Shaiya

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Testa che esplode dal film Scanners.gif
ATTENZIONE:
Il soggetto descritto suscita ODIO PROFONDO
La vostra testa potrebbe esplodere per la rabbia
VM18 dee nude sul gioco intitolato Shaiya.png

...il motivo di tanta reverenza mistica non è particolarmente legato alla loro condizione di divinità benevole e giuste.

Dee del Gioco intitolato Shaiya.jpeg

Le due dee di Shaiya. Sebbene molti nerd nutrano un'immensa devozione per questi personaggi femminili...

Quote rosso1.png Questo mese ho speso 300€ per finire lo Scalapremio, voi dovete abbassare i prezzi perché io non rubo i soldi! Quote rosso2.png

~ Giocatore 14enne che ha appena dilapidato l'intero saldo disponibile su cellulare ricaricatogli con i soldi di papà
Quote rosso1.png gzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz Quote rosso2.png

~ Chiunque su giocatore appena livellato (Nota Bene: molti sono convinti che il numero delle 'Z' stia ad indicare quanto sentite siano le congratulazioni da parte di chi scrive, come se il destinatario si mettesse a contarle per controllare i vari valori di gradimento del pubblico)
Quote rosso1.png Nessuno ti obbliga a Shoppare. Quote rosso2.png

~ Shaiyano su shop del gioco

Shaiya (o sciaja) è uno sbocco, un MMORPGF2P, a puro scopo di lucro prodotto dalla ChocoRock (azienda famosa per i cioccolatini al latte e i videogiochi) e distribuito da AriaGay MS. Attualmente vi giocano 17913 utenti di cui 6603 uomini, 29 donne e il resto sono uomini che si fingono donne. Nonostante quanto affermato da svariate persone, il download è effettivamente gratuito permettendo di classificare lo stesso come un F2P (Forced to Pay Free to Play). Il gioco non richiede alcun tipo di abilità, riflessi o strategia. Questa caratteristica lo rende adatto a chiunque abbia una vita triste (o a chiunque non abbia una vita). Le uniche due cose davvero necessarie per giocare a Shaiya sono tempo da perdere e soldi da buttare.

Quote rosso1.png Stai esagerando Quote rosso2.png

~ Chiunque, dopo aver letto questo paragrafo

Sì, ma appena appena un po': è proprio questo il bello.

[modifica] Gameplay

Il gioco si sviluppa attorno alle solite dinamiche dei rpg: livello, punti carattere ed equipaggiamento. In pratica, chi perde più tempo nel gioco forse potrà diventar più forte. Su shaiya si può perdere tempo in svariati modi:

  • chattando con persone prive di vita sociale
  • raccogliendo sacchi di immondizia rilasciati dai mostri sperando di trovare qualcosa di valore
  • facendosi truffare da altri giocatori per poi lamentarsi in chat di quanto si è coglioni
  • truffando gli altri giocatori per poi vantarsi in chat di quanto acume ci voglia a truffare un pollo
  • cimentandosi in sfide 1vs1 con giocatori che, fingendosi novizi, vi apriranno a metà con un colpo per poi vantarsi in chat di quanto acume ci voglia ad ingannare un pollo
  • lamentandosi
    • dei ‘bei vecchi tempi in cui si giocava su shaiya USA'
    • dello shop
    • dei GM che non bannano gli stat padders
    • dell'attuale prima gilda in classifica (ai miei tempi erano i Pulkerada... NdA)
  • elemosinando exp
  • vaneggiando circa l’estetica del nuovo set
  • esplorando il magico mondo del fantabosco
  • comprando/vendendo oggetti inutili cercando l’affare del secolo (che puntualmente poi si rivelerà una truffa)
  • fantasticando sull’equip/sulla build da realizzare una volta arrivati a livello 60 um
  • chiedendo informazioni su come diventare GS quando non si sa nemmeno la build standard di un War
  • rosicando nell’ombra in attesa della riapertura per le candidature alla posizione di GS pur essendo consapevoli di non riuscire ad articolare una frase di senso compiuto in italiano ed essere, per forza di cose, inadatti ad occupare tale ruolo

Il gameplay generale di shaiya non è degno di nota: si tratta delle solite cose. Vi chiederete, quindi, perché un gioco così piatto sia, al contempo, così seguito. La risposta è semplice: se tutti gli spender fossero riuniti nello stesso game, inevitabilmente molti occuperebbero i gradini più bassi nella classifica. Partizionando l'utenza totale in vari giochi gratuiti, si potrà dare la possibilità a tutti di sentirsi eroici.

[modifica] Componente RPG base

[modifica] Le abilità

Le skills sono roba da nabbi. I veri pro annientano raid da 30 persone con la sola forza degli attacchi fisici semplici. Se ciò non dovesse bastare per sterminare interi contingenti, il giocatore correrebbe subito a fare una bella ricarica da 500€ prima che gli altri si accorgano di quanto egli sia diventato nabbo. Molti pro, tuttavia, fanno sapientemente ricorso all’utilizzo delle skills in modo da venire sottovalutati dagli avversari i quali crederanno di poter pavoneggiarsi spammando emotes durante la battaglia. Quest’ultimi entreranno in forte confusione quando si ritroveranno il pg a terra morto e, per evitare che qualcosa del genere si ripeta, correranno subito a fare una ricarica da 500€.

[modifica] Le statistiche

Esistono 6 statistiche principali che modificano tutti i classici valori degli rpg (difesa, attacco fisico, attacco magico, attacco critico etc). Il gioco si limita a questo: non contano i riflessi o le strategie, conta solo ottenere il maggior numero di stat possibili attraverso il rank, il livello e l'equip. Per questo motivo, gli Shaiyani sono generalmente degli incapaci che credono di essere "PRO" per il semplice fatto di aver buildato un equip. Altra caratteristica degna di nota è il fatto che l'esito degli scontri non possa essere previsto in quanto si basa tutto su probabilità. Ad esempio: un pg scarso potrebbe schivare il colpo mortale e, intanto, eseguire un attacco critico sul suo avversario in modo da ucciderlo.

[modifica] Le classi

[modifica] Il curatore

Generalmente scelgono il curatore solo quelli che non hanno nemmeno le palle per affrontare direttamente i nemici così fanno finta di essere utili curando o tankando (NDA: la semantica dei mmorpgf2p è diversa da quella normale: chi gioca a giochi del genere definisce ‘utili’, ad esempio, oggetti virtuali che si comprano per soldi reali, è quindi sconsigliabile alle persone normali prendere sul serio questi discorsi). Altra caratteristica sociologica abbastanza comune tra coloro che scelgono questa classe è la consapevolezza della propria inettitudine videoludica. In virtù di ciò, molti decidono di creare il pg di sesso femminile per compensare il loro handicap sfruttando l’idiota di turno che si coinvolgerà sentimentalmente. Difficile decidere chi faccia più schifo tra i due soggetti in questione.

[modifica] Il guardiano

Il solito gigante cazzuto e rompicoglioni. Possiede la straordinaria abilità sollevare 1kkkg con la sola forza del suo pene (figuratevi cosa può fare con un braccio). Oltre a questo, è una massa di muscoli utile solo come scudo umano con un quoziente intellettivo pari a quello di un accappatoio bucato, annodato e infilato dentro il culo di un tacchino. Ora, immaginatevi di bucare un accappatoio, annodarlo ed infilarlo dentro il culo di un tacchino senza scatenare le proteste degli animalisti, vegan fag, movimenti pacifisti, Greenpeace e di tutti gli scagnozzi e le scagnozze della Brambilla. Impossibile, vero?

[modifica] Altre

Le altre classi fanno cagare. Specialmente il mago/pagano.

[modifica] L'equipaggiamento

In realtà, per essere forti su Shaiya basta avere l'equipaggiamento buono. Con quello si sarà in grado di annichilire centinaia di PG a patto che si spenda una dose sufficiente di denaro in modo da mantenerlo costantemente all'avanguardia. Esiste una equazione per calcolare la variazione peso del giocatore conseguente all'assemblaggio dell'equip indossato dal suo PG:

\Delta P = TC ({sen\alpha})

Dove il T rappresenta il tempo complessivo speso con il culo sulla sedia, C è la percentuale di potenza economica nella vita reale comprensiva delle detrazioni dovute agli 'investimenti' in gioco, mentre \alpha corrisponde ad un angolo comportamentale che, in questo caso, assume il valore di un coefficiente detto 'Coefficiente di Merda'. La funzione {sen\alpha} varia tra 1 e -1 a seconda dell'ampiezza dell'angolo alfa che descrive l'attitudine del soggetto.
Infatti molti nerd tendono a seguire una dieta ipercalorica ed abbastanza economica a base di proteine patatine in confezioni maxi mangiate secondo il seguiente schema:

  • Creare una specie di 'scodella' con la mano
  • Affondare la 'scodella' nel sacchetto di patatine in modo da raccoglierne il più possibile
  • Spalancare le fauci
  • Portare la mano carica in prossimità della bocca prestando attenzione a non farne accidentalmente cadere alcuna durante il tragitto
  • Rilasciare le patatine raccolte nella cavità orale prestando attenzione a non farne accidentalmente fuoriuscire alcuna
  • Ingoiare in blocco l'intero carico
Oggetto del gioco intitolato shaiya.png
Cappelli del gioco intitolato Shaiya.gif

No, seriamente... In un contesto fantasy cosa diavolo dovrebbero significare tutte queste stronzate? In ogni caso, non illudetevi: l'immagine mostra neppure ¾ di tutti i copricapi ridicoli presenti in gioco

L'angolo comportamentale di queste persone è  0 < \alpha < \pi .
Altri, invece, preferiscono non perdere tempo per nutrirsi e, quindi, sono soggetti a perdite di peso assurde (nel loro caso  \pi < \alpha < 2 \pi ). E' interessante notare come questi comportamenti si manifestino tanto negli uomini quanto nelle donne.
Uno degli aspetti che più saltano all'occhio è il fatto che ogni occasione (Halloween, Carnevale, Natale etc) si rivela buona per introdurre nella bottega del gioco nuovi cappelli o oggetti a tema in perfetto stile Team Fortress 2. Se gli utenti fossero persone normali semplicemente ignorerebbero questi contenuti estemporanei, privi di ragion d'essere. Tuttavia chi gioca stabilmente a questo schifo è talmente ritardato da non riuscire a dare il giusto valore alle cose. Per questo motivo gli amministratori potrebbero anche mettere in vendita un cappello a forma di merda che ci farebbero comunque soldi a palate.


L'immagine qui a sinistra mostra le statistiche di un'arma presente in gioco. Il nome blu dovrebbe significare che si tratti di un'arma intermedia, ma ormai nessuno le usa perché se non hanno la scritta gialla, almeno, non sono da "Pro". La descrizione del resto delle statistiche è più noiosa di un commerciante di auto usate mentre vi illustra le performance magnifiche della bidonata che sta tentando di rifilare. Gli utenti più 'fedeli' spendono diverse centinaia di euro al mese per costruirsi armi potenti come quella presa in esame nell'immagine, in modo da essere qualcuno su Shaiya, come se fosse qualcosa di importante, come se fosse qualcosa di cui andare fieri, come se fosse qualcosa per cui valga la pena spendere tutti quei soldi.


[modifica] Componente Multigiocatore Massiva

[modifica] PvE e PvP

La componente multiplayer massiva sembra essere disponibile solo per rompere le scatole: ci si ritrova obbligati ad aver a che fare con gente simpatica quanto un calcio sul batacchio. Da un lato il PvP vi metterà contro a giocatori che si lamenteranno qualunque cosa facciate, d'altra parte il PvE vi obbligherà a fare gruppo con giocatori che si lamenteranno qualunque cosa facciate. I rapporti sociali all'interno del gioco, comunque, sono la causa prima della dipendenza che il medesimo esercita sui nerd che lo popolano.

[modifica] Boss

I boss (o Bossi) sono le solite stronzate di tutti i giochi RPG. Gli utenti insistono sul fatto che essi richiedano 'strategie' per essere affrontati, ma in realtà si tratta solo di trucchetti da paraculo che si basano principalmente sulla mancanza di intelligenza artificiale da parte dei boss stessi. Ogni settimana viene aperto un dungeon di nome Cryptic Throne pieno di boss che, una volta uccisi, cagheranno fuori rilasceranno fluidi/solidi intestinali tra cui potrete trovare dei pezzi di armatura o delle armi considerate "forti". Pertanto, all'apertura del suddetto dungeon, tutti i giocatori vi si fionderanno al fine di contendersi i boss come cani affamati che litigano per il cibo.

[modifica] La trama del gioco

Un tempo esisteva una dea di nome Etain che si annoiava, quindi decise di creare un mondo con i draghi. I draghi le consigliarono poi di inventarsi altre creature tra cui gli orchi. Essi erano aggressivi e stupidi, ragion per cui la dea decise di sterminarli seppellendoli vivi. In seguito inventò gli elfi ancestrali che, però, erano fin troppo intelligenti e ne disconobbero la divinità. Etain, allora, decise di svenire sperando di suscitare compassione nella popolazione.
Gli elfi, allora, si divisero in 2 gruppi: quelli che credevano nella Dea e quelli che volevano le patate fritte sulla pizza. Alla fine scoppiò una guerra e morirono tutti eccetto due: un maschio della fazione pro-Dea e una femmina della fazione delle patatine fritte. La femmina stuprò il maschio per rimanere incinta. Il maschio scappò in lacrime mentre la femmina si nascose in una caverna per partorire. Mentre ella partoriva, il maschio costruì una statua di legno che si trasformò in una donna con cui riprodursi e così ebbero origine gli elfi della luce. D'altra parte l'altra donna non era soddisfatta così decise di prendere fuoco e rinascere dalle proprie ceneri in modo da poter procreare nuovamente assieme al proprio figlio appena partorito (Phoenix Style). Questo diede origine agli elfi oscuri.
Nel fingersi svenuta, Etain era caduta in un sonno profondo. Ad un tratto si svegliò e si rese conto dei casini successi mentre lei faceva finta di star male e ,quindi, decise di dividersi in due divinità separate: una buona e l'altra cattiva. Gli elfi della luce e gli elfi oscuri espansero i propri domini fino ad entrare in contatto risvegliando gli atavici motivi di revanscismo gli uni verso gli altri. A dare man forte alle fazioni si aggiunsero gli umani (sbucati fuori dal nulla) e gli orchi (usciti dalla terra in cui Etain li aveva sepolti, non si sa come).

Quote rosso1.png Per quanto sia assurdo, ho inventato solo la storia delle patatine fritte. Quote rosso2.png

~ Autore della pagina su storia di Shaiya

[modifica] Grafica

[modifica] Animazioni

Se Shaiya fosse un bel gioco avrebbe senso fare critiche costruttive alle animazioni fatte male. Però Shaiya è un letamaio, ragion per cui non si poteva sperare in null'altro che animazioni fatte di merda al punto che i giocatori, dopo qualche giorno, non le guardano più preferendo piantare gli occhi sull'interfaccia in modo da essere pronti ad attivare la skill adatta allo scadere del suo cooldown. Ovviamente questa è la tattica adottata dai noob: i veri pro mettono un autoclicker (o attivano una macro) sul tasto di auto-attack evitando di perdere tempo con il gioco e concentrandosi sulla pianificazione dei prossimi acquisti nello shop. Esistono, inoltre, gli emotes. Ogni emote ha una schifosissima animazione che varia da razza a razza. I giocatori più rincoglioniti si divertono a combinare questi emotes screenando al momento giusto in modo da ottenere immagini divertenti quanto infilarsi la grattugia per il parmigiano in mezzo al culo e strizzarsi le chiappe con molta energia.

[modifica] Meshes e Glitch

Small Render no texture del gioco intitolato shaiya.jpeg

E questo dovrebbe essere un gioco per cui si paga.

Il gioco vanta numerosi bug grafici sviluppati con estrema dovizia dalla casa produttrice tra cui:

  • Pareti verticali percorribili a piedi
  • Pareti solide prive di collisione
  • Un intero dungeon in grado di far impazzire la telecamera di gioco e il client stesso in virtù della quantità di errori presenti
  • Rocce alte 10cm massimo sopra le quali è preclusa la possibilità di lanciare attacchi esattamente come se si trattasse di montagne alte diversi Km
  • Montagne alte diversi Km attraverso le quali è garantita la possibilità di lanciare attacchi esattamente come se si trattasse di rocce alte 10cm
  • Personaggi volanti ogni qualvolta ci si trovi in luoghi che prevedano vari piani

e molti altri. L'amministrazione del server italiano, inoltre, punisce lo sfruttamento volontario o non di tali errori con estromissione dal gioco per diversi giorni (ban da minimo 3 giorni), inclusi i casi su cui possano sorgere legittimi dubbi.

[modifica] Item Mall (Shop)

L'Item Mall offre un'ampia gamma di prodotti per i giocatori più esigenti rincoglioniti. Ecco qui qualche esempio emblematico delle centinaia di servizi disponibili per denaro reale:

  • Runa della Resurrezione 30gg: quando un personaggio UM muore, la sua morte sarà permanente (ovvero non potrà più essere utilizzato, verrà eliminato). Questa runa previene la morte permanente per 35€ al mese.
  • Borsa Semprechiusa Per 3-4€ al mese avrete il vantaggio di non perdere oggetti ogni volta che verrete uccisi in pvp.
    Runa di ricombinazione del gioco chiamato shaiya.jpeg
  • Runa della Ricombinazione dall'icona sembrerebbe una merda, ma viene usata per modificare in modo casuale i bonus su un pezzo di equipaggiamento al modico prezzo di 3€ l'una.

Non serve allungare ulteriormente la lista per notare come tutto questo sia ridicolo. Al fine di tranquillizzare le persone normali che staranno pensando:

Quote rosso1.png Ma nessuno comprerebbe queste cose! Quote rosso2.png

~ Persona normale su shop scandaloso di Shaiya
Moltissimi giocatori investono soldi in questo genere di oggetti. D'altra parte è ovvio che non ci si possa aspettare molta sanità mentale da chi accetta di giocare ad un RPG il quale pretende di essere Free ma contemporaneamente richiede una spesa di ben 35€ al mese solo affinché il proprio pg non venga cancellato definitivamente alla prima morte (ignorando tutti gli altri costi che, bene o male, sono necessarie anche se apparentemente facoltativi). Sarebbe più conveniente mettere un canone mensile (pure alto, tipo 40€) e rendere il game P2P, ma i soldi ricavati non sarebbero sufficienti a placare l'ingordigia di coloro che speculano con tale aborto videoludico. A questo punto, i lettori Shaiyani si staranno auto-convincendo circa la falsità di quanto riportato qui, in modo da procrastinare i conti con la propria coscienza e/o con la propria dignità e/o con il proprio conto corrente e/o con la realtà in generale. Dopo essersi suggestionati al punto da ricostituire il vigore perso, essi torneranno fieramente alla carica atteggiandosi a paladini in difesa del loro giochino preferito, proferendo frasi di inestimabile valore morale tipo:
Quote rosso1.png Se non ti piace, puoi anche cambiare gioco. Quote rosso2.png

~ Shaiyano su autore della pagina

[modifica] Dipendenza

Il gioco offre diversi surrogati emotivi per la gente che fa troppa fatica a (o ha troppa paura di) vivere nel mondo reale. Il fatto che l'eroe cresca di livello e di potere dà l'illusione che l'inutilità del giocatore nella micro-società Shaiyana sia solo momentanea: in futuro egli potrà essere temuto e rispettato da tutti, in futuro cavalcherà le mounts rarissime, avrà l'arma con l'energia che fuoriesce e l'armatura più potente disponibile, fonderà la gilda più forte in assoluto e dominerà il server. Infatuato dalla prospettiva di successo, quindi, il neo-shaiyano si metterà all'opera ad expare, fare quest e progettare le prossime mosse in gioco. Avviato il processo di perdizione, lo shaiyano non avrà alcuna voglia di riflettere su questioni come:

  • Shaiya non è la vita reale
  • Aver successo su Shaiya costa tanto e non rende nulla
  • La maggior parte dei players vorrebbe diventare tra i più forti in assoluto accettando ogni cosa che questo comporti, incluso lo shop
  • Più si sale di livello, più aumenta la concentrazione di ioni H+ nel giocatore
  • Le 'emozioni' vissute in gioco sembrano vere solo a chi ha dimenticato quelle disponibili nella vita reale
  • I top players su Shaiya sono anche i più odiati, nessuno ha rispetto di loro
  • Per quanto si possa dubitare della veridicità di queste considerazioni, è impossibile mettere in discussione che questo gioco offra non poche occasioni di rodersi il fegato, incazzarsi, deprimersi, rattristarsi e, nei pochi sprazzi di lucidità dell'utente, sentirsi giustamente una merda di elefante di cane di piccione spiaccicata sul parabrezza di un'auto vecchia in una discarica abbandonata e dimenticata da qualsiasi tipo di entità biologica, virus inclusi.

[modifica] Conclusioni

Shaiya fa venire la diarrea agli stitici.

Strumenti personali
wikia