Sidney Prescott

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Troia!!! Dove cazzo sei, troia!? Io ti sbudello!!!! T’ammazzo come a quella zoccola di tua madre! Quote rosso2.png

~ Billy, il fidanzato di Sidney, su Sidney Prescott.
Quote rosso1.png Questa è una maledetta jellatrice. Quote rosso2.png

~ Jessica Fletcher su Sidney Prescott
Quote rosso1.png L’omicidio di tua madre è stato il caso piú sensazionale dell’anno scorso. Qualcuno doveva pur scriverci un libro sopra. Quote rosso2.png

~ Gale sull'Omicidio
Quote rosso1.png Sì, ma l’hai fatto tu con tutte le tue bugie ed invenzioni di merda. Quote rosso2.png

~ Sidney apprezza le qualità di giornalista di Gale

Sidney Prescott è l’eroina della saga cinematografica di Scream, ed è anche una maledetta portatrice di jella.
Nel primo film i suoi amici vengono massacrati dal suo ragazzo, Billy, e dal migliore amico del suo ragazzo, Stuart, che lei a sua volta ucciderà per salvarsi.
Nel secondo film i suoi amici vengono massacrati dalla madre del suo ragazzo, la signora Loomis, e dal migliore amico del suo ragazzo, Mickey, che lei a sua volta ucciderà per salvarsi. Nel terzo film gli amici di Gale e del vicesceriffo sono massacrati dal fratello di Sidney, che lei a sua volta ucciderà per salvarsi.
Nel 2001 si arruola nella CIA col cognome di Bristow, dove continuerà a diffondere jella facendo morire i parenti che le rimanevano e tutti i suoi colleghi di lavoro mentre lei si becca un’altra buona dose di legnate da qualcuno che tanto per cambiare la bracca per farle la pelle. Nel quarto film della saga si guadagna il biricchino nomigolo di "Angelo della morte".

Attualmente vive a Cabot Cove, dopo aver passato un po’ di tempo a Columbine.

[modifica] Informazioni sul personaggio

Soprannome: Sid
Razza: umana
Sesso: poco
Anno di nascita: 1979
Occupazione: jellatrice
Genitori: Maureen (morta quando lei aveva 16 anni) Neil (rapito da due pazzi omicidi)
Altri parenti: Roman (fratellastro, ucciso da lei) Jessica Fletcher (zia di sesto grado)
Fidanzati: Billy Loomis (ucciso da lei) Derek (ucciso da un maniaco) Kincaid (ferito)
Amiche del cuore: Tatum (uccisa da un maniaco)
Hallie (uccisa da un maniaco) Mickey (ucciso da lei)
Altri amici: Stuart (ucciso da lei)
Randy (ucciso da un maniaco) Angelina (uccisa da un maniaco) Gus (vivo) Gale (viva) vicesceriffo Riley (risorto) Cotton Weary (ucciso da un maniaco, dopo che Sidney l’ha quasi fatto giustiziare scambiandolo per l’assassino di sua madre)
Conoscenti: il preside (ucciso da un maniaco)
Casey (uccisa da un maniaco) Steve (ucciso da un maniaco) CiCi (uccisa da un maniaco) agente Andrews (ucciso da un maniaco) agente Roberts (ucciso da un maniaco) Steve (ucciso da un maniaco) Jennifer (uccisa da un maniaco) Tyson (ucciso da un maniaco) la sorella di Randy (viva)
Residenza: Woodsboro (Califoggia)
Nazionalità: USA e getta
interpretata da Neve Campbell.

[modifica] Tipico dialogo di scream

Salutami mamma!, dice il fidanzato di Sidney mentre sta per accoltellarla, un attimo prima di venire ucciso da Gale.
Cotton Weary (entra in un luogo abbandonato dove una donna sta minacciando Sid): Ora, io ho avuto una giornata veramente brutta e voglio sapere che cazzo sta succedendo. Sidney?
Sidney (col coltello alla gola): Cotton, ti presento la signora Loomis, la madre di Billy, è l’assassina.
(la signora Loomis accenna un saluto)
Cotton (facendo cenno verso un cadavere lì vicino): E quello lì?
Sidney: L’altro assassino, Mickey.
Cotton: Okay.
Signora Loomis: Avanti, lascia che la uccida, tu sei la star… e dopotutto ti ha fatto finire in galera per più di un anno.

[modifica] Attività

Sidney passa le serate a scappare inseguita dal suo ragazzo del momento, che cerca di ucciderla perché non glie la da, oppure dal suo fratellastro, arrabbiato a causa dell’invidia del pene. Quando non ha a casa un assassino mascherato, Sidney si complessa per la morte della madre, la zoccola del paese.

È stata denunciata dagli attivisti per i diritti civili perché nessun negro è arrivato vivo alla fine di uno dei film ai quali ha partecipato.

[modifica] Superstiti

Le uniche persone che le stanno attorno e che non muoiono mai sono:

  • Gale Weathers, giornalista d’assalto, ad ogni film scampa alla morte solo per lucrarci sopra scrivendo un instant-book. Il suo nome tradotto in italiano vuol dire "Burrasca Intemperie".
  • Linus/Lenny/Dwight/Dewey Riley, vicesceriffo talmente incapace da riuscire a farsi accoltellare anche quando c’ha una pistola in mano, cambia nome ad ogni pellicola. Questo perché sono 4 fratelli gemelli ed ogni volta che uno vien massacrato, un altro ne prende il posto. Sidney, non contenta di vederlo accoppato in ogni episodio, procura anche di fargli trucidare la sorella nel primo film.

Il fatto che a salvarsi siano sempre i soliti tre ossia Sidney, la giornalista che fa i soldi su ogni tragedia in cui è vittima la protagonista e il poliziotto marito della giornalista, non induce minimamente a far pensare alla gente che si possa trattare di una messa in scena dei tre per diventare ricchi e famosi.

Strumenti personali
wikia