Sandro Pascucci

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, dovresti fare un salto qui.
Shining pascucci

Un banchiere, secondo la fervida immaginazione del Pascucci

Quote rosso1 Beppe Grillo è un grasso amico dei banchieri!! Siete tutti dei grassi amici dei banchieri!!! Siete schiavi!! CRETINI!! COGLIONI!! IL SIGNORAGGIO... IL SIGNORAGGIO... Quote rosso2

~ Sandro Pascucci mentre viene accompagnato in una camera tutta bianca da due simpatici energumeni
Quote rosso1 Ma... quali sarebbero le prove concrete dell'esistenza del signoraggio? Quote rosso2

Quote rosso1 Potrei dirtelo, ma 1) Sei un cretino 2) Sei un imbecille 3) Sei un emerito coglione, quindi no. Quote rosso2

~ Sandro Pascucci su schiavocoglioneimbecillebanchiere e su rapporti interpersonali in generale

Sandro Pascucci è un'entità maligna che si aggira per la rete, nata dall'accumulo di tutte le stronzate dette dai bimbominchia sui forum nel corso degli anni.

[modifica] La genesi

Quando il primo bimbo disse la prima puttanata, essa s'infranse in un triliardo di pezzi di feci. Questi pezzi andarono a posarsi su un certo tipo di persone, per assorbirne tutto ciò che di negativo v'era nella loro testa, e poi si riunirono tra di loro. Da questo terrificante e abominevole processo nacque la maligna e rompicoglioni entità conosciuta oggi come Sandro Pascucci!! *sviolinata alla Psycho*

O almeno questo è quello che si racconta ai bambini per fargli venire la strizza. In realtà Pascucci è semplicemente un imbecille di cinquant'anni che, come tutti gli anziani in piena crisi di mezz'età, concentra tutte le sue energie e paranoie in qualcosa, nel suo caso l'atto di rompere i coglioni (anche se tenta di pararsi il culo con la scusa del signoraggio).

Carlo Mazzone incazzato

Sandro Pascucci alla vista di una banca. Quello che lo trattiene è il nipote, che gli grida "A NONNO! E STA BONINO, CHE C'HAI 250 DI PRESSIONE!!!"

[modifica] Il signoraggio

Tanto per cominciare... che cos'è il signoraggio? Vi faccio un esempio. Quando voi date soldi a un banchiere, questo se li mette in tasca e in cambio vi dà carta igienica. Poi, sempre lo stesso banchiere, viene a casa vostra e vi svuota la dispensa, vi stupra vostra moglie e vostra sorella, poi brucia la casa e sparge del sale sul terreno dove poggiava. Infine, se non ha proprio niente di meglio da fare, va a fare un po' di Scie chimiche col suo aereo privato, proprio sopra casa tua.

Questo, almeno, è quello che Pascucci va in giro a raccontare. In realtà il signoraggio non è altro che una ricetta per cucinare cannelloni ungheresi. Pascucci l'ha però trasformato in una specie di piano di conquista del mondo per mano dei banchieri a cui dedicare tutta la vita per fermarlo, visto che (come tutti i vecchi) non sa cosa fare durante il giorno e anche perché il suo analista aveva detto di trovare un modo per sfogare la sua frustrazione (il buon Sandro ha, ovviamente, scelto il modo più coglione).

[modifica] Come passa il tempo

Come già detto, il buon Pascucci passa il tempo a scartavetrare i testicoli alla gente con la scusa del fermare questo fantomatico "signoraggio". Usa svariati metodi per farlo: commenti sui blog, messaggi sui forum, e post-it sui bagni pubblici. Tra le varie cause del suo comportamento si può sicuramente affermare che ci sia anche quella della "ricerca di attenzione", detta profanamente "atteggiamento da pirla". Ciò è dovuto al fatto che, quando ormai era diventato vecchio, nessuno più gli dava retta (come si fa con tutti i vecchi). Così dapprima iniziò a saltellare su una gamba sola, poi iniziò a correre nudo in mezzo alle piazze, e infine divenne il mentecatto egocentrico che è ora. Una conferma di questo suo egocentrismo è dovuta dal fatto che, ogni volta che parla del signoraggio, assume un atteggiamento alla Morpheus di Matrix dei poveri, come "Il signoraggio è un argomento tabù, per conoscerlo bisogna essere tra le sette persone più sagge e intelligenti del mondo, però io lo conosco e tu no uhuhuh".

Pensionato

Vista l'avversione per le banconote, Pascucci come oggetto di scambio usa le conchiglie. Qui lo possiamo vedere contare quante bivalve gli sono rimaste

[modifica] L'amicizia con Beppe Grillo

Tra gli amici più noti di Pascucci spicca sicuramente Beppe Grillo. Costoro hanno difatti molto in comune: dalla smania di voler essere al centro dell'attenzione all'età, passando anche per il peso. Di recente però, la loro amicizia pare essersi infranta: a quanto pare infatti, Sandro Pascucci commentò nel blog del Beppone usando una parolina di troppo. Qui di seguito riportiamo il suo commento:

Quote rosso1 Brutto figlio di una bagascia genovese che non sei altro!! Come osi non rendere noto a tutti dell'imminente pericolo di proporzioni apocalittiche del signoraggio, maledetto escremento di bufala! Cretino ed emerito imbecille, se ti scovo ti sputo in un occhio, ti prendo per un pelo di una palla e ti faccio arare ettari ed ettari di campi di merda!!! Quote rosso2

~ Sandro Pascucci su signoraggio e Beppe Grillo

Stranamente, Grillo pare essersi offeso per questo commento, e di conseguenza proibì l'accesso a Pascucci nel suo blog. Nel mondo fatato e fantascientifico di Pascucci, la cosa si trasformò in un "Grillo banna dal suo blog chiunque usi la parola 'signoraggio' !".

Vecchio in campeggio

Sandro Pascucci di fronte alla sua casa. Ecco come si finisce a vivere se non si usano le banconote

[modifica] L'incontro con Travaglio

Da buon ricercatore della verità quale egli si crede, il Pascucci non poteva non incrociare il suo cammino con Marco Travaglio. Condividendo un sistematico e scrupoloso metodo di ricerca e verifica dei fatti, i due si sono incrociati per la prima e forse unica volta in una fredda giornata di inverno. Pascucci, lasciato incautamente libero per le strade e senza la custodia di un adulto, si imbatte nel cronista e inizia a pungolarlo a proposito del suo Lieblingsthema, incurante del fatto che il suo interlocutore era impegnato a orinare contro un pubblico vespasiano, in omaggio alla nota scena de Il Marchese Del Grillo. Tirato ripetutamente per la giacca, il Travaglio ha una reazione furente allorché gli strattoni del Pascucci deviano il getto sulle sue novissime scarpe in pelle di cucciolo di foca, e lo invita ad andare a offrire il suo sfintere quale asilo o ricovero per vogliosi membri maschili.

Prima di allontanarsi però, Pascucci riesce a raccogliere un campione d'urina di Marco Travaglio, che analizzerà più tardi a casa con un set de Il Piccolo Chimico risalente al primo governo di Sidney Sonnino. Dalle analisi egli dedurrà che:

1) L'urina ha un cattivo odore
2) Travaglio è brutto e cattivo perché non vuole parlare di signoraggio
3) Puah! Era meglio non berla!

[modifica] Pascuccese

Qualora doveste avere la sfortuna d'imbattervi in questo losco individuo, sappiate che usa un linguaggio del tutto personale, chiamato "pascuccese". Vi alleghiamo qui di seguito un piccolo dizionario italiano-pascuccese.

  • Apocalisse->Signoraggio
  • Fine del mondo->Signoraggio
  • Big Crunch->Signoraggio
  • Cosa più importante del mondo->Signoraggio
  • Feccia->Banchiere
  • Ciccione->Banchiere
  • Beppe Grillo->Banchiere
  • Marco Travaglio->Banchiere che ti manda affanculo se insisti a chiedergli del signoraggio dopo che t'ha detto che non è il suo campo
  • Persona che non sta a sentire i deliri di Pascucci->Schiavo
  • Persona che lo fa->Illuminato
  • Persona che fa domande->Imbecille
  • Persona che fa domande molto gentilmente->Emerito imbecille
  • Persona->Schiavo coglione e imbecille
  • Coglione->Sandro Pascucci
  • Gente che non è d'accordo con lui nel suo forum->Fake e troll

[modifica] Spoiler sul finale

Alla fine si scopre che Sandro Pascucci non esiste, è solo una creazione di Matrix.

[modifica] Posti dove andare se volete ridere

Strumenti personali