Space Jam

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Gorillaz.png
ATTENZIONE!!! DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!!!
Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!
Michael Jordan Space Jam.jpg

Michael Jordan cerca di spiegare ai compagni di squadra che il pallone va lanciato nel canestro avversario.

Michael Jordan : Quote rosso1.png Ho intenzione di giocare a baseball da professionista. Quote rosso2.png
Giornalisti : Quote rosso1.png Ahahahahahahahahah! Quote rosso2.png
Michael Jordan : Quote rosso1.png Cazzo ridete, bianchi di merda? Quote rosso2.png

Quote rosso1.png No, adesso a pallacanestro non gioco più... Quote rosso2.png

~ Michael Jordan ogni due secondi.
Quote rosso1.png Michael, ti sei accorto che i tuoi amici sono dei cartoni animati? Quote rosso2.png

~ Stan Podolak nell'unica battuta intelligente del film.
Figlio di Michael Jordan : Quote rosso1.png Papà, si sono arrabbiati con te? Quote rosso2.png
Michael Jordan : Quote rosso1.png No, peggio, erano tutti gentili ed educati Quote rosso2.png
Quote rosso1.png Ragazzi, non dovete guardarla questa robaccia, vi fa male. Quote rosso2.png

~ Michael Jordan sulla verità.

Space Jam è una delle tante, troppe, opere[citazione necessaria??] firmate Warner Bros.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Michael Jordan si ritira dalla NBA perché non gli vogliono dare 30 miliardi di dollari ma solo 29 e, pur essendo consapevole di essere un inetto incapace, decide di giocare a baseball ma solo con lo scopo di far cadere nel ridicolo la sua squadra, i Barons, e farsi prendere per il culo da tutti. Infatti, dopo ogni eliminazione, esce dal campo piangendo mentre i compagni gli fanno sonore minacce di morte. L'unico che se lo caca è un ciccione di nome Stan Podolak che gli mette praticamente le ganasce alle palle e lo segue dappertutto. La vita del signor Jordan non fa che peggiorare dal momento che la moglie se la fa con tutti, la suocera vive con lui e cucina di merda, il figlio fa più cacare di lui nel baseball e a Studio Aperto lo prendono per il culo, decide di darsi alla marijuana.

Lola Bunny.jpg

Lola Bunny, il nuovo personaggio creato appositamente per l'occasione. notare lo spessore intellettuale del soggetto

Intanto, Giuliano Ferrara si è trasferito su un pianeta lontano dato il grande odio che suscitava in Italia e si è aperto un parco divertimenti. Purtroppo il suo parco, chiamato elegantemente Montagna dei coglioni[1], lascia molto a desiderare. Perciò invita i suoi picciotti a rapire i Looney Tunes. Una volta che arrivano mettono tutti sotto le strette ma Bugs Bunny dice che li vogliono sfidare a pallacanestro perché lo dice il Manuale del perfetto invasore alieno[2]. Ma gli alieni di merda non si fanno intimorire e si fregano il talento dei migliori giocatori del mondo del basket e diventano degli energumeni sempre incazzati.

Un giorno, mentre Michael Jordan sta giocando a golf, più strafatto del solito, crede di aver fatto buca al primo colpo. Poi come se non bastasse crede di essere stato rapito da Bugs Bunny che, dopo avergli fatto una incresciosa supercazzola gli chiede di giocare a baseball pallacanestro. E si comincia ad allenare dopo che si è fatto portare delle scarpette adatte e i suoi vecchi pantaloncini che metteva dopo ogni partita ma poi lavava. Michael sta però talmente fatto che crede anche che Podolak lo abbia seguito e lo vede dappertutto e lo obbliga a giocare con loro.

Arriva il grande giorno e comincia la partita. Naturalmente Bugs Bunny e i suoi amici vengono smerdati di brutto. Scopriranno solo nel secondo tempo che gli avversari si sono fregati il talento dei veri campioni che da quel giorno hanno cominciato a muoversi come se avessero una mazza in culo e a giocare peggio di te. Allora, tramite una estrema dose di doping, riescono a rimontare in maniera leale[3]. Ma quando il loro capo scopre chi sia davvero Michael gli propone che se perde dovrà seguirlo e farsi stuprare da lui ogni giorno. Michael è davvero tentato ma, inspiegabilmente, sbaglia il canestro e fa vincere i Looney Tunes. Poi si sveglia tutto sudato e va a bere orzobimbo.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Nessun giocatore è stato maltrattato durante le riprese del film. Tranne Michael Jordan.
  • Nessun nero è stato maltrattato durante le riprese del film. Tranne Michael Jordan.

[modifica] Note

  1. ^ Nome più azzeccato non c'è, conoscendo il proprietario
  2. ^ Che non esiste
  3. ^ Usando solo bombe e pistole


[modifica] Voci correlate




Strumenti personali
wikia