Samvise Gamgee

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Samvise Gamgee

L'avatar di Sam su Facebook.

Quote rosso1 Padron Frodo lasci che le lavi la schiena. Quote rosso2

~ Sam si dimostra servile nei confronti di Frodo

Samvise Gamgee è il giardiniere di Casa Baggins e il servo personale di Frodo. È uno dei pochi personaggi del Signore degli Anelli a convolare a nozze con una persona del sesso opposto ed avere anche discendenza.

[modifica] Biografia

Fin da bambino Sam era preso in giro dagli altri hobbit per via del fatto che i suoi piedi erano i più sporchi e pelosi di tutta la Contea, oltre che per le sue strane abitudini come lasciare aperta la porta dello spogliatoio quando si faceva la doccia dopo l’allenamento di danza o era l’unico maschietto in classe che sceglieva di interpretare il Power Ranger rosa. Il suo unico svago era quello del giardinaggio, a cui aveva dedicato anima e corpo (non si sa bene che parte del corpo) da quando i medici gli avevano sconsigliato di continuare a danzare se non voleva rimanere paralizzato a vita a causa delle sue caviglie fragili.

Gli sembrò un sogno quando venne assunto a lavorare come giardiniere del signor Bilbo Baggins un ricco e stravagante hobbit del suo paese. In verità i genitori di Sam stanchi di vederlo piangere accarezzando il suo tutù e girare in casa senza combinare un cazzo chiesero a Bilbo di assumerlo inscenando un finto concorso per giardinieri. Anche se era l’unico partecipante del concorso riuscì ad arrivare secondo ma in fondo a Bilbo serviva un giardiniere anche se stupido.

A quel tempo a Casa Baggins viveva anche il giovane Frodo, il secondo essere vivente in tutta la Contea che rivolgeva la parola a Sam. Il primo era il suo amico immaginario e il terzo il suo psicologo. Fu proprio mentre si masturbava come ogni giorno sotto la finestra della camera da letto di Frodo che lo stregone lo sorprese mezzo nudo ad origliare il loro discorso sull’ Unico Anello e sulla probabile fine della Terra di mezzo. Nonostante venne gentilmente invitato a tornare a casa tranquillamente perché scambiato per un vagabondo ubriaco, Sam si offrì personalmente di accompagnare il Padron Frodo verso sofferenza e morte certa per distruggere l’anello.

- Gandalf: “Samvise Gamgee d’ora in poi dovrai badare alla vita di Frodo come se fosse la tua, soprattutto dovrai guardargli le spalle.”
- Sam: “Con piacere… Con immenso piacere.”
- Frodo: “Va bene che dovremo affrontare un viaggio lungo e faticoso ma cosa te ne fai di queste corde,fruste e mazze chiodate?”
- Sam: “In caso di pericolo Padron Frodo, non si preoccupi.”
Sam fuma

Si è anche guadagnato la copertina di "Hobbit Moderni".

Il viaggio dalla Contea fino alle pendici del Monte Fato fu costellato di minacce per l’intera compagnia ma sulla vita di Frodo vegliava lo sguardo attento di Sam, che non lo mollava un attimo. Era talmente ligio al suo compito che lo seguiva persino quando andava a lavarsi o a espletare i bisogni e più di una volta è stato picchiato dallo stesso Frodo talmente pressanti erano le sue insistenze per pulirgli il culo.

Sam in più di un’occasione ha letteralmente salvato la vita di Frodo: contro un Troll di caverna si è scagliato urlando come una checca isterica sulla testa del mostro per evitare che penetrasse il suo padrone, è stato strangolato da Gollum solo perché aveva sorpreso l’esserino a guardare troppo da vicino l’Anello, ha mezzo ucciso un raro esemplare di ragno gigante che stava tentando di divorarlo, nel bel mezzo di un’orgia di Frodo con gli orchi a Minas Morgul ha fatto irruzione mascherato da Batman e li ha spaventati con le sue grida selvagge… Accortosi delle eccessive attenzioni che Gandalf riservava al suo padrone ha tentato in ogni modo di ucciderlo fino a che il vecchio bloccato da un crampo all’inguine dai reumatismi non precipita nel vuoto di Moria per continuare una conversazione in compagnia del Balrog.

Giunti al Monte Fato dopo un estenuante viaggio in cui Sam non aveva concluso una mazza con Frodo, decide di tentare la sua ultima risorsa per rimorchiarselo in preda alla disperazione: lo porta in spalla fino alla voragine del Fato con una temperatura di 6488°C pensando che sia il luogo adatto per una dichiarazione d’amore in vecchio stile. Non aveva calcolato il fatto che Gollum li stava pedinando pronto a strangolarli entrambi, Sauron li aveva scoperti e stava mandando i Nazgul dritti verso di loro per fargli il culo grande quanto una casa hobbit, Frodo era ormai mezzo morto e non se la sentiva di ascoltare ancora una volta le petulanti lamentele del suo servo effeminato e pensando di fare la cosa più giusta si infila l’anello per sfuggire a questo gran casino. L’ultima cosa che vide Sam prima che Gollum lo legnasse alle spalle fu Frodo che spariva nel nulla per risvegliarsi poi tra i rassicuranti artigli di un’aquila mandata da Gandalf per salvarli. Sfortunatamente su 5 aquile Sam stava proprio sotto quella femmina e dovette godersi un pessimo spettacolo invidiando dal più profondo del cuore Frodo, che stava sotto un prestante esemplare di aquila maschio.

Sam e Frodo gay

Sam e Frodo si giurano amore eterno sulle sponde del fiume Brandivino.

[modifica] Vita coniugale

Come già preannunciato non si sa bene come questa sottospecie di mezz’uomo riesce a sposare una tale Rosie Cotton che secondo le cronache del tempo era dotata di vagina. Trasferitosi a Casa Baggins dopo la partenza dei precedenti proprietari, Sam coronò la sua storia amorosa ingravidando 25 volte la moglie. Solo 5 figli arriveranno a compiere il primo anno di vita. Il suo lavoro a tempo pieno era ormai quello di giardiniere e canta storie del villaggio. Per pochi spiccioli raccontava a grandi e piccini l’assurdo viaggio al quale aveva preso parte da giovane e la sua amicizia con Frodo personalità di spicco in tutta la Contea. Tralasciava sempre il fatto che fosse desideroso di trombarselo.

[modifica] Vedi anche

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo