Spagnoli

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bandiera spagnola con sombrero.jpg

La spagna è famosa in tutto il mondo per la produzione di spagnoli.

Quote rosso1.png I confini della Spagna? La Spagna ha dei confini??? Quote rosso2.png

~ Traduzione di una famosa puntata del "Milionario" spagnolo in cui Josè Lopez de la Vega, in gara da 36 puntate, perse un montepremi di 15.000 pesos e sei tori
Quote rosso1.png Oggi vi parlerò di quando Galileos Galileis, famoso scienziato andaluso, inventò la gravità... Quote rosso2.png

~ Tipico esempio di revisionismo storico nelle scuole spagnole

[modifica] Definizione demografica

Secondo l'emerito scienziato Pico de Paperis, gli spagnoli sono la versione umana dei simpatici roditori nel gergo conosciuti come conigli, con la spiacevole differenza che sanno anche parlare, anche se mai per dire qualcosa di sensato. Gli spagnoli si sono evoluti dal ceppo sfigato dell'Homo Sapiensss (le s in più corrispondono a un difetto di pronuncia) e sono condannati a sviluppare nel corso dei secoli un quoziente intellettivo inversamente proporzionale al numero di secoli passati su questa terra. Un lettore arguto avrà già capito che il primo esponente della stirpe doveva essere un genio, ma in realtà non ci sono prove sufficienti ad avvalorare questa teoria. È più probabile che la metà della popolazione neuronale spagnola stia ballando al ritmo della canzone del mojito in qualche fighissima discoteca di Ibiza.

[modifica] Primi passi

La vita dello spagnolo medio si districa tra terribili interrogativi su cosa fare della propria serata, e quindi la maggior parte di loro non ha lavoro, né ha interesse a cercarlo da quando quel gran comunistone di Zapatero è riuscito nel difficile obiettivo di convincere l'uretra che la Spagna non è in crisi economica.

Fin dai primi mesi di vita il neonato spagnolo viene nutrito con un misterioso nettare attinto da una caratteristica oncia detta botellòn da cui la leggenda vuole escano sangue di toro, lardo di maiale fuso e vodka pura. Anche questa potrebbe essere una spiegazione logica del perché gli spagnoli non siano quel che si dice un popolo sveglio.

In una successiva fase in cui sviluppa i denti, il piccolo ispanico verrà soffocato di tortillas, paella e palle di toro fritte, questo perché nonostante più di trent'anni di buongoverno franchista le madri spagnole ancora non hanno imparato i pregi dell'olio di ricino.

Quando è abbastanza grande per reggersi in piedi, il bimbo spagnolo viene messo in collegio, di solito in prestigiose discoteche delle Baleari dove diventerà prima un PR e poi un pusher o, se è povero e i suoi non se lo possono permettere, nell'asilo francescano in località Lloret de Mar.

Alla fine di questi anni di importante formazione socio-culturale i neuroni del giovane saranno ormai allo sfascio ed egli sarà pronto per andare a votare.

[modifica] Caratteristiche tipiche

La conversazione con uno spagnolo di solito si basa su un fondamentale dogma su cui potete tranquillamente costruire una bella e ricca amicizia: la Spagna è l'unico posto dove valga la pena respirare. Non vi sarà difficile quindi conquistare l'amicizia degli spagnoli se stracciate davanti a loro la vostra carta di identità italiana e vi impegnate a imparare a memoria tutta la discografia di Miguel Bosè. I più acculturati apprezzeranno oltremodo il vostro amore per i film di Almodovàr, non è importante averli visti tutti, basta ricordare che c'è sempre un manipolo di gay che se la prende con un trans e viceversa, con occasionali incursioni di Penelope Cruz che scopa a turno con tutto il cast. Di solito gli spagnoli osservano la sobrietà una volta l'anno e di solito solo negli anni bisestili. La sodomia non è mai stata illegale in Spagna, ma l'astemia è un reato grave punibile con la fustigazione. Come tra i portoghesi, anche tra gli spagnoli il pagare i biglietti di autobus, tram e metropolitana è mal visto.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia