Sigla del TG3

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Sigla del TG3 è stato il titolo di un film horror andato in onda su Rai 3 dal 1986 fino al 1999, prima e alla fine delle edizioni del TG3. È considerato dai critici cinematografici, il film horror più spaventoso mai inventato (molto più de L'esorcista), ed ha provocato il suicidio di molti bambini. Per tale motivo è stato bandito dal 1999, ma tuttavia è possibile sempre vederlo su Internet, come per molte altre cose oggi bandite.

[modifica] Trama

Original video

La protagonista del film è una sfera con delle lettere, che gira su se stessa riempiendosi di altre lettere, fino a che non arriva la notte. Allo scoccare della notte, si trasforma in una scritta verde: tg3.

[modifica] Musiche

I personaggi non parlano, visto che il film è accompagnato da una musica ipnotica, inquietante e spaventosa, interrotta solamente da un rullata di tamburo che doveva richiamare il sull'attenti che i soldati sovietici erano soliti fare al passaggio di Stalin.

[modifica] Produzione

PCI.jpg

Sigla del TG3 contiene messaggi subliminali per indurti a fare ciò.

Sigla del TG3 non è nato come film horror, bensì come vera e propria sigla del TG3.

Nel 1986, sotto la direzione di Sandro Curzi, il TG3 si era avvicinato al Partito Comunista Italiano, quindi c'era bisogno di una rivoluzione nell'impostazione del telegiornale. L'idea era quella di creare una sigla che contenga una melodia ipnotica e con molti messaggi subliminali, in modo da ipnotizzare la gente per convincerla a votare il PCI.

Così, tutti i comunisti entusiasti, hanno mandato per la prima volta la famigerata sigla. Tuttavia, nessuno si era aspettato quello che è accaduto in seguito: molte persone, specialmente bambini, sono rimaste spaventate, e molte di esse si sono suicidate, sono morte d'infarto e sono svenute. Pertanto, tale sigla è stata classificata un film horror a tutti gli effetti, con il titolo Sigla del TG3 e per la gente comune il TG3 è rimasto, fino al 1999, un telegiornale senza sigla.

Tuttavia, i comunisti hanno continuato a mandarla in onda, sperando che i messaggi subliminali possano indurre la gente a votare, senza sapere delle conseguenze che ha ormai avuto sulla gente la loro amatissima sigla, fino alla sua messa al bando avventa nel 1999.

[modifica] Accoglienza

Sigla del TG3 è il film horror più spaventoso della storia cinematografica. I più esperti critici cinematografici hanno scritto sul film:

Wikiquote.png
«Appena l'ho visto mi sono pisciato sotto»
Wikiquote.png
«Per colpa di questo film ho un pacemaker»
Wikiquote.png
«Mio figlio di tre anni è morto di infarto»
Wikiquote.png
«Il mio bambino si è suicidato»

[modifica] Conseguenze

Ecco alcune delle conseguenze che ha causato Sigla del TG3:

  • 500 000 persone morte d'infarto, tra cui 300 000 bambini.
  • 200 000 persone suicidate, il cui 90% sono bambini
  • 5 milardi di lire di risarcimento danni alla Rai, per danni morali

[modifica] Messa al bando

Nel 1999, la magistratura ha deciso di sequestrare tutti i nastri che contenevano Sigla del TG3, viste le numerose vittime che ha causato, e di distruggerli. Così la nuova sigla del TG3 (questa volta vera sigla), è un'occhio con all'interno il mondo.

Però, non è stato tenuto conto che alcuni comunisti avevano registrato il film su VHS, e che quindi, qualche anno dopo, verrà messo su YouTube. Così, Sigla del TG3 è oggi visibile.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia