Sir John Hendriu Scottex

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Persona con espressione stupida.jpg

Sir John Hendriu Scottex in una foto venuta abbastanza bene.

Sir John Hendriu Scottex (Essex, 15 ottembre 1878 - Latex, 32 frebbaio 1876) fu l'inventore della carta igienica che porta il suo nome. I culi di tutto il mondo gli saranno sempre grati per questa sua utilissima invenzione.

Banner-scottex.jpg

Il disastro ecologico provocato dall'abbattimento selvaggio delle foreste da parte della Scottex.

Preparah.jpg

La nuova linea pubblicitaria della Preparazione H, nel vano tentativo di aumentare il suo appeal verso il pubblico.

Sir John Hendriu, più frequentemente noto come "L'uomo della provvidenza", insieme agli amici Playtex e Goretex, è stato in vita un tipico esempio di ingegno umano applicato alla vita di tutti i giorni: finalmente pulirsi il deretano senza doversi strusciare contro la corteccia di un pino non era più solo un sogno proibito e per questo suo grande merito venne insignito del Nobel per la pulizia nel 1882, quando però era già morto da oltre sei anni.

[modifica] La vita

Nato da una coppia di Rotoloni Regina, Hendriu Scottex veniva spesso apostrofato come "Faccia da ... " un nomignolo affettuoso che ha sicuramente condizionato la sua esistenza e le sue future scelte imprenditoriali. Un bel giorno del Brumaio del 1870 Sir Hendriu Scottex decise di darsi alla ricerca di una carta poco abrasiva, atta all'igienizzazione e alla protezione del tessuto epiteliale perianale, insomma una carta che non desse bruciori di culo. Considerato che prima del 1870 ci sipuliva il deretano con la carta vetrata la strada da fare era davvero tanta. Da una sua fallita esperienza nel settore immobiliare (tentò di fare una palazzina con la cartacrespa) Scottex capì che 10 piani di morbidezza non sono così sicuri e applicò questo principio alla carta, la quale poi divenne igienica. L'umanità gli fu senz'altro grata, un po' meno i produttori della Preparazione H, acerrima nemica di ogni culo rosa e in buona salute.

Scottex capì ben presto che la sua invenzione non sarebbe potuta essere riciclabile. Pulirsi otto volte con la stesso pezzo di carta non serviva a cancellare l'evidenza, la carta igienica una volta strofinata sul sedere andava gettata via. Fu così che Scottex inventò i super rotoloni, dei rotoli di carta igienica talmente lunghi da sopperire anche alle urgenze cagatorie più disperate, tipo Galeazzi con la colite.

I rotoloni ebbero un successo più che interplanetario, intercondominiale. Ma il prezzo da pagare fu l'abbattimento di ettari ed ettari di foreste abusive che si estendevano da un capo all'altro dell'Oceano indiano.
Vedendo le devastazioni prodotte dall'abbattimento degli alberi per la produzione della suddetta carta, Sir Scottex si suidiciò gettandosi nel WC e tirando lo sciacquone. Le sue ultime parole furono: "GLUGLUGLU"

I suoi ultimi discendenti sono Gerry Scottex e Manlio Rotowash, l'inventore del Rotowash e della salviettina profumata.

[modifica] Voci Correlate

Strumenti personali
wikia