Satoko Hojo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Higurashi-paranoia.jpg
ATTENZIONE!!!
La visione prolungata di questo anime può causare effetti collaterali quali: risate isteriche, paranoie omicide, combattimenti all'ultimo sangue sul tetto della scuola, necessità morbosa di vivere ad Hinamizawa e presenza occasionale di simpatici vermetti nel sangue.
Satoko urla.jpg

Ommiodio, ho la sabbia nelle scarpe! Tatooooooooooooooo!

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Satoko Hojo
Quote rosso1.png Tatooooooo! Tatoooooo! Quote rosso2.png

~ Satoko terrorizzata mentre ha le sue prime mestruazioni
Quote rosso1.png Dopotutto mi chiamano la Maestra delle trappole... Quote rosso2.png

~ Satoko mentre nasconde tagliole intorno al suo cassonetto dei tampax
Quote rosso1.png BBBLLLLEEAAARRRRRRGGGHHHHH! Quote rosso2.png

~ Satoko vomita in classe pensando al fratello. Cavolo, che affetto.
Quote rosso1.png Mi stai guardando, tato? Satoko è diventata molto più forte! Quote rosso2.png

~ Satoko mentre viene tagliuzzata con un grissino
Quote rosso1.png Da portarsela viaaaaaa!♥ Quote rosso2.png

~ Rena guardando Satoko

Satoko Hojo (北Satoki条 沙都Hojo子) è una lolicon dell'anime e manga Higurashi no Naku Koro ni, conosciuta ai fun per essere il personaggio più insopportabile della storia, e sopratutto la causa di un centinaio di guai da cui quei ragazzi che sono stati fatti a pezzi avrebbero certamente voluto astenersi.

[modifica] Personalità

Satoko crocefissa.jpg

La giusta[citazione necessaria] fine di Satoko, chi non la desiderava?

Satoko ha subito un passato davvero orrendo: da piccola, il padre le regalò per il suo compleanno un pappagallo già morto, provocandole uno shock. Inoltre, la prima volta che è andata in bagno e ha visto cosa aveva fatto, ha avuto uno shock. Tempo dopo, Satoko ha visto uno shock e si è presa uno shock. Uscita dalla traumatica infanzia, Satoko ha cominciato a rifugiarsi fra i suoi amici, tra cui una bimbetta coi capelli blu naturali e il vizio di cambiare voce fra quella di una fungirl pucciosa e quella di un camionista bergamasco: Rika Furude. Un giorno, giocando a nascondino insieme ad altri bambini (di cui a nessuno importa perché sono stati più fortunati e non gli capitano disgrazie orrende in futuro) Satoko cade nella rimessa degli attrezzi di tortura del tempio del villaggio Hinamizawa. Curiosamente, ciò non le provoca uno shock. Riesce a fuggire dal capanno, ma con un trucco degno del Mago Casanova taglia un braccio alla gigantesca statua della divinità protettrice, il MONACO (paura, eh?). Questo, a suo parere, la rende maledetta e porta sfiga a qualsiasi persona conosca. Ciò ovviamente non le impedisce di continuare a frequentare i suoi amici come nulla fosse.

I suoi genitori trapassano durante la simpatica festa di paese del Watanagashi, cadendo in acqua mentre stavano fotografando dell'acqua di un ruscello. Successivamente, la sua cattiva zia viene trovata morta con la testa fracassata. L'assassino è il suo amato fratellino Satoshi, che è Satoko-dipendente e assiste quella viziatella in ogni suo minimo desiderio. Un giorno, anche Satoshi sparisce, dopo essersi rotto le palle della sorellina, alle Hawaii. Rimasta sola, Satoko diventa una bimbetta coscente e diventa molto esperta. Attira anche l'attenzione di quel pedofilo del medico della scuola, che se la vuole sposare. Ha ancora lo zio, per fortuna, che assiste in ogni minimo lavoro e faccenda con un gran sorriso, mentre questo la riempe di mazzate.

[modifica] Morti orrende

Higurashi satoko.gif

Satoko mentre si vanta di essere Satoko.

Le morti di Satoko sono:

  • Shion la crocefigge e la tagliuzza ripetutamente, anche se in verità questa si era dimenticata che doveva salvarla.
  • Un numero di volte imprecisato a causa di una terribile fuoriuscita di gas vulcanici da una palude con problemi intestinali.
  • Le viene un'embolia mentre era in ospedale, esattamente un petosecondo prima che arrivi il poliziotto e insieme facciano luce sull'intera saga.

Le morti provocate da Satoko sono:

  • Satoko spinge Keiichi Maebara da un ponte e lo scuote per riuscire a farlo cadere. Quanto amore, vero?
  • Basta. Insomma, a cosa diavolo serve per la trama questa mocciosa qua?

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Satoko ogni tanto mostra un solo dentino affilato, col quale apre le lattine di birra allo zio.
  • Anche se suo zio la prende a mazzate con una spranga di ferro, lei sorride e dice che è una prova per quando ritornerà il suo fratellino.
  • Il problema è che il fratellino è immobilizzato su un lettino e frequentemente stuprato da Shion.
  • Se si accarezza la testa a Satoko, questa si terrorizzerà e tirerà fuori una forza incredibile, capace con due mani di far volare un ragazzo da una parte all'altra della stanza.
  • Satoko vomita in pubblico, se gli si tocca la testa.
  • Se gli si tocca la testa, Satoko chiede scusa cento volte nascondendosi dietro ad una tenda.



Strumenti personali
wikia