Scooby Doo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Scooby-Doo
serie TV cartone
Gruppo Scooby Doo
Ommioddio!!! Ci hanno rubato l'idea!!!
Titolo originaleScooby-Doo
Autori
1ª TV13 settembre 1969 – in corso
Episodi 350 (completa)
Durata ep. 30 min
Fumetto e animazione (uso del template)
Quote rosso1 Scooby-Doo, dove sei tu?! Quote rosso2
~ Frase solita a sentirsi presso il veterinario
Quote rosso1 Bau? Quote rosso2
~ Cane qualunque su Scooby Doo
Quote rosso1 AAAARGH...un fa-fafa... un fa... un fa-fantasma!!!!!!!!! Quote rosso2
~ Shaggy mentre indica uno straccio per pulire i pavimenti
Quote rosso1 Bene, ora tutto quello che ci serve è un'esca... Quote rosso2
~ Fred con uno sguardo assassino voltandosi verso Scooby e Shaggy
Quote rosso1 Oppure il nostro mostro non è un vero mostro! Quote rosso2
~ Velma illuminata dopo 1567 volte che il mostro non era un vero mostro
Quote rosso1 E la avrei anche fatta franca se non fosse stato per voi ficcanaso! Quote rosso2
~ Chiunque venga arrestato dalla gang di Scooby-Doo

Scooby-Doo (pronuncia Scoubidou) è una serie di cartoni statunitensi per ragazzi nata nel 1969 per puro caso e mai più terminata: vuoi perché "il mistero affascina sempre", vuoi per la leggerezza dei contenuti, vuoi perché con una produzione a basso costo gli studios di Hanna & Barbera incassano fior di quattrini. La serie tratta di un gruppo strampalato - due ragazze, due ragazzi e un cane - con vestiti assurdi che si caccia sempre nei guai. In pratica come la finale di Ballando con le stelle, ma senza Carlucci.

[modifica] Storia

Gatto scoubidou

In origine Scoubidou doveva essere un gatto.

Nel 1969 a Roma si scioperava occupando le università, Honduras ed El Salvador entrarono in guerra, sulla Luna si posò il primo piede umano su un suolo non terrestre. Anna e Barbara, per dimostrare di non essere da meno, decisero di fare anch'essi qualcosa di storico: inventarsi un cane parlante e un quartetto di fricchettoni che danno la caccia ai finti fantasmi. Un po' come Studio Aperto che per inventarsi una storia credibile ha realizzato uno speciale sui segretissimi "dossier UFO" del Regno Unito in collaborazione con il programma Mistero: inutile e serve solo a distrarre l'attenzione dalla storia che intanto si compie.
L'origine della storia è piuttosto curiosa: all'inizio Scooby-Doo sarebbe dovuto essere un cinesino basso basso che parlava a stento la lingua inglese e che mangiava solo flutta flitta, ma le proteste di Chinatown fecero cambiare i programmi ai disegnatori. Gli autori decisero di renderlo un italiano, ma Little Italy insorse. Provarono con un russo, ma si rischiò la Guerra Atomica. Si pensò ad un animale, così che nessuna etnia si sentisse offesa dal curioso linguaggio del personaggio, ma anche stavolta c'era chi avesse da ridire: gli amanti dei gatti non volevano facile ironia sui felini, i pirati non volevano si utilizzassero i pappagalli, gli entomologi che si facesse ironia sul metodo comunicativo degli scarabei stercorari. Così l'unico animale che nessuno filava era il cane di razza alano, fino ad allora ritenuto abbastanza inutile. Ad esso poi fu facile abbinare i quattro figli dei fiori appassiti che costituiscono il gruppo: uno spinellato (Shaggy), un figlio di papà (Fred), una secchiona (Velma) e una che porta il caffè (Daphne).

[modifica] Gli episodi

Scooby e shaggy

Scooby e Shaggy hanno appena visto un coniglietto pucciosissimo.

Il grosso degli episodi che vede protagonista il gruppetto si svolge in luoghi di solito ideali per ambientarvi un film dell'orrore[1] e prevede un mostro di turno, di solito più brutto di Ronaldinho dopo uno scontro facciale con una padella arroventata, un piano strampalato per catturare il mostro, un balletto improvvisato e la soluzione del mistero. Il resto delle vicende avvengono invece nel salotto di Mattino 5.
Ai primi tempi il cartone era fatto con un budget talmente ridotto che i fondali spesso erano ottenuti riciclando le locandine dei film horror degli anni '50, mentre i personaggi dovettero rinunciare quasi tutti al naso per poter risparmiare. Solo a Shaggy fu concesso di tenersi il nasone in quanto pare che fosse stato preso in offerta ad un mercatino delle pulci. In un secondo momento il cartone si poté dotare di elementi nuovi, come le espressioni "triste" e "arrabbiato" dei protagonisti, i disegni di tre quarti, il mascara per Daphne. Poi piano alla volta, coi crescenti guadagni ottenuti dalla trasmissione in TV del cartone animato e dalla vendita dei pupazzetti dei mostri della serie (il più ricercato era l'Uomo Invisibile), i personaggi poterono acquistare un mezzo di trasporto, la Mistery Machine con la scritta hippie sulla fiancata a ricordarne il nome, mentre la serie si dotò di nuovi protagonisti camuffati dal mostro di turno: fino a quel momento il colpevole era sempre lo stesso e pertanto si capiva subito che fosse lui il finto mostro.
Ma addentriamoci meglio in queste divertentissime avventure[citazione necessaria]!

[modifica] Episodio tipo

È una notte lugubre e in un paesino/villaggio/ranch/luogo-random improvvisamente una persona fugge inseguita da un'ombra mostruosa. La persona (di solito avvenente fanciulla o bimbetto) si gira e grida. Dissolvenza. Scenetta comica del quartetto che - guarda caso - è diretto proprio verso il paesino/villaggio/ranch di cui prima perché invitati da amico/zio/cugina/persona random a trascorrere una breve vacanza nel luogo random. Shaggy e Scooby si abbuffano come farebbe una balenottera in nove anni, mentre Velma si accorge che qualcosa non quadra. È in quel momento che l'amico/zio/cugina di turno rivela che il luogo random è infestato da un'orrida creatura, facendo andare di traverso il pasto di Shaggy e Scooby. Segue la rituale ispezione dei dintorni, durante lo svolgersi della quale l'orrida creatura perseguita Shaggy e Scooby, il ritrovamento di "un indizio" da parte di Velma, che consiste in un ciuffo di peli/macchia di catrame/lembo di tessuto/oggetto qualunque random, l'ideazione di una trappola - che puntualmente non funzionerà - le cui esche sono Shaggy e Scooby, incipriata del naso di Daphne (pare sia l'unica attività che essa svolge durante tutto l'episodio), cattura incidentale del mostro di turno. Gli tolgono la maschera e si scopre essere un personaggio qualunque vistosi per due secondi appena durante lo svolgersi dell'intero episodio che, a conferma del fatto che sia esso, è legato in maniera bislacca all'oggetto random di cui prima. L'episodio chiude con un'altra abbuffata di Scooby e Shaggy presso la persona random, scherzo di Scooby che imita il mostro per arraffarsi anche la parte dell'amico.

[modifica] I film

Come ogni roba televisiva di successo anche Scooby-Doo è andato al cinema. Per mangiarsi i Pop corn. Con contorno di Salsa tabasco e Cioccolato. Non che se ne sentisse l'esigenza, ma sappiamo come sono gli americani: se vogliono una cosa la ottengono, anche se dovessero distruggere a suon di bombardamenti un intero paese per farlo. Così, già che c'erano, non paghi dell'aver trasposto i buffi personaggi su celluloide, ne hanno fatto un sequel e pure un prequel!
Ecco in sintesi di che si tratta.

[modifica] Scooby-Doo - the movie

Immancabile la specificazione "the movie" (il film) nel titolo, prima che lo si confonda con uno dei miliardi di gadget creati ispirati alla serie. Una toccante storia di tradimenti ed inganni, ingiustizie e misteri, atti di coraggio e spirito di sacrificio che... Ah, no! Questo è "Memorie di una Geisha". Dicevamo: solito frappè all'americana in cui il gruppo si scioglie, finisce su un'isola misteriosa dove ci sono tante donnine seminude e tanti surfisti idioti, il proprietario dell'isola è il cattivo, ma anche in questo caso è una maschera perché il vero colpevole è...

[modifica] Scooby-Two - Mostri Incazzati

Scoperto che il colpevole era Scrappy-Doo. Oh, scusate... non l'avevate ancora visto il primo film? Vabbe', pazienza! Tanto non è che vi siete persi chissà cosa... il gruppetto si trova ad avere un successo mai sperato: tutti li osannano e c'è persino un pazzo - il colpevole del secondo film - che inaugura un Museo in cui esporre le maschere dei mostri sconfitti, ma con una speciale mistura riesce a rianimarle tutte seminando panico e distruzione. Nel frattempo flirta con Velma che non ha mai visto da vicino un ragazzo[2]. Ovviamente con la solita improvvisa soluzione giunta all'ultimo minuto si risolve tutto e Velma può avere il suo primo rapporto con un uomo. Patrick, il colpevole.

[modifica] Scooby-Doo - Origins

Immancabile tuffo nel passato! Dopo Batman Begins, Superman Returns e X-Men: Wolverine Origins l'attesissimo ritorno al passato di Scooby Doo! Qui il cane è appena un cucciolo, i quattro hippy sono ancora dei liceali brufolosi e di nuovo l'ennesimo mistero che li riunisce dopo il loro - a questo punto - primo litigio. Non chiedeteci che senso abbia. Forse non lo sanno nemmeno i produttori di tale "pacchetto famiglia"...

[modifica] I protagonisti

Pensavate che non ve li avremmo sciroppati? Vi sbagliate di grosso! Ecco l'elenco dei protagonisti, più o meno utili nello svolgersi delle storie!

[modifica] Scooby Doo

Quote rosso1 Sono solo io, o Scooby ha qualcosa di terrificante? Non è esattamente antropomorfo, si limita a parlare. Inglese. Ed è un cane. Quote rosso2
~ Qualcuno, dopo aver visto il cartone animato per la prima volta.

Cane. Alano e per di più parlante. Cioè, sa dire solo "Biscotto", "Rrazie" e "Scubi-dubi-doo" (facendo il verso ad un famoso cavernicolo), ma per un alano è già tanto. Si ipotizza sia un incrocio, senza semaforo, ma non si osa mai farglielo notare per non ferirlo nei sentimenti. Il suo alimento preferito sono i biscotti per cani, la sua attività preferita è la fuga e il nascondino nei cassetti. Il suo ruolo all'interno della squadra rimane ancora un mistero. Si sospetta che sia solo per dare il nome alla serie.

[modifica] Shaggy

Shaggy

Shaggy dopo la messa in piega.

Per il personaggio di Shaggy gli autori si sono ispirati all'omonimo cantante repop a cui hanno rubato il nome. Uomo. Secco come un'acciuga e per di più parlante. Dice solo "Biscotto", "Grazie" e "Scooby Doo, dove sei tu?". Il suo alimento preferito sono i biscotti per cane, la sua attività preferita è la fuga e il nascondino nei cassetti. In pratica è la versione senza coda di Scooby Doo. Di solito fa di tutto per scansare qualsiasi tipo di attività, anche se si nutre il forte dubbio che in privato, non visto, costruisca modellini di galeoni da rivendere ai collezionisti. Il più grande mistero su costui è come faccia a mantenersi un'aringa secca sebbene mangi sempre di tutto: che abbia una tenia?

[modifica] Fred

La mente del gruppo. Per questo tutti i piani falliscono miseramente. È ricco sfondato, veste sempre abiti firmati ed ha lanciato la moda emo del ciuffo che copre l'occhio. Frequenta il gruppo per pavoneggiarsi e fare sentire falliti gli altri. La cosa che incuriosisce maggiormente vedendolo è: che fine ha fatto il suo naso?!
Deve il nome al famoso cavernicolo di cui prima, anche se non lo ammetterà mai.

[modifica] Daphne

Scooby sesso

Svelato il ruolo nella serie di Daphne. Provvedere all'alimentazione di Scooby.

Gnocca. E basta.
Vorremmo avere qualcosa da dire in merito, ma più di tanto non c'è da dire.

[modifica] Velma

Linda Cardellini primo piano

Velma senza trucco.

Quote rosso1 Velma!!! Dammi la clava!!! Quote rosso2
~ Cavernicolo confuso

Dopo aver saputo il nome di questo personaggio, Fred Flintstone ha denunciato Hanna & Barbera per plagio, accorgendosi solo in un secondo momento di essere anche lui un personaggio creato da loro.
Velma è la tipica secchiona con gli occhialoni e maglione che, nonostante sia visibilmente otto taglie più grande, permette di immaginare perfettamente le dimensioni delle sue tette. La cosa divertente è che indossa il maglione in qualsiasi situazione, anche in spiaggia con 78° all'ombra, ma tiene sempre le maniche alzate, per far notare che un pochetto di caldo lo sente.
Di solito è lei ad arrogarsi il merito di risolvere tutti i misteri, anche se in realtà, una volta catturato il mostriciattolo di turno, non ci vuole molto a dire "il colpevole è Tizio, il colpevole è Caio...".

Considerato che alla fine di ogni episodio tutti dicono "Bravo Scooby: hai risolto un altro mistero", ci si chiede perché Velma non li abbia già squarciati tutti: dopo che si è fatta un culo così per andare di pari passo con le menti dei suoi ritardati compagni e per capire chi fosse il "mostro" (che i suoi compagni pensavano fosse un vero mostro), la gente va a ringraziare un cane che non ha fatto altro che mangiare mandrie di bufali e cazzeggiare e dire "Scooby Dooby Doo", e non lei.

[modifica] Mistery Machine

Forse il protagonista più sensato del gruppo. Si tratta di un furgongino Volkswagen Westfalia, molto in voga presso i fricchettoni, decorato a fiori e scritture psichedeliche. Il ruolo principale è quello di lasciare a piedi sotto la pioggia il gruppo, una volta per mancanza di carburante, una volta per aver forato, un'altra volta per un guasto... Il suo cibo preferito è il diesel, infatti inquina un casino.

[modifica] Scrappy Doo

Quote rosso1 Is it really that bad, compared to the verminous, soul-tainting badness of Scrappy-Doo? Quote rosso2
~ Lord Fitzgerald Sjöberg, sul sito dedicato a Scrappy Doo

Essere ributtante e inutile, figlio di cagna, il solo scopo è quello di far saltare i nervi a chiunque. Pare che una volta Mahatma Gandhi vedendolo in TV impazzì e si mise a urlare: "Distruggetelooooooh!!!". Lo trovarono sul tetto di un edificio che stava per buttare di sotto il televisore; lo dovettero fermare con una forte dose di barbiturici. Fissato con la frase "Potere ai piccoli!!!!!" (il che potrebbe ricordare qualcuno...), Scrappy Doo è colui che ha rapito il proprietario dell'isola misteriosa del primo film, ha liberato pericolosi mostri mangia anime, ha rubato le anime di migliaia di persone e ha vandalizzato Nonciclopedia e il tutto solo per finire sulla prima pagina del quotidiano locale. Quando si dice un tesoro di cucciolo. Contrariamente ad ogni legge fisica, biologica o anche solo etica questo essere ripugnante parla, cammina eretto sulle due zampette e guarda il Grande Fratello. La sua prima apparizione è nell'episodio 345.906.713.998.245 che, tra l'altro, è anche quello che ha misteriosamente bloccato la serie.

[modifica] Mostro di turno

Quote rosso1 I would have gotten away with it if it hadn't been for you meddling kids![3] Quote rosso2
~ Orribile mostro di turno dopo che la Scooby-gang gli ha tolto la maschera di Carnevale, rivelando che è il cugino fallito del sindaco o il direttore del Museo

Di solito si tratta di esseri spaventosi e molto forti; velocissimi e potenti. Zombies, donne-pantera, spaventapasseri assassini. O anche solo bruttissimi, come il mostro della laguna o il ministro Calderoli. Ma la cosa strana è che una volta catturati si rivelano essere vecchi rattrappiti che non sarebbero nemmeno in grado di raggiungere i 20 metri orari o ragazzine che non riuscirebbero a sollevare più di 4 kg nemmeno con un argano.
Di solito le maschere sono altamente facili da togliere, al punto che ci si chiede come facciano a non cadere durante gli inseguimenti. Inoltre di solito i colpevoli camuffati sono anche dotati di alte tecnologie che da sole basterebbero a smascherarli in quanto è perlomeno sospetto, ad esempio in una comunità hamish, un tizio che è più tecnologico di Terminator...

[modifica] Scooby-derivati

Vi chiederete se la serie abbia mai avuto successo. Ebbene, nonostante le premesse lo ha avuto; a tal punto che i ragazzini per strada giocavano a imitare i personaggi della serie, con perfetti cosplay di Dafne, ma con borsetta e calze a rete, di Fred, ma con un accento particolarmente effemminato, di Scooby, ma non è opportuno indagare ulteriormente per la salute mentale di chi legge; a tal punto che i produttori iniziarono a produrre firme autografe false dei componenti della banda da propinare a giovani fan sfegatati incapaci di capire che un personaggio immaginario non è capace di produrre alcuna firma; a tal punto che la formula del quinquetto affiatato e in caccia di mostri sarebbe stata plagiata ripetutamente... dai suoi stessi autori, la coppia scoppiettante Joe Ruby & Ken Spears. La formula del gruppo - ricordiamo composto da due ragazzi[4], due procaci fanciulle e un'indefinibile quanto strana bestia - che va in giro per il mondo a risolvere misteri conosce infatti diverse varianti in salse diverse. Preferibilmente piccanti. Di seguito riproponiamo un elenco esemplificativo dei plagi auto-prodotti.

  • Speed Buggy. In questa serie Fred e Welma sono due piloti, Shaggy è un meccanico geniale e Scooby è il parente povero di Supercar: una Dune Buggy parlante con la faccina. Se escludiamo l'assenza dei biscotti per cani il ruolo finisce per essere il medesimo.
  • Jabber Jaw. Qui la Scooby-gang è un gruppo di canterini sottomarini. E Scooby Doo qual è? Semplicissimo! Lo Squalo! Trattandosi di una serie di vicende ambientate sott'acqua, Scooby-Doo è un pesce-cane. Con la vocina in falsetto. Questa serie l'avrete sicuramente vista almeno una volta nella vostra vita, come per i musulmani visitare una volta nella vita la Mecca. Magari senza saperlo.
  • Captain Caveman and the Teen Angels. Ultima in ordine di arrivo[5], stavolta il gruppo è costituito esclusivamente dalle belle ragazze. E Capitan Caveman è la mascotte che finalmente può prendersi tutto il divertimento.

E questo è solo l'inizio... [6]

[modifica] Influenze sugli altri media

Altre deliziose quanto imperdibili cover della serie, tra le più note, sono quelle che seguono.

  • Buffy l'Acchiappavampiri (serie tv). "La Scooby-gang" doveva essere il titolo originario della serie. Tuttavia i mostri qui sono veri, a meno che il Primo Male non sia, in realtà, il sindaco del villaggio con una maschera di gomma che. Ehm... è successo anche questo, già.
  • Kurosagi - Consegna cadaveri (manga). Si passa da cinque a 5 + 1 + 1 personaggi in questo avvincente fumetto che allieta migliaia di lettori[citazione necessaria]: costoro non sono altro che la Scooby-gang all'incontrario. Invece di criminali vestiti da mostri, essi portano i mostri direttamente ai criminali. Segue un breve esempio illustrativo.
Malfattore : Quote rosso1 Ma... come hai fatto a scoprire il mio delitto perfetto? Quote rosso2
Il tipo (mentre si toglie la maschera da persona normale per rivelare le sue fattezze da morto in elevato stato di decomposizione) : Quote rosso1 Perché sono io quello che hai ucciso! Aaaaargh! Quote rosso2
Criminale : Quote rosso1 Aaaaargh! Quote rosso2
Ker-Eres (il pupazzo alieno) : Quote rosso1 Ah-Ha! Prendi e soffri, Detective Conan! Quote rosso2

[modifica] Scooby-dooby-note!

  1. ^ Come castelli infestati, villaggi deserti, miniere abbandonate, la cucina di Galeazzi...
  2. ^ Te credo: è mezza cieca!
  3. ^ Trad.: "E ce l'avrei anche fatta a terrorizzare gli abitanti del quartiere e a mandare avanti la mia ricchissima speculazione edilizia, se non fosse stato per voi, malefici stupidi marmocchi impiccioni! GUAAAAH!"
  4. ^ Di cui uno bello e uno no.
  5. ^ Ma last but not least. Non che conosciamo il significato di tale espressione, ma fa tanto figo dirla...
  6. ^ Anche il video The Top Nine Scooby-Doo Ripoffs, ovvero "I 9 Magnifici Cloni di Scooby-Doo" è solo un punto di partenza. Vedi al punto successivo... Rabbrividite!

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • L'unico motivo per il quale gli antagonisti vengono arrestati è perché si sono travestiti da mostro. Punto.
  • Prima di inizare una fuga tutta la banda sfigati & Co. deve fare una sorta di corsetta sul posto dove muove a velocità inaudita le gambe.
  • La compagnia non ha ancora compreso che i mostri non esistono.
  • Il messaggio indirizzato agli spettatori è che bisogna aver paura soltanto di imprenditori truffaldini e avari burberi.
  • Nella serie, se si vuole far fallire una multinazionale che fa casino sopra casa nostra, non si fa causa: ci si traveste da demoni per far scappare gli operai.

[modifica] Pagine correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo