Sasquatch

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Sasquatch
Dipietro01.jpg

Bigfoot in procinto di attaccare.
Se ve lo trovate davanti barricatevi in casa e contattate immediatamente le autorità preposte all'ordine pubblico.

Quote rosso1.png È un caro amico d'infanzia, lo frequentiamo abitualmente e giusto due giorni fa abbiamo giocato a tennis insieme! Quote rosso2.png

~ Gemelle Cappa su Bigfoot
Quote rosso1.png Quantomeno è più credibile di Dio! Quote rosso2.png

~ Piergiorgio Odifreddi sul Bigfoot
Quote rosso1.png Non sapevo che Bigfoot fosse il nuovo direttore del Foglio! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Dopo anni di ricerche siamo giunti alla conclusione che il Bigfoot non esiste. Quote rosso2.png

~ Scienziato ingoiato per metà da un bigfoot

Il Bigfoot, conosciuto anche con i nomi regionali di Sasquatch, Piedone, Bobo, Chupacabra e Scimmione del Crodino, è una leggendaria creatura che si aggira nei boschi dell'America Settentrionale, nella Conca marsicana e in questo momento nel giardino di casa tua.
Non esistono prove concrete della sua esistenza se non orme di piedi, foto autografate e un video su Youtube in cui si vede un colossale primate mentre partecipa come concorrente a La ruota della fortuna e vince uno spremiagrumi elettrico.

[modifica] Aspetto fisico

Orme piede.jpg

"Come vedete, non c'è niente di cui preoccuparsi... solo uno sciocco crederebbe nell'esistenza di Bigfoot!"

Nel corso degli anni si sono fatte molte supposizioni sul conto di questo fantomatico Bigfoot: alcuni affermano che si tratti di un lontano cugino dello Yeti, e che i due parenti non si sentano da anni a causa di una brutta lite per questioni d'eredità; altri sono del parere che l'animale non sia altro che un esemplare di Lucio Dalla particolarmente sviluppato e peloso.
Secondo la prestigiosa rivista di divulgazione scientifica Novella 3000 le caratteristiche fisiche di Bigfoot sono le seguenti:

  • Altezza variabile tra i due e i sette metri.
  • Folta peluria di colore rosso durante la stagione estiva e dopo le abbuffate a base di turisti.
  • Enormi piedi callosi che hanno urgente bisogno di una pédicure.
  • Arti superiori lunghissimi e muscolosi, grazie ai quali spezzare il collo di un uomo è una bazzecola. Curiosamente spezzare colli umani è proprio l'hobby preferito di Bigfoot.
  • Dentatura affilata e mandibole in grado di spolpare un bue delle dimensioni di Platinette in ventisette secondi.
  • Cresta ossea sulla fronte dovuta a una bizzarra forma di autoerotismo che spinge Bigfoot a provare piacere solo sbattendo la testa contro i tronchi degli alberi.
  • Orribile cravatta a pois.
  • Inconfondibile odore di carcassa in putrefazione con una spruzzata di dopobarba dozzinale preso al discount.
  • Occhi mansueti da mucca. Pazza.
  • Appetito sessuale insaziabile e un fallo di quaranta centimetri. Questa notizia ha inspiegabilmente spinto migliaia di casalinghe americane a visitare i luoghi dove è stato avvistato Bigfoot.

[modifica] Cronistoria degli avvistamenti: manna dal cielo per Roberto Giacobbo!

Moto bigfoot.jpg

Come tutti i ricercati, anche Bigfoot sa che una motocicletta è il mezzo migliore per far perdere le proprie tracce durante un inseguimento.

  • 1840: il missionario protestante Elkanah Walker viene inviato a predicare la parola di Dio ai selvaggi abitanti delle montagne canadesi. Durante il viaggio si imbatte in creature pelose gigantesche che rubano salmoni negli accampamenti indiani ed emanano un pestilenziale odore di letame: sono Bigfoot, ma il missionario li scambia comprensibilmente per zotici canadesi e rimane a far loro da guida spirituale per quarant'anni.
  • 1870: un cacciatore californiano sostiene che un feroce Bigfoot ha appiccato il fuoco alla sua abitazione, ma gli inquirenti scoprono che si tratta soltanto di una truffa per fregare l'assicurazione e arrestano l'uomo all'aeroporto poco prima che fugga alle Maldive.
  • 1924: Un canadese di nome Albert Ostman sostiene di essere stato rapito e tenuto prigioniero per molti giorni da una famiglia di Bigfoot.
    Tempestiva e piccata la smentita da parte delle creature: "Siamo delusi, lo abbiamo trattato come un figlio e lui ci ripaga così!"
    Nello stesso anno cinque minatori che lavorano nell'Ape Canyon asseriscono che una notte un branco di Bigfoot ha lanciato con violenza dei pesanti massi contro le loro cabine: indagati dei teppisti locali dediti al lancio di sassi dal cavalcavia.
  • 1940: nella contea di Fouke (Arkansas) sparisce un bambino di sette anni. I leghisti del luogo sostengono che la colpa sia di un Bigfoot di chiare origini meridionali che infesta le foreste circostanti. Viene dato il via a una massiccia caccia al mostro che si conclude con l'uccisione di un alce, tre donnole e un lavavetri togolese.
    Il bambino scomparso si fa vivo una settimana dopo e confessa di essersi nascosto per fare uno scherzo al paese: verrà frustato con la cinghia per tre giorni consecutivi.
  • 1941: durante una delle consuete allucinazioni dovute alla sua dipendenza dalla morfina, il presidente Franklin Delano Roosevelt annuncia alla nazione che il Bigfoot esiste e che lui lo conosce bene perché durante la prima guerra mondiale hanno servito assieme nell'Aereonautica, riuscendo anche ad abbattere numerosi aerei tedeschi.
  • 1950: una canadese di nome Jeannie Chapman dichiara di essere fuggita da casa sua con i figli quando un Bigfoot alto circa due metri e mezzo si è avvicinato alla loro residenza e, brandendo una Bibbia in modo minaccioso, li ha invitati a una riunione dei Testimoni di Geova.
Bigfoot2.jpg

Bigfoot rincasa deluso dopo una fallimentare giornata di shopping: del resto è difficile trovare un paio di scarpe numero 60.

  • 1958: alcuni operai di un cantiere a Bluff Creek (California) trovano delle enormi orme di plantigrado vicino al luogo in cui lavorano. Dopo alcuni giorni di ricerche gli operai catturano e malmenano un Bigfoot, il quale però a una più approfondita analisi si rivela essere un killer pedofilo che usa un costume da Orso Yoghi per attirare le sue piccole vittime.
    Costernati per l'increscioso equivoco, gli operai si profondono in scuse e fanno una colletta per regalare all'assassino un costume nuovo.
  • 1967: i cacciatori Roger Patterson e Robert Gimlin vengono attaccati alle spalle da un presunto Bigfoot in Oregon. L'animale lega i due sventurati a un tronco, ruba loro le provviste e fugge a bordo della loro Chevrolet, facendogli pure un gestaccio col peloso dito medio.
  • 1980: uno psichiatra di San Diego afferma di aver visto una famiglia di creature simili a Bigfoot nelle vicinanze del suo chalet, ma più tardi si scoprirà che l'avvistamento è solo una bufala montata ad arte per pubblicizzare il suo saggio sulle malattie nervose. Dopo esser stato scoperto lo psichiatra è impazzito e ha fatto a pezzi la sua famiglia con una scure: attualmente è ricoverato nella stessa clinica dove prestava servizio.
  • 1995: una troupe televisiva filma un Bigfoot nei boschi del Jedediah Park, nella California settentrionale: l'animale si sta facendo uno shampoo sulla riva di un fiume e canticchia il ritornello di Gelato al cioccolato.
  • 2005: due attivisti di 100% Animalisti si inoltrano nelle foreste della California per salvare Bigfoot dalle grinfie dei bracconieri e per convertirlo al vegetarianesimo.
    Riusciranno a trovare l'animale, ma un mese dopo saranno i loro vestiti e i resti spolpati dei loro corpi a venir ritrovati vicino a un cassonetto.
  • 2007: in Pennsylvania il cacciatore Rick Jacobs fotografa un possibile Bigfoot con una macchina fotografica automatica legata a un albero, ma la creatura si rivela invece un orso affetto dalla rogna. L'animale intenta causa a Jacobs per danni all'immagine e violazione della privacy, e ottiene un risarcimento milionario.

[modifica] Curiosità

  • Bigfoot vota per i repubblicani.
  • Bigfoot ha la fama di un tipo estremamente pudico e riservato, per cui non poserebbe mai per un calendario senza veli.
  • Le vicende di Bigfoot hanno ispirato numerosi film, tra cui il recente The Untold, con Michelle Hunziker nei panni di un'ilare esploratrice e Gerry Scotti nei panni di Bigfoot.

[modifica] Leggende metropolitane correlate



Denti di mostro superiori.png










Denti di mostro inferiori.png
Strumenti personali
wikia