Sasuke Uchiha

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Rosicone paperino che esplode
ROSICONE!!!


Che c'è, non ti piace quello che è scritto qui?! Se ti senti ferito nell'orgoglio puoi benissimo andare a piagnucolare dalla mamma oppure gentilmente qui. Qui facciamo dell'ironia su tutto, e se non ti va bene sorridi: presto riceverai un calcio rotante sui denti.

Rosicone paperino che esplode


Quote rosso1 Io sono un vendicatore. Quote rosso2
~ Sasuke alla domanda "Sei gay o etero?"
Quote rosso1 Non capisci il mio odio? Quote rosso2
~ Sasuke mentre scippa la borsetta a una vecchina
Quote rosso1 Io SO come far rivivere il mio clan... ucciderò mio fratello! Quote rosso2
Quote rosso1 L'unico legame che riconosco è quello d'odio che mi lega a mio fratello Quote rosso2
~ Sasuke su incesto
Quote rosso1 Sasuke ti amo! No, ti ucciderò! No, non posso farlo. Uccidimi Sasuke! Quote rosso2
~ Sakura su Sasuke durante mestruazioni


Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Sasuke Uchiha

Sasuke Uchiha è un personaggio del manga Naruto di Masashi Kishimoto, probabilmente ispirato al ninja Sasuke Sarutobi, noto in Italia come Sasuke, il piccolo ninja. Il personaggio è un ninja del Villaggio dell'Insalata, l'unico sopravvissuto del clan Uchiha, ha il misterioso potere degli occhi a rotella e muore nel vol. 3.

Sasuke Gay

Sasuke mentre una otaku tredicenne gli chiede l'autografo.

Cosa? Ma allora chi è il pezzo di merda che continua a rompere le scatole fino al vol. 62? Procedi, gentile lettore, e capirai.

[modifica] La storia di Sasuke

Stop hand
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Ti ricordi quella volta che per sbaglio hai toccato la vagina a tua madre? Ecco, se continui a leggere te ne pentirai allo stesso modo.

[modifica] Sasuke, ovvero Sasuke 1

Il personaggio è il tipico bel tenebroso che non s'interessa alle donne. Come accade sempre in questi casi, ha dietro tutte le coetanee. Come accade sempre in questi casi, non gliene importa niente. Come accade sempre in questi casi, i coetanei maschi non lo sopportano. Come il protagonista, è orfano.
A differenza del protagonista, è carismatico, super intelligente, super coraggioso, stra forte, stra freddo e stra fico. A differenza del protagonista, non ha segni strani sul corpo, e non gliene importa un fico secco. I due non si sopportano neanche un po' ma... ....nella scena 52 del terzo volume, Sasuke dona la vita per salvare Naruto nella scena più commovente del manga.

Alla fine della missione la squadra di Kakashi rientra al completo. "Niente perdite", dichiara Kakashi al capo villaggio. Sì, c'è anche Sasuke. In piena forma.

E tutto ciò è estremamente sospetto.

[modifica] Sasuke 2

Naruto sasuke0116

Sasuke dopo essersi scritto la faccia

Clone? Morto vivente? Comunque sia, Sasuke è apparentemente lo stesso. Le piccole differenze emergono piano piano, tomo tomo, passo passo.
Intanto la storia procede e i piccoli ninja devono fare l'esame di maturità; durante la prima fase non si notano differenze macroscopiche con Sasuke 1, ma...

...durante la prova, Sasuke 2 attira un essere mostruoso[1] che lo morde sul collo. In seguito al morso, Sasuke, che era praticamente l'unico orfanello della storia senza sigilli sul corpo, comincia a ricoprirsi di strani e osceni scarabocchi. Quando ciò accade, assume un carattere di merda, diventando un sadico omicida, ed è stato solo per miracolo che non ha sodomizzato e poi stuprato violentemente Sakura, quando quest' ultima tentò di fermarlo prima che facesse una strage.

Il segno maledetto viene in seguito bloccato da Kakashi, con la tecnica chiamata "Tecnica del Blocco intestinale del Segno Maledetto". Per un breve lasso di tempo Sasuke 2 rimane stazionario e continua a comportarsi come Sasuke 1.

[modifica] Sasuke 3

Ma non basta: dopo che Sasuke è stato morso sul collo dal mostruoso Orochiock, subisce anche il lavaggio del cervello da parte del fratello malvagio Itachi Uchiha.
Infine viene rapito da quattro/cinque/sei coglioni un'astronave aliena, dove gli viene estratto il cervello[2] che viene rimpiazzato da un microchip settato costantemente sulla modalità "kill kill kill".

Il risultante Sasuke 3 è uno stronzo privo di carisma e di sentimenti umani: dichiara guerra a Naruto, tradisce il Villaggio dell'Insalata, fugge con Orochimaru, più avanti ancora tradisce anche Orochimaru e Kabuto (e quest'ultimo, per disperazione, si impianta quel poco che rimane del suo adorato padrone). Sasuke è ossessionato dalla forza, non caga di striscio i suoi amici, che intanto sono disposti perfino a farsi massacrare di botte da lui (questo però nel caso di Naruto) pur di riportarlo nel villaggio dell'Insalata.

[modifica] L'effetto Reichenbach

L' effetto R. prende il nome dalle cascate di Reichenbach nella quale Conan Doyle fece perire la sua creatura di maggior successo, Sherlock Holmes, insieme al demoniaco professor Moriarty, creato per l'occasione. Poi Conan Doyle fu costretto a furor di popolo a riesumare Holmes, metterlo sul lettino, dargli una bella scossa elettrica e a farlo tornare in attività.

Kishimoto ha avuto lo stesso problema con la morte di Sasuke, ma dopo il primo fallimento si è reso conto, come Naruto, che il metodo migliore di far fuori Sasuke era renderlo il personaggio più detestato dai lettori. L'opera di demolizione è ancora in corso.

Come sarebbe proseguito altrimenti il fumetto? Naruto e Sakura avrebbero continuato gli studi, si sarebbero laureati, sposati, poi avrebbero divorziato, poi Naruto si sarebbe risposato con Hinata, poi lei sarebbe morta, e poi Naruto si sarebbe ri-sposato con il Tronco di Albero che vive in mezzo al campo di addestramento. ,
Naruto avrebbe trovato un posto da impiegato ninja (shinobisararymen) o in alternativa da mangaka ninja e si sarebbe messo a disegnare le avventure del giovane Kassemoto, un ragazzino orfano che vuole diventare il più grande pirata mai esistito, che ha degli amici, che va a scuola di pirati, che ha dei misteriosi poteri, che alla fine si sposa e diventa un pirata impiegato o un mangaka pirata che si mette a disegnare le avventure del giovane orfanello Na-Rut che vuole diventare il più grande supereroe mai esistito, che va a scuola di supereroi, che si fa degli amici, che ha dei misteriosi poteri, che alla fine iter itineris atque itinere bla bla bla...


[modifica] Sasuke 4?

Finora nulla di quello che si è scritto si basa su dichiarazioni o interviste di Kishimoto.

Così alcune fan di Sasuke hanno avanzato un'ipotesi: dato che Sasuke non ha mai combinato pasticci irrimediabili, non è che ha fatto finta di fare lo s*****o per fregare Orochimaru, impedirgli di attaccare di nuovo l'Insalata, tenere Naruto lontano da Itachi, fare la faccia feroce a Naruto di fronte a Orochimaru per non farglielo capire, insomma che in realtà abbia fatto finta di essere tanto cattivo, ma in realtà sia buono, buono, buono?

Naturalmente Kishimoto non ha detto niente. Ma se le suddette insistono, visto il precedente del padre di Naruto, se a Kishimoto non vengono più altre idee, chissà.

Questa tragica ipotesi delle fangirl viene chiamata "Sasuke Four".

...tutto questo nonostante ultimamente abbia deciso di aggregarsi ad Akatsuki-Alba per poter distruggere il mitico Villaggio dell'Insalata dopo aver subito un trapianto di idee da parte di un idiota-mentecatto-non-morto-ennesimo-portatore-dello-sharingan che gli racconta la verità sul perché il suo clan sia stato ridotto a brodo di giuggiole dal suo carissimo fratellone. Sempre che anche questo non rientri in un suo primordiale e ultra-congegnatissimo piano per poter salvare Naruto, forza portante della volpe a nove code, cosa del tutto improbabile poiché stesso Sasuke ha dichiarato (per giunta con una risata satanica parecchio inquietante, e uno sguardo da folle omicida) di fronte al volpino biondo, la rompiballe gnocca e all' amatissimo maestro che li ammazzerà lui stesso, con le proprie mani, con annessi e connessi tutti gli altri membri dell'Insalata.

[modifica] Sasuke 5 ?!

Sasuke, dopo aver capito che a 16 anni è ora di ragionare con la sua testa e smetterla di farsi influenzare da chiunque gli parli del passato, resuscita Orochimaru (sì, ancora tra le balle) per fargli resuscitare i primi 4 Hokage del villaggio dell'Insalata. Si fa poi raccontare tutta la storia, pure i dettagli inutili, perché tanto hanno tempo, visto che il mondo da un momento all'altro può schiattare. Indovinate un po'? Sasuke decide di diventare buono e di aiutare il villaggio dell'Insalata in guerra. Per farla breve, Naruto ha rotto i coglioni per secoli sul fatto che riuscirà a farlo tornare a casina-casetta e alla fine uno zombie e un maniaco sessuale ci riescono in 5 minuti. Il che ci riporta all'inutilità di Naruto. Visto che non si ottiene mai nulla in cambio di niente, dopo 3 secondi Karin gli ripiomba addosso ma a lui basta un "Scusa" detto con la sua faccia da ebete per ritrovarsela a strusciarglisi addosso con ovvie intenzioni.

[modifica] Tecniche

  • Tecnica della moltiplicazione: Questo jutsu crea dei cloni uguali al ninja che l'ha utilizzata, se non per il fatto che al minimo contatto implodono (sostanzialmente funziona come la Tecnica del super fantasma kamikaze di Gotenks, l'unica differenza è che quest'ultima genera un esplosione nucleare, mentre la Tecnica della moltiplicazione genera una fugace nuvoletta di fumo).
  • Tecnica del sostituto: Questa tecnica crea un sostituto che fa tutto al posto tuo, anche lavare i piatti o tenere compagnia alla nonna, ma a nessun ninja è venuto questo in mente, così la usano per evitare di prendere botte in battaglia. Non immaginate la fatica che fanno nel tagliare un albero, prendere un ceppo e trasportarlo al proprio posto in tre nanosecondi.
  • Tecnica della trasformazione: Questa tecnica permette di trasformarsi in qualunque cosa si voglia. Sì, anche in Wlady o in Mr. Lui se vuoi, ma hai davvero voglia di farlo?
  • Kagon: Peto fiammante supremo: Il ninja canalizza tutti i suoi gas intestinali all'altezza dell'ano, poi li libera tutti in un colpo solo tenendo uno Zippo all'altezza dello sfintere, provocando così l'emissione di una sfera infuocata e puzzolente. La devastazione dell'ambiente e dell'aria è assicurata.
  • Kagon: Peti fiammanti a mitraglietta: La preparazione e l'effetto sono identiche alla tecnica qui sopra, ma qui il ninja spara innumerevoli peti, coprendo così un'area maggiore.
  • Pichori: Tecnica elementale d'elettricità che consiste nel mettersi un Pikachu sulla mano, caricarlo d'energia elettrica e sbatterlo sul nemico correndo come un pazzo. È una tecnica che ridicolizza il possessore a vita, ma non importa così tanto visto che con questa potrai ammazzare chiunque tu voglia.
  • 666aringan: tecnica aquisita dopo aver venduto l'anima a Satana. Con questa tecnica gli occhi di Sasuke diventano rossi con la scritta 666 a cerchio. C'è chi dice che sia solo una leggenda metropolitana, c'è chi dice che è nato con questa abilità oculare, mentre più probabilmente si tratta di stupide lenti a contatto.

[modifica] Sasuke e le sue tendenze

In molti affermano che il nostro caro ninja emo-psico-socio-patico sia omosessuale: assolutamente errato. Etero? Nemmeno.

Quote rosso1 E allora che cazzo è? Bisex?? Quote rosso2
~ lo stesso gentile lettore di inizio articolo

No. Sasuke non ha NEANCHE LA PIÚ PALLIDA IDEA DI QUALI SIANO I SECONDI FINI PER UTILIZZARE IL COSO CHE HA NEI PANTALONI! Per quale motivo tale affermazione?

Dunque, Sasuke fin dall'infanzia ha avuto uno stuolo di ragazze ai suoi piedi, tra cui, in testa, Sakura e Ino, e in seguito anche Karin, le quali, nonostante siano delle rompiballe patentate, fanno la loro bella figura. Poi, a dodici anni e rotti, ha conosciuto colui che poi si auto-definirà il suo migliore amico, Naruto, con cui addirittura, seppur accidentale (ma anche no), ci scappa anche un bacio. Per cui, alla fine, aveva la doppia chance. Il problema è che evidentemente Sasuke non si è mai realmente posto il problema di quale fosse il suo orientamento sessuale, dato che manco sa cosa vuol dire "orientamento sessuale", per cui non ci ha provato con nessuno dei tre. Infatti, i suoi genitori sono morti troppo presto, e suo fratello non si era mai preso la briga, fra un allenamento e l'altro, di spiegargli cosa significasse "riproduzione": inoltre, a nessuno nel villaggio dell'Insalata è mai passato per l'anticamera del cervello di spiegarglielo, e quando Orochimaru ci ha provato (con annesse e connesse sonore palpate di culo), Sasuke, prima che il suddetto serpentone finisse, l'ha mandato cortesemente a Fanculo, dicendogli che doveva allenarsi per "uccidere mio fratello e riportare in vita il mio clan".

Ma se non credete a quello che è stato dimostrato, fatevi un giro su Efp.

[modifica] Note

  1. ^ Trattasi del ninja leggendario Orochimaru, dotato del potere di allungarsi.
  2. ^ Sembra che questa storia derivasse da un vecchio scherzo scolastico, come gran parte del fumetto. Si facevano chiudere gli occhi alla vittima, si spiaccicava una patata lessa sulla parete, e si gridava: "Ti abbiamo decervellato!" Comunque il primo a usare questo scherzo nel mondo dei manga è stato Yukito Kishiro, l'autore di "Alita". Ma a sua volta è stato preceduto da Alfred Jarry che lo riporta nella sua tragedia "Ubu Re", basandosi per l'appunto sui ricordi di giovinezza, al Liceo di Rennes. La parola adoperata da Jarry è descervellaggiò.


Konoha
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo