Sessantadieci

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Fa sessantadieci! Quote rosso2.png

~ Risposta standard in caso di difficoltà all'interrogazione

Il sessantadieci non è un numero perfetto, però è bellino lo stesso. È un intero, anche se talvolta si può trovare anche parzialmente scremato, positivo al nandrolone, che si trova tra 42.12 e -7 e sta aspettando che uno dei due esca perché lo hanno chiuso nel parcheggio.

[modifica] Definizione

Scoperto da Margherita Hack durante uno studio sulla gravitazione universale e dall'autovelox ai 100 in statale, il sessantadieci è una costante variabile fondamentale nell'applicazione della Legge dei grandi numeri. La sua definizione formale è:


\sum^{diciassei}_{i=-4.22}(3+cos(\frac{e^{17}}{log(2.58)})^{k}.

In maniera meno rigorosa, si può invece definire il sessantadieci come un numero diverso dal 4.

[modifica] Caratteristiche

Trattasi di un numero notevole, e pure un po' eccentrico. È pari, ma non è divisibile per 2, e neanche per 1. È invece divisibile per 0, e il risultato di questa operazione è la trasformazione del vino in acqua.

Inoltre, rappresenta il limite cui tende la successione di Fibonacci, ma solo se presa in ordine decrescente a partire dall'ultimo elemento.

[modifica] Proprietà


Strumenti personali
wikia