Sindaco McDaniels

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Sindaco McDaniels.JPG

Può cambiare l'inquadratura, l'espressione o il tratto grafico, ma una cosa non si riuscirà mai a capire: porta il rossetto o tiene semplicemente la lingua di fuori?

Quote rosso1.png Ma è un cartone giapponese? Quote rosso2.png

~ Spettatore medio su colore dei capelli del sindaco McDaniels

Sindaco McDaniels, o anche "il sindaco McDaniels", è la sindaca[1] di South Park.

[modifica] Caratteristiche del personaggio

[modifica] Aspetto esteriore

Il sindaco McDaniels è una femmina d'uomo di aspetto stravagante: apparentemente non dissomiglia affatto dallo stampo base dei cittadini di South Park. Il fatto è che tra i pantaloni verde oliva, la giacca verde cupo e i capelli verde oceano, più che a una femmina d'uomo pare una torta di carciofi. A parte ciò, come già detto, il nostro primo cittadino è un personaggio di bell'aspetto, alta, sul basso, magra, sul grasso. Possiede un paio di belle tettone piazzate alla giusta altezza del torace e ha pure quell'aria da porca che ci s'aspetta sempre da un membro della classe politica.
Porta alle orecchie due preziosissimi gioielli di finto oro massiccio, così pesanti che tra vent'anni sarà in grado di mordersi i lobi.

[modifica] Carriera politica e non solo

Sindaco McDaniels e agente Barbrady.JPG

McDaniels e Barbrady non lo sanno, ma qualcuno li sta spiando. Chi sarà mai?
(Soluzione: il Carro Maggiore.)

Il sindaco McDaniels non è una bestiaccia insulsa come tutti i cittadini della discarica che amministra[parole sue] perché lei è laureata alla Princeton University, scuola universitaria che nel mondo reale esiste, in quello di South Park no.
Ha intrapreso la carriera politica fresca di studi e alle elezioni a primo cittadino ha trionfato con gran distacco sui suoi concorrenti e meritatamente: aveva volontà, grinta e soprattutto era l'unica che sapesse fare di conto. Gli altri due candidati erano un pupazzo gonfiabile che saluta come uno scemo e Renzo Bossi.
Dunque la McDaniels ha trovato finalmente uno straccio di appellativo da mettere davanti al suo nome, "McDaniels", ma a quanto pare le uniche conseguenze di questo gesto sono state per lei una paga da fame, due lacché indistinguibili dalla carta da parati del suo ufficio e un proiettile in testa sparato da lei stessa per aver permesso un raduno hippy nelle campagne della sua discarica città.
A parte tutto questo, la nostra amata sindaca[2] sa comportarsi da vero politico. Il suo motto è: un colpo al cerchio e uno alla botte!

[modifica] Rapporti

  • Agente Baaaaaaarbrady: fantoccio animato dal quoziente intellettivo di una pesca sciroppata. È il suo tuttofare, esecutore degli ordini più lubrici e schiavetto sessuale, anche se lui non sa di esserlo.
  • Liane Cartman: quando, nella pagina a lei dedicata, dissi che Liane Cartman si è fatta tutti gli esseri viventi di South Park, intendevo proprio tutti! Particolareggiare oltre significa solo aggiungere altre umiliazioni a una povera sindaca[3] di periferia.
  • Chef: altro che Kaká e il bimbo negro! Chef e McDaniels sì che hanno impastato un bel Ringo!!!

[modifica] Note

♪♫ Stai davvero leggendo le note? E fai bene! Ma ricordati che la Mafia cinese non c'entra nulla, proprio nulla... ♫♪
  1. ^ "Sindaco femmina", nda
  2. ^ "Sindaco femmina", nda
  3. ^ "Sindaco femm...", oh, al diavolo...

[modifica] Voci correlate

Scritta e Personaggi di South Park.png
Strumenti personali
wikia