono possibile che la città coincida con un paradiso terrestre in cui non esiste il cinema interpretazionista albanese. Stephen Hawking, unico scienziato ad aver visitato Springfield ed esserne tornato ancora tridimensionale, è stato l'unico a fornire una teoria più credibile, servendosi di una bellissima rappresentazione in PowerPoint. Egli sostiene che l'intera città è alloggiata in una nicchia dello spazio-tempo, in una posizione tale che potrebbe apparire in più luoghi contemporaneamente. Questo spiegherebbe l'esistenza di più di quaranta Springfield, collocate un po' a cazzo di cane per tutta l'America.

[modifica] Popolazione

Lenny Leonard ride

Quote rosso1 Questo è il giorno più infelice della mia vita... Quote rosso2

~ I cittadini di Springifeld sono rinomati per la loro coerenza.

La popolazione di Springfield è pari a un numero che va dalle 500 persone quando vengono effettuate le riunioni nel municipio al mezzo milione di abitanti quando la TV cittadina mostra enormi studios di proprietà del noto fumatore circense Krusty il clown.

In questo comune gli immigrati non sono ben accetti, come dimostra l'illustre professore Boe Szyslak, laureato alla celebre Università per baristi di Springifled:

Wikiquote
«Sapete cosa odio di più di questi immingrati? Il fatto che vengono in questo paese e sono convinti di poter fare tutto quello che vogliono!»

[modifica] Gemellaggi e vari incesti con altre città

[modifica] Cose[2] di cui va fiera Springfield

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Sonora risata.
  2. ^ False.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo