Scrat

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, dovresti fare un salto qui.
Scrat1.jpg

Recente immagine di Scrat.

Quote rosso1.png Eeek umh siff...sniff...AAArGH!Mmaeeeehh.....Gnefe! Quote rosso2.png

~ Scrat su tutto.
Quote rosso1.png È solo un animaletto indifeso... Quote rosso2.png

~ Sid prima che scrat gli mangi buona parte della faccia.

Scrat è attualmente un ferma porta, un bene artistico inestimabile del governo spagnogallese e uno scoiattolo morto.

[modifica] La sua scoperta.

Criceto caduto.jpg

Il cadavere di scrat al momento del ritrovamento.

Il cadavere di Jhon maracas Scrat venne scoperto nel 1956 D.C. da un noto ricercatore inglese, dopo mesi di ricerche con spese molto alte, pensando di poter trovare qualche reperto antico e di valore. Trovato solo questo scoiattolo ed essendo sul lastrico per le spese sostenute decise di venderlo all'inserviente di un museo come fermaporta. Nel momento in cui gli diede lo scoiattolo imprecò per il mancato guadagno dicendo Shit rat!, nome che poi l'inserviente diede al suo nuovo fermaporta (shit rat si pronuncia SCit RAT), insieme al nome del nonno (Jhon) e una parola in spagnolo che gli ricordasse l'amore per la sangria e per la patria che l'ha creata (come chupacabra).

[modifica] La sua infanzia.

Non si sa molto dell'infanzia di Jhon Cuba Libre Scrat ma, attraverso alla datazione col carbonio 14 e alle notizie tratte dal diario adolescenziale di Rita Levi Montalcini, abbiamo scoperto che visse nel periodo in cui il sommo calciorotò il sole per abbassare la temperatura terrestre, faceva troppo caldo secondo i suoi gusti, periodo per sempre ricordato come era glaciale.

[modifica] L'amore.

Scrat love1.gif

Disgustoso...

Jhon mohito Scrat, come posso tradurre dai geroglifici del diario post-neolitico di Rita Levi Montalcini, nel 29012,17 A.C. trovò l'amore in un altro essere vivente, una ghianda. A parte il fatto che Scrat scappò di casa per poter vivere insieme alla sua amata (il padre ubriacone e razzista gli aveva vietato di vederla), non sappiamo altro della relazione tra la pantegana e il peccaminoso frutto. Alimentare? Affettiva? Sessuale?

Probabilmente la mancanza di una compagna lo aveva portato a un feticismo su tale oggetto, da cui viene guarito quando trova una femmina della sua specie, ma la felicità dura poco, scrat si rende conto che la ghianda per quanto meno sessualmente attraente non gli fa spostare i mobili, non ha le mestruazioni e soprattutto non parla, così decide di abbandonare la sua attuale moglie per ricongiungersi con la ghianda.

[modifica] Il dolore.

Nei vari film fatti dopo la sua morte Jhon paella Scrat veniva fatto passare come un puccioso scoiattolino affamato che rincorrendo la sua ghianda spesso si faceva male. In verità la sua incompetenza, i folli tentativi di raggiungere la sua ghianda e la sua tendenza emo latente lo portavano spesso a gravi incidenti tutt'altro che divertenti in cui spesso si spezzava le ossa e triturava gli organi.

Ricordiamo i peggiori:

Scrat primo.jpg

Un ottimo inizio di giornata (rispetto alla media) per Scrat.

  • Quasi bollito da un Gayser.
  • Cacciato da un aquila calva e i suoi 3 pulcini.
  • Lotta mortale contro il rubaghiande Sid.
  • Schiacciato da Diego e buttato giù per un burrone.
  • Quasi spolpato dai piragna.
  • Schiacciato ripetutamente da un mammuth, una coppia di ippopotami, un grosso uccello per poi essere trascinato per vari Km.
  • Tenta di rubare la ghianda a ferrara.
  • Muore affogato e va in paradiso, lo salvano, gli viene un colpo al cuore e lo risalvano.
Scrat con ghianda.png

Scrat prima di sfracellarsi al suolo.

  • DEPILATO A MORTE!
  • Schiacciato contro un muro di ghiaccio da un bradipo, una tigre e un mammuth.
  • Travolto da una valanga di frammenti di ghiaccio.
  • Schiacciato trà due pareti di ghiaccio.
  • Caduta da una scogliera.
  • Caduta ancora peggiore.
  • Fulminato mentre si nascondeva su un albero.
  • Intossicazione da gas.

[modifica] Scrat, la sua morte e dove è oggi.

Scrat urla.jpg

Cosa vuol dire sono scaduti!?!

Nonostante tutti gli incidenti subiti il fisico di Scrat ruiscì a resistere in qualche modo, fino al momento in cui raggiunse la sua amata ghianda. Per festeggiare mangiò dei biscotti, ma erano scaduti il giorno prima, e morì.

Il cadavere di Jhon merengue Scrat oggi è conservato nel museo del Louvre in Spagna, viene esposto ogni mercoledì per la Lechadora, festività spagnola durante la quale può essere leccato per la modica cifra di 5 euro.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti multimediali

Strumenti personali
wikia