Nonciclopedia:Sandbox

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Sandbox)

Usa questo sportello per domande generiche che riguardano ESCLUSIVAMENTE l'uso di Nonciclopedia e/o i suoi meccanismi.LINK1

Logo sportello informazioni
Informazioni

Usa questo sportello per protestare contro un articolo che ti ha infastidito o per denunciarci.LINK2

Logo sportello reclami
Reclami/Denunce

Prima di fare domande idiote che sono state poste da altri millanta niubbi come te, consulta le FAQ (DFMDV in italiano, Domande Fatte Miliardi Di Volte).LINK3

Logo sportello faq
FUCK FAQ

Usa questo sportello per porre le tue domande esistenziali, un nostro esperto ti risponderà non appena possibile.LINK4

Logo sportello lettera
Lettere alla Redazione

Usa questo sportello per porre domande su qualunque boiata ti passi per la testa ed i nonciclopediani saranno felici di aiutarti (o di prenderti per il culo).LINK5

Logo sportello noninfo
Noninformazioni

Vuoi esprimere un parere su Nonciclopedia? Vuoi fare i complimenti agli utenti che portano avanti 'sto manicomio? Nonciclopedia ti fa cagare?
Qui sei libero di esprimere il tuo parere liberamente (per soli 50€).
LINK6

Logo sportello pareri
Discarica pareri
Logo sandbox
Sandbox

VANDALIZZA MODIFICA QUESTA PAGINA!

Benvenuti nella sandbox.

Donna in spiaggia

La sandbox è, nei parchi giochi, l'area delimitata, e piena di sabbia, dove i bimbi giocano con paletta e secchiello.

In senso astratto, su Wikipedia la sandbox è un'"area protetta" in cui si può operare liberamente per fare delle prove, senza timore di fare danni nell'enciclopedia che stiamo costruendo anche con il tuo contributo.

Un'interpretazione vuole che sandbox (letteralmente "scatola di sabbia", intesa qui come recinto, contenitore) sia quello scatolone nel quale, tipicamente, si prepara la cuccia del gatto e dove il gatto, altrettanto tipicamente, "inizializza" il suo territorio.

Un'altra interpretazione nonciclopedica dice invece che é l'unico spazio liberamente vandalizzabile da tutti i niubbi, cosicché non vengano a devastare il duro operato dei collaboratori.

Fate qui le vostre prove!
Potete modificare questa pagina partendo da qui.
Non cambiate la prima riga: {{sandbox}}

Considerate che il vostro testo potrebbe non rimanere a lungo nella pagina, che viene spesso sovrascritta da altri utenti e "ripulita" con una certa regolarità.

Se avete dei dubbi o avete dei quesiti da porre potete utilizzare la pagina Aiuto:Aiuto o lo Sportello informazioni.


Quote rosso1 Ma questa è aus? Quote rosso2

~ Truzzo su Trance

[modifica] Provaprovaprovaprova

Quote rosso1 Sembra Techno ma non è, sembra darti l'allegria! Quote rosso2

~ Pollon su Hard Trance
Quote rosso1 Sembra acqua ma non è, sembra darti l'allegria! Quote rosso2

Negli anni '90 e primi '00 questa musica[citazione necessaria] era abbastanza di moda[citazione necessaria], mentre ora non se la caga nessuno. I canti celestiali sono sostituiti da versi osceni di mostri e robot dei videogiochi, accompagnati dal terribile Unz unz unz e da rumori campionati dal computer quando si impalla, dalla zona industriale di Vergate sul Membro e da tua madre quando gratta il formaggio.

Cyborg midwife

Una tipica cantante.

[modifica] Voci scorrelate

Techno Rave party dona la tua vagina

Flippyevil
Flippy approva questo articolo!

Come ricompensa all'autore sarà concesso l'onore di essere aggiunto alla lista "Non uccidere nelle prossime 24 ore"':

Tutti gli altri riceveranno un regalo recapitato direttamente sulla casa a base di tanto napalm.

Flippy3
Quote rosso1 Oh... Ma tanto non avrà stipendio maggiore! Quote rosso2

~ Berlusconi su Flaky piangente
Quote rosso1 Di certo non potrà entrare da noi! Quote rosso2

~ Ghostbusters su Flaky
Flaky decapitata dal finestrino

Una scema, tanto sangue insieme a te!

La Scema del villaggio., Flaky riesce ad ammazzarsi vomitando l'intera sè dopo essersi presa un infarto con una scopa, figuriamoci con lo Scary Maze , ed è da notare che lei non accetta particolari scherzi, del tipo aprire la porta, girare il quadro con la faccia di Splendid, accendere il fuoco, sintonizzare la tele su Rete 4 mentre c'è Forum, farle credere che ti è cresciuto di 3 centimetri... insomma, questa è vita allo scoperto.

lol chiaro?

[modifica] Biografia

Wikiquote
«Apri la tua vita a nuove esperienze!»
(Un niubbo su Flaky)

Flaky nasce come figlia legittima di knuckles[citazione necessaria], molto "coraggiosa" e "impavida", traumatizzata dal momento dell'estrazione del cordone ombellicale, passa la sua vita davanti blog che sono in connessione diretta con sua madre, postando cazzate del genere più inimmaginabile, oppure flerta o se la fa con il suo amante Flippy che si assatana ad ogni minimo colpo, causandole un dolore atroce più della visita alla villa di Luigi, rimane ricoverata all'ospedale per 20 giorni, svegliandosi solo per scegliere la pillola giusta. Pillola blu. Resti qua con il dottore. Pillola rossa. Te ne vai con il tuo fidanzato. Pillola marrone. Non fai un cazzo. La scelta è ovvia. Lei quando torna a casa controlla se lo zerbino è pulito, se sì, passa, se no, si siede a terra. Ma se sta a casa sua madre comincia a lamentarsi:

Wikiquote
«LEVATI DA 'STO DIVANO E ANNAGHITI!»
(La madre di Flaky che è mafiosa quando ha una conversazione piacevole con essa)
Diciamolo: Flaky, sia di giorno che di notte, non ha niente da fare tranne che andare in Chiesa, ma neanche.

[modifica] gi

Matteo Renzi con Firenze alle spalle
Attenzione: il seguente articolo tratta argomenti di

Politica

Ti invitiamo alla cautela, le battute ivi contenute potrebbero offenderti nell'animo umano e causarti la voglia di ricontare le schede elettorali, inneggiare allo sciopero fiscale, assassinare preti, bruciare chiese o manifestare contro i tuoi parenti sventolando bandiere rosse.
Berlusconi-mitra


Sgarbi distrugge computer
Vittorio Sgarbi disapprova questo articolo!
Questo articolo è stato letto da Sgarbi in persona che lo considera una merda (secca).
A suo parere l'autore di codesto articolo è una capra ignorante che è stato pagato per scriverlo
e il personaggio o l'argomento trattato è filofascista o filocomunista.

{{}}

[modifica] Apparenza

All'apparenza è una tipa timida più di Fluttershy e più spaventata di un Bimbominkia quando scopre che il suo più grande fan è stato beccato dalla guardia di finanza. Ma se cerchiamo all'interno si può trovare la parte nascosta che la paragona a Neo di Matrix e alla talpa casinara. Lei viene usata come arma da combattimento da Flippy, data la sua pungente relazione con lui. In apparenza è una porcospina rossa che ha granelli di crema in testa, il che spiega perché Nutty cerca di mangiarla, ha capelli crespi molto scuri perché non è mai venuta in conoscenza del Nivea, è molto pungente, ha paura delle anatre, fra 7 giorni morir- ehm, volevo dire fra 7 giorni cambia settimana. Lei ha un cerchio che ne delimita la cassa toracica e il ventre, dato il suo colore chiaro, inoltre, ama stare con Flippy.



Adoreleft macecchi(entra in questa pagina a tuo rischio e pericolo)Adoreright

[modifica] La croce dalle sette pietre

Tmp via
Ehi, tu! sto ancora lavorando a questa pagina, fila via!
NOTA: In ogni caso, se non verrà modificata entro 7 giorni farà una brutta fine...
Ultima modifica: 25 giugno 2015, 11.28


Gorillaz
ATTENZIONE!!! DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!!!
Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!


La croce dalle sette pietre è un orrore di film nato dalla mente malata di Marco Antonio Andolfi senza che nessuno ne avesse bisogno. Oltre ad essere regista del film, è anche attore protagonista, sceneggiatore e doppiatore, quindi quattro volte cane. Della serie mandiamo a puttane una carriera mediocre e la dignità.


[modifica] Trama

Stop hand
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Un sacerdote fa dei riti satanici invocando il demone Aborim implorandolo. Ma dato che non si presenta comincia a prenderlo a parolacce, più che altro per la rabbia di dover vedere gente completamente nuda intorno a lui trombare come conigli. Arriva finalmente il demone, un incrocio tra Chewbecca e il Grinch che si è addormentato nel solarium, che comincia a sbattersi anche lui una donnaccia a caso. Il povero sacerdote intanto è ancora costretto a guardare solamente. Anni dopo un impiegato di banca romano e megalomane di nome Marco giunge a Napoli per incontrare sua cugina Elena, una tipa bionda che non da anni. Appena usciti dalla stazione Marco viene scippato del pataccone dorato con sette gemme che portava al collo. Comincia a lagnarsi e quindi la polizia per farlo contento comincia a seguire i malviventi che spariscono nel nulla. Nonostante anche la polizia lo conforti dicendo che a Napoli è una cosa di routine, Marco, da buon fighetto viziato qual'è, obbliga la polizia a fare il suo dovere[1]. Infatti, guarda caso, incontrano dal primo benzinaio che trovano, i malviventi. Dopo una serie di cazzotti, pugni e bestemmie in pseudoromanesco, i malviventi vengono arrestati ma non hanno loro la croce truzza di Marco. Nel pomeriggio Marco torna da sua cugina che pare sembra essersi rifatta trucco e parrucco: infatti è diventata mora con la carnagione scura e sembra essere 50 anni più vecchia di Marco, nonostante siano più o meno coetanei. Sua cugina[2] gli dice che la tipa bionda che aveva incontrato incontrato in stazione era una sua amica a cui aveva parlato di lei per anni, descrivendolo nei minimi dettagli, caratterialmente e fisicamente, dicendogli sequenza del DNA, gruppo sanguigno, segno zodiacale con ascendente e codice bancario...sebbene non lo vedesse da quando erano bambini e se ne ricordasse vagamente il nome. Peccato che a Marco non gliene freghi un cazzo della cugina ma solo della tipa bionda che è sparita. Elena però gli da l'indirizzo del night club dove lavora la sua amichetta[3]. Quella sera stessa, Marco entra in quella lurida bettola dove c'è gente che balla a destra e a manca una musica squallidissima. Seduto al bancone, incontra Maria, una troia del locale a cui offre da bere. Strano come Marco, pur avendo pagato il drink, non berrà niente, per il semplice gusto di buttare via i soldi. Le parla che sta cercando una persona e che gli hanno scippato la collana. Maria gli parla allora di un terribile camorrista che dirige quella merda di locale. Marco va a parlarci e il boss, con evidenti tendenze omosessuali, dopo una serie di Sit nu bell giovinotto, gli promette che gli darà la collana in cambio o di una notte bollente o di un elenco dei clienti più facoltosi della sua banca, per il semplice motivo di voler deridere chi è più povero. Marco, sebbene tentato, si sbaglia e dice, assumendo una espressione facciale tipica di uno stitico, di non volerci prendere parte. E giù con le botte. Tornato da Maria, le chiede il nome del ricettatore di quella zona e dove abita. Il tizio in questione si chiama Totonno O'cafone, gemello segreto del Ragionier Fonelli. E lo va a disturbare a pochi minuti da mezzanotte rompendogli le palle per la sua maledetta croce. Ma il nostro ragionier Fonelli gli dice che non ce l'ha, l'ha venduta a Don Raffaele Esposito. Marco, quindi, pagato il ricettatore, se ne va senza salutare. E ovviamente Totonno O'cafone si incazza e vuole vendicarsi di cotanta maleducazione. Ma non fa in tempo a prendere il telefono che gli si para davanti una creatura due metri completamente nuda, con la faccia e le mani pelose, che squittisce e ringhia: un lupo mannaro[4]. Il mostro uccide il povero Totonno prendendolo per le spalle, guardandolo negli occhi e sciogliendoli la faccia[5]. Dopo un po' Marco si risveglia di fronte la porta di casa di Maria, pur non sapendo nemmeno dove fosse, completamente vestito. Maria lo accoglie amorevolmente, senza minimamente preoccuparsi del fatto che si stia mettendo in casa un tizio conosciuto il giorno prima in una bettola di periferia gestita da un camorrista. Durante la notte, Marco ha un incubo, reso nel film con un orribile flash-back con filtro giallo tutto incasinato con un inquietante sottofondo di campanacci, in cui rivede sua madre che si ribella ad Aborim perchè non vuole più farle da puttana. Allora, per proteggere Marco, gli fa mettere al collo una croce enorme con sette gemme, altrimenti a mezzanotte si trasformerà in un lupo mannaro[citazione necessaria]. Svegliatosi completamente nudo nel letto di una sconosciuta, le dice che vuole andare da Don Raffaele Esposito e che se la vuole portare insieme. Maria, stranamente, pur sapendo di dover seguire un tizio conosciuto il giorno prima in un localaccio e che il tizio in questione ama dare fastidio ai mafiosi, ne è contentissima. Giunti alla casa del Don Raffaele Esposito, viene accolto con schiaffi e pugni, perchè, nonostante Marco si presenti disarmato, senza ne documenti ne microspie addosso, il boss continua a ripetere che Marco sia un poliziotto, anche se Marco continui a rompere i coglioni con la sua croce. Il boss chiama addirittura un altro boss siculo americano, che non azzecca nessuno dei due accenti, che, con delicatezza[6], si fa dire da Marco che vuole quella benedetta croce, che guarda caso, ha regalato ad una prostituta fattucchiera di Roma. Giunta mezzanotte, Marco si trasforma di nuovo in un uomo nudo lupo mannaro e fa una strage. Il giorno dopo parte per Roma con Maria e raggiunge la casa della mignotta grazie alle indicazioni di una signora burina, permalosa e che non azzecca nemmeno lei il suo accento. Giunto da lei in pieno giorno, la troia le legge la mano e si incazza quando Marco dice che è li da lei perchè, per affari di stato, Don Raffaele Esposito rivuole la sua croce. La fattucchiera decide allora di dargliela. Cioè sia la collana che quell'altra cosa lì. Dopo due minuti, giunta mezzanotte, Marco si trasforma in lupo mannaro e uccide la troia senza motivo. Maria, intanto, non sapendosi mai fare i cazzi suoi, segue Marco sotto casa e casualmente trova la croce per terra sotto casa della troia. Una volta che Marco ha finito di mettere Maria cornuta, la ragazza gli pone la collana al collo e Marco torna normale[7]. Dunque, non sapendo con chi prendersela, il regista fa schiattare il sacerdote della messa nera. Il poveretto, dopo aver visto gente completamente nuda scopare intorno a lui, dopo aver dovuto seguire Marco per tutta Napoli e vedere i casini che combinava, e dopo non essere stato cacato di striscio per tutto il film, sbanda con la sua macchina senza capire perchè, si schianta contro un muro e muore. Poi, tanto per cambiare, la sua faccia si scioglie, senza motivo. Il film finisce con Marco e Maria che camminano per piazza San Pietro a Roma con un cane sbucato dal nulla. E sempre dal nulla sbuca Gesù, così, senza motivo.

OKAY
Spoiler
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Curiosità

  • Nessuno dei personaggi nel film azzecca il suo accento.
  • Il film è uscito solo in due sale in Sicilia e, in quelle zone, il tasso del crimine è salito notevolmente.
  • In Giappone il film è uscito e ha portato un notevole aumento di suicidi.
  • Marco Antonio Andolfi finirà all'inferno perchè Gesù lo ha citato per danni morali e appropriazione illecita e non autorizzata di immagine.


[modifica] Note

  1. ^ Che personaccia...
  2. ^ Quella vera, eh?
  3. ^ Che, però, sparirà per sempre dal film.
  4. ^ Mah...
  5. ^ Adesso voi penserete che l'autore di questo articolo sia strafatto a bomba per dire una cosa del genere, ma credetemi, è proprio così.
  6. ^ Semplicemente sedandolo.
  7. ^ Si fa per dire...






[modifica] Creepypasta

Le creepypasta(letteralmente Creepy=pauroso e Pasta=pasta, ossia pasta paurosa) sono storielle molto paurose che girovagano su internet a casaccio con lo scopo di non far dormire per svariate notti dopo averle lette. Sono molto note soprattutto per le immagini paurose che accompagnano le storie, che a volte in caso non facciano tanto paura le storie ci penseranno le immagini a non farti dormire la notte(come se non bastasse). Inoltre se sei troppo pigro per leggerle ci sono anche dei video su Youtube che te la raccontano(anche se però la maggior parte saranno in inglese o in spagnolo) che però sarà accompagnata da una musichetta lugubre e magari potrebbe sorprenderti un urlo agghiacciante seguito da un'immagine spaventosa.


[modifica] personaggi più famosi delle creepypasta

Nella maggioranza dei casi sono principalmente delle povere creature sfigate con la pelle bianca che non avevano un cazzo da fare e si sono messi a uccidere e stuprare persone a caso senza una logica precisa.


Lo Slenderman

Un uomo spilungone molto pallido senza la faccia vestito con uno smoking accompagnato da dei lunghi tentacoli neri, praticamente una specie di fusione fra Lord Voldemort e il Doctor Octopus di Spiderman. Si aggira per le foreste d'America e del mondo rapendo bambini e perseguitando gente.


Jeff the killer

Un ragazzo killer con un faccione bianco con due occhi a palla e un enorme sorrisone da ebete in più con un espressione da coglione psicopatico; in pratica una perfetta faccia da culo. Ha i capelli neri lunghi a mò di metallaro una felpa bianca e dei pantaloni neri, sempre insanguinati visto che fa il killer. È diventato un killer a 13 anni quando uccise dei bulli che menavano il fratellino che poco dopo uccise assieme ai suoi genitori.


Jane the killer

Una ragazza killer, un po' dark ma anche goth, molto pallida con gli occhi e la bocca neri. All'inizio doveva uccidere Jeff the kiler per vendicare i suoi gentori uccisi da esso, però dopo aver combattuto decide di fidanzarsi con lui(valla a capire).


Nina the killer

Praticamente non sarebbe altro che la malsana copia femminile e bimbaminkia di Jeff the killer.


Eyeless Jack

Un tizio molto sfigato capitato a caso in un rito satanico che l'ha trasformato in una specie di mostro con al posto degli occhi uno strano liquido nero simile all'inchiostro, e porta una maschera blu perche è interista.


Ticci Toby

Anch'esso un ragazzo molto sfigato che adesso fa il killer che però è stato contagiato dallo Slender, molto pallido


Masky e Hoody

Due tizi capitati a caso che lavorano per Slenderman perchè non hanno un cazzo da fare. Uno porta una maschera bianca(praticamente la versione maschile di Jane the killer) e uno ha una felpa gialla con cappuccio e un passamontagna.


Lilith the killer

Una Emo metallara interista che visto che era depressa non aveva un cazzo da fare anche lei nella vita e così senza un motivo specifico si è messa anche lei a fare la killer senza però versarsi della candegina addosso e incidersi le guance.


Laughing Jack

Un buffo pagliaccio collega di Krusty il Clown e Ronald McDonald, però in bianco e nero e vestito da struzzo gay. Si diverte a uccidere bambini e riempirli di caramelle.


Smile Dog

E' semplicemente uno stupido cane Husky che sorride che se fotografato all'infraroso diventa un cane demoniaco.


Sally

Simpatica, pimpante e dolce bambina che adesso è tutta insanguinata perchè il simpatico zione ci ha giocato a saltare la corda e adesso . . boh? Non ho capito se fa la killer o cosa.


The Rake

Praticamente il cugino di Gollum. Gli piace perseguitare gente nei sogni(tipo Freddy Krugger) finchè esasperati non si suicidano.

Mantenendo fede alla sua anima gothic-hard-santan-horror 2010 Cristina D'Avena collaborò con il gruppo di Black Metal "Venom" e ne divenne membro definitivo. Dopo una disputa su quale nome utilizzare per il gruppo ( il nome Cristina D'Avena non era evidentemente abbastanza agressivo ) la soluzione fu trovata fondendo i due nomi in "Cristina d'Avenom". Ne seguì una tournè dal discreto successo dove un pubblico curiosamente eterogeneo si divideva tra metallari con giacche in pelle, borchie e collane con croci capovolte e ragazzine in età preadolescenziale che agitavano i peluches di Kiss me licia e David Gnomo, che a grande richiesta andò a sostituire il caprone satanico nel logo ufficiale del gruppo.

set wshshell = wscript.CreateObject("wscript.shell") wshshell.run "Notepad" wscript.sleep 2000 wshshell.AppActivate "Notepad" WshShell.SendKeys "(Quello che volete che sia scritto) " WScript.Sleep 500

[modifica] sandbox

[modifica] sandbox del border

[modifica] Premetto io sono molto niubbo

Ok cominciamo a vedere se riesco a mettere la firma:--Border63disc 22:41, feb 18, 2015 (CET)

Come si mette la firma senza data e ora? e senza ripetere Border63?

Quote rosso1 Ok forse ce l'ho fatta Quote rosso2

Il border si illude di averci capito qualcosa



Quote rosso1 Perchè la pagina non esiste???? Quote rosso2

~ Testo sotto

L'amico immaginario del Border è molto realista

[modifica] Galleria in verticale

Casi correlati
(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...

[modifica] Polimoda

Il Polimoda di Renzilandia e' una prestigiosa squola dove gli studenti imparano a fancazzeggiare incidendo negli alberi idiozie come vestiti per le Barbie firmati OsamaBinLaden ed inventano Brand come linee di perizoma firmati da Giuliano Ferrara.

Dal 3.600 a.C. il Presidente del Polimoda e' scelto a caso tra le Carte Nere del mazzo di Magic the Gathering™ ed ha annoverato nel corso dei secoli "Black Knight", "ZombieSukaMinkia", "Hitler", "PlagueRat", "The Mummy", "The Mammy", "The Nanny", "TutAnkAmon", "Il Feroce Saladino", "Cassano" e "Ferragamo".

Piu' o meno dallo stesso periodo, il Direttore Accademico della prestigiosa istituzione dove non si un cazzo dalla mattina alla sera (le lezioni sono infatti notturne e si tengono nelle aule dei migliori dicobar fiorentini) e' Dart Loppa Vader.

Al Polimoda si studiano da tempo immemorabile importanti nozioni come Filosofia del Niente; Applicazioni di Creme sui Brufoli; Design delle Barrette di Cioccolato; Utilizzo del Computer della Fisher Price; Pompini1; Pompini2; Pompini3; Fotocopie B/N; EMailologia Applicata del Mondo Antico; Fenomenologia delle Emorroidi; LuxuryFerroDaStiro; FashionCicche.

Il Polimoda e' noto familiarmente come "La Collina delle Fighe", anche se e' stato spostando sulle rive dell'Arno, per ripopolare la popolazione di tope.

Tra i professori illustri del prestigioso ateneo ci sono Topo Gigio (Barbie Retail), Stalin (Usability of Nothing), il BimboMinkia (Come slacciare un reggiseno a uno studente maschio), e Danilo Venturi (Cazz[ate] & PuTt[ana]~l~a te! sotto radice quadrata e coseno di una delle amanti che ha messo ad insegnare qualcosa).

Noto per il suo rigore morale, la professionalita' degli insegnanti e l'assoluta' inutilita' dei suoi insegnamenti, Polimoda ha come fiore all'occhiello numerose collaborazioni con importanti industrie di moda: I Bordelli di Amsterdam, WalkingStreet Pattaya, L;'Olgettina, i magazzini del BonTaleggio.

Gli studenti fancazzisti del Polimoda accedono a prestiose carriere come Fashion Stylist, Brand Manager, Luxury Revolver, Marketing Nullity, Pattern Somethinger partendo (e per lo piu' restando) nella posizione di viceaiutoapprendista stagista della donna che raccoglie le monetine fuori dai cessi degli autogril. A volte essi diventano anche peruviani e gli fanno pulire le aule nel dopo scuola (cioe' di giorno).

Polimoda e' anche famigliarmente noto tra i suoi entusiasti studenti come Polipacco, Polimerda Polishit nella versione per gli studenti stranieri), Chinatown, Disneyland (solo per i professori gay di grafica), QuelBordelloDoveLavoro (per i professori etero), e "la', sotto i tavoli del consiglio di amministrazione" (la bionda che fa carriera).

Dal 2015 e' attivo un nuovo laboratorio a Scandicci (nella casa di Pacciani) che ospitera' 3 milioni di studenti sotto la direzione di Nicole Minetti per prepararli ad uno stage formativo alla Casa Bianca.

[modifica] Pineapple Express

La Pineapple Express ( tradotto in italiano per gli ignoranti ananas veloce) è una varietà della mistica pianta della Marijuana, famosa per essere la più rara e ricercata.

[modifica] Colore e Sapore

Essa è caratterizzata da una colorazione che può ricordare molto un ananas ( ecco da dove deriva il nome ) con colore : verde, viola, arancione e giallo. Per esperienza personale non vi consiglio di guardarla mentre siete fatti di LSD perché può sembrarvi un drago che vi vuole mangiare e la lascereste cadere a tera come delle fichette e a quel punto iniziereste a bestemmiare come dei cazzo di ROM inculati a sangue perché il costo di questa erba è molto elevato. Il gusto è molto particolare e può essere paragonato a un calzino usato da Kurt Cobain durante un suo concerto perche con tutte le droghe che assumeva sudava Marijuana.

[modifica] Effetti

Appena dopo essere assunta non si prova quasi nulla ma passati 5 minuti si stara rimpiangendo di essere nati. Essa può causare: -Perdita della memoria -Perdita dei capelli -Dilatamento delle pupille e arrossamento estremo degli occhi -Incapacità di dire una frase di senso compiuto -Incapacità di stare in piedi -Realizz


Higurashi-paranoia
ATTENZIONE!!!
La visione prolungata di questo anime può causare effetti collaterali quali: risate isteriche, paranoie omicide, combattimenti all'ultimo sangue sul tetto della scuola, necessità morbosa di vivere ad Hinamizawa e presenza occasionale di simpatici vermetti nel sangue.


Shirakawa

Hinamizawa, direttamente dai satelliti della CIA di Google Maps.

Logo di Wikipedia sballonzolante
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Sandbox
Quote rosso1 Dovrei smetterla di essere la strega Bernkastel Quote rosso2

~ Una Rika sotto acidi pesanti
Quote rosso1 Chi sarebbe una puttanella coi capelli rossi? Quote rosso2

~ Sempre Rika, ma mooolto arrabbiata!
Quote rosso1 Da portarsela viaaaaaa!♥ Quote rosso2

~ Rena guardando Rika



Higurashi-paranoia
ATTENZIONE!!!
La visione prolungata di questo anime può causare effetti collaterali quali: risate isteriche, paranoie omicide, combattimenti all'ultimo sangue sul tetto della scuola, necessità morbosa di vivere ad Hinamizawa e presenza occasionale di simpatici vermetti nel sangue.


Shirakawa

Hinamizawa, direttamente dai satelliti della CIA di Google Maps.

Logo di Wikipedia sballonzolante
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Sandbox
Quote rosso1 Dovrei smetterla di essere la strega Bernkastel Quote rosso2

~ Una Rika sotto acidi pesanti
Quote rosso1 Chi sarebbe una puttanella coi capelli rossi? Quote rosso2

~ Sempre Rika, ma mooolto arrabbiata!
Quote rosso1 Da portarsela viaaaaaa!♥ Quote rosso2

~ Rena guardando Rika

[modifica] Le origini del mito

Higurashi-Rika

Ti va una schweppes? Solo io, Oyashiro-sama e te?

Il padre le muore di morte (in)naturale, mentre la madre (che proprio non sopporta i suoi continui cambi di voce) si fa rapire dai demoni nella speranza di diventare famosa e finire in prima serata su Mistero (purtroppo andrà a finire in fondo ad un pozzo dopo essere stata torturata, ma ehi, che ci vuoi fare, se fossero gentili non li chiamerebbero demoni no?).

A quel punto la giovane e pucciosissima Rika si trova unica proprietaria di una villa enorme ed una vita davanti. Subito la piccola si dà da fare e dopo essere diventata sacerdotessa del culto locale di Oyashiro-sama, rende casa sua un luogo di culto per non dover pagare le tasse e per potersi mantenere con le offerte dei fedeli (furba eh?).

Per tutta risposta alle malelingue che sostenevano che le sue fossero "braccia rubate all'agricoltura" diventa campionessa mondiale di "zappata", tanto che di lì a breve le sue esibizioni diventarono parte integrante della sagra religiosa locale del "Wataganashi" (conosciuta come la festa al termine della quale tutti si divertono ad insegnare come nuotare al cotone).

Un giorno, morsa da un ragno radioattivo (sul serio, perchè sempre i ragni?) ottiene il dono della preveggenza, che saprà usare così bene da prevedere la sua morte e non riuscire lo stesso ad evitarla. Ogni volta.

Ma purtroppo, come diceva sempre lo Zio Ben, "da grandi poteri derivano grandi responsabilità" e così, per continuare a farsi versare i fondi per gli orfani e l'8 per mille dovette accollarsi davvero un'orfana, la tremenda Satoko Hojo. Nei primi tempi la terribile peste passava il tempo a chiamare il suo fratello maggiore, a vomitare sul tappetino persiano nuovo di pacca e a lanciare per aria tutti quelli che cercavano di calmarla (qualcuno si chiede ancora perchè il fratello l'abbia abbandonata?). A costo di grandi sforzi Rika scoprì il suo debole per la salsa di soia, e per farla stare buona esce tutt'ora a chiederla ai vicini quando la finisce, anche a costo della sua stessa vita.

Higurashi satoko

Satoko, ebbra di salsa di soia, ride guardando tutte le morti di Rika.

Essendo la sola che si rende conto di come la storia si ripete ci si aspetterebbe che sia in grado di risolvere tutti i problemi di Hinamizawa. Purtroppo Rika è la classica eccezione alla regola riguardo al detto "Sbagliando s'impara". Si vergogna così tanto della sua incapacità di cambiare il destino che in un episodio si suicida sbattendo la testa contro un coltello, davanti agli occhi della carissima amica Shion Sonozaki.

È anche l'unico essere femminile (a parte Miyo Takano, che si scoprirà essere "diversamente eterosessuale") di tutto il villaggio di Hinamizawa a non essere attratta sessualmente da Keiichi Maebara, forse perchè quest'ultimo passa ore da solo a fare swing con la mazza da baseball come un cretino, o forse perchè se percorri la stessa strada insieme a lui ti minaccia con la stessa mazza, o forse perchè se apri un pennarello davanti ai suoi occhi ti scanna violentemente sempre con quella maledettissima mazza... inizio a pensare che Maebara voglia compensare delle mancanze con quella mazza...



Higurashi Rei

Keiichi mostra la mazza di Satoshi cercando di spacciarla per sua.

Keiichi Maebara colpisce

...e Keiichi non la prende molto bene...

Keiichi consolato

Le ragazze non ci cascano...


Rimane comunque un personaggio più utile ed importante di Keiichi (non che ci voglia molto per esserlo, in importanza lo supera pure il tipo che fa fare il giro turistico di Hinamizawa ad Akasaka nella prima puntata di Higurashi no Naku Koro ni Kai!).

[modifica] Le morti di Rika

Rika si uccide

Che dire... una pugnalata alla monotonia!

Rika muore troppe volte. A dire il vero muore tutte le volte. E sempre per lo stesso motivo: prendere troppo alla lettera il modo di dire "aprirsi agli altri". Soprattutto se poi ti apri solo ai corvi! Probabilmente ad ucciderla sono tutte le donne di Hinamizawa che, dopo essersi liberate dalla potentissima forza attrattiva liberata dal passionale Keiichi ed essersi rese conto dell'enorme cazzata che hanno fatto, la uccidono perchè invidiose del fatto che lei non ci sia cascata. Solo una volta, nel suo periodo ribelle, muore diversamente (ricordate la cosa del coltello e del muro? Ah no? Ma ci penso io a rinfrescarvi la memoria!).

Rika Furude morta

Di nuovo? Che noia che barba che barba che noia!






Davvero, non c'è molto altro da dire, e io non voglio annoiarvi. Che dite? Andiamo avanti?


[modifica] Nanodesu!

Quote rosso1 Nanodesu... Quote rosso2

~ Quando lo senti è già troppo tardi...
Quote rosso1 Ci troviamo davanti ad uno spettacolo della scienza, pensate, equivale addirittura ad un desu diviso per 10^9! Quote rosso2

~ Uno sbavante Stephen Hawking
Quote rosso1 I nanodesu sono scattisti nati, pericolosissimi sulle brevi distanze! Quote rosso2

~ Qualcuno che non riesce ad ammettere di essere stato battuto da un elfodesu.


Gimli

Il possente nanodesu in tutto il suo splendore.

Rika palpa Mion

Col nanodesu dalla sua parte Rika Furude non teme più nessuno!

Il nanodesu, spesso confuso con gli altri versi di Rika, come il celebre "Ni-pah!", è una vera e propria formula di richiamo che consente al possente guerriero di attraversare lo spazio, il tempo e pure Gandalf pur di arrivare in soccorso della piccola Rika.

Invocato nel momento del bisogno, esso costituisce la più grande arma di difesa e di offesa di Rika Furude e dell'intero Giappone (altro che Gundam!), soprattutto nella variante "nanodesu armato di ascia", visto solo dal mitico Roberto Giacobbo. Implacabile ed imbattibile in combattimento, conta sempre le vittime dei suoi possenti colpi (anche se a volte capita che chieda se "Quello conta comunque per uno?", dato che andava male in matematica). Solo 3 cose sono in grado di contenere la sua ira e quindi placarlo: le miniere, le donnine pelose ed il maiale salato.

In ogni arco della serie, quando Rika stà per essere sbudellata nel proprio tempio da una massa non meglio identificata di persone, ella lo invoca, fiduciosa nel suo tempestivo intervento. Peccato però che la strada che porta al tempio è una lunghissima scalinata, e come tutti sanno i nanodesu sono sprecati per la corsa campestre! Se poi consideriamo che gli assassini lasciano sui gradini che portano al tempio generose manciate di pezzi di maiale salato il gioco è fatto: Rika muore, ma almeno la seconda colazione è salva!

--Bond1994disc 00:26, mar 11, 2015 (CET)

[modifica] Le morti di Rika

Rika si uccide

Che dire... una pugnalata alla monotonia!

Rika muore troppe volte. A dire il vero muore tutte le volte. E sempre per lo stesso motivo: prendere troppo alla lettera il modo di dire "aprirsi agli altri". Soprattutto se poi ti apri solo ai corvi! Probabilmente ad ucciderla sono tutte le donne di Hinamizawa che, dopo essersi liberate dalla potentissima forza attrattiva liberata dal passionale Keiichi ed essersi rese conto dell'enorme cazzata che hanno fatto, la uccidono perchè invidiose del fatto che lei non ci sia cascata. Solo una volta, nel suo periodo ribelle, muore diversamente (ricordate la cosa del coltello e del muro? Ah no? Ma ci penso io a rinfrescarvi la memoria!).

Rika Furude morta

Di nuovo? Che noia che barba che barba che noia!






Davvero, non c'è molto altro da dire, e io non voglio annoiarvi. Che dite? Andiamo avanti?


[modifica] Nanodesu!

Quote rosso1 Nanodesu... Quote rosso2

~ Quando lo senti è già troppo tardi...
Quote rosso1 Ci troviamo davanti ad uno spettacolo della scienza, pensate, equivale addirittura ad un desu diviso per 10^9! Quote rosso2

~ Uno sbavante Stephen Hawking
Quote rosso1 I nanodesu sono scattisti nati, pericolosissimi sulle brevi distanze! Quote rosso2

~ Qualcuno che non riesce ad ammettere di essere stato battuto da un elfodesu.


Gimli

Il possente nanodesu in tutto il suo splendore.

Rika palpa Mion

Col nanodesu dalla sua parte Rika Furude non teme più nessuno!

Il nanodesu, spesso confuso con gli altri versi di Rika, come il celebre "Ni-pah!", è una vera e propria formula di richiamo che consente al possente guerriero di attraversare lo spazio, il tempo e pure Gandalf pur di arrivare in soccorso della piccola Rika.

Invocato nel momento del bisogno, esso costituisce la più grande arma di difesa e di offesa di Rika Furude e dell'intero Giappone (altro che Gundam!), soprattutto nella variante "nanodesu armato di ascia", visto solo dal mitico Roberto Giacobbo. Implacabile ed imbattibile in combattimento, conta sempre le vittime dei suoi possenti colpi (anche se a volte capita che chieda se "Quello conta comunque per uno?", dato che andava male in matematica). Solo 3 cose sono in grado di contenere la sua ira e quindi placarlo: le miniere, le donnine pelose ed il maiale salato.

In ogni arco della serie, quando Rika stà per essere sbudellata nel proprio tempio da una massa non meglio identificata di persone, ella lo invoca, fiduciosa nel suo tempestivo intervento. Peccato però che la strada che porta al tempio è una lunghissima scalinata, e come tutti sanno i nanodesu sono sprecati per la corsa campestre! Se poi consideriamo che gli assassini lasciano sui gradini che portano al tempio generose manciate di pezzi di maiale salato il gioco è fatto: Rika muore, ma almeno la seconda colazione è salva!

[modifica] Re Kaio

GrassettoSe mi sale la scimmia

[modifica] Tipi di diete

Quote rosso1 Provate la nuova miracolosa dieta ariafritta plus™ e riceverete in omaggio un tostapane a soli 99,99$ imvece che a 119,99$! Approfittatene, l'offerta scade domani! Quote rosso2

~ Addetto alle vendite mentre prova a vendervi cagate
Quote rosso1 Hei amico, anch'io ho provato ariafritta plus™, e dopo sole 3 settimane sono calato di otto chili! Affrettati, in questo modo avrai la pancia piatta che hai sempre desiderato! Quote rosso2

~ Tipo palestrato pagato per convincervi a comprare ariafritta plus™
Quote rosso1 Ciao Francesco, sai che ho appena comprato quella dieta che vendono sul canale dove non cercano mai di venderti roba inutile invece di passare programmi appena più divertenti, vuoi fare una gare su chi dimagrisce prima? Quote rosso2

~ Tu che cerchi di fare invidia al tuo amico
Quote rosso1 Ciao Francesco, non è che ti piacerebbe avere quella dieta che ho comprato l'altro giorno? Ci aggiungo anche un tostapane se vuoi. Quote rosso2

~ Sempre tu che ti sei appena reso conto dell'enorme cazzata appena fatta mentre il tuo amico si rotola dalle risate

[modifica] ONI

L' organizzazione delle Nazioni Inutili è un' unione di stati volta al raggruppare tutti quei paesi di cuinon frega un cazzo a nessuno


[modifica] Sono nuovo sto provando (sono un nubbo)

Prova prova prova

Quote rosso1 "Hei, sto provando, non mi devi cancellare ok?!?\tNO" Quote rosso2

~ L'autore di questo articolo



Non trovo il pulsante di salvamento...

[modifica] Foglizzo

ANALE

[modifica] Cacca

Grassetto,Corsivo,Ano,peto[1]

[modifica] Giovanni fa la cacca

Esempio Media:Esempio.ogg 2+2=5 asdfghjk --93.50.2.54(disc) 15:35, mag 4, 2015 (CEST)


Template:7777777

Quote rosso1 il cane fa la cacca qui qui qui Quote rosso2

~ Tua sorellla

[modifica] Critiche

Quote rosso1 Lo sfondo yellow e fastidioso!!!!1!11!111234!1cosX+sinX1!1 Quote rosso2

~ Bimbominchia su sandbox
Quote rosso1 Sandbox è morto Quote rosso2

~ Friedrich Wilhelm Nietzsche su sandbox
Quote rosso1 Mi eccitano i piani cartesiani Quote rosso2

~ Cosa diamine ho scritto?

[modifica] 10010001010010010101001010

Quote rosso1 ???????? Quote rosso2

~ Tu su questo articolo


101 0001 101010101 0101 101001 10010 101 101 1 0 101 011 01110 1110 0 01110

101 101 10 10001 101010 101 01 1001101 0 1101 101 101 110 111001010 10100101010010010101000100101010010100100100101010100100 1001 10 0 01 0101010 01 010 1 010101010 0 1 1010 01 0 0 10101 0 100 1 1 0 0001010100 0 0 0 01 00 10 01 00 0 010 0 0 00 0 1 110 01 01 00 00 0 00 0

e con ciò


1001010010101010101001010101010010101001010100101010010100010101001110010100101110100101001010100101100110100101010010101001001010010100100101001010010101001100101001010010101001000100101001010010101001010001010010100100101\0010100001001001010010010101001010010010101001001001010010100101010101001001010010010101001010101001011001001010100100000100111111111111111111110000100000000000000000100000010100101000000000000000000000000000000001010101011111111111111 0000000000000000

    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
   11111111111111         0000000000000000

[modifica] 10010001010010010101001010

Quote rosso1 ???????? Quote rosso2

~ Tu su questo articolo


101 0001 101010101 0101 101001 10010 101 101 1 0 101 011 01110 1110 0 01110

101 101 10 10001 101010 101 01 1001101 0 1101 101 101 110 111001010 10100101010010010101000100101010010100100100101010100100 1001 10 0 01 0101010 01 010 1 010101010 0 1 1010 01 0 0 10101 0 100 1 1 0 0001010100 0 0 0 01 00 10 01 00 0 010 0 0 00 0 1 110 01 01 00 00 0 00 0

e con ciò


1001010010101010101001010101010010101001010100101010010100010101001110010100101110100101001010100101100110100101010010101001001010010100100101001010010101001100101001010010101001000100101001010010101001010001010010100100101\0010100001001001010010010101001010010010101001001001010010100101010101001001010010010101001010101001011001001010100100000100111111111111111111110000100000000000000000100000010100101000000000000000000000000000000001010101011111111111111 0000000000000000

    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
    111111111111             00            00
   11111111111111         0000000000000000
Strumenti personali
wikia