Sniper

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cecchino su stadio.jpg

Ha puntato il suo bersaglio: non c'è più scampo!

Quote rosso1.png Ma... Ma... Ma io ero lì, lui era laggiù... Come mi ha cecchinato!? Quote rosso2.png

~ Giocatore medio su domande esistenziali che assalgono all'ennesima morte inaspettata.
Quote rosso1.png BOOOM HEADSHOT BITCH! Quote rosso2.png

~ La solita calma con cui uno Sniper accoglie l'ennesimo colpo alla testa.

Lo Sniper, cecchino nella versione italiana, Motherfucker nelle altre lingue, è la forma semi-umana dei Player Killer.

La razza degli Sniper, inoltre, è in perenne lotta col mondo per non essere continuamente confusa con la ben più infima razza dei Camper. Infatti, nonostante sembrino simili, non lo sono affatto! Ma urge procedere con ordine.

[modifica] Stile di gioco

Cecchino con smile.png

"Sorridi alla vita, anzi, alla morte"

Come dice il nome stesso, lo Sniper cecchina. Quindi, appena inizia la partita, seleziona un fucile di precisione. Sì, uno qualsiasi, per lui non fa differenza: questo perché lui ha la mira[citazione necessaria]. Poi corre come un forsennato nel punto di appostamento vantaggioso più vicino e zooma sul luogo da dove dovrebbe sbucare qualcuno. Quando il malcapitato passa di lì, non fa nemmeno in tempo ad aprire gli occhi che lo Sniper glieli ha già chiusi per sempre con una pallottola tra di essi. O almeno sino al prossimo respawn... Fatto il suo dovere, lo Sniper corre da un'altra parte per ripetere il processo. Ma, a differenza di quanto si potrebbe pensare, non è vulnerabile mentre cambia postazione: chiunque gli si pari davanti viene infatti sistematicamente abbattuto tramite Headshot. Non c'è nemico che tenga, lo Sniper può tenere testa a un esercito meglio di Tony Montana. Fortunatamente però, ogni tanto qualche Pro armato di M4 gli ricambia il favore foderandogli di piombo il cranio e mettendolo a nanna per qualche secondo.

Inutile dire però che questo scatenerà una faida tra i due che monopolizzerà il match, trasformandolo di fatto in 1vs1, nel quale tutti gli altri giocatori, a meno di non essere anche loro Power Player o Cheater, rimarranno tutto il tempo rintanati nei loro punti di rigenerazione per paura di essere piallati non appena mettono il naso fuori.

Altro punto caratteristico dello Sniper è la sua innata capacità di mirare senza mirare. Cioè, lui prima spara, poi guarda attraverso il mirino. Quando ha tempo e voglia... È altresì capace di sparare in testa mentre si muove, si gira, corre, salta, ricarica o caga. Ovviamente può inanellare più colpi alla testa di seguito con una velocità impressionante, a tal punto che per farsi figo inizierà a giocare con fucili Bolt-Action, sorridendo alla telecamera mentre ricarica con nonchalanche. Infine, il tratto che più lo accomuna alla categoria dei nerd persi è il gridare per ogni headshot effettuato in maniera fortissima, superata per intensità solo da un acuto di Pavarotti o da una bestemmia in seguito a un decesso per mano del sovracitato Pro.

Nel rapportarsi con i membri del suo team, lo Sniper è solito imprecare stereofonicamente tramite l'uso di cuffie per impartire ordini tattici sempre ignorati, oppure aprire come un panino chiunque gli freghi l'SVD o, peggio ancora, le kill. Meglio non accennare alle sue reazioni in caso di sconfitta della sua squadra per il bene degli animi sensibili; basti sapere che inizierà a insinuare sul ruolo delle progenitrici e lancerà maledizioni voodoo su tutto l'albero genealogico del povero umano che voleva solo farsi una partita rilassata[citazione necessaria].

[modifica] Ruolo in partita

Persone spaventate.gif

"Sta arrivando! Fuggiamo!"

Un tale flagello prodigio è sempre ben accetto tra le schiere di fanteria virtuale e, pertanto, messo tra i gradini più elevati del gruppo. Di solito tra lo sturalavandini e lo scopino del cesso. Nello svolgere la partita, lo Sniper si muove così:

  • Schermata di preparazione prepartita, in cui farnetica in aramaico frasi sconnesse sulla partita, costringendo i compagni a silenziarlo per preservare la propria salute mentale.
  • Inizio della partita, in cui si getta sul fucile da cecchino come farebbe Pedobear su una Lolicon. Nel caso qualcuno lo preceda, verrà sgridato, cazziato, sparato, punito analmente e ucciso; non sempre in quest'ordine.
  • Armatosi, riceve gli ordini dal capo squadra che lo dispone da qualche parte isolata, nella speranza che non mozzi altre dita com'è successo Giovedì scorso.
  • All'arrivo del bersaglio, lo Sniper urla come uno sciamano della pioggia indiano e gli rifila un bossolo nel corpo calloso. Poi corre a fargli lo scalpo finché è ancora caldo per appenderlo come foto ricordo nel gabinetto. Questo l'altro giocatore se lo legherà al dito...
  • Lo Sniper gironzola qua e là e massacra altri diciannove giocatori innocenti e persino uno spettatore, fino a quando un Pro non lo coglie alle spalle e lo ammazza con una coltellata. È l'inizio, l'inizio della fine...
  • Lo Sniper corre per tutta la mappa per trovare il Pro, ammazzando nel frattempo altre quindici volte il giocatore di cui sopra, che inizia a perdere la pazienza. Quando lo trova, gli svuota il caricatore addosso e poi si accovaccia più volte sul suo cadavere mimando a gesti la sua netta superiorità.
  • Allo Sniper scappa una granata a random, che piove sul viso del giocatore medio e lo rimanda al Creatore punto di respawn. Il giocatore scaraventa il joystick a terra e
    si abbandona allo sconfortoDawson.gif.
  • Altra morte per mano del Pro: si sente un rumore di denti che stridono agli angoli del pianeta. Il giocatore medio è stato eliminato altre venti volte nel frattempo.
  • Lo Sniper, faccia a faccia col giocatore medio, schiva le pallottole come Neo e poi gli dà l'ennesimo benservito. Allora quel povero cristo spegne la consolle e vota la sua vita a Satana.
  • Fine partita, in cui Sniper e Pro elogeranno in maniera un po' ambigua, ma molto colorita, le reciproche abilità belliche tramite microfono.

Questo processo si ripete uguale a ogni nuovo match in cui ci sia qualcuno di pari livello allo Sniper. Persino gli insulti che si scambiano in chat sono quelli.

Catena alimentare

Di solito lo Sniper spella vivi i niubbi, i nuovi arrivati e i player di medio livello; per poi sputare sangue contro pro e cheater. Ma il suo più grande antagonista rimane il Camper. Con quello ha un conto in sospeso di natura a dir poco genealogica, dal momento che quando nasce uno Sniper, da qualche altra parte nel mondo nasce un Camper. Entrambi sanno di avere una nemesi e, una volta riuniti, scatenano i loro terribili poteri, come il camping, l'headshot, le minaccie di ban, i puppa per finire con dei simpatici pacchi bomba nella casella postale. Quella virtuale s'intende.

[modifica] Differenze tra uno Sniper e un Camper

Testa che esplode dal film Scanners.gif

L'ennesima vittima...

Additare come "Camper" uno Sniper equivale a farsi un nemico per la vita[citazione necessaria]. Mentre il contrario è un complimento, viste le insite abilità che muovono le mani dello Sniper e che persino i pianisti vorrebbero avere. Ma perché? Come si distinguono? Vediamo:

Il Camper
  • Si piazza in un punto e rimane lì tutta la partita. Preferirebbe pisciarsi nella tuta piuttosto che mollare il suo spazietto un attimo per urinare.
  • Quando si mette in un posto, lo riempie di trappole, mine, Claymore, C4, TNT e altro in modo che ci voglia una tuta anti-esplosione per prenderlo alle spalle.
  • Se lo si prende di faccia, rimane lì impalato a fissare l'avversario cercando di intenerirlo coi sui occhi da cerbiatto. Inutile dire che invece ci sia bisogno di un cucchiaino per raccoglierlo dopo la gaia riunione.
Onorificenza con teschio.png

Medaglia per 10 centri alla testa: uno Sniper medio ha l'armadio pieno di queste.

Lo Sniper
  • Cerca un angolino discreto, azzecca un paio di kill al massimo e poi corre via al prossimo nascondiglio improvvisato.
  • Quando si ferma, non solo non piazza nulla per pararsi il culo, ma se dopo poco non abboccano pesci riparte.
  • Se lo si prende di faccia, ci si rovina l'umore per il resto della giornata. Anche se lo si prende di schiena a dirla tutta...
  • Sa di essere bravo, quindi ci tiene a sottolinearlo scrivendo "N00b" in chat a tutte le sue vittime.

C'è un unico aspetto per il quale possono essere confusi: quando vengono uccisi, rosicano. Ma rosicano, rosicano, rosicano, fino a farsi venire un'ulcera gastrica.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Sniper.gif

Inutile fuggire: ti ha già visto.

Gatto killer.jpeg

Tale padrone, tale gatto.

  • Se un camper cecchina uno Sniper, quest'ultimo rischia un'esplosione miocardica dalla rabbia.
  • Quando un uomo col Bazooka incontra uno Sniper, l'uomo col bazooka... No, aspetta, quello col bazooka non ci arriva neanche a vederlo in faccia lo Sniper!
  • Se non ci fosse la Kill-cam, molte vittime degli Sniper crederebbero di essere morte per una saetta divina.
  • Uccidere uno Sniper non è tanto ammirevole come potrebbe sembrare... Dopo vorrà lo scalpo del responsabile. Meglio dedicarsi alle begonie di Nonna Pina!
  • Uno Sniper cecchina anche con un fucile a pompa.
  • Il mirino ottico si calibra sulla mira dello Sniper che lo impugna, non viceversa.
  • Quelli di Wanted hanno imparato a far girare i proiettili guardando un paio di partite dove giocavano degli Sniper.
  • In realtà, gli Sniper sono Player Killer in erba: dopo mille headshots di seguito, digievolvono a quel grado e diventano déi.
  • Se appena inizia la partita esce la scritta "X headshotted Y", meglio fare fagotto e andare a giocare con le Micromachines.

[modifica] Reperti esterni


Strumenti personali
wikia