Soul Eater

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Suzumiya spara
Ragazzina anime scioccata
Attenzione!!!

La visione prolungata di questa pagina può causare effetti collaterali quali epilessia, voglia di pilotare robot giganteschi, di lanciare onde energetiche e di spiccare il volo lanciandosi dalla finestra.


Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Soul Eater
Quote rosso1 Prima regola dell'assassino: celati nell'oscurità, trattieni il respiro e aspetta il momento di colpire. Seconda regola dell'assassino: studia l'obiettivo e anticipane pensieri e movimenti. Terza regola dell'assassino: colpisci l'obiettivo prima che si renda conto della tua presenza. Quote rosso2

~ Black☆Star
Quote rosso1 Sono il grande Black☆Star e sono venuto ad ammazzarvi tutti!! YAHOOOOOO!! Quote rosso2

~ Black☆Star circa 4 secondi dopo, urlando come un ossesso, da solo in mezzo a un centinaio di nemici armati fino ai denti
Quote rosso1 Quello è troppo sboccato perfino per i miei gusti! Quote rosso2

~ Hidan su Giriko

Soul Eater è il nome del protagonista di un interessante e innovativo anime giappocinese. Cioè: interessante e innovativo quanto una torta in faccia per un clown.

[modifica] Trama

Stop hand
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.

Questo anime/manga parla di una scuola creata da un Dio della morte (Shinigami) che ha una voce da ubriacone. La scuola (Shibusen) si trova nella ridente cittadina di Chernobyl, ed è stata creata per combattere i cattivi (ma quale novità!) che mangiano anime umane (nota: non provateci a casa, o subirete effetti collaterali quali diarrea, istinto omicida, voglia di trasformarsi in falci o armi varie, ecc.). Le squadre di combattimento della scuola sono formate da due personaggi, a volte 3: una buki, cioè una persona, che ha assorbito pienamente le radiazioni del comune della città, che può trasformarsi in arma e un meister, cioè colui che impugna l'arma. Quando una squadra sconfigge un cattivo la sua anima diventa un uovo di kishin, che viene poi mangiata dalla buki. Ogni 99 uova di kishin e una anima di strega che una buki riesce a mangiare essa diventa una deathscythe, cioè un'arma abbastanza potente da essere usata da Shinigami (che naturalmente non se ne fa una emerita minchia se non per scopi strettamente personali).

OKAY
Spoiler
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Personaggi principali

[modifica] Soul Eater Evans

Buki che si trasforma in falce, arma di Maka Albarn. Il suo personaggio ha dato nome alla serie per un motivo a noi ignoto, inoltre ha preso spunto da Bill Evans, pianista. Infatti anche lui sa suonare il piano, ma ciò non importa nemmeno ad un furetto in calore. Sembra un tipo "cool" e "figo", ma in realtà è solo un ragazzo più incazzoso di un Diavolo della Tazmania sclerato. Questo quando gli fanno venire i 5 minuti, ovvio, altrimenti è solo uno sborone che rinnega il seno (mooooolto abbondante) di Blair, che non fa altro che sbatterglielo in faccia dalla mattina alla sera... Ciò fa pensare che il suo orientamento sia lievemente "diverso" da quello degli altri ragazzi.
Altra caratteristica è quella di avere una mente vastissima, la possono visitare tutti: demoni, Maka, lui, quelli del suo team... È composta da ben 3 stanze: una stanza antigravitazionale (l'antitesi della stanza dello spirito e del tempo di Dragon Ball), una linda e vuota cantina fornita di 8 rampe di scale e un bellissimo salone da ballo con colorazioni sul nero-rossiccio che contiene un grammofono rotto che gracchia musica jazz, un pianoforte e un simpatico soprammobile a forma di nano rosso che puntualmente gli offre potere in cambio della sua anima. E a causa di questa tentazione, porterà alla follia, non lui (?!) che si farà solamente una nuotatina in un mare nero, ma la sua partner Maka, che perderà il controllo del proprio corpo come un'alcolizzata, ma che puntualmente (essendo una dei buoni) riuscirà a stabilizzarsi e ritornare alla normalità, tra gli applausi di tutto il gruppo degli alcolisti anonimi.

[modifica] Maka Albarn

Ira di maka

Maka è una ragazzina tanto dolce e posata...

Personaggio principale insieme a Soul Eater in quanto sua partner e bacchettona di fiducia. Questa ragazzina ha una particolare abilità. La gonna scozzese che porta copre sempre le parti intime anche se è a gambe all'aria (forse per la ingenti quantità di colla che adopera per tenerla). Quando vede Blair che flirta con Soul si infuria e lo colpisce con il suo leggendario libro sforma-cranio. Quando trasforma Soul in una buki potenziata riesce a reggerlo in mano senza problemi, nonostante essa sia una falce più grande della Tour Eiffel. Oltre a questi poteri ha anche quello del teletrasporto, sopratutto nelle ultime puntate: Kid impiega tre episodi a passare da un continente all'altro grazie al suo skate board a reazione, ma Maka riesce in una sola puntata ad arrivare nel deserto del Sahara e ritornare nella foresta norvegese.

Altra piccola particolarità: è la sola ragazza in tutto l'anime ad avere un tavolo al posto del petto, il che la rende l'unica a non offrire fanservice al pubblico maschile.

[modifica] Black☆Star [1]

Black star piange

Black☆Star, dopo aver scambiato una pillola Falqui per il Viagra si ritrova a dover zozzare il luogo pubblico.

Letteralmente "stella nera". Un meister che appartiene a un clan di mangiatori di anime umane, tutti uccisi da Shinigami. Naturalmente lui non prova rancore verso la Shibusen, che gli ha distrutto la famiglia. È un tizio così pieno di sé che, anche se è un assassino e di solito gli assassini sono silenziosi, furtivi e rapidi, lui è un idiota che parte all'attacco contro 99 kishin urlando come un matto "Yahoooo! Sono Black☆Star e sono qui per uccidervi tutti!" per poi dover scappare, perché mentre lui fa la sua bella parlata, tutti i kishin mafiosi gli smitragliano addosso una carica intera di pallettoni misura 58. Ha una buki decisamente gnocca, ma lui non la caga nemmeno di striscio (ecco, qui si capisce che deve aver battuto la testa molte volte sullo spigolo del tavolo da bambino). Ogni volta che il ciuffo al centro della sua testa si divide, lui perde circa due litri di sangue. Ma quando vuole sa essere molto serio e infatti si fa pestare a sangue solo per permettere a Tsubaki di combattere con suo fratello, diventato cattivo, e intanto si mette a ridere come un idiota[2]. Infine, di tanto in tanto, cerca di andare a spiare Tsubaki mentre lei sta facendo la sauna (e da ciò si evince che Black☆Star non è stupido, è semplicemente un pervertito) e puntualmente lui urla appena le vede la schiena nuda, beccandosi puntualmente uno shuriken in mezzo alla fronte e perdendo ancora sangue. Successivamente Tsubaki si scusa, ma Black☆Star continua a perdere sangue per circa 6 minuti e mezzo, senza mai sentire il minimo accenno di stanchezza o di capogiro.

In conclusione: questo tizio è un michione che non sa fare niente senza aver prima attirato l'attenzione di tutti i nemici presenti, anche se è nascosto e i nemici sono un centinaio, forti e armati fino ai denti.

[modifica] Tsubaki

Eccoci alla tipica timida, dolce sex simbol del cartone. È una buki che si trasforma in molti oggetti,come la bomba fumogena, un vibratore, coltellino multiuso degli scout, rasoio da barba e ogni oggetto inimmaginabile tranne un'arma decente, fino all'episodio 10 dove diventa una spada devastante, invincibile, potentissima. Unico problema: quel pirla di Black☆Star riesce a mantenerla in questa forma solo il tempo necessario che serve ad avvicinarsi al nemico e, mentre sta per colpirlo a morte, sviene come un alcolizzato, perché ha già esaurito le forze (non conta che siano 10 secondi o 3 giorni, sverrà sempre un secondo prima del colpo di grazia). Tsubaki ha avuto un'infanzia difficile, visto che non riusciva a dire qualcosa che potesse ferire anche solo un pochino gli altri, infatti è affetta da calo continuo di autostima, uno circa ogni 10 minuti. Porta un vestito consigliatole da Black☆Star, che prevede una ☆ sul seno destro. Ha dovuto uccidere suo fratello per proteggere il mondo da lui, che stava diventando un kishin, mentre Black☆Star si faceva picchiare da un nano così vecchio da avere le rughe sui denti, un tizio che è meno importante di sid (e ce ne vuole) e una donna che riesce a sollevare un masso di 376 kilogrammi.

[modifica] Death The Kid

Kid che palpeggia liz e patty

Kid mentre effettua un controllo qualitativo della merce appena acquistata

Ecco. Ci mancava il maniaco della perfezione. Il figlio di Shinigami, anche se lui non lo ha mai ammesso. Nato probabilmente male, perché ha una mania compulsiva per la perfezione e per la simmetria, cosa che gli fa quasi perdere gli amici perché "Non ho piegato la carta igienica!". Davvero. Ha tre linee bianche in testa, ma, avendo i capelli neri, ogni volta che glielo fanno notare cade in depressione e piange per 4-5 ore di fila, almeno finché non lo consolano le sue buki. È un cecchino provetto, solo che nessuno gli ha detto come impugnare le sue pistole. Se si contasse la forza in sé sarebbe il personaggio più forte del cartone (dopo il suo caro papino ovviamente), ma la sua mania lo fa stare fermo imbambolato a farsi menare da un nemico che è "perfettamente simmetrico". Poi palpa continuamente il seno alle sue buki, abusando della scusa di incazzarsi come una iena perché il seno della sorella maggiore è più piccolo di quello della sorella minore.

In conclusione: È l'idolo di tutti i ragazzi emo-depressivi-precisini-fancazzisti.

[modifica] Liz e Patty Thompson

Sono le sorelle buki, che sono usate da Kid sotto forma di pistole, anche se credo che chiunque le preferirebbe come donne, viste le dimensioni esagerate dei seni di cui sono fornite. La maggiore, Liz, è una ragazza che si caga addosso ogni volta che bisogna affrontare un nemico, è anche una piagnona che quando sente parlare di separazioni dice subito "Io senza Patty non sopravvivrei!" e scoppia in pianto, mentre la minore la calma con un semplice "Ma guarda che sono qui!". Patty invece è una ragazza che dimostra il QI di una bambina di tre anni, anno più anno meno. Prima erano solo delle ragazze che vivevano per strada, ma Kid le ha trovate a massacrare tizi e, appurato che fossero "perfettamente simmetriche", le portò con sé. Naturalmente esse cambiarono il loro atteggiamento in 10 secondi netti, diventando cow-girl gentili e disponibili (in tutti i sensi).

[modifica] Shinigami

Shinigami

Contrariamente a quanto possiate pensare, lui non è uno Shinigami...

Shinigami soul eater

... Lui è il vero Shinigami! Paura, eh?

Ed ecco a noi il grande, unico, dio della morte! Esso, sebbene appaia in molti altri manga, è completamente diverso. È un alcoolista con una maschera da scheletro che sembra una tazza del cesso e che parla con una voce che ricorda quella di Pupo remixata. In realtà è il personaggio più potente dell'anime, ma la sua anima è legata alla città dove vivono tutti, quindi non può far altro che picchiare i nemici che la invadono. Oltre ad avere quel vestito (è un vestito o è il suo corpo?) molto simile ad uno spaventapasseri, ha un paio di manoni assurdamente enormi che puntualmente fa sparire e ricomparire dal buco del culo solo quando gli servono. Perlomeno non è l'unico personaggio dell'anime ad avere queste caratteristiche; anche Eibon, del quale non si sà assulotamente niente, a parte una relazione di amicizia tra lui e shinigami-sama (sarà solo amicizia?), è composto di un'unico vestito svolazzante e di un paio di mani-artiglio più lunghe di quelle del suo amico. La sua arma, la deatschyte, viene usata sempre - e dico sempre - da Franken Stein e mai da lui. Infatti la sua mossa segreta, lo "Shinigami Chop", deforma il cranio più del libro di Maka. Una volta era un dio come si deve, con una maschera che solo a guardarla ti cagavi addosso, ma ha deciso di creare la Shibusen e ha dovuto cambiarla, insieme alla voce. È il preside della scuola (ma va?) e emana ordini a destra e a manca senza nemmeno sapere cosa stia dicendo, mangiandosi tutte le anime che i protagonisti conquistano con tanta fatica[3]. In pratica non serve a niente, tranne quando c'è da tirare qualche botta in testa a Spirit. Una particolare menzione va alla tecnica da lui sviluppata la "Shinigami Chop che ha un potere strabiliante: usata in combattimento diventa lontanamente paragonabile a un calcio rotante, usata per picchiare Black Star o Spirit diventa un colpetto che ti lascia stramazzato al suolo pieno di sangue ma in compenso ti fa passare il raffreddore e ti mette a posto la colonna vertebrale.

[modifica] Spirit

Spirit lolicon

Spirit nel pieno di una sua sega mentale

È una Falce della Morte (Death Scythe) che rimane ferma[4] a Death City, detta anche Città dei Morti ovvero Necropoli: essa[5] è il papà di Maka, ma lei[6] non lo caga neppure, visto che si è separato dalla madre, ma anche perché si scopa più donne lui[7] che tu, tuo fratello, i tuoi amici e la tua città messi insieme, ma non sa come parlare con loro, perciò ogni giorno deve fare la sua figura di merda quotidiana. Persino Blair, che la dà via come se ci fossero i saldi, non gli dice niente, a parte qualche insulto amichevole. Spirit è una[8] Death Scythe, ma la sua utilità è praticamente nulla - a parte due combattimenti e le volte che si prende insulti e botte da altri, cosicché la sua presenza nell'anime è talmente importante che in un episodio (verso il 30 o giù di lì) lo vediamo pulire i candelabri della scuola in un estremo tentativo di dimostrarsi utile almeno un po'. Spirit ha i capelli di un colore a dir poco impossibile ed è una falce[9], come Soul, ma di ciò non me ne frega decisamente il benché minimo rispetto, ecco.

[modifica] Sid

Mmm. Chi manca? Leggete e piangete, siamo appena a metà. Sid (chi?!?!??!) è un professore della Shibusen, ma è morto. No, meglio, è resuscitato e ora continua la sua carriera (pensate l'allegria degli alunni).Personaggio quasi del tutto inutile compare nell'anime per 17 secondi e 13 decimi, per poi non venire più menzionato tranne quando si prende un tè con Shinigami. Ora: di solito le buki cosa sono? Falci, pistole, ecc. ecc. Ma no! Il nostro Sid non poteva permettersele, così ha preso una buki così brocca da essere un pugnale da caccia, ma non uno di quei bei coltelloni, no! Un coltello di 20 cm, che quando cerca di infilzare qualcuno si spezza. Ormai è risaputo che i morti di sicuro non si allontanano dalla loro tomba, ma Sid usa come arma persino la sua lapide! D'altronde quale alternativa avrebbe, quella di tirare il coltello al kishin e poi scappare? Almeno la lapide fa male se la mira è buona.

[modifica] Franken Stein

Dal nome si capisce tutto:[10] uno psicopatico,[11] che non sa far altro che girare sulla sua sedia che ruota e finire per terra come un coglione. Maka lo odia persino più di suo padre, visto che la prima volta che si sono incontrati lui ha cercato di vivisezionarla. Ma non è l'unica cosa che ha cercato di vivisezionare, lui viviseziona persone, amici, se stesso, gatti, cani, porci, strani uccelli in estinzione, macchine, muri, vestiti, pezzi di carta, e chi più ne ha ne metta... tutti i suoi esperimenti poi sono stati ricuciti a casaccio da Maria (la sua amante) in modo alquanto evidente, dovrebbe cambiare sarto. Usa Spirit, ma non lo fa mai ben diventare falce, infatti se guardate qualche episodio vedrete che a Spirit manca la lama, che compare magicamente dopo qualche minuto senza che Stein abbia fatto niente. Praticamente è lo studente che si è diplomato con i voti più alti alla Shibusen, ma ha alcune pecche:

  1. Ha una vite in testa, cosa che non si è ancora spiegata, ma fa molto figo.
  2. Il suo pensiero quotidiano è: vivisezionare. Lui viviseziona tutto, cani, gatti, rane, te, tua nonna in carriola e anche il tuo professore di letteratura (questo è però un punto a favore).
  3. Dopo il 35° episodio la sua utilità è stata quella di vagabondare senza meta in giro per Death City con la scusa che lui era pazzo o comunque gli altri lo ritenevano pazzo solo perché ogni tanto si accasciava per terra ridendo come un dannato.
  4. Cazzo, ha una vite in testa! Ma quando mai avete visto qualcuno con una vite in testa?!?.
  5. HA UNA VITE IN TESTA! UNA VITE IN TESTAAA! AAAAAAAAAAAAH!!!

[modifica] Antagonisti/protagonisti/tanto sono solo tre quindi faccio in fretta

[modifica] Blair

Quote rosso1 Pum pum pumpkin pum pum pumpkin! Quote rosso2

~ Blair su tutto.
Blair in vasca da bagno

Ecco la nostra miciona nella sua posa più pudica.

Gatta con poteri magici, viene scambiata per una strega e uccisa nel primo episodio da Soul e Maka, peccato sia un gatto e abbia quindi altre 6 vite. Oltre a questo, è una figa bestiale, che non fa altro che sbattere le sue tette in faccia a Soul (causandogli ogni volta il classico copioso sanguinamento da naso nipponico), essendosi affezionata a lui e a Maka. Finisce con il trasferirsi a casa loro e di solito entra in scena nei momenti più disparati e con abiti molto succinti o completamente assenti. Per esempio durante una festa si presentò a chiedere se qualcuno poteva aiutarla a insaponarsi la schiena coperta sono da un asciugamano (da bidet), che ovviamente le cadde di dosso, scatenando la solita epistassi da eccitamento nipponico di Soul. Alla sua presenza potrebbe essere ricondotta l'inspiegabile anemia che ultimamente ha colpito Soul.

Ragnarok guardone

Ragnarok e Chrona, mentre adescano un'ignara fanciulla innocente[citazione necessaria].

[modifica] Chrona

Ragazzo (o ragazza?) che possiede una caratteristica tale da renderlo/a invincibile: il suo sangue è più resistente delle tua testa, il che è tutto dire. Ogni volta che il sangue esce, si trasforma in spilli lunghi 28 metri che infilzano a morte, anche se 2 minuti dopo non hai più neanche la ferita. Questo ragazzo/a... ehm... insomma... ecco... diciamo che in mezzo alle gambe non ha niente. Allora: prima è un cattivo invincibile; poi si converte e diventa buono, diventando così automaticamente un personaggIo così brocco, ma così brocco, che se lo tocchi vola in aria per 12 minuti poi esplode in una nuvola di sangue, anche se dovrebbe essere indistruttibile. Vabbe': è la legge dei cartoni...

[modifica] Ragnarok

Buki di Crona, è il suo sangue. Essendo un energumeno picchia Crona a sangue ogni volta che può. È la spada del demone, ha una bocca sull'elsa (cosa molto antiestetica a ben pensare: un mostro vi attacca, state per colpirlo e la vostra spada vi slinguazza la mano... a me fa un po' schifo)[12] è un maniaco sessuale che cerca sempre di vedere quello che ha sotto Crona.

[modifica] Tizi che in realtà non c'entrano niente con la storia

[modifica] Mifune

Un samurai con il vizio della pedofilia, infatti sta sempre dietro ad una bambina di nome Angela. La protegge da eventuali nemici o altri pedofili. Ha una maglietta con sopra scritto Òsamurai, probilmente comprata a Napoli. La sua tecnica non è come quella che usa il celebre collega samurai dell'anime di Lupin III, quella in cui Goemon fa qualche movimento con la mano e taglia in tanti pezzettini gli oggetti con la sua spada indistruttibile. No! Mifune tira in aria millemila spade e prima o poi almeno una colpirà il nemico. Furbo, no? Viene battuto da Black☆Star (miracolo d'Iddio) con la "Black☆Star big wave" una mossa in cui Black☆Star si fionda sul nemico e gli tira un pugno e una gomitata nella schiena, facendo uscire tante bollicine con scritto sopra qualcosa che fa tanto figo. questa tecnica si rivelerà efficace solo la prima volta che viene usata: infatti la seconda volta verrà usata su Franken Stein, ma quest'ultimo ricambierà con una bella scossa elettrica alla testa, che quasi lo uccide; poi la userà sul kishin, per venir sbattuto via appena dopo essere stato soltanto sfiorato.

[modifica] Excalibur

Lo scassapalle! È una buki che, già prima di entrare in scena, è detto invincibile, potentissimo, ha i superpoteri ecc. ecc. ecc. ecc. Tutto ciò è vero, verissimo, ma non appena si trasforma in un essere umano (se così si può definire[13]) si rivela un rompicoglioni incredibile, da far appassire i fiori con la fissa di parlare della sua vita, che peraltro non interessa a nessuno.
Incredibilmente verso il 1800 si scopa una gran pezza di figliuola e ottiene così tre suoi mini-me (prossimamente chiamati King Kong, Godzilla e Pupo).

[modifica] Antagonisti

[modifica] Medusa

Medusa piccola

La grande strega serpente

Strega che si infiltra dentro al Shibusen. È la mamma di Crona, ma lo si capisce solo dopo un bel po'. Viene fatta a pezzi da Stein, ma ritorna a rompere sotto forma di bimba truzza, sempre comandando a bacchetta Crona, ma in realtà non riesce più neanche a dare un solo schiaffo. In pratica è una perfetta rompi-palle. Il suo potere consiste nell'evocare serpenti (che sembrano quasi dei dildo) e usarli per combattere. Essi hanno millemila modi di utilizzo, come esplodere dentro qualcuno, mordere qualcun altro, far volare qualcun altro ancora o anche Medusa stessa, fottere qualcuno.

[modifica] Elka

Strega rana che non sa fare altro che piangere, perché Medusa gli ha ficcato dentro al corpo un centinaio di serpenti, pronti a scoppiare da un momento all'altro. Anche lei può far scoppiare qualcosa, come le bombe a forma di girino. Lei è colei che risveglia il kishin, in pratica è colpa sua se ora la Shibusen ha così tanti problemi. Comunque dopo questo fatto è sparita dall'anime perché ormai era inutile.

[modifica] Free/Libero

Un lupo mannaro, è colpa sua se ora la strega capitana non ha più un occhio (come "chi è la strega capitana?", non ne avevamo parlato nel capitolo conciglio delle streghe ?!), che viene usato da lui per sparare cannonate demoniache e cazzate varie. È immortale, ricordatelo. Se anche gli staccaste la testa, essa ricrescerebbe, ma se gli staccate il pene non ricrescerà, visto che non cambierebbe molto da prima. Free, Libero o come cavolo lo volete chiamare, è un lupo mannaro. Ed è immortale. Ricordatelo, altrimenti si incazza. È così forte che riesce a rinchiudere Shingami in una stanza con altri 300 studenti per 40 minuti, mentre sarebbe dovuto rimanerci per un'ora. È un lupo mannaro immortale (bisogna ricordarlo perché è molto importante) quindi lui non si lava, dopo essere stato liberato, dalla rana, dalla sua cella in cui è stato rinchiuso per 200 anni (non è morto?) non si è mai cambiato o fatto una doccia! Lui non ha capito un cazzo di quello che succede nell'anime tra buoni-cattivi-incerti, l'unico scopo che ha è quello di aggiungere 1 puntata all'ormai stitica storia (ma se devi creare un filler almeno fallo bene!)

[modifica] Arachne

La sorella di Medusa, molto ma molto più bella (e prosperosa) di quest'ultima, è anche molto più forte essendo la creatrice delle buki. È la strega più potente di tutte! E quella con la taglia di seno maggiore! E per questo è la più temuta! Ma non si muove dal suo trono per tutto l'anime. Comanda dal trono, parla dal trono, pensa dal trono, minaccia dal trono, conquista il mondo dal trono. E per dimostrare a tutti la sua utilità alla trama, muore anche sul trono!!... ho detto trono? Volevo dire ragnatela. Si rinchiude dentro un golem per avere un po' di privacy da Shinigami, che continua a spiarla. Durante gli 800 anni in cui è rimasta rinchiusa tutto è cambiato (vorrei vedere voi nel 2812 cosa fareste). Però ci sono ancora il suo bel castello integro, i suoi fedelissimi servitori ed addirittura la limousine con un pieno di benzina giusto giusto dove l'aveva lasciata la volta prima... eeeh sì, tutto è cambiato. Tra i suoi lacchè servitori più leccaculo fedeli è opportuno menzionare

  • Ambrogio Mosquito [14] il maggiordomo onnipresente. Il suo ruolo nella storia è servire vino ad Arachne, litigare con Giriko, servire vino ad Arachne, poi litigare con Giriko e, ogni tanto, servire altro vino ad Arachne litigando con Giriko. Ah, una volta pilota anche il castello di Arachne che è in realtà un robot gigante in un'epica e insensata lotta contro Death City trasformata anch'essa in un robot gigante e pilotata da Shinigami. Non chiedete!
  • Giriko: È la buki di Arachne (o è suo fratello? Non si capisce chi cazzo è e cosa ci fa con lei... Sarà il suo gigolò). Noto anche come l'invincibile Uomo Motosega, è il cugino di quintordicesimo grado dell'Uomo Cucchiaio (con cui condivide la voce e i modi gentili), e ha il potere di girare, tagliare, e imprecare. Costantemente incazzato, ha quasi ucciso Maka e Crona, salvati da un deatschyte coglione, Justin, che sembra un papa o terence Hill a causa dei suoi vestiti e porta sempre gli auricolari.

[modifica] Kishin

Maka e Asura

L'ingloriosa fine del kishin.

Ed eccoci al cattivone per eccellenza. Ogni volta che un umano si ciba troppo spesso di anime umane, diventa un kishin, un mostro potentissimo. Noi ora parliamo del primo di questi kishin. Dopo aver mangiato la sua buki perché ne aveva paura (!!!), venne rinchiuso nella sua stessa pelle, più scadente di un pacco di pannolini vecchi, dallo stesso Shinigami. Esce dopo 800 anni, per poi venire colpito da Black☆Star, che viene appena sfiorato dalla sua pelle elastica e parte per la stratosfera. Combatte con Shinigami, ma scappa quasi in fin di vita, rivelandosi una mezza sega. Alla fine viene battuto, come di regola; succede sempre negli anime. Vi state chiedendo come viene battuto, oppure vi state immaginando che muoia in un modo spettacolare e fantastico? Che venga ucciso da una cannonata al plasma di Kid? Che venga tagliato a fettine dal Black☆Star alla "Goemon"? No. Niente di tutto questo. Muore perché Maka (Maka!) gli tira un destro in faccia.[15] Ok, ha resistito a 10000 lame che gli hanno trapassato il corpo. Ok anche che abbia resistito pure alla sopracitata cannonata. Ok persino che neanche Black☆Star e altri tizi potenti lo abbiano ammazzato. Ma per un pugnetto del cazzo!
P.S.: Esplode persino dopo il pugno. QUESTO è spettacolare. Perché era il pugno del coraggio. Maka si è ripresa per un attimo e ha fatto in pochi secondi il discorso. Il discorso!

Wikiquote
«L'amicizia, il coraggio, io e gli altri siamo tutti amici, io ho paura e ho paura anche della paura ma non ho paura della paura della paura, e perciò sono coraggiosa e fronteggio la paura, shalillà significa coraggio in arabo che è una lingua che tu non capisci, non capisci neanche il significato della parola coraggio e io te lo ripeto, ho il coraggio del foraggio e anche quello del formaggio, per i miei amici e per i loro amici, trullallà.»
Chi ha visto il cartone ha notato che il demone a questo punto stava sclerando paurosamente con attacchi di strabismo inconsulto, che per uno con tre occhi sono anche peggio. Due puntate prima, quando si era svegliato, era un kishin loquace, ma alla fine qui non riesce più a reggere la parlantina di Maka, che continuando a parlare e a spiegare cos'è il coraggio gli amici e loro e Soul e la paura e il coraggio e di nuovo il coraggio, lo ha colpito. Avete in mente cosa fa uno spillo su un pallone, dopo averlo gonfiato all'estremo? Ecco.[16]

[modifica] Buki potenziate

Ogni personaggio di questa serie dispone di un potenziamento delle buki, che in realtà serve solo a farle diventare più grandi oppure più ingombranti.

[modifica] Buki potenziata di Maka

Soul diventa una falce fosforescente color viola-azzurro (credo, poi sarà cangiante) e le dimensioni triplicano, rendendolo così anche pesante il triplo o di più, ma questo non sembra influenzare Maka che lo regge con una facilità estrema (credo proprio che si dopi). Quando Soul diventa l'oggetto sopraindicato, sembra avere una potenza ineguagliabile, anche se Stein li batte a mani nude, scheggiandosi soltanto gli occhiali.

[modifica] Buki potenziata di Black☆Star

I potenziamenti sono molti come le sue forme. Uno di essi è lo speed star, che permette a Black☆Star di diventare più veloce di un jet che va a 572 km/h. Unica pecca: se si trova in un terreno scivoloso Black☆Star scivola e sbatte i gioielli di famiglia contro qualcosa, puntualmente, in ogni caso.

[modifica] Buki potenziate di Kid

Per Kid il potenziamento consiste nel far diventare le pistole dei cannoni potentissimi. Dopo aver finito l'attacco si accorge che Soul, dopo averlo attaccato con il suo braccio-lama, gli ha tagliato una ciocca di capelli; cade pertanto a terra stremato, perdendo sangue a fiotti dal naso[17].

[modifica] Potenziamento buki per Chrona

Crona riesce a potenziare la propria buki facendola urlare come un drogato. Le mosse sono tre: screech beta, s. alpha e s. gamma. Naturalmente Crona contro i buoni usa solo la più debole, per poi usare le altre due contro i nemici, ma senza potergli fare una pippa.

[modifica] Episodio tipo

Essenzialmente si basa su stilemi di intensità profonda e ricchi di pathos, quali la sintesi di seguito proposta:

Maka con Soul

Maka e Soul spiegano quanto sono fighi

Maka contro Kishin

Combattimento contro una pippa

Colpo Maka

MAKA CHOP!

Kid che palpeggia liz e patty

LE VOSTRE TETTE NON SONO SIMMETRICHE!!

Excalibur di Soul Eater

La mia leggenda inizia nel dodicesimo secolo

Shinigami Chop Soul Eater

SHINIGAMI CHOP!

[modifica] Curiosità e fedine penali

  • Maka gira sempre con un enciclopedia Treccani nel caso dovesse picchiare qualcuno. Solo che non si sa dove la tenga.
  • Spirit è stato inquisito per pedofilia aggravata su sua figlia.
  • Justin non è altro che l'imperatore palpatine fuggito per predicare la sua dottrina ovunque.
  • Kid ha ucciso sua madre solo perché non aveva delle ciglia simmetriche.
  • Stein è stato inquisito per omicidio, dissezione e ripetute risate demoniache in luogo pubblico.
  • Medusa ha costruito i loro castelli (non a norma) in luoghi di proprietà d'altri.
  • Arachne è in stato di arresto a causa di un traffico di uomini.
  • Free è stato accusato di furto d'occhi.
  • Black Star è stato denunciato per schiamazzi.
  • Mifune è stato denunciato per pedofilia.
  • Soul è stato rinchiuso in manicomio per follia e doppia personalità demoniaca.
  • Ormai potete constatare che ogni personaggio di codesto anime ha almeno un reato.
  • Più l'arma in cui puoi trasformarti è strana, più sei potente. Infatti le merdacce sono semplici spade e accette, le Death Scythe sono specchi, ghigliottine e lampade di Aladino.

[modifica] Notes

  1. ^ La stellina tra "Black" e "Star" suona come un tintinnio mentre la dici. "Black "TING!!!"Star", da realizzare con un cucchiaino d'argento che percuota un cristallo di Boemia.
  2. ^ Episodio n° 11
  3. ^ Episodio 1 e 3
  4. ^ Ma è un maschio.
  5. ^ Ma è un maschio!
  6. ^ La figlia.
  7. ^ Ecco. Lui, non essa.
  8. ^ Maschio.
  9. ^ Maschio.
  10. ^ Ma il signore e la signora Stein, avere un figlio e chiamarlo Franken? Da fucilare!
  11. ^ Ma all'asilo, alle elementari, alle medie, al liceo, tutti i bambini che lo prendevano in giro per quel cavolo di nome! Ha avuto un'infanzia difficile.
  12. ^ Dulcis in fundo, usa il rossetto, come si evince chiaramente dall'immagine.
  13. ^ Avete presenti i Moomin? Sono dei troll svedesi con la faccia da mucca e il cilindro. Ecco.
  14. ^ Il nome significa "zanzara", mentre lei è una strega-ragno. Vi fa venire in mente qualcosa?
  15. ^ Forse era un punto di pressione.
  16. ^ Incidentalmente, anche la testa di un mio amico che stava guardando l'ultimo episodio è esplosa dopo il discorsone di Maka, senza neanche venire sfiorato. Cose che succedono.
  17. ^ Ok, ora dovreste aver capito che, tra il ciuffo di Black Star, l'epistassi di Soul e la mossa finale di Kid in questa serie ogni personaggio rimane con appena 8 litri circa di sangue in corpo, per poi rigenerarsi in 10 secondi netti. Quest'ultimo dettaglio è l'unica cosa che fa dell'anime una roba assolutamente non splatter, ma perché più violento.

[modifica] Collegamenti astratti

[modifica] Altri progetti

Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo