Sin City

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Se imbocchi il vicolo giusto, a Sin City puoi trovare di tutto Quote rosso2.png

~ Uno che voltando l’angolo si trova un fucile puntato in faccia
Quote rosso1.png Spara, o è meglio che ti levi dai piedi Quote rosso2.png

~ Undicenne di Sin City a sua madre che non vuole farlo uscire di casa
Quote rosso1.png Ti ho detto di levarmi quel cannone dalla faccia Quote rosso2.png

~ Replica della madre al figlio di prima
Quote rosso1.png Quando avrò finito con lui, l’inferno in cui lo manderò gli sembrerà un paradiso Quote rosso2.png

~ Dottor Gregory House, il suo tirocinio fu tenuto in un ospedale di Sin City
Sin City
Stemma Sin City.png

(Stemma)

"Corruptus in extremis, post necatus."

(Motto)

Posizione geografica 40 km a nord di Gotham City, e 20 a nord-ovest di Paperopoli
Anno di fondazione 130 anni fa o 1879
Abitanti Dipende dalle sparatorie e dalle guerre di mafia
Etnia principale Puttane e puttanieri
Lingua Tarantiniana
Sistema di governo Corruzione
Moneta Varia da racket a racket
Attività principale Malavita organizzata

Sin City è una città in provincia di Caserta, nota soprattutto per essere una fra le poche in Campania prive di camorra. Difatti questa si estinse circa cinquanta anni fa, surclassata da altre multinazionali criminali, più cattive, più ricche, e con più potere politico. A causa delle esalazioni tossiche dovute ai continui roghi di immondizia lì vicino, l’intera città, così come i suoi abitanti, ha assunto una colorazione tendente al bianco e nero, tutto tranne alcuni materiali precedentemente trattati con sperma di iena.

[modifica] Fondazione

La festa per la fondazione di Sin City rimarrà negli annali della storia nera per l’altissimo tasso di: alcolici, prostitute, gioco d’azzardo, carne di mucca/vitello/truzzo, sesso sfrenato, sparatorie, omicidi a sangue freddo (caldo se prima avevano assunto super alcolici), bestemmie, rutti, film per adulti trasmessi ai bambini, film per bambini usati per le fiamme dei falò, e ogni genere di rito satanico. Il nome del fondatore ci è tutt’ora sconosciuto, ma dagli indizi presenti nei vecchi registri della città possiamo dedurre che fosse un MMM (Milionario Mafioso Mother fucker) affetto in maniera grave da sifilide, gonorrea e febbre gialla; quest’ultima diagnosticatagli dopo un summit politico tenutosi a Springfield. Anche sulla data della fondazione ci sono numerose divergenze: c’è chi dice che è stata fondata 130 anni fa, e chi dice che invece è successo nel 1879. La questione non si è ancora risolta.

[modifica] Storia

Sin City non è mai stata al centro di grandi attenzioni. Solo durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale iniziò a fiorire, grazie all’arrivo di personaggi influenti, unicamente interessati alle floride attività locali. Sembra che la causa dell’olocausto sia un contrasto nato tra Adolf Hitler ed un rabbino che si litigavano le attenzioni della stessa ballerina. Come per l’Italia, anch’essa ha avuto un fortissimo boom economico all’inizio degli anni ’50, che si è poi andato esaurendo con l’avvento delle malattie veneree, e con il conseguente calo dei clienti. Grazie alla genialità di colui che inventò la pillolina blu della felicità e il palloncino, gli affari tornarono meglio di prima.

[modifica] Guerra tra Mala e Puttane

Successe in contemporanea con l’eccidio di Puffolandia, pare infatti che la malavita di Sin City e quella dei Puffi, collaborasse da tempo in legittime attività quali il contrabbando, la prostituzione, la droga, e lo spaccio clandestino di blumele, bevanda adorata dai piccoli gnomi dello stesso colore. Ad un certo punto le puttane si resero conto che potevano fare molti più soldi se rendevano la loro azienda indipendente dalla mala, così chiesero di essere emancipate. Il comprensivo quanto equo capo mafioso, dopo aver attentamente valutato la loro offerta, rispose:

Wikiquote.png
«Manco per il cazzo.»

Cominciarono certe sparatorie e massacri come non se ne erano mai visti dai tempi della Guerra Civile del Fantabosco. Alla fine, grazie ai preziosi aiuti giunti dal Vaticano, le donne la spuntarono, ottenendo così di poter operare liberamente nell’area della città vecchia, libere da tasse, polizia, mafia e caselli autostradali.

Ancora oggi la situazione è in fase di stallo.

[modifica] Sin City (film)

Nel 2005 il sindaco accettò di far girare un documentario nella sua città. Il progetto venne affidato a Frank Miller, nativo del posto e storico di fama mondiale divenuto celebre per le sue scoperte su Sparta e il resoconto dettagliato della battaglia delle battaglia delle Termopili, Robert Rodriguez, regista celebre per le sue pellicole iperrealiste come Spy Kids e Dal tramonto all’alba, e Quentin Tarantino, unico abitante originario ancora vivo: aveva appena cinque mesi, quando la sua famiglia si trasferì nella neo-nata città. La notte della fondazione mise incinte sette donne. Il film è basato sui tre più celebri episodi di cronaca rosa mai avvenuti lì:

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

[modifica] Un duro[citazione necessaria] addio

Episodio che tratta di una travagliata storia d’amore; no, non quella tra il maniaco omicida (Marv) e la prostituta (Goldie) assassinata dal cannibale (Kevin), bensì la storia d’amore tra Marv e Gladys, la sua pistola. Egli le diede questo nome perché trovava alquanto freddo fare sesso tutte le notti con qualcosa che non aveva neanche un nome. Gladys era anche il nome che aveva dato al suo fucile durante l’addestramento a Parris Island. Ebbe una storia d’amore anche con lui, però lo aveva tradito con un M60 modificato. Tentò di giustificarsi dicendo che questo aveva un munizionamento maggiore, ma non servì a nulla, e Marv l’abbandonò. Comunque, nel film c’è sempre questo, che però vuole a tutti i costi vendicare la morte della puttana che gli ha insegnato ad amare (in senso fisico, a parte che con le armi non ha mai avuto un rapporto vero). Scopre che il colpevole è un tizio, al soldo di un tale, che lavora per un tipo, assoldato da una persona, che a sua volta è un sottoposto del Cardinale Roark. Con una scia di sangue lunga 30 chilometri alle spalle, Marv riuscì a vendicarsi, salvo poi finire sulla sedia elettrica.

[modifica] Un’abbuffata di morte

Episodio ambientato durante la Guerra tra Mala e Puttane; uno sprovveduto eroe della polizia entra nella città vecchia in cerca di spasso per lui e per i suoi amici. Una volta lì però, per un malaugurato fraintendimento egli tira fuori la pistola sbagliata, e così si ritrova per sbaglio mutilato e brutalmente ucciso. Cose che capitano (specialmente qui). La Mala decide di approfittarne facendo la spia, ma, nonostante i cazzuti irlandesi che ha assoldato, i mafiosi finiscono tutti per essere maciullati in un vicolo da una pioggia di proiettili di ogni calibro esistente. Il sindaco successivamente è costretto a lavorare sodo per trovare una ditta di pulizie disposta a lavare via il casino rimasto.

[modifica] Quel bastardo giallo

Bastardo Giallo.jpg

Gli ospedali di Sin City non eccellevano nella chirurgia, così chi necessitava di un intervento era costretto ad andare a Springfield, unica città nelle vicinanze con un decente reparto chirurgico

Episodio basato sulla micidiale accoppiata Polizia-Chirurgia; nel suo ultimo giorno si servizio, una sbirro di 60 anni suonati riesce a compiere una carneficina, menomando anatomicamente un povero Cristo pedofilo; nell’ordine gli tolse: un orecchio, una mano, due palle, e un pene. Salvò così una bimba di undici anni, che per essergli riconoscente promise che un giorno, quando fosse stata diciannovenne e figa, gliela avrebbe data gratis. Lo sbirro però si becca otto anni di prigione (mai mutilare il figlio di un senatore), e, una volta uscito, andò a cercare la ragazza, per farsi pagare il debito. Però il pedofilo riuscì a farsi ricostruire chirurgicamente tutto quanto, e diede il via alla sua vendetta uccidendo il vecchio e stuprando più volte la giovane con una frusta e un coltello (il pene non era ancora al cento per cento). Il poliziotto però riesce a salvarsi e a liberare la ragazza, però, prima di poter concludere, si spara accidentalmente, mentre in realtà voleva controllare se la pistola era carica. Alla piccola non rimane che iniettare ettolitri di viagra in endovena al morto, a Sin City lo danno gratis, per poter così essere finalmente soddisfatta sessualmente.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.

[modifica] Critiche

All’uscita del film, la critica si divise in due fazioni rivali, che si affrontarono brutalmente causando circa un centinaio di morti fra civili e forze militari. I giudizi più significativi arrivarono però dai giornali. La rivista “Ciak” ha scritto “un film innovativo, ricco di potenziale e di idee stilistiche brillanti”; la redazione avrebbe dichiarato bancarotta appena due giorni dopo. “La settimana enigmistica” affermò “un rompicapo dalla difficile soluzione”, mentre “La gazzetta dello sport” diede il colpo di grazia con questa affermazione “un auto-gol della produzione”. L’associazione dei Puritani d’America protestò alla prima cinematografica, ma il loro malcontento venne soffocato nel sangue dalla forza di polizia locale. Giudizi positivi arrivarono dal settimanale “Vita mafiosa”, che lo mise al terzo posto fra i film più belli di sempre, dopo “Il Padrino” e “Scarface”.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Sembra che nel corso degli ultimi anni, alcune discussioni politiche abbiano portato il comune di Sin City a cambiare nome in Los Angeles
  • La pena di morte in questa città può essere applicata per omicidi, furti, aggressioni, vandalismo, stupri, truffa, associazione mafiosa, associazione a delinquere, associazione calcistica, ed ogni altro reato. Anche i minorenni possono essere giustiziati.
  • A Sin City sono stati avvistati numerosi UFO, ma sia quelli dell’X-Files che Roberto Giacobbo preferiscono passare per dei malati di mente piuttosto che venire in città.
  • Molte Puttane di alto bordo sono emigrate a causa della poca raffinatezza, materialismo ed ipocrisia di alto livello che la città offriva.
  • Se vivi a Sin City, puoi ricevere una decina di colpi di pistola in qualsiasi parte del corpo, o essere investito ripetutamente, e sopravvivrai lo stesso. Anzi, avrai pure la forza di massacrare di botte altre persone e di sderenare una grata di una prigione.
  • Nella parte vecchia di Sin City, l'unico a non essere ucciso potrebbe essere Rocco Siffredi.


[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia