Sousei No Aquarion

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ragazzina anime scioccata.gif
ATTENZIONE!!!
La visione prolungata di questa pagina può causare effetti collaterali quali epilessia, voglia di pilotare robot giganteschi, di lanciare onde energetiche e di spiccare il volo lanciandosi dalla finestra.


Sousei No Aquarion - Aquarin Luna, Sol e Mars!.jpg

Aquarion Luna, Sol e Mars... che Miti!

Quote rosso1.png Tutti noi siamo venuti al mondo per fonderci con te! Quote rosso2.png

~ Reika su di te.
Quote rosso1.png Vector Luna alle altre unità, formazione MSN! Nome in codice: Configurazione del profilo Messengers! Quote rosso2.png

~ Reika su multi-chat.
Quote rosso1.png Fai la danza della guerra con me! Avanti, Celyan! Quote rosso2.png

~ Apollo/Apollonius su proposte indecenti.
Quote rosso1.png Formazione 49. Nome in codice: Configurazione prima volta! Quote rosso2.png

~ Jun Lee su prima volta con Tsugumi.
Quote rosso1.png Il figlio di una rana è una rana, ma nessuna rana tenterà mai di diventare una rana. Quote rosso2.png


Sousei no Aquarion (significato:Mettimelo nell’Aquarion) è un noto[citazione necessaria] anime giapponese inventato di sana pianta[molti dubbi in merito] da Shoji Kawamori dopo un doloroso attacco diarroico, avvenuto durante un rapporto sessuale con una bambola gonfiabile. I contenuti base di questa folkloristica visione sono l’amore omosessuale, la religione giappo-cristiana e la Xbox.

[modifica] Trama

Sousei No Aquarion - Angeli delle Tenebre.jpg

Gioiosa riunione di famiglia tra Toma e altre creature strane.

Così è scritto nel Libro della Sacra Genesi: in una galassia lontana lontana si narra che 12.000 anni fa un gruppo di zelanti creature alate (di cui due sfingi riuscite male, una sottospecie di Transformer, il dottor Gelo, un tipo uscito da Evangelion, un anaconda, un travestito e il fratello brutto di Thor), denominati Angeli delle Tenebre, decise di punire tutte le creature senz’ali. Tali creature vengono chiamate volgarmente Esseri Umani, ma più spesso semplicemente Sfigati.

Un bruttissimo giorno, il culturista Apollonius (il fratello brutto di Thor), mentre andava a caccia di Niubbi venne brutalmente preso a bastonate da una donna umana e - ovviamente - se ne innamorò perdutamente. Questa donna portava il nome di Celyan. Lei lo convinse subdolamente a rubare dal Paradiso l’Angelo meccanico Mazinga Aquarion per distruggere gli Angeli delle Tenebre. Toma (il travestito ermafrodita) era fidanzato con Apollonius, quindi la tresca di quest’ultimo con Celyan lo irritò parecchio, tanto da costringerlo ricorrere a copiose quantità di Vagisil.

[modifica] Tra Angeli delle Tenebre e creature senz’ali fu guerra!

A quel punto, Apollonius si strappò le ali dalla rabbia. Il suo psicologo gli aveva suggerito di parlarne pacificamente con l’ex-boyfriend ermafrodita, ma è chiaro che questi angeli hanno usi e costumi decisamente diversi da noi. Tornando alla storia, il bel culturista si sacrificò per la sua amata e il genere umano. Toma invece andò in coma dopo aver cercato di affogare la sua disperazione in chili di gelato alla pesca, ma era allergico.

Per 12.000 anni non gliene fregò un cazzo a nessuno. Poi gli Angeli smisero di giocare a tombola tornarono alla carica con dei robottoni giganti, usati per deportare tutti gli esseri umani in campi di concentramento.

A questo punto entrano in scena i personaggi principali. Il comandante dell'accademia DEAVA (raro acronimo senza alcun significato) Gen Fudo (che non è altri che il nostro amato Gendo Ikari sotto falsa identità) ritrova l’Aquarion 20.000 leghe sotto i mari e lo mette a disposizione di alcuni ragazzi ultra-dotati. A quest’accademia di ultra-dotati, chiamati Element, arrivano le reincarnazioni di Apollonius, Celyan, Carrie lo sguardo di Satana, Maradona, Dracula, Samara, le bambine di Shining e un hacker sfigato.

Durante le epiche battaglie che ne seguiranno, perderanno la verginità almeno una ventina di persone e sei uova.

[modifica] Personaggi

Sousei No Aquarion - Sylvia.jpg

Sylvia durante un amplesso mistico, che non sa se attribure a suo fratello Syrius o al grande Apollo.

[modifica] Apollo

Molto probabilmente nato da un’avventura di una notte nelle Terre Selvagge tra il comandante Fudo e Cita, viene ritrovato in una discarica. Pare sia la reincarnazione di Apollonius, poiché puzza e non sa fare un cazzo, oltre ad urlare "Adrianaaaa!"… cioè, scusate… "Sylviaaaa!" a squarciagola e montare tutti come un gorilla. Sì, anche sull’Aquarion (non vi ricorda qualcuno?).

[modifica] Sylvia

È la principessa di Alisia, un regno in culo al mondo che non esiste più. Possiede il potere della telecinesi, che usa per picchiare Apollo, perché lo ama. È la reincarnazione dei ricordi belli di Celyan e pratica un rapporto incestuoso con il fratello Sirius. Ha una forma tumorale all’arto destro superiore, costituita da piume che crescono su epidermide in putrefazione.

[modifica] Sirius

Fuggito dai cavalieri dello Zodiaco, dopo che Pegasus gli cambiò la tinta dei capelli con il suo fulmine omonimo, ha imparato ad usare la spada per depilarsi. Anche lui principessa, o principe (non si capisce bene), di questa inesistente Alisia. Non possiede nessuna abilità innata, sa solo specchiarsi, auto-dedicarsi poesie erotiche e scassare le palle a tutti per pilotare da solo l’Aquarion. Ah, sì… è la reincarnazione dei ricordi brutti di Celyan e, come la sorella, presenta lo stesso handicap al braccio.

Sousei No Aquarion - Pierre.jpg

Pierre riesce a stento a trattenere tutto il suo potenziale.

[modifica] Reika

La porta-sfiga per eccellenza. Quando sale sull’Aquarion non esiste uomo, donna o cane che non venga devastato da qualcosa. Insomma, è colpa sua se grandina sulla nuova carrozzeria dell’Aquarion, è colpa sua se un piccione ti caca in testa, è colpa sua se la modella che hai incontrato via Internet è in realtà una cicciona pelosa ed è colpa sua se ti cade il tuo nuovo iPhone 5 nel cesso. È un caso irreparabile.

[modifica] Pierre

Cacciato dalla New Team per aver incendiato lo stadio con il suo tiro del Dragone, decide d’iscriversi alla scuola per trovare finalmente uno straccio di ragazza, o comunque un buco dove infilarlo. Alla fine scoprirà di avere avuto anche rapporti omosessuali, quando quella che di sicuro gliela dava era la sua vicina di banco.

[modifica] Tsugumi Rosenmeier

Tettona quattrocchi, soffre d’infarti multipli, convulsioni isteriche, scombussolamenti sessuali ecc ecc… Mai farle "Bu!", Potrebbe esplodere il pianeta! Esce con il nerd sfigato Jun Lee, ma fa sogni erotici su Reika. Sale sull’Aquarion solo due volte; ovvero, quando non sanno più che cazzo inventarsi per ammazzare il nemico e quindi lo fanno esplodere con l’elettrocardiogramma della ragazza.

[modifica] Jun Lee

Un nerd sfigato che viene scoperto dalla DEAVA mentre cercava di penetrare il sistema in cerca delle foto di nudo della Dottoressa Sophia, grazie al potere del suo terzo occhio (Cosa avrà voluto dire?). Sa sempre tutto lui, ma non fa mai un cazzo per risolvere il problema.

[modifica] Chloe e il suo gemello Kurt

Non servono a nulla, se non ad occupare i computer alla base; si parlano con la mente, muovendo le basette, e non capisco neanche loro quello che dicono. Ah, Chloe è innamorata di Pierre, ma è così scema che decide di dirglielo un petosecondo prima che il mondo finisca.

[modifica] Rena

Vampira paraplegica e ceca dagli strani poteri extraterrestri. Adora succhiarsi Apollo (Mobbasta, però!) e a quanto pare è l’unica che riesca a toccarlo, dato il suo odore sgradevole. Adora cantare ritornelli da film dell’orrore, mentre si aggira in corridoi semi-bui.

[modifica] Glen

Protagonista indiscusso dell’anime, viene mandato in ospedale dalla metà della prima puntata, per poi tornare verso le ultime quattro sottoforma di X-Man e farsi saltare in aria per salvare Reika.

[modifica] Gen Fudo (Gendo Ikari di Neon Genesis Evangelion!)

Vecchio pervert… ehm, comandante della DEAVA, ha come hobby bollire l’acqua, meditare in silenzio fissando il vuoto mentre gli Element strillano di dolore dall’Aquarion, fare trucchi di magia e vendere come suoi i messaggini dei Baci Perugina. Ah, sì… e trombarsi la Dottoressa Sophia, quando si annoia.

[modifica] Sophia

Infermiera, dottoressa, professoressa, massaggiatrice shiatsu, spazzina, meccanico, psicologa, geisha di Fudo e tuttofare della DEAVA. Qualunque uomo si senta triste può andare da lei per sentirsi nuovamente felice.

[modifica] Jerome

È uno stronzo. Comandante in seconda, fa il cazzone per tutta la durata dell’anime, per poi svenire da eroe durante l’ultima puntata.

[modifica] Toma

Angelo delle Tenebre con grossi dubbi sulla sessualità, antico amante di Apollonius. Ha un orgasmo ogni volta che guarda qualcosa di mistico e sorride come un beota per la maggior parte del tempo, il resto lo passa guardando la telecamera con lo sguardo da vittima innocente… dopo che ha massacrato una massa d’infedeli.

[modifica] Othoa

L’anaconda femmina, amante di Toma… Lo so, fa paura questa rivelazione…

[modifica] Baron

È l’amico, fratello e amante segreto di Apollo, rapito da Toma per nutrire un fottutissimo albero gigantesco. Non gli è mai venuto in mente di usare del concime.

[modifica] L'Aquarion e come si costruisce... un Lego

Sousei No Aquarion - Sylvia, Tsugumi e Reika.jpg

Ve l'ho detto: qui, godono tutti... e tanto!

L’Aquarion si costruisce donando anima, mente e corpo alla Lego (lo si può fare semplicemente mettendo un mi piace su Faccialibro). Avvenuta la transazione, si può procedere con la fusione di tre Element minorenni, ognuno di essi perfettamente in grado di pilotare un veicolo aero-spazio-paramilitare senza neanche aver preso la patente.

Vector D.O.C.

I vector son veicoli aerei usati dai piloti per formare l’Aquarion, tramite un’org... ehm… una fusione.

  1. Vector Sol: è una sottospecie di triangolo rosso e bianco.
  2. Vector Luna: predomina il verde pisello e viene spesso usato dalle donne… o dai più effeminati della serie.
  3. Vector Mars: dalla curiosa forma blu, è il vector meno importante.
Vector plagiati
  1. Vector Alfa: è nero, pilotato dal mutante Glen.
  2. Vector Delta: anche questo è nero, pilotato da un uovo… boh…
  3. Vector Omega: sorpresa, sorpresa! Anch’esso tutto, ma proprio tutto nero. Pilotato da un altro uovo.

[modifica] Combinazioni

Solar Aquarion (Vector Sol domina!): spacciata per la forma più difficile da eseguire, è in realtà la più utilizzata. Non ha alcun potere speciale se non quello di poter tirare pugni a raffica di lunghezza infinita. Somiglia molto vagamente ad un orangotango con strane ali.

Aquarion Luna (Potere del cristallo di Luna vieni a me!): costruito sul modello di Naomi Campbell e una mantide, non ha le mani e può usare solo un arco come arma speciale.

Aquarion Mars (Mars Attack!): vinse il record delle gambe più belle e più lunghe 12.000 anni fa (per un soffio non vinceva Aquarion Luna). È riuscito a ciulare Excalibur a Re Artù, secoli fa.

Aquarion Soluna: modello speciale di Aquarion per la pesca subacquea… Ma anche no! Trattasi di Solar Aquarion rotto da Apollo. Particolarità: avendo, il genio, spezzato le braccia al robottone, si vede costretto a chiedere arti in prestito da Vector Luna (situato nel didietro).

Aquarion Angel(Vector Sol, Luna e Delta): Aquarion taroccato da Sylvia, che era riuscita a ciulare un Vector Delta. Sempre per un’idea geniale di Apollo. Particolarità: vola, grazie alla forma tumorale della ragazza.

Aquarion Alfa, Delta e Omega: Aquarion taroccati dai cinesi dall’esercito della salvezza. Particolarità: sono pieni fino ai denti (che non hanno) di esplosivi, bazooka, sniper , mitragliatrici, caricatori ecc ecc…

Configurazione Armagheddon: particolare fusione dei tre plagi, creata apposta per farvi un culo così!

Cherubin Mars: versione speciale formata dal vector omonimo e un robottone dei cattivi; viene creato dalla principessa Sirius, dopo esplicite avances (con annessi regali) di Toma.

[modifica] Puntata tipo di Aquarion

  • Ore 06:00 - Canta il gallo: le femmine si alzano. Sylvia prende a pugni le sue compagne, perché la doccia è fredda. Tsugumi fa saltare in aria il dormitorio e Reika si compatisce. I maschi si alzano. Apollo scorreggia, Sirius lo ammonisce mente si pettina, Pierre rutta in risposta e Jun Lee capisce di essere al mondo.
  • Ore 08:00 - Il comandante Fudo indice una lezione straordinaria: annusarsi i piedi, perché solo quando tutti avranno capito che i propri piedi puzzano, solo allora… allora capiranno che non hanno il raffreddore, perché l’olfatto funziona. Rena va in infermeria, forse per colpa del piacevole olezzo.
  • Ore 10:00 – Apollo si sta bellamente scaccolando, appeso ad un ramo, quando Toma annoiato decide di attaccare la DEAVA con un robottone celestiale. Tutti corrono in sala computer e si sorteggiano, a caso, i tre piloti del giorno: Apollo, Sylvia e suo fratello. Apollo non c’è, quindi, per caso, andrà Reika.
  • Ore 10:05 – Nell’arco di cinque minuti sono stati eseguiti sei cambi esatti di Element, tramite teletrasporto, sul Vector Sol… perché tutti sono Niubbi e Apollo vale! No, non è vero: in realtà, il Vector Sol è troppo stupido da usare per tutti… tranne che per Apollo.
Sousei No Aquarion - Toma accarezza Apollo.jpg

Toma è un corteggiatore davvero troppo aggressivo!

  • Ore 10:30 – Arriva Apollo (ben venticinque minuto dopo), che nel frattempo ha cambiato personalità e dice a tutti che sono dei coglioni, perché non sanno combattere. Fudo annuisce in silenzio (in realtà non sa neanche che cazzo succede) e l’Element di turno sul Vector Sol finisce in infermeria. Reika si commisera ancora. Apollo sale sul fotonico aereo ed inizia a fare casino.
  • Ore 11:06 – L’esercito si accorge che Apollo è uno scemo e cerca di sistemare la situazione, mandando dei carri armati o Glen con due uova dentro un secondo Aquarion. Reika si compatisce ancora. Sylvia si rende conto di essere una cogliona, poiché dice sempre di amare suo fratello (incesto!), quando il suo affetto per Apollo è palese.
  • Ore 11:06 e 30 secondi – Apollo, Sylvia e Sirius fanno la fusione (finalmente!) e perdono la verginità. Apollo prende a scazzottate infinite il robottone celeste. Toma entra nell’Aquarion e fa una dedica amorosa al suo antico amato e riceve un rifiuto. Il nemico è sconfitto.
  • Ore 12:00 – A pranzo. Tutti a dieta, perché l’Aquarion porta solo persone alte 160 cm del peso di 40 kg. Rena va a zonzo per i corridoi mezzi bui senza fare un cazzo. Fudo si smaterializza… puff! Pierre prova a rimorchiare una tazza di caffè.
  • Ore 14:00 - Sophia spiega ai piloti la potenza della fusione, parlando sottovoce, in un’aula di 5.000 ettari. Pierre ha un’erezione, Apollo russa, Sirius si dedica una poesia e viene, Sylvia si fa i cazzi suoi (almeno per una volta!), Reika continua a compatirsi, Tsugumi si tocca le tette, Jun guarda dei porno online e i gemelli muovono le basette.
Sousei No Aquarion - Sylvia, Apollo e Pierre.jpg

Sylvia mostra tutto il suo affetto ad Apollo!

  • Ore 15:00 – Toma fissa l’Albero della Vita e racconta a tutti di quando se la faceva con Apollonius. Othoa digrigna i denti e gli altri si rompono i coglioni. Il comandante Fudo, sulla terra, fa bollire l’acqua e si chiede perché non bolla.
  • Ore 16:00 – Apollo va a caccia di pantegane nelle fogne; incontra Sylvia, che lo picchia per fargli piacere. Poi arriva Reika in piena crisi sfigata e Apollo le dice “su con la vita!”. Sirius tenta di ucciderlo. Pierre sbircia sotto la gonna di Chloe e Tsugumi esplode… non si sa perché, ma lo fa.
  • Ore 17:00 – La DEAVA viene attaccata da Othoa incazzata nera. Apollo, Sylvia e qualcun altro dall’identità irrilevante montano sui Vector. Scoprono un nuovo attacco del tipo “super ultra spadone dell’amicizia peace & love”. Othoa riporta le chiappe in Paradiso.
  • Ore 19:00 – Tramonta il sole, mentre tutti gli studenti e gli Angeli si rompono il cazzo. Rena dedica una canzone alle piastrelle del pavimento; Jerome da dello stupido ad Apollo.
  • Ore 23: 00 – Tutti a nanna. Apollo molla un’ultima scoreggia, Pierre si masturba sotto la doccia, Jun cerca ancora porno e Sirius si da un ultimo bacio allo specchio. Le ragazze si preparano: Sylvia si butta a letto ed inizia a russare come un rinoceronte con tre ernie, Tsugumi tenta di entrare nel letto di Reika, che persiste nel commiserarsi.
  • Ore 01:00 – Fudo indìce una seconda lezione straordinaria buttando tutti giù dal letto: sotterranei pieni di trappole, che lui stesso attiva. Tutti gli studenti ci cascano, tranne i protagonisti, ovviamente. Fudo, nel frattempo, si fotte Sophia.
  • Ore 02:00 – Suona l’allarme: Toma è tornato all’attacco con un robottone. Sirius annusa una rosa. Apollo, Sylvia e Pierre vanno a smontare il nemico. Questa volta è Sylvia che attacca, ma improvvisamente arriva Apollo nella sua cabina e attacca al posto suo. Sylvia ha un orgasmo. Apollo piange Baron.
  • Ore 02:05 – Fudo elargisce una sua filosofia di vita: “Viva la figa… e chi la usa!”
  • Fine… o quasi. Ah, ecco… Jun Lee si acceca definitivamente.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Sousei No Aquarion - Toma, espressione di terrore.jpg

Toma ha appena aperto la lettera di Equitalia, dove è riportata la supertassa applicata a ogni robottone in suo possesso.

  • Durante le riprese, non tutti gli attori erano consenzienti all'org... ehm... fusione.
  • Il Comandante Fudo sa come andare nella Terra di Oz e come tornare a casa, senza usare una mongolfiera.
  • In realtà, la vera reincarnazione di Apollonius è l'Aquarion stesso... che, a differenza del riluttante Apollo, alla fine si accoppia ben volentieri con Toma.
  • In realtà, Apollo è la reincarnazione di un cane.
  • Rena è follemente innamorata di Apollo, che è la reincarnazione di un cane. Rena è una pervertita.
  • Mazinga Z, gli Eva e Ufo Robot hanno denunciato l'Aquarion per plagio, ma non hanno perseguito la causa; si sono infatti accorti che, a quel punto, avrebbero dovuto perseguirsi penalmente anche tra di loro.
  • Tsugumi si è fatta saltare in aria, durante la sua prima volta.
  • Jun Lee sta ancora tentando di capire cos'è accaduto, durante la sua prima volta con Tsugumi.
  • Presto la Configurazione Armageddon sarà l'arma più usata dai Talebani.
  • Sylvia, dopo le disavventure accadute in 12.000 anni, è diventata una lesbica zitella inacidita.
Strumenti personali
Altre lingue
wikia