Silenzio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Grisu.jpg
ATTENZIONE!!!
Il personaggio o l'oggetto descritto in questa pagina è inesistente.
Proprio come la fatina dei denti, il cervello dei truzzi, Babbo Natale, la Padania, il Molise, Pikachu, Dio e il piccolo drago Grisù. Sappiamo che questa sarà un'informazione sconvolgente per molti poveri bambini che credevano fermamente nell'esistenza di una cosa chiamata "Silenzio", ma è così.
Pesce rosso con guance gonfie.jpg

Acqua in bocca!

Quote rosso1.png Se non fate silenzio smetto di spiegare! Quote rosso2.png

~ Prof che cerca di convincere i suoi alunni a far silenzio

Il silenzio c'era e tutt'ora presenzia nel nulla. Il silenzio si sente soprattutto quando nessuno parla, quando un sordo ascolta o quando un muto grida. Si ipotizza che esso sia sempre esistito o, al massimo, che nacque insieme a Dio in quanto, prima che questi creò la notte, il giorno, la terra, i pianeti, gli animali e poi l'uomo, passava le giornate in silenzio e cercando su Internet immagini di Paris Hilton vestita.

[modifica] Ricerche sul silenzio

Quando gli scienziati iniziarono a parlare del silenzio, fecero un gran casino, il che li fece allontanare dall'oggetto studiato, conseguenza per cui non trovarono alcuna soluzione. Quando all'alba dei tempi tra i rumorosi giorni, dio chiese ai succitati scienziati cosa avessero trovato, loro, anzi che restar in silenzio e far una figuraccia davanti all'Onnipotente, fecero ancora un gran casino perché non volevano far pensare al Creatore che la crezione "scienziato" fosse inutile. Dio a quel punto fece silenzio, pensando. Colto dalla vergogna di non aver creato il Silenzio iniziò a porsi dei dubbi sul motivo del suo creato, dopo il silenzio, il nulla dove vive nessuno e tutte le altre cose che non hanno senso. Allora Dio cadde un attimo in depressione e camminiando per un sentiero fiorito incontró un casuale psicoanalista dai pochi capelli e per non incolparsi tutte le cazzate che aveva fatto, gli disse che lui stesso, ovvero Dio era morto. Tale psicoanalista, con un segnale di fumo avvisa il suo amichetto del futuro il quale sputtanerá per svago la morte precedente di Dio[1].

[modifica] Silenzio: causa di morte e disperazioni

Il silenzio occupa anche una parte importante nella percentuale dei motivi che portano a far arrabbiare, infastidire, irritare, disturbare, far venire crisi di autodistruzione e/o del mondo intero, far venire attacchi assassini, per i quali uccideresti anche un tuo familiare e/o programmeresti la distruzione di tutto ció che provoca suono.

[modifica] Animali

Mosca morta.jpg

Questa mosca, se avesse imparato un po' prima l'arte del far silenzio, sarebbe ancora viva.

Come è noto, non é solo l'uomo a rompere le palle non facendo silenzio, ma anche gli animali hanno imparato questa rispettosa arte.

  • Le Zanzare sono dei piccoli animali assassini che usano il tuo sangue solo per creare altri assassini degli animaletti piccini, che sfruttano camera tua come quartier generale rifugio e prendono in prestito il tuo puro sangue per poi ridartelo gentilmente come tinta rossa per parete (gratis!!!). Quando rompono il silenzio, soprattutto prima di addormentarti, di solito ci rimettono la vita. Peccato!

[modifica] Come comportarsi

Taglia piccola, come zanzare, mosche, ragni[2], uccellini, pulcini, lucciole[3], coccinelle e cuccioli di gatto. Se tali animali rompono il silenzio è diritto dell'uomo ucciderli, prendere il cadavere e farne un trofeo.

Taglia piccola/grande, come cani, gatti, pappagalli, gallina coccodè, gallo (all'alba), civette, gufi e camaleonti. È diritto dell'uomo tenerli in coma farmacologico perenne e/o impiegare mezzi alternativi per farli far silenzio.

Taglia grande, molto grande, come leoni, squali, rinoceronti, coccodrilli[4] e dinosauri. È diritto dell'uomo scappare, urlare (e in questo caso rompere il silenzio non sarà un peccato) piangere, correre. Ma per non perdere tempo si può anche entrare volontariamente nelle fauci dell'animale.

[modifica] Cose

Visto che la legge Causa-Effetto è solo una fantasia di un desiderio represso del creatore e non un modo intelligente di vedere le cose, poniamo nella realtà che le cose si muovono e parlano da sole. L'uomo non c'entra mai nulla.

Quote rosso1.png È diritto[5] del lettore di questo articolo non essere d'accordo con la teoria Causa-Effetto e incolpare gli oggetti per avere bocca mani e piedi per distruggere il silenzio. Quote rosso2.png

Gli oggetti che rompono il silenzio (il che vuol dire che sono sul punto di rompersi/ si stanno rompendo/sono già rotti) portano conseguenze più rilevanti rispetto alle conseguenze portate dagli animali[6]. Per esempio:

  • Il vaso antico, prezioso e costoso di mamma cade (da solo, non per colpa di un ceco) e allora qualcun altro dovrà pagare millemila euri.
  • Senti crollare una casa, probabilmente un ingegnere avrà perso un anno della sua vita, perché la sua creazione è andata perduta.
  • Senti l'antifurto di una macchina, sicuramente era la tua, ma è già stata rubata, mi spiace.
  • Un pianoforte suona, da solo: tu hai qualche problema.

[modifica] C'è quando

[modifica] Non c'è quando

  • Un bambino piange.
  • Un bambino piange in modalità Ultrasuono.
  • Chiunque ha il singhiozzo.
  • Siete nel bus/tram/treno e un metallaro ascolta musica teletrasportata anche nel raggio di metri 2.
  • Tua nonna parla dicendo cose poco interessanti.
  • Quando nove su dieci persone in una stanza hanno una penna a scatto, e tu sei quell'uno.
  • Il camion della spazzatura passa a prendere il vetro alle sei di mattina.
  • Il cellulare di un compagno squilla e a tutti gli va la saliva di traverso.
  • Suona l'allarme antifurto di una macchina nel bel mezzo della notte.
  • Fai cadere, con un rumore tale da spaventarti anche da solo, il vaso antico, prezioso e costoso di mamma.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Se i giaccitati scienziati fossero rimasti in silenzio, avrebbero dimostrato a Dio cos'era il Silenzio.
  2. ^ Il ragno non fa rumore è tuttavia possibile ucciderlo per completare la tua collezione di zampe di animali.
  3. ^ Più per disturbo visivo e non sonoro.
  4. ^ Ma il coccodrillo come fa?
  5. ^ Dovere
  6. ^ Eccetto quelli a Taglia grande, molto grande.
Strumenti personali
wikia