Sonata Arctica

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Metallaro Sentenzioso by Achiko

Questa voce contiene metallo. Si sconsiglia la lettura a donne incinte, bambini e gente troppo sensibile. Per non procurarsi contusioni craniche, evitare l'headbanging davanti allo schermo!

Headbanging
Teschiooo

Sagoma1
R.I.P.

È stata uccisa la povera e innocente lingua inglese.

Un minuto di silenzio...

I Sonata Arctica sono una band power melodic metal delle terre del Nord, colpita da una maledizione di Barbalbero che impedisce loro di avere fortuna in amore.

Sonataarctica

I Sonata arctica fanno l'elemosina davanti alla stazione Termini.

[modifica] Storia

Cinque poveri disgraziati con carenze di affetto erano soliti trovarsi nel bar più famoso di Kemi (Fillandia). Il bar era il mitico "Martello di Thor" dove la particolarità sta nel doversi litigare la birra acquistata con Olaf, l'enorme barista vichingo in cui alcuni riconoscono l'incarnazione di Odino, il quale, nutrendosi solo di carne di cinghiale, idromele e birra, riesce a mandarti nel Valhalla con una sola manata nelle serate in cui ha molta sete. Erano al bar a bere per dimenticare e si raccontavano che Dana se ne era andata, che la loro fidanzata li aveva traditi o che avevano mangiato la loro ragazza in una notte di luna piena; decisero allora di mettere in musica le loro sciagure, condendole con freddo finlandese e strazianti motivi di basso: nacquero così i Sonata arctica.

600px-Pamela Anderson

Probabile aspetto di Dana.

[modifica] Abbandono di Jani

Nel 2007 la band dichiara che il chitarrista Jani Liimatainen è stato rimpiazzato. Adduce come motivazione un fatto riguardante la sua diserzione dal servizio militare. In realtà, poiché finalmente il chitarrista ha trovato una donna, non può più ufficialmente fare parte della band. Voci di corridoio dicono che abbia dovuto cambiare domicilio perché si dice che Kakko lo insegua armato[citazione necessaria]. Pochi sanno che inizialmente si pensava che fosse il batterista Tommasino Portimo ad aver preso la cattiva strada: lo prova il testo della canzone Tallulalilallerolah: "I see you walking hand in hand with long-haired drummer of the band" (Oh sgualdrina, ti ho vista camminare mano a mano con quello zozzone capelluto del nostro batterista). Se non fosse stato per l'uccellino di Del Piero non si sarebbe mai scoperto chi era il traditore.

[modifica] Stile

Lo stile dei Sonata Arctica è inconfondibile per i testi. La peculiarità di questi ultimi è il fatto che ogni struttura logica della frase venga sacrificata alla metrica. Una frase può quindi tranquillamente venire spezzata e ricongiunta con la precedente o la successiva; come è logico questa operazione ha come risultato che sentendo cantare sembrerà di sentire più frasi diverse e senza senso, ma ci si renderà conto poi leggendo il testo che semplicemente erano più parti di frasi unite o separate a cazzo di cane. Si può poi notare come i testi siano tradotti direttamente dal finlandese all'inglese, con il risultato che alcuni giochi di parole o formule fisse che probabilmente in suomi avrebbero qualche senso giungono a essere completamente sconnessi, se non addirittura comici, in inglese. Vi è poi la sostituzione sistematica del pronome personale "you" con la formula arcaica "thee" che fa letteralmente a pugni con lo stile linguisticamente zoppicante del resto dei testi.[citazione necessaria] Va per ultimo segnalato l'uso di citazioni latine e/o filosofiche "a random".[citazione necessaria]

[modifica] Argomenti dei testi

Vi sono 3 macro argomenti nella poetica del gruppo:

  1. La mia donna mi ha lasciato/tradito/è morta.
  2. Sono un cavaliere eroico o una qualche figura epica.
  3. C'è un lupo o un lupo mannaro o un branco di lupi che fanno delle cose.

[modifica] Primo argomento

I componenti del gruppo nonostante siano molto famosi e nuotino nell'oro sono colpiti da sfiga cosmica e qualunque donna di cui si innamorino ha 3 possibilità:

  • non corrispondere;
  • tradirli;
  • morire.

Addirittura abbiamo nell'epica "Letter to Dana" una pouer combo tra non corrispondere, tradire e morire. La ragazza in questione di cui il protagonista della canzone è innamorato fugge da lui e ha una vita non esattamente casta [1], poi piano piano per via epistolare il narratore gli comunica la morte dei suoi familiari per poi comunicare che anche lei[2] è morta. Un altro esempio di questo genere è "Don't Say a Word" in cui il protagonista decide di uccidere[3] la donna che lo ha tradito.

[modifica] Secondo argomento

Un cavaliere, un re o un guerriero in genere partono per qualche missione e si sacrificano per la patria, o per una donna o per qualche sentimento. Come logico anche queste canzoni sono struggenti, abbiamo il re che darebbe il suo regno per poter avere dei sentimenti o il guerriero che ha perso parte del suo corpo e della sua mente in guerra e ora è solo un guscio vuoto.

[modifica] Terzo argomento

I Sonata arctica in quanto vivono nelle desolate terre della Finlandialand fanno comunella con i lupi e li citano nei loro testi. Naturalmente il loro citare lupi non può essere il pacifico racconto della vita di mamma lupa con i suoi lupacchiotti, ma si tratterà di lupi mannari che scannano la loro fidanzata e poi ne soffrono, o di lupi che si ribellano all'uomo al grido di "non è la vostra favola!!!!".

Sonata Arctica

Il tenero husky di Tony Kakko (un nome, una garanzia).

[modifica] Discografia

[modifica] Album

  • Ecliptica: lo stile della gang si esprime al 100% si raccolgono in un solo CD lupi, re e donne. Da notare la canzone "File Bianco" che parla della paranoia del gruppo che teme di essere spiato dalla Lobby ebraica.
  • Silenzio: 70 minuti di puro silenzio, durante il quale i 5 artisti riflettono sulla loro sfiga in amore.
  • Gilda del cuore d'inverno: CD molto caratteristico, ci racconta il felice clima nordico; tornano i lupi, e le donne sono sempre più infedeli.
  • Notti recondite: Parla di nuovi argomenti: Lupi, un cavaliere la cui donna è l'unica ragione di vita, e donne. Qui va invece menzionato "La Mia Selene", brano incentrato sull'ipotesi del gruppo di darsi al porno invece di continuare a prendere pali con le donne. Cosa che naturalmente non faranno per non esaurire la loro originale vena lirica.
  • Unia= Speranza: spariscono lupi ed eroi, il gruppo si concentra sulla propria sfiga in amore e sui problemi esistenziali.
  • I giorni di Gray: secondo voci non confermate, dopo aver letto "Il ritratto di Dorian Gray" di Oscar Wilde, il gruppo decide di non parlare più di donne ma di dedicarsi agli uomini; il cambio di tematica è stato probabilmente favorito dall'ingresso di Elias nella formazione, il quale oltre ad essere un ex amante dello stesso Oscar Wilde, è anche presidente della sezione finlandese dell'Arcigay.

[modifica] Raccolte

  • Fine di questo capitolo: la band volta pagina.
  • The collection: fantasia zero.

[modifica] Live

  • Canzoni del silenzio: live registrato con il mixer rotto.
  • Per la voglia di vendetta: la solita donna li ha traditi.

[modifica] EP

  • Il prossimo: EP registrato per ingannare l'attesa in fila dal dottore.
  • Orientiamoci: il grupo tenta di capire la propria meta.
  • Takatalvi: ?!
  • Non dire una parola: il gruppo spiega come sia necessario ascoltare i loro brani in silenzio per capirli.

[modifica] Singoli

  • Unopened: singolo ermetico di difficile comprensione.
  • Lettera per Dana: famosa canzone di cui si è già molto discusso, un gioioso inno alla vita.
  • Lupo e cornacchia: i loro animali domestici.
  • Casca l'ultima goccia: canzone che narra come sia morta la loro ragazza in preda alle mestruazioni.
  • Il segreto di Vittoria: canzone su una nota marca di intimo femminile.
  • Rotto: inciso su una partita di cd difettosi.
  • Non dire una parola
  • Replica 2006: nuova versione della loro canzone più plagiata.
  • Sciamandalie
  • Pagata in pieno: CD senza sconti

[modifica] Note

  1. ^ Si parla infatti di una sua apparizione su un giornale "sporco".
  2. ^ Questa è vera! Chissà come sarà stata sorpresa nel sapere di essere morta.
  3. ^ O torturare o boh, non è molto chiaro.


Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo