Ska

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bob marley.jpg
Pace fratello!
Questo articolo è altamente rasta.
Leggere avanti potrebbe causare la crescita spropositata di capelli e la morte precoce per cancro ai polmoni.
Quote rosso1.png Sento puzza di Skareggae Quote rosso2.png

~ Il bassista vs Giuliano Palma


Lo ska (abbreviazione del termine scappellare o anche scapocchiare) è un genere musicale che sfrutta la chitarra in modo ritmico. In altre parole la chitarra fa le veci della batteria, la batteria fa le veci della chitarra, il cantante siede a testa in giù tipo Mork di Mork & Mindy e ci sono un sacco di tizi che suonano strumenti a fiato.

[modifica] Il termine ska

L'etimologia del termine ska non è altro che la radice del termine "scartati", in quanto l'assidua presenza di suonatori di strumenti a fiato denota la loro esclusione da conservatori e/o da altri luoghi dove si suona musica classica o jazz. Gli strumentisti a fiato di un gruppo ska si possono dunque considerare l'anello mancante tra lo studente da conservatorio e il mendicante da metropolitana.

[modifica] La canzone ska

La canzone ska è normalmente composta da tre accordi, un si bemolle, un mi bemolle e un fa, che si ripetono all'infinito sia nelle strofe che nei ritornelli e sono "suonati in levare" (sinonimo musicale di "suonati male"). Poiché gli strumenti a fiato sono spesso intonati in si bemolle o in mi bemolle, questa particolare configurazione permette anche ai suonatori più incapaci di destreggiarsi in virtuosissimi assoli che possono durare decine di minuti. La musica ska è infatti seconda solo al Progressive Rock per durata delle canzoni. Purtroppo la morte per collasso polmonare degli strumentisti ha costretto a ridurre drasticamente la durata media delle canzoni contemporanee.

[modifica] Il gruppo ska

Il gruppo ska si divide essenzialmente in tre sottoinsiemi: il gruppo ska della mezza età, il gruppo ska adolescenziale e il gruppo ska adolescenziale cresciuto.

[modifica] Il gruppo ska della mezza età

Festaiolo.jpg

È difficile contenersi, ad un concerto ska

Si tratta di un gruppo composto da persone di età compresa tra i 40 e i 60 anni, talvolta con qualche guest star giamaicana che ebbe successo negli anni 20 e che oggi, a causa dell'età, è costretta a indossare pannoloni sul palco. La loro musica rimanda al passato: tipiche le cover di canzoni del dopoguerra o di successi dimenticati degli anni 60 rivisitati in versione ska. Caratteristica chiave di questo gruppo ska è di recuperare canzoni che non ebbero successo 40 anni fa e di ripubblicarle senza avere successo.

Per questi motivi il gruppo ska della mezza età può essere ascoltato come gruppo spalla di Raul Casadei o di altri gruppi da casa di riposo.

Esempio tipico del gruppo ska della mezza età è dato da Giuliano Palma & The Bluebeaters il cui cantante, per adeguarsi all'età media del suo pubblico, ha perso tutti i capelli e pare indossi una dentiera.

[modifica] Il gruppo ska adolescenziale

A partire dalla seconda metà degli anni 90 in Italia nacquero decine e decine di gruppi ska composti da ragazzini di seconda superiore.

Il tipico gruppo ska adolescenziale è caratterizzato da un nome molto originale che inizia o termina con il suffisso ska: pertanto esistono o sono esistiti gruppi chiamati "Gli Skazzati", "Skamorza", "Skacco matto", "Caipiroska", "Skassapunka", eccetera.

La loro musica è principalmente composta da testi socialmente impegnati o, spesso, centrosocialmente impegnati, rigorosamente in rima e con la parola "ska" inserita nel testo. Esempio tipico della strofa da gruppo ska adolescenziale:


Questa mattina (ska ska ska!)

Al Leoncavallo (cighidà cighidà cighidà!)

Mi ero messo a fare il tifo

Berlusconi fai schifo! (ska ska ska)

[modifica] Il gruppo ska adolescenziale cresciuto

Composto da individui vicini alla mezza età, un tempo parte di un gruppo adolescenziale che, con il passare degli anni, ha affinato le proprie tecniche. Mantengono i testi impegnati dei gruppi adolescenziali e, spesso, la vita degli adolescenti. Sono persone che vivono con 200 euro al mese raccattati in qualche centro sociale e completati con la paghetta dei genitori. Spesso bivaccano nelle stazioni o, per i più fortunati, trovano posto in un pulmino Volkswagen del 1968.


Tutto quello che non avreste mai voluto sapere sulla musica


Strumenti personali
wikia