Scozia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

SCOZIA
Una bellissima immagine della Scozia. Solo che gli scozzesi ce l'hanno portata via perché avevano paura che la consumassimo, tirchi come sono.
Quote rosso1 Scozzesi e inglesi sono nemici per natura! Come gli scozzesi e gli irlandesi! O gli scozzesi e i gallesi! O gli scozzesi e i giapponesi! O gli scozzesi e gli scozzesi... DANNATI SCOZZESI! Hanno distrutto la Scozia! Quote rosso2
~ Giardiniere Willy su Scozzesi.

La Scozia è una terra semi-abbandonata del Nord Europa.

[modifica] Geografia

La Scozia si estende su pianure desertiche, laghi nei quali vivono mostri preistorici e pecorelle. Si trova tra l'Irlanda e l'Inghilterra, pur avendo espressamente chiesto a Dio di essere collocata in mezzo al mare. Fa parte del Regno Unito, ma non dirlo davanti ai suoi abitanti se ci tieni a uscirne vivo.

La capitale è Edimburgo, semplicemente abbreviata in Edinbrathscotches-marunden-vrataang.

[modifica] Storia

La Scozia è stata conquistata da moltissime tribù di barbari, ma nel giro di un quarto d'ora queste si annoiavano e andavano via.

Ottenne l'indipendenza dall'Inghilterra nel 1868. Quando i rivoluzionari scozzesi si presentarono a Londra per incendiare il parlamento inglese in segno di protesta, la Regina Elisabetta rimase perplessa: non pensava, in tutta onestà, che esistesse un luogo chiamato Scozia, né tantomeno che fosse sotto il suo feroce regno. Quindi concesse l'indipendenza, e gli diede anche dei biscotti (alla marmellata) per il viaggio di ritorno.

La Scozia va e viene a volte rimane immersa nella nebbia per giorni e giorni. Le precipitazioni sono frequenti, con una media di 370 giorni all'anno. Durante l'inverno si ha una breve tregua, in quanto le piogge vengono sostituite da violente tempeste di neve.

[modifica] Popolazione

La popolazione che la abita è ormai ridotta a poche centinaia di esemplari, tutti catalogati dagli scienziati in diversi anni di lavoro. Alcuni esemplari sono tenuti in cattività nello Zoo di Londra, a loro insaputa.

Le cause della scarsa riproduzione di questo popolo sono sostanzalmente 2:

  • L'elevato costo di un figlio.
  • La mancanza di cognomi, visto che tutti i "McQualcosa" sono ormai stati esauriti.

[modifica] Economia

Le entrate della Scozia dipendono esclusivamente dal turismo (turisti attratti dai fantomatici mostri) e dalla vendita sottobanco di Whisky.

La moneta scozzese è unica, nel senso che ce n'è proprio una sola per tutta la popolazione.

[modifica] Collaborazioni internazionali

La Scozia fa parte della "Lega degli Spilorci" assieme a Catalogna, Liguria, Lucca, Friuli e Israele.

[modifica] Pregiudizi sull'avarizia

Gli scozzesi (detti anche Scottex) sono considerati da molti un popolo di tirchi, avari, sparagnini, petacchini, pezzenti, avidi, barboni e braccine-corte.

Questo pregiudizio si fonda sul fatto che quando si visita la Scozia, nessuno per strada regala automobili di lusso a caso e a chiunque. Cosa che invece succede in Olanda, anche se in genere sono automobili immaginarie: lì, si sa, sono ecologisti e vanno tutti in bicicletta.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo