Spitty Cash

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

$pitty Ca$h Da Nonciclopedia, l'enciclopedia dei bambini povri

Rapper culo

YO! Questo articolo spacca di bestia! GHENSTA FINO IN CIMA FRA!

Wikiquote


Homer
Ebbene sì. L'autore di questo articolo dichiara ufficialmente:

«Non ce l'ho fatta»
"È impossibile", continua, "trovare qualcosa da dire su Spitty Cash che sia più demenziale della realtà stessa.
Parlarne normalmente genera così tante idiozie da mettere in crisi le fondamenta stesse di Nonciclopedia."
L'autore si scusa e rimane disponibile per chiunque volesse punirlo con il supplizio dello sparticulo.

Spitty-Cash
$pitty inorridito dopo aver guardato il suo videoclip.
NonCitazLogo
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Spitty Cash.


Quote rosso1 Mi impegno molto facendo fuori le problemi Quote rosso2
~ Spitty su problemi con l'italgliano

Spitty Cash, conosciuto come quel più basso, catena di plastica grosso, gran testa razato e il re del madfaka... vabbè quella roba lì , (Roma Roma Roma Romania, 26 agosto 1988, ora ne ha dicioto, vero nome Alexandru Silviu Dorofte) è un noto rapper-ortolano italo-rumeno, colonna portante della scena Gangasta Fino In Cima italiana $$$. Come si può intuire dal cognome, è il fratello di Marra Cash. Cresciuto come zingaro, Spitty ha voluto seguire il corso di italiano per immigrati senza permesso, ma è stato subito cacciato perché sognava i bambini poveri che gli facevano cash. Spitty è come Fabri Fibra: un elettrodomestico che si finge cantante.

[modifica] Vita

Conad
Ecco il ghetto dove è vissuto $pitty Ca$h, luogo balordo dove lo spaccio e la prostituzione sono all'ordine del giorno.

Vitaly Silviu Dorofte Gheorghe Radu è nato in un cesso pubblico Rumeno e ha trovato l'ispirazione del rap guardando una merda e disse <<o ma ki mi a fato foto lo cechero catando rep>>. Cinque anni fa i genitori lo spedirono in Italia nel Ghetto, precisamente sotto il Conad di Ladispoli, dove ha conosciuto Mariottide che gli insegnò a cantare e Billy Ballo a ballare (come si può notare ai secondi 00:37 e 00:51 del video Difficoltà Nel Ghetto).
Poco dopo Spitty decide di fare cash; scartato subito come commesso e privo di qualsivoglia istruzione inizia a rubare le monetine dei carrelli al Conad e a girare per il parcheggio con Cugio in braccio imitando una mamma romena con il bambino in cerca di elemosina, quindi decide subito di togliersi la vita, ma proprio mentre sta per farlo conosce il rap, e grazie alle sue esperienze Gangsta tra cui la visione (neli ochi, eh) di bambini puoveri, che non fu facile per lui, esordisce nella scena Rap italiana con il suo pezzo in mondovisione: Streets Chronicles Intro, che lo catapulta sin da subito sulla cima della musica Gangsta Fino Alle Palle.

È stato fortemente osteggiato per lungo tempo dalla Lega Padana, la quale sostiene che egli sia solo un macaco comunista inviato della Russia per assoggettare l'Italia al potere rosso. Questa ambigua teoria si è dimostrata, peraltro, più attendibile di quella dei Collaborazionisti Rossi, che invece lo spaccerebbero come cantante per paesi sottosviluppati e fan idioti.
Da poche settimane, il cantante ha avuto anche nuovi sviluppi amorosi, in effetti si è felicemente sposato con un uomo, che secondo voci recenti sembra essere Giovanni Muciaccia

Fioroni, in seguito alla sua personale revisione di "In Da Club", lo ha nominato Ministro della Lingua Inglese. Invece 50 Cent si è dato alla carriera di commesso in negozio di collari per sarcopedonti.

[modifica] Videografia

Il primo demo di Spitty è composto dalle 3 tracce:

[modifica] Streets Chronicles intro

Notare nel video omonimo che a un certo punto si vede Spitty che muove il volante dell'auto (la Gangstissima Fiat Panda) senza servosterzo, guardando fuori, ma si vede benissimo che l'auto è ferma, senza nemmeno le chiavi nel quadro. Nella sua faccia già compare la espressione di "Difficoltà nel Retto" che conosceremo nel suo secondo singolo.
Peraltro i diversamente abili talentuosi montatori del video hanno rivelato che Spitty prima di girare è stato sodomizzato dentro il pandino Gangsta (come si può notare durante la camminata nella parte finale).
Sembra che gli autori di questo abuso siano Cugio e Mondo Marcio.
Da notare anche, al minuto 2:05, che il povero Spitty non sa più che versi fare e si gira perplesso verso il cameraman (Cugio). Al minuto 2:46, invece, Spitty dice: "Sto venendo da un quartiere vicino a voi" mentre tutto intorno, nella scena, c'è campagna. Notare inoltre l'esorbitante numero di cassonetti della spazzatura nell'opera.

Spitty Cash
Spitty Chash mostra orgoglioso dov'è conservato il suo unico neurone.

Frasi significative:

  • «Spitty quando non ha i soldi, lavora per i soldi!»
  • «Fuma la mia roba capito, eh?»
  • «Se chiedevi di me chiedevi di Goria»
  • «Non mi conoscete sono più cattivo di quanto sembro»
  • «Spitty Cash gangsta fino alle palle!»
  • «Molti di quelli che stimi su mtv credono che vengono dal ghetto»
  • «Io creggo (?) la musica»
  • «C'avevo le mazze tutta l'artiglieria nel mio quartiere chiedevi me»
  • «Venivano in 20 senza armi con armi»
  • «Ah mi sa che ancora non avete capito, sto per farla»
Original video

[modifica] Difficoltà nel ghetto

Spitty Cash con i bambini puovri
Spitty con dei bambini povri. Secondo voi cosa vede quando li guarda neli uochi, eh?

Si notino nel video il superbo montaggio, specie nella scena dei soldatini che rotolano, e la grande interpretazione dell'inebetito compare marchigiano dello Spitty, Cugio (altrimenti soprannominato dal popolo del web "L'omino colla tutina" o "il pescatore").
Notare inoltre tutti gli accessori da vero gangsta: il cappellino e gli occhiali tarocchi alla man in black (che si prestano l'un l'altro), la fantastica collanina di plastica (trovata in un uovo di Pasqua risalente all'epoca della Grande Depressione) e la stessa maglia del video streets chronicles intro.
Infine, dal momento che non aveva banconote e non poteva nemmeno farsele prestare, ha metaforizzato la ricchezza con le monetine precisamente 4,85€uro .
Inoltre è di enorme interesse artistico il fatto che il labiale del cantante è del tutto fuori tempo rispetto alla canzone che si ascolta (badback).
Taluni tra i critici musicali più importanti sostengono che ciò sia un modo per esprimere l'essenza di Spitty Cash: totale distacco dal mondo reale.
Rallentato e ascoltato al contrario, rivela di contenere messaggi cattolici e messianici più in generale, come fatto notare in un'analisi del Centro Culturale San Georgia.
Altri particolari interessanti del video: al minuto 4.11 Spitty parla del suo cuore e indica la testa, mentre al minuto 4.43 il rapper prova a chiamare Mondo Marcio sul telefonino, in realtà sta chiamando il proprio operatore telefonico per sapere quanto cash residuo è rimasto (4,85€uro)e perciò mostra al fidato Cugio le monetine che stanno in mano e lo manda a fare una ricarica di 4,85€uro.
Frasi significative:

«Yaou. Sono tuornatou. Vi son mangato spero...» (per i maschi come un calcio sui cojoni, per le ragazze come un pugno su entrambe le tette)

«Lo so che non è facile per loro, ma neanche per me, ma ditemi cosa vedete quando li guardate ne li uochi eehhh?»

«Mi sono fottuto due settimani l'aaanca»

«Mi son fatto un grupeto»

«Ma loro mi dicevano che avevo li spalle coperto»

«Milano, Roma: sto arrivando.. yeah.. e non dire puorca mis eria quando c'è Spitty nella-area... lo senti nelaria YÈ» (da notare il fatto che Milano e Roma non sono la stessa città!)

«Questa roba è ghengsta.. fino in cima madafacca»

«Era del ventisei agosto milenovecento otantoto»

«Il nuovo disco di Spitty eh di cash empire madafacca»

«Ma non ho nella colpa dell'età per farti sentire così»

«Lla stradda e pienna, due ciento duri salgonno ina rena: partecipiammo aleguere mafiiote, no ti siede vicino a noe: ti buchiamo ele ose»

«Ma quando m'avevano attaccato loro sono corsi io son rimasto indietro»

«Adesso un freestyle libero ah,questo è spitty il disco di spitty di cash n'fire, maddaffacca»

«(CI)truli Chesc, mada fwackaa..»

«Ti prendo che dompe»

«Poterti da solo»

«Può darsi un usio»

[modifica] L'angolo e la vita

Brano duro che unisce rap-cultura al più crudo gergo del Ghetto.
Il video, dedicato a tutti i suoi fan per le feste natalizie, lo consacra definitivamente come uno dei rapper più rispettati sulla scena Gangsta fino in cima nazionale.
Nel suo ultimo lavoro infatti riesce a superare sé stesso, creando un'atmosfera cupa e tenebrosa, ispirata ai teletubbies, a dimostrazione della difficoltà della vita di strada.
La sua figura Gangsta è esaltata da un look più aggressivo e spregiudicato (addirittura una felpa nera con il cappuccio) e da un macchinone che farebbe invidia perfino a 50 Cent,non interessato alla macchina ma all'impianto a metano appena montato e collaudato con le bombole pitturate di blu a mò di NOS .
In questo capolavoro inoltre, Spitty svela anche i suoi poteri magici, come ad esempio la capacità di diventare invisibile e di sparire repentinamente dietro i cespugli.
Un messaggio chiaro e deciso rivolto a tutti i detrattori e gli haters: ora ci penseranno due volte prima di mettersi contro l'immenso Spitty.
Da notare anche la comparsa di Marco Rulli (amico d'infanzia di Spitty, nonché BOSS della Rulli Records, la label di Spitty) al minuto 3.16 del video (sembra appaia anche in "Difficoltà nel Ghetto" sotto le vesti di banbino povero).
Altro particolare degno di importanza è al minuto 1.41 in cui Spitty ci dice di guardare oltre le nuvole ma il cielo che indica è sereno.
Frasi significative:

«Lo da un taglio al sicario... casca giù per terra il sicariooo brooo»

«E corre come un matto, per comprarsi il pane... perché si uomo la vita non è facile»

Il fatturato totale del demo di Spitty fu di 4.85e euri; infatti il demo è stato comprato da Cugio (l'omino con la tutina) per rifarsi dei soldi della ricarica che aveva precedentemente perso in un tombino mentre si recava dal tabaccaio a ricaricare lo Startac di Spitty.

Original video

[modifica] Speciale cinema - Beerra (con Spitty Cash e Cugio)

Original video

[modifica] Awuana, il ritorno di Spitty Cash (2010)

Original video

[modifica] Descrizione Spitty Cash Mixtape 2007

Idiota con cappello
Bambino povro (lo vedi quando ti guardi intorno...). Dite a Spitty cosa vedete quando lo guardate neli uochi (eh!).

Nelle due tracce in inglese Spitty ci dimostra la sua padronanza della lingua straniera, emettendo degli strani suoni gutturali e lamenti vari.
In "Una storia bandita" (che ha una base altissima, sembra una canzone sopra un'altra canzone) il nostro rapper ci fa vedere quanto è gangsta, minaccia pesantemente gli haters con la sua G-con 45 mitica pistola da sempre utilizzata sul Play Station con il gioco Point Blank.
Una delle perle della mixtape (oltre ai singoli pubblicati) è "L'omicidio" in cui collaborano i fidati Rulli e Cugio: in questa canzone Spitty ci racconta di come conduce le lotte mafiose e dell'odio che prova nei confronti dei truzzi; Cugio sputa parole di violenza, minaccia i truzzi di tirargli le porte in testa e passargli sopra con la 500..lanciata a forte velocità altrimenti con l'impianto a metano non riesce a metterli sotto, Rulli calca la dose aggiungendo di buttarli tutti in un pozzo.


[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Ha collaborato con Spitty Cash l'amico Cugio (a.k.a. L'omino colla tutina da ricchione) alla canzone "L'omicidio". Sicuramente si tratta di una collaborazione eccezionale, essendo Cugio non solo il suo protetto, ma anche uno dei rapper più incapaci in vista sulla scena internazionale.

Citiamo alcuni suoi versi: "... e se non ti muovi, ti butto giù una porta in testa, poi ti passo su, con la Cinquecento...".
"con una mano tengo la tua vita, e con l' altra il tuo cervello" Decisamente Gangsta.

  • Nel 2006 Spitty si è esibito (finanziato dalla banca delle Marche..che ha rischiato il crack) in un oratorio per cantare la celebre canzone di 50 Cent "In Da Club". Non solo imita benissimo l'accento americano, ma usa anche la sua fantasia per sostituire alcune strofe con liriche profonde e piene di significato.

Inoltre il pubblico (composto da tre strani individui amici suoi) lo acclama durante tutto il concerto.
Finalmente un artista che rende le esibizioni Live emozionanti come una volta!

  • Un altro eccelso featuring di Spitty Cash è quello con il famosissimo NastyA nell'ultimo singolo "Statevene zitti", rivolto agli haters.

NastyA è la colonna reggente della crew di Spitty Cash (chiamata Rulli Cash Crew™), infatti è l'unico con un po' di flow e con accento italiano. I suoi testi poi sono freschi e tutt'altro che scontati.
Citiamo il suo ritornello: <<E se ne vuoi di più, noi te lo daremo, se ci procurerai dei guai, noi ti spareremo, e se venite contro NASTYA e SPITTY, vi mandiamo a casa piangendo, <<E STATEVENE ZITTI!!!>>... Non c'è che dire, uno stile molto originale.

Scena il sesto senso
Forse non tutti sanno che il vero bambino del noto film "Il sesto senso" era in realtà Spitty Ca$h.
  • Pare che sia inoltre l'idolo della peggiore community italiana dopo Bastardidentro, la community di cui si parla è Diochan che l'ha nominato come imperatore il giorno stesso della fail-apertura.
  • Recentemente Spitty ha collaborato con Gel nel singolo: Roma-Romania, molti sostengono che Gel era particolarmente fatto quando ha scelto di incidere questa canzone.
  • Secondo alcune voci di corridoio presto Spitty ci allieterà tutti anche su MTV tramite una collaborazione con un altro rapper.
  • Spitty ha pubblicato un nuovo singolo sul suo Myspace insieme a Kill Army! A quando il video? Speriamo presto...
  • Recentemente è stato reso pubblico il suo contatto msn, per tutti coloro che sentono il bisogno di insultare qualcuno che non sia Doretta. Contatto: spitty_cash@hotmail.it
  • Recenti studi hanno dimostrato che il "CASH" che Spitty ha nelle mani durante il video è di circa 12 euri e 45 cent; somma raguardevole considerando che si tratta del frutto di una vita passata a sturare i cessi e vendere agli "amici del ghetto" i cimeli trovativi all'interno
  • Si dice che Spitty non abbia mai imparato la tabellina del 6
  • In realtà, quando guardi negli uochi i bamini poveri non vedi altro che i loro uochi. A meno che non siano talmente poveri da essere stati costretti a vendersi gli uochi, eh. Ma, in tal caso, gli uochi sono di vetro o lasciano spazio alla cavità orbitale.
Original video

[modifica] Rulli Cash Crew™

Eminem50cent l1
Due simpatici amici povri fanno visita a Spitty Cash.

I componenti di questa gang sono i seguenti:

  • Spitty Ca$h (vitaly) - Il cantante principale, il futuro del successo dell'etichetta. Abbiamo già detto tutto per quanto riguarda il suo conto.
  • Rulli aka Mirko Vucinic (Marco Rulli) - Il Don, il produttore, colui che gestisce i soldi che girano intorno a questo sporco mercato.

Vediamo sue apparizioni nel video "Difficoltà nel ghetto" e "L'angolo e la vita", ma lo sentiamo citare spesso nel grido di battaglia di Spitty "RULLI CASH" (occasionalmente accompagnato da "MADDAFFACCA").
Inoltre canta l'ultima strofa della canzone "L'omicidio".

  • Nasty A (Nome Sconosciuto, soprannome Aka il CiaLDo) - Un banbino povro (forse adolescente) trovato da $pitty mentre lo guardava ne li ochi (eeh).

Liriche piene di cattiveria, da molti considerato più bravo di Spitty (addirittura!).

  • Cugio (Matteo B.) - Cugio ha 22 anni e vive in una frazione della ridente Lucrezia.

L'inutile del gruppo, si limita a cantare qualche strofa nella canzone "L'omicidio" di cui grazie a Dio il singolo non è stato rilasciato, e riempie di vita il video "Difficoltà nel Ghetto" masticando il chewingum e muovendosi come se avesse una colica renale.
Si presume che sia entrato nel giro della Rulli Cash™ solo per la grande amicizia con Spitty.
È lui che pubblica ufficialmente tutti i video del suo amico, comprese le chicche in cui il rapper va in minimoto (cadendo dopo 10 secondi), quella in cui imita Maccio Capatonda e quella in cui la prende da Rulli.

[modifica] Link

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo