Sistema tolemaico

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Perché sì! Quote rosso2.png

~ Tolomeo dimostra inconfutabilmente la bontà del sistema geocentrico

Il sistema tolemaico, detto anche sistema geocentrico o sistema egocentrico, è un modello astronomico che pone la Terra al centro dell'Universo, mentre tutti gli altri corpi celesti ruoterebbero attorno ad essa intonando lodi all'Altissimo.
Per questo motivo il sistema tolemaico piacque molto alla Chiesa e fu adottato come sistema cosmologico ufficiale per oltre due millenni, finché, nel 1995, un team di ricercatori formato da Galileo Galilei, Giordano Bruno e Niccolò Copernico riuscì a dimostrarne l'infondatezza e fu per questo condannato a bruciare all'inferno.

[modifica] Il sistema tolemaico

Da sempre l'uomo si interroga sulla forma dell'Universo. La donna, invece, è troppo impegnata a comprare scarpe.
Nell'Antica Grecia, era opinione comune che la Terra ruotasse su un perno a mo' di palla stroboscopica, e che il Sole fosse una luce al led. Agli antichi greci, va da sé, piaceva molto andare in discoteca.

Margherita Hack microfono.jpg

Il corpo di Ipparco, opportunamente mummificato, è oggi esposto all'Herschel Museum of Astronomy di Bath, Inghilterra.

[modifica] Primi approcci

Furono studiosi come Apollonio di Perga, Eudosso di Cnido e Peppino di Capri a far registrare i primi, significativi passi in avanti. Gli studiosi appurarono che la Terra non poggiava su alcuna superficie ma anzi galleggiava autonomamente, il che lasciava supporre che al suo interno ci fosse un motore alimentato a gasolio. Inoltre, visto che non si sentivano rumori provenire dall'Universo, era lecito pensare che l'atmosfera terrestre fosse ricoperta da qualche materiale insonorizzante. Probabilmente cartoni delle uova, azzardò Apollonio.

È con Ipparco di Nicea che si inizia a parlare di sistema geocentrico. Dato che il cerchio era considerato la forma perfetta, diceva Ipparco, i movimenti dei corpi celesti dovevano per forza essere circolari ed il cosmo doveva essere suddiviso in una serie di sfere concentriche. La sfera centrale (detta anche sublunare) era occupata dalla Terra e dalla sua atmosfera; le altre otto, invece, pullulavano di palloni finiti fuori campo durante le partite di calcio.
Purtroppo Ipparco, col nome che si ritrovava, non fu ritenuto credibile e le sue idee rimasero inascoltate.

[modifica] La versione di Tolomeo

Sistema tolemaico con praline al cioccolato.jpg

La Terra circondata da praline in una miniatura del 1660.

Fu Claudio Tolomeo, astronomo, geografo e autore di numerose barzellette sui Cucciolone Algida, a riprendere e perfezionare l'opera di Ipparco.
Le innovazioni introdotte da Tolomeo furono poche ma decisive: sostituì i pianeti a cui nessuno era riuscito a dare un nome con praline al cioccolato, ben sapendo che il pontefice in carica, Abbecedario VII, ne andava ghiotto. Ottenuta in questo modo la protezione della Chiesa, Tolomeo provvide a rubare a Ipparco la paternità del sistema (che infatti è noto oggi come sistema tolemaico), in barba alla SIAE e alle normative sul diritto d'autore.
Dopo anni di scupolose osservazioni della volta celeste, Tolomeò pubblicò le sue sensazionali scoperte nell'Almagesto, un trattato scientifico che, con grande delusione dei lettori, non conteneva nemmeno una barzelletta dei Cucciolone Algida. Solo dopo averlo dato alle stampe Tolomeo si accorse che lo strumento con cui aveva lavorato non era un telescopio bensì un caleidoscopio per bambini, ma ormai il suo agente gli aveva organizzato un'ospitata a Che tempo che fa e non poteva certo rimangiarsi tutto.

[modifica] Ulteriori revisioni

Nel 1572 il sistema tolemaico fu scosso alle basi dalle scoperte del danese Tycho Brahe[1], il quale fece notare che una pralina al cioccolato non può conservarsi all'aria aperta per tutto quel tempo senza ammuffire, per cui i corpi celesti che ruotavano attorno alla Terra dovevano essere senza dubbio delle barrette di cioccolato ancora incartate.
La Chiesa corse ai ripari bruciando sul rogo Brahe, ma ormai il danno era fatto: minato nella sua credibilità, il sistema tolemaico venne ben presto soppiantato da altri sistemi più cool, tra cui il sistema eliocentrico, il sistema endocrino e il sistema per imbucarsi ai rinfreschi.

[modifica] Note

  1. ^ Più che altro noto al grosso pubblico per il suo naso d'argento, protesi insolita con la quale precede di due secoli la dentiera di legno di George Washington.

[modifica] Voci correlate

L'Universo è bello perché è vario!
Strumenti personali
wikia