Renato Schifani

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Schifani)
Mafiaaa
Questo articolo tratta di cose e/o persone che non hanno nulla a che fare con la mafia (che non esiste), quindi in caso notiate qualcuno in giro mentre chiede il pizzo facendosi chiamare Don, tranquilli, è tutto normale.


L'ho detto, l'ho detto, adesso mi puoi togliere quella pistola dal collo che se no mi lasci il segno?

   Gnome-speakernotes?

Silvius
Uomo Schifani
Le proporzioni di un esemplare di Schifani. Notare come il diametro degli occhiali sta in sezione aurea con la lunghezza del riporto e inversamente proporzionale alla lunghezza del pisellino
Berlus
Il suo migliore amico.
Quote rosso1 Schifani sembra una di quelle cose che scappano quando alzi una pietra. Quote rosso2
Quote rosso1 Oh, non è il suo cognome: è un titolo onorifico. Quote rosso2
Quote rosso1 ...dopo di lui, solo la muffa... Quote rosso2
Quote rosso1 Anzi no, l'esempio non è calzante...con la muffa si fa la penicillina e quindi ha una qualche utilità! Quote rosso2
~ Marco Travaglio sulla frase di prima
Quote rosso1 Schifani sarà lei Quote rosso2
~ Renato Schifani su giornalista che lo chiama

Renato Schifani (anche detto Renato Schifoso, in inglese King-born Disgust) è l'esempio di un uomo che si è fatto strada leccando. Inoltre è l'unico uomo al mondo ad avere questo nome. Ma mi raccomando, non gli dite che si chiama davvero così o potrebbe rimanerci molto male.
E non lo prendete in giro, perché la seconda carica dello stato può essere perculato solo dalla prima carica dello stato. Chissà perché, nonostante ciò, è continuamente insultato da chiunque.

LogoNonNotizie

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Renato Schifani.


[modifica] Schifani è già stato insultato da:

  • un gruppo di studenti di Vergate sul Membro che hanno scritto nei bagni della scuola "il presidente Schifani ce l'ha piccolo"
  • un amico di un amico che ha messo una testa di capretto davanti alla sua abitazione di Palemmo.
  • un anonimo che ha spedito alla sede de Il Giornale una lettera anonima con dentro una supposta.

...a seguito di ciò il Presidente del Senato ha ricevuto lettere di sostegno da parte di tutte Le Più Alte Cariche dello Stato™

[modifica] Vita

Logo ADS Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 18 settembre 2006 al 25 settembre 2006.

Nato in Sicilia nel 133, vissuto principalmente a Corleone e morto a Milano, Roma e Chieti rispettivamente nel 1950, 1971 e 1988, è stato infine cremato nel 1990 e vive adesso a Palermo con i suoi nonni.

Nel 1958, ovvero tra la prima e la seconda morte, entrò in un gruppo di sostegno per uomini dai nomi idioti, insieme a Franco Disgusti e Carlo Nauseotti. Dopo un intervento di lobotomia totale mal riuscito, nel 1994, accortosi della sua sgradevole persona, dovette scegliere fra due percorsi ben precisi: il mondo della politica o quello della droga. Li scelse entrambi e si iscrisse alla loggia di Forza Italia, con la mansione di nano da giardino nel villone in Sardegna di Berlusconi.

Nel 2008 è diventato presidente del Senato Galattico, la seduta è inziata venendo presieduta da Giulio Andreotti, detto Yoda. Per l'occasione si è fatto costruire una poltrona con un foro nel fondo per permettere all'operatore di infilare la mano per muovere la bocca del pupazzo. Attualmente è in procinto di organizzare una class-Action all'incontrario contro tutti quelli che lo hanno perculato durante la sua vita, per reato di vidipendio alla seconda carica dello stato, grazie a una legge ad Shiphanum retroattiva.

[modifica] Opere

Renato Schifani viene principalmente ricordato per l'opera "I Processi Sposi", chiamata anche lodo Schifani, nel quale un personaggio afferma: "Questo processo non s'ha da fare, nè ora nè mai.". La prima versione però non incontrò il favore della critica, così Renatino dovette lavare i panni (sporchi) in Tevere, aiutato dalle lavanderine Angelina e Niccoletta.

Nel 219 conquistò la Repubblica Democratica Vaticana retta da Satana, dando vita all'attuale ordinamento nazionale del Vatikan. Si dimise dalla carica di Gran Paleomorfo nel 301 folgorato sulla via di Arcore per seguire Silvio Berlusconi

Nel 2001 pubblicò il libro, scritto a 4 zampe con l'ingegner Cane, "il Riporto sullo stretto con cui proponeva la tecnica del riporto per l'avveniristico progetto del ponte sullo stretto di Messina.

Nel 2001 pubblicò il libro professione Riporto, rivelatosi il best seller tra i barbieri e portavoce.

Recentemente alcuni scienziati del M.I.T.hanno sostenuto che il suo riporto sia in realtà un' antenna, adoperata dal nostro Renato per comunicare con gli alieni, in vista di una futura invasione del pianeta Terra.

Nel 2006 provocò volontariamente la morte di Stalin grazie a un capello di uno dei suoi parrucchini.

[modifica] Personalità

Facce di Schifani
L'evoluzione della specie dell'Homunculus Schifanicus

La sua capacità di irritare è assolutamente bipartisan ed è riconosciuta dall'Unione Europea. Essa è dovuta alla sua particolare espressione facciale chiamata "faccia da schiaffi" che consiste nel tenere un perenne mezzo sorrisetto tirato e dire a bocca semichiusa frasi del tipo: "la sinistra non ha ancora capito...", "la sinistra non è ancora riuscita...", "la sinistra qua...", "la sinistra là...".

Da queste continue dichiarazioni tutti gli psicologi e gli psichiatri del mondo sono concordi nell'affermare, secondo la formula empiro-scientifica che "Chi disprezza compra", che lo Schifani sia in realtà pazzamente innamorato della sinistra e di Fassino in particolare. Una parte minoritaria della medicina invece, visto che Schifani ripete le identiche dichiarazioni minimo quattro volte al giorno, ha ipotizzato che egli soffra di morbo di Alzheimer o demenza senile: le due malattie hanno protestato vivacemente, rispondendo "ecchè, mica scendiamo così in basso noi!".

Il suo livello di antipaticità a pelle raggiunge addirittura 87.88 d'alemi (il che è tutto dire).

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Bagnasco
Il secondo lavoro di Schifani
  • Schifani è così unto "che può scivolare in salita!!" (così dice il depliant).
  • La lunghezza del suo riporto è pari alla distanza tra Berlusconi e la Giustizia.
  • Il lodo Schifani ha abolito l'attrito.
  • È il sosia del Cardinale Bagnasco (e viceversa).
  • L'olio prodotto da Schifani è utilizzato per la frittura delle patatine del McDonald's.
  • Umilio lo odia!
  • Schifani è stato premiato come l'uomo più bello del Molise.
  • quando parla muove solo le labbra senza mai aprire la bocca, inoltre non sbatte mai le palpebre.
  • Mangano era un eroe.
  • È un noto mafioso.
  • Il suo piatto preferito sono i cannoli.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo