Seto Kaiba

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Yugi fanculo.jpg
ATTENZIONE!!!
Questo articolo contiene dosi superiori a quelle consentite dalle normative CEE di Cuore delle Carte. Se assunto da anziani, nerd dai capelli a punta o egiziani può causare allucinazioni, partite a rubamazzetto a bordo di motociclette di grossa cilindrata, istinto compulsivo di giocare il Mago Nero ed esilio eterno nel Regno delle ombre. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.
Quote rosso1.png Ti sconfiggerò tra 5000 anni! Quote rosso2.png

~ Seth a Yami durante un duello con le lastre di pietra
Quote rosso1.png E che cazzo! Quote rosso2.png

~ Seto Kaiba a Yami 5000 anni dopo
Quote rosso1.png Fanculo le regole, io ho i soldi! Quote rosso2.png

~ Seto Kaiba sul Cuore delle carte
Quote rosso1.png Ho vinto, Kaiba Quote rosso2.png

~ Yami Yugi su tutto


Seto Kaiba nasce a Neapolis nel quartiere di Platonia. Sin dalla più tenera età era considerato un bambino prodigio.
Grazie ai suoi poteri mistici riesce sempre a far sparire il fratellino minore Mokuba, il quale tenta di camuffarsi in tutte le maniere possibili (persino da truzzo) pur di sfuggire alle molestie sessuali del fratello maggiore, senza però riuscirci.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Seto Kaiba

[modifica] Storia inutile del personaggio

Orfani di Thomas Kennington.jpg

Seto Kaiba e il fratellino Mokuba ai tempi del massimo splendore di Platonia.

Si narra che, con una grande botta di culo, Kaiba sia diventato il magnate della Kaiba Corporation, una grande società che produce insoliti macchinari olografici. Finita sotto accusa per denuncia di mali fisici verso un numero infinitesimale di giocatori di briscola, la società è tuttora attiva e fabbrica profilattici extra-large da importazione per i paesi sovietici.

L'acerrimo rivale di Kaiba e di conseguenza di tutta la sua azienda è Yugi Muto, un giovane giocatore accanito di briscola e proprietario di un negozio che vende prodotti per capelli. Yugi non rinuncia di volta in volta ad umiliare il signorotto in questione, facendolo sentire come una scimmia alla quale è stata tolta la banana preferita.
Nonostante quel coglione di Kaiba giuri ogni volta di vendicarsi, non riuscirà mai nel suo intento a causa dei troppi impegni nel trovare la ricetta per il "profilattico perfetto".

Numerosi studiosi si stanno ancora chiedendo come mai Seto sia uno dei tanti ad essere diventato vittima delle fungirl, le quali associano a lui, al rivale e a tutta la confraternita del bar numerosi partner di orgie a suon di cuscinate. Sarà per il suo taglio "cool" dai capelli rigorosamente attaccati alla fronte, o sarà perché è stato il solo ad avere il coraggio di sfidare l'incredibile parola del Cuore delle Carte, dicendo che quelle profanate dal giovane protagonista della famosa serie tv Yu-Gi-Oh!, sono solo un gran mucchio di balle.

[modifica] E in Egitto?

In Egitto inizialmente non aveva quel nome da omogenizzato che si ritrova, ma bensì quello di una marca di trapani!
Vissuto nel 3000 a.C., Seth era un povero cazzone che lavorava con fratello Fred per ordine di un faraone alto mezzo metro in meno a lui. Il suo "nobile" lavoro consisteva nell'allontanare a suon di Surfin Bird le creature maligne presenti nell'animo del primo che passava e ficcarle in lastre di pietra che all'epoca anche solo due persone riuscivano a spostare.

Il ragazzo era inoltre uno dei Sacri Facchini del Decennio, perché con la carenza di ventilatori il business degli alberghi non andava a buon fine.
Anche a lui va la colpa di aver ideato il cosiddetto gioco della briscola, diventato poi col passare dei secoli famoso in tutto il mondo.
Notevole l'espressione del faraone ogni volta che Seth gli si avvicinava anche solo per rifargli la permanente.
Di nuovo le fungirl dubitano sull'esistenza della preveggenza e quindi sul già sapere il triste destino che attendeva il povero sfigato di Yami. Un barlume di luce viene forse dal sapere che avrebbe intrapreso un lavoro di negoziante... Sicuramente l'unico.

Seth porta un cappello alquanto inusuale dovuto alla presenza di un'ambigua protuberanza posta giusto all'altezza della fronte. Ad aggiungersi, l'oggetto che gli è stato assegnato dal destino (che non esiste) è la Bacchetta del Decennio, da far invidia a Harry Potter e il gruppo di frocetti al suo seguito.
Non mancano inoltre le sue solite bestemmie a seguito di una mano mal riuscita, del tipo:

Wikiquote.png
«La prego Faraone! Mi lasci riprovare! Le assicuro che distruggerò questo bastardo che insulta il SUO nome!»
(Seto Kaiba contro Yami Bakura)
Wikiquote.png
«Sta zitto bastardo! Ti farò pentire di avermi sfidato!»
(Seto Kaiba contro la donna barbuta)

Da notare come il suo interesse NON si riversi verso il padrone. Quindi ancora una volta dimostriamo che Seto Kaiba NON è gay! I conti tornano come un cane che balla il tip tap...

[modifica] Stato sociale e rapporti col mondo

Seto Kaiba e Yami Yugi scena yaoi.png

Seto e Yami non sono gay e si odiano a morte.

Purtroppo non si sa molto dei suoi rapporti con i comuni mortali, perché di comuni, nella serie, non ce ne sono affatto.

Secondo una rivista attualmente pubblicata nella sua città natale, al momento Seto Kaiba è impegnato con l'ASL (Associazione Sanitaria Loffe), nella continua ricerca sul perché del Cuore delle Carte.
A parte i conseguenti (e ovvi) rapporti incestuosi con i medici (rigorosamente uomini), che fanno di lui un ricercato nella lontana terra dei cowboy; il suddetto pare avere numerosi rapporti di natura a noi attualmente sconosciuta, con il suo amat odiato rivale.

Sotto l'occhio onniveggente delle fungirl i due si sono apprestati a compiere atti osceni in luogo pubblico per evitare la condanna all'esilio a vita nel Regno delle Ombre. Rifugiatisi nel bar di Lello, Yami e Seto continuano a fuggire ignari da quello che potrà accadergli (e dopo cinquemila anni accadde[citazione necessaria]) se sottoposti alla tortura conosciuta con il nome di Yaoi, affermatasi sotto forma di doujinshi e Fan Fiction.
Contrariamente a quello che affermano le fungirl, Seto e Yami non sono affatto gay, come dimostrato dai continui pensieri del primo tizio che ha detto: «Yami, Mokuba, Yami, le penne, Yami, il minestrone e ancora Yami.»

Ad aggiungersi c'è anche la ferma teoria sulla sua eterosessualità. Nell'anime, infatti, lo si vede sempre circondato da dolci donzellette che affermano di amarlo con tutto il loro cuore puro. E tra le "dolci donzellette" sono esclusi l'amante e il fratellino.

Secondo fonti molto accurate di cui non facciamo nomi (Marco Marfè), attualmente il magnate risiede in un Motel nei pressi del Bosco dei Cento Acri, in compagnia del/della consorte. Purtroppo il cameraman che doveva documentare il tutto ha avuto un infarto ed è stato sostituito da Emilio Fede, il quale, invece di continuare le riprese hot, ha preferito lanciare bestemmie contro il Partito Democratico.

Quindi.. come stavamo dicendo in precedenza uno degli aspetti fondamentali del suo rapporto con il mondo è la sfera che occupa il suo fratellino adorato, Mokuba.
Insieme ne hanno passate di tutte i colori.. Seto lo ha visto nascere, lo ha rapito alla madre, lo ha prima venduto a degli albanesi e poi è corso a riprenderselo perché il marmocchio gli aveva sfilato 20 euro dalla tasca, lo ha visto correre per la prima volta lungo le discariche a piscinola, gli ha insegnato tutto sulla vita, ma evidentemente nulla riguardo a quelle maniate che si prendeva la briga di fargli.
Non si sa per certo se il piccolo viva con lui oppure sotto i ponti con un furetto che fa le crèpes.

[modifica] I processi

Phoenix Whright obiezione a Seto Kaiba Yu-Gi-Oh .png

Voi due NON siete gay!

Ed ecco qui elencati i pairing NON yaoi a cui il pover'uomo è stato sottoposto sotto falsa accusa:

  • Seto X Yami
  • Seto X Yugi
  • Seto X Joey (il coglione di turno)
  • Seto X Bakura
  • Seto X "Yami" Bakura (sempre lui, ma molto più dotato)
  • Seto X Mokuba
  • Seto X Roland (il giornalista/presentatore/guardiadelcorpo/tuttofare/disoccupato di turno)
  • Seto X qualunquefungirlsullafacciadellaterra
  • Seto X Seto (perché ogni personaggio che si odi rispetti ha un sosia... almeno in quest'anime)

    Se queste accuse vi sembrano fondate sappiate che non lo sono! In realtà lo stesso Seto è un'ologramma generato dal suo stesso peto!

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Ogni volta che sorride muore un cucciolo
  • Il suo Ego è più grosso di Galeazzi
  • La sua valigetta può contenere di tutto: carte, banconote, profilattici (usati e non), computer, cuffie, lampade, cuscini, tuo zio, ecc.
  • Il Cuore delle Carte non esiste.
  • Per attirare l'attenzione di qualcuno bisogna rapire un membro della famiglia.
  • Per riacquistare onore e gloria bisogna battere un nanetto proprietario di un negozio qualunque a duello.
  • Se vinci contro Seto Kaiba hai sicuramente barato.
  • È possibile sconfiggere una carta con 3000 di ATK con una da 200.
  • Se ti butti giù da una finestra che da su una rupe (come il grande eroe ha fatto) non morirai, anzi, la tua parte malvagia verrà resuscitata e utilizzata per sconfiggere il nanetto sovracitato.
  • Ha rapporti incestuosi nel presente.
  • Anche il suo antenato li aveva nel passato.
  • Lui ed il suo antenato sono perfettamente identici, nonostante il piccolo lasso di tempo di 5000 anni che li separa.

[modifica] Pagine Correlate

Strumenti personali
wikia