San Giovanni Rotondo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

San Giovanni Rotondo
Padre Pio Fratelli.jpg

(Stemma)

"Grazie Padre Pio"

(Motto)

Posizione geografica Terronia nord orientale
Anno di fondazione 1968 D.P.P. (Dopo Padre Pio)
Abitanti Un quarto del luogo, tre quarti di coloni.
Etnia principale Frati cappuccini, zingari e vaccari
Lingua Lu sangiuannaro beneventino, montanaro
Sistema di governo Potere temporale e spirituale del Papa
Moneta Dollari Cappuccini
Attività principale Posteggiare, Elemosinare, Predicare, Indottrinare alla forza oscura, rubare automobili e fregare turisti stranieri.

San Giovanni Rotondo è un comune della Repubblica delle banane, di 27.692 abitanti, 3 cani, molte vacche e parecchi frati, situato a Nord-Est della Terronia settentrionale, in Puglia. È famosa per ospitare le spoglie mortali del santissimo eroe, il Maestro Jedi Padre Pio Kenobi, dell'"Ordine dei Cappuccini decaffeinati senza schiuma".

Il comune si trova in posizione celestiale tra i santi San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico e Monte Sant'Angelo, in continua lotta tra loro per accaparrarsi il primato su Padre Pio.

[modifica] Storia

Papa Benedetto XVI e Padre Pio.jpeg

L'Imperatore Palpatine ringrazia Padre Pio per il suo impegno per aver rimpinguato ulteriormente le casse vaticane

La fondazione della città risale all'antico popolo dei Rotondini che avevano la caratteristica di avere il culo rotondo. Il popolo era dedito al culto di Sodoma, dio protettore delle prostitute. Infatti ancora oggi si possono notare nei borghi antichi delle case i pomelli a forma di pene. L'economia della cittadina era basata soprattutto sulla pastorizia e sulla coltivazione di oppio. C'erano grandi domus nel centro della città, che erano dei veri e propri bordelli e rimasero in voga fino all'epoca romana.

[modifica] Epoca Romana

Durante l'epoca romana cambiarono alcuni parametri: la piana di San Giovanni divenne prima una base militare e poi un manicomio per internare le popolazioni daune.

[modifica] Medioevo

Dell'epoca medioevale non si sa molto, ma alcuni storici e ricercatori ritengono che la cittadina di San Giovanni sia stata l'ultima roccaforte dei Templari, che vi nascosero all'interno dell'Abbazia "Mezza a lu Chijan", il Sacro Graal e l'ultimo paio di mutande di Gesù.

Dopo la cacciata dei Templari, la cittadina fu immersa in ciò che in molti definiscono i "Secoli bui". Furono secoli dominati dall'odio, dal paganesimo, dalla corruzione e dall'Imper dei Sith, finché il buon Dio non decise di inviare su di essa il maestro Jedi Padre Pio.

[modifica] L'arrivo di Padre Pio e lo sconvolgimento dell'intera economia del paese

Nel 1916, Padre Pio giunse a San Giovanni, a bordo di un Asinello 500cc a marchio Fiat, per puro caso, poiché il Tom Tom non gli funzionava a dovere. Vedendo il paesino al 192° posto per povertà, dopo il Burkina Faso, decise di dare una smossa all'economia precaria, come giocoliere e maestro di corte, ma quando vide che non c'erano speranze, allora si procurò le stigmate alle mani semplicemente sputandoci sopra. Creò l'"Ordine dei Cappuccini decaffeinati senza schiuma" e diventò di fatto un santone. Ben presto il paesino, grazie al Santo, iniziò a stare sulla bocca di tutti. Raccogliendo gente davanti al Convento proveniente da tutta la provincia di Foggia.

[modifica] Costruzioni importanti nel settore terziario

La multinazionale McDonald's seppe sfruttare l'immagine di Padre Pio nella città creando il primo e unico ristorante religioso, il McPio's, offrendo ai giovani pellegrini una variante dei famosi panini e sostituendo il pupazzo Ronald McDonald con Ronald McPio's.

Piodonald.jpg

Ronald McPio's la mascotte di San Giovanni Rotondo

[modifica] Ospedale Casa Sollievo dalla Sofferenza

Su una piccola radura di fronte al convento, nasce questo importante manicomio, travisato da ospedale. La costruzione avvenne grazie ai miracolo dei succhi anali di Padre Pio che, versati sulla radura, ne crearono le fondamenta. Il nome deriva dalla pratica di alleviare il dolore a tutti i pazienti affetti da artrosi cerebrale mediante la morte. Famoso per aver ospitato anche il Joker di Batman anni prima che costruissero l'Arkam Asylum.

L'ospedale dispone di circa 1000 celle di sicurezza suddivisi tra 30 reparti a seconda dello stato di degenza dei detenuti pazienti, con un “catalogo” di circa 4300 prestazioni. Molto nota è la "Sala della Morte", dove operano all'incirca trenta medici, detti boia.

[modifica] La Chiesa di San Pio

La Chiesa di San Pio è l'ultima roccaforte costruita in loco. Il suo ideatore fu Renzo Piano, che grazie al pizzo pagato alla mafia locale, ebbe l'opportunità di costruirla. La stranezza della chiesa sta nella sua forma: una conchiglia di mare, ma si sa che San Giovanni il mare non lo ha mai avuto. Tutto questo fa capire come mai i pellegrini che giungono sul posto, soprattutto i tedeschi, anche a gennaio girino per le strade con infradito e bermuda.

Per costruire la chiesa furono impiegati schiavi rumeni e marocchini provenienti dalla vicina città di Foggia e questo ha stravolto le basi dell'economia locale, fondata soprattutto sullo spaccio di accendini davanti ai semafori e alla raccolta di pomodori.

[modifica] Il poliambulatorio

Altra opera maestosa, è il poliambulatorio Giovanni Paolo II, costruito dopo la visita del Papa, esso dovrebbe essere il centro di ricerche di tutta la provincia di Foggia, ma in realtà è un carcere di massima sicurezza, dove sono internati i più grandi criminali del Gargano.

[modifica] San Giovanni oggi

Oggi il paese è diventato come il mercato del tempio di Salomone, con l'eccezione che si vendono solo immagini, santini e tutto ciò che concerne Padre Pio, persino i peli della barba, le croste delle stigmate, i sandali usati e la saponetta usata per lavarsi.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia