Samuel Eto'o

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Moratti zio Sam.jpg
MORATTI WANTS YOU!
Ehi tu! Sei un calciatore mediocre e non hai mai giocato nell'Inter?
Massimo Moratti ha scrutato in te il talento per diventare un fenomeno e ti ha acquistato per la modica cifra di 20 milioni!
Sei atteso domattina ad Appiano Gentile per gli allenamenti.
KKK marchio di kualità.png
RAZZISMO!
Codesto articolo tratta temi scabrosi, crudeli, fascisti, nazisti, leghisti, kukluxklanesi,
nonché di negri, musi gialli, nazicomunisti e simili.
Se non sei Horatio Caine vedi di girare al largo!
Quote rosso1.png Eto'o è un goleador fenomenale, è ambizioso, corre, lavora per la squadra, segna grandi gol ed è un vero vincente. Quote rosso2.png

~ Nessuno su Eto'o
Quote rosso1.png You'll follow me down, you'll follow me down Quote rosso2.png

~ Eto'o durante un concerto con gli Skunk Anansie
Eto'o con le rose.jpg

Eto'o sbarca il lunario per integrare i magri guadagni elargitigli da Moratti.

Samuel Eto'o Fils (Norvegia, 10 marzo 1981) è un calciatore camerunese, attaccante dell'Everton ed ex capitano della nazionale camerunense.


Considerato da molti uno dei più forti attaccanti del mondo, ha militato in grandi club come Real Madrid, F.C. Barcellona, in seguito, dopo aver vinto tutto, ha deciso di rovinarsi la carriera trasferendosi all'Inter. Poco dopo si è trasferito in Russia perché voleva essere ultramilionario. Oggi è stato assunto come dipendente alla banca inglese più famosa, il Chelsea. È stato votato miglior calciatore africano dell'anno nel 2003, nel 2004 e nel 2005, da questo si deduce come il panorama del calcio africano sia limitato.

[modifica] Carriera

[modifica] Esordi e Real Madrid

Eto'o cervia.jpg

Samuel Eto'o durante il televoto per decidere l'attaccante titolare del Cervia.

Holly.jpg

Samuel Eto'o (sul fondo) durante il gol decisivo contro la Roma.

La madre in gravidanza era già stata tesserata nell'UCB Douala, squadra camerunese, dove ha militato fino ai 15 anni. Nel 1996-1997 gioca con il Real Madrid B, che non a caso retrocede in Segunda División B. Nel 1997-1998 è in prestito alla nazionale cantanti, con cui disputa 28 partite e canta 3 singoli.

Il 5 dicembre 1998 debutta nella Liga contro il Cervia di Ciccio Graziani (0-10), club che poi lo prende in prestito per metà stagione, ma che non lo schiera mai in campo per colpa del televoto. Le uniche partite giocate dal giovane Eto'o durante la stagione sono le tre con la maglia del Real Madrid.

[modifica] Maiorca

Nel 1999 lascia il Real Madrid per giocare nel Maiorca. Nella stagione 2002-2003 è autore di due dei tre gol con cui il Maiorca batte Cervia (ormai acerrima rivale) per 3-0 nella finale di Coppa del Nonno.

Rimane al Maiorca per cinque stagioni, in cui gioca 3 partite e segna 54 reti, diventando così il miglior marcatore nella storia del club nella Liga. Con il Maiorca disputa anche la UEFA Champions League e realizza due parate.

[modifica] Cervia 2, il ritorno

Per redimersi dalla precedente delusione Samuel ritorna a giocare nel Cervia, dove premiato dal pubblico riesce a giocare quasi tutte le partite del campionato, segna innumerevoli gol vincendo lo Zecchino d'oro, ambito trofero in ambito calcistico sfuggitogli qualche anno prima nella nazionale cantanti. A fine stagione la sua popolarità è tale da vincere il reality dandogli così la possibilità di giocare nell'Inter.

[modifica] Inter

Il 27 luglio 2009 Eto'o si trasferisce all'Inter come vincitore del reality "coglion" "Campioni" nel Cervia, sezione attaccanti. Per liberare un posto l'Inter decide di vendere l'ultima pippa restata, Zlatan Ibrahimović ormai nel tramonto della carriera. A Milano arriva insieme ad un robusto conguaglio economico e, firmando un contratto da 10,5 milioni di sesterzi l'anno fino al 2095, diventa il calciatore più pagato con una valuta fuori corso di tutta la Serie A. L'8 agosto a Pechino, in occasione della Supercoppa italiana vinta persa contro l'F.C. Internazionale Albania, fa il suo debutto ufficiale con l'Inter segnando il primo gol in maglia nerazzurra. Segna la sua prima rete in campionato trasformando un calcio di rigore alla prima giornata contro la corazzata del Bari e strappando un sofferto 1-1. Anche nel big match con la Roma al 12° turno segna la rete dell'1-1 evitando la sconfitta ai nerazzurri.

[modifica] Anzhi

Il 24 Agosto 2011 Eto'o è stato trasferito dentro un portabagagli ai russi dell'Anzhi versando una cifra intorno ai 20 milioni di banconote false. Poi 3 giorni dopo Eto'o debutta in Russia come panchinaro; l'allenatore voleva che lui gli leccasse le scarpe prima di entrare in campo e ha messo la sua prima marcatura buttando la palla (come bidone della spazzatura) in rete per l'1-1 evitando un'umiliazione.

[modifica] Palmarès

Skin.jpg

Samuel Eto'o gioca con il "Canta Tu".

[modifica] Competizioni nazionali - estero

  • Campionato spagnolo: 3
  • Coppa di Spagna: 2
  • Supercoppa di Spagna: 2
  • Paella Spagnola: 15
  • Altra roba di Catalunya: 2

[modifica] Competizioni internazionali

  • Champions League: 2¾
  • Coppa Intercontinentale: forse

[modifica] Nazionale

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Samuel Eto'o.

[modifica] Trofei vinti in Italia

  • Campionato italiano: 1
  • Coppa Italia: 1
  • Champions league: 1
  • Pizza napoletana: 18

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Nel 2006 durante Real Saragozza-Barcellona Eto'o rimase vittima di alcuni tifosi troppo amorevoli. Durante l'incontro, conoscendo la passione del calciatore per lo zoo, dalle tribune qualcuno cominciò ad imitare il verso della scimmia e a lanciargli noccioline ogni volta che Eto'o toccava la palla, il gesto fu frainteso da alcuni e interpretato come razzismo.
  • Nel 2008 il celeberrimo club uzbeko del Quruvchi PFK, chiamato poi PFC Bunyodkor, offrì a Eto'o 40 milioni di euro di ingaggio per una sola stagione e propose al club spagnolo 35 milioni di euro. Tirando la monetina la sorte gli fece intraprendere la carriera in Italia.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia