Salvatore Aranzulla

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nerdissimi.PNG
Questo articolo è stato scritto da nerd!
Quindi tranquillo, non sei l'unico povero Cristo che non ha capito un'acca di quello che c'è scritto,
mettiti il cuore in pace, hai ancora una vita sociale e non puoi capire il nerdiano.
Provvederemo a farti diventare uno di loro.
NoABP.jpg
ATTENZIONE: stai utilizzando Adblock Plus
Per visualizzare correttamente Salvatore Aranzulla (e per farci guadagnare tanti bei soldoni con la pubblicità) devi disattivare Adblock Plus e guardare tutte le nostre pubblicità invadenti, sconce e piene di virus pronti a rubarti numeri di carte di credito, soldi, tua madre e la tua anima
Zucca con occhiali.jpg

Aranzulla in un momento di intimità.

NonCitazLogo.png
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Salvatore Aranzulla.


No Wikipedia.png
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, ci dispiace ma questo articolo non è presente sulla malefica.
Vergogna wiki!
Quote rosso1.png Io vi denuncio. Quote rosso2.png

~ Aranzulla su tutto il mondo
Quote rosso1.png So che sei un mio fan e nella tua stanzetta, oltre al poster di Silvio Berlusconi, hai il mio. Quote rosso2.png

~ Aranzulla su di te [1]
Quote rosso1.png In realtà il mio blog non rende molto. 7000 euro esentasse al mese non ti cambiano la vita. Quote rosso2.png

~ Aranzulla su soldi facili
Quote rosso1.png Non ne posso più di tutte queste barre blu! Questa notte ho addirittura avuto un incubo. Ho sognato che le finestre di Windows XP uscivano dal computer e iniziavano a danzarmi intorno. Mi sono alzato per la paura e non sono più riuscito ad addormentarmi. In fin dei conti, dopo tutti questi anni, l’interfaccia grafica di Windows XP mi ha davvero stufato. Quote rosso2.png

~ Aranzulla sulle barre blu di Windows XP

Salvatore Aranzucca, per gli amici cocozza per la sua testa a forma di melone, è il maggiore esperto di computer del mondo moderno. Difatti, il suo blog è attualmente visitato da milioni di utenti alla ricerca di una soluzione ai problemi fondamentali dell'informatica moderna (ad esempio, come accendere un computer, come effettuare un fotomontaggio con Paint, come spiare l'account Whatsapp del tuo amico).

[modifica] Biografia

Firma X.JPG

La firma di Aranzulla

Salvatore Aranzulla è un sedicente, anche un po' seducente, e inizialmente sedicenne (in realtà sono circa otto anni che ha sedici anni), "blogger" e cacciatore di bachi da seta. Nel suo blog Salvatore denuncia, assieme al suo alter ego Omino Cocozza, i grandi pericoli per l'umanità, come virus a forma di film porno in alta definizione e vibratori volanti non identificati che viaggiano senza controllo a Mirabella Imbaccari. Ai suoi lettori offre dei consigli pratici per catturare i bachi e cucinarli al meglio. La sua intelligenza è pari a quella di Topolino, infatti, sembra che sia proprio quest'ultimo ad avergli insegnato l'informatica. Salvatore ha confessato su radiomerdsat388DV928.am di frequentare Minni.

[modifica] Hobbies

Aranzulla non è solo un esperto entomologo, ma ha anche vinto il concorso di bellezza indetto dalla Comunità Italiana Non Vedenti. Cocozza ha anche rapporti con la chiesa: vaticano.com.Non c'è da dimenticare i grandi raduni per la sua campagna di prevenzione contro il maltrattamento degli aggiornamenti di Windows, che organizza nella piazza (più che altro è un incrocio) di Mirabella Imbaccari.

[modifica] Libri

Finto libro di Salvatore Aranzulla.jpg

Compra anche tu il libro di Aranzulla!!!

Guida galattica autostoppisti aranzulla.jpg

Il prossimo libro di Aranzulla

Nonostante la giovane età, Salvatore ha già scritto tre libri sugli invertebrati. L’ultimo è stato pubblicato in libreria da Edizioni Funghi nel mese di marzo 2007 ed è intitolato I Vermi di Mirabella.

Dato il successo editoriale, è stato acquistato e ristampato da Mondadori nel mese di maggio 2007 in una edizione speciale allegata al mensile più venduto in Italia: Focus Junior (I giovani lettori si sono lamentati perché in allegato al libro si sono ritrovati dei bachi da seta vivi).

Oltre ai libri sugli insetti, Salvatore, ha pubblicato un suo nuovo libro: "sicurezza cucurbitacea". Il libro è già aggiornato ai Meloni, oltre che a Zucche. I trucchi analizzati nel libro sono del tutto gratuiti e quindi sarà possibile avere una cocozza fresca e protetta dalle minacce in circolazione gratuitamente. Nel libro troverete le due prefazioni degli ottimi Vittorio Melone e Raoul Zucca.

[modifica] Servizio civile

Aranciulla è attivo anche nel settore del volontariato: ha vissuto in prigione per una settimana perché doveva insegnare ai detenuti come creare i propri Windows Live Spaces.

[modifica] Dove lo si può incontrare

Oltre alle già citate librerie e servizio di volontariato, il nostro eroe[citazione necessaria] frequenta posti interessanti e densi di attività culturale da livelli elevati, quali ad esempio il mercato ortofrutticolo di Mirabella (al reparto cocurbitacei), sul suo blog (consigliamo di non entrarci: potrebbe causare perdita di cellule cerebrali), al cesso, in un campo nomade intento a navigare su internet (infatti loro hanno l'adsl), presso il papa (è noto infatti che Aranzulla prenda lezioni di informatica dal pontefice), nella piazza di Mirabella (dove distribuisce mazzette alla gente locale per farli diventare suoi fan), a casa sua intento a trescare con la scatola del Norton, davanti a un distributore di vasella, in Via Appia, in una formaggeria, appartato a casa di Minnie, dal carbonaio, su Yahoo Answer!?!?!?.

[modifica] Omino Cocozza

Omino Sentenzioso Salvatore Aranzulla.jpg

L'Omino Cocozza, il peggior incubo delle minacce informatiche.[citazione necessaria]

Nel 2002, Microsoft era alla ricerca di un nuovo software in grado di aiutare gli utenti di Windows XP a uscire dalle situazioni più intricate e pericolose. Bill Gates decise che la cosa migliore da fare era creare un agent da far saltare fuori dal lato basso-sinistro dello schermo ogniqualvolta l'utente Windows si ritrovava in situazioni problematiche causate dall'estrema instabilità del sistema operativo, come ad esempio l'infezione da virus o l'eliminazione involontaria di filmati pornografici.

La Microsoft contattò così Salvatore Aranzulla, che grazie alla sua mania da protagonismo e alle sue abilità informatiche, realizzò il software Omino Cocozza 1.0.

La Microsoft cominciò dunque a rifinire i vari bug lasciati da Cocozza nel codice, e creò un intelligenza artificiale tale che il programma venne rinominato Omino Cocozza 15.0.

L'intelligenza artificiale della quale era disposto il nuovo software dell'Omino Cocozza era così elevata che quest'ultimo si automasterizzò e si incarnò in persona vera e propria ed eliminò tutti i dati del suo software da XP, per poi scappare dall'ufficio brevetti del Colosso di Redmond durante la notte precedente la sua release.

Con il codice dal quale era composto, all'Omino Cocozza veniva spontaneo aiutare il prossimo. Fu così che l'Omino iniziò a collaborare con Salvatore Aranzulla, scrivendo spesso e volentieri articoli trattanti la sicurezza informatica nel suo blog.

Venne anche invitato ad alcune trasmissioni televisive, e come non citare la sua storica apparizione a Buona Domenica, dove prevenì in diretta nazionale un attacco hacker da parte di Romano Prodi al sito web Mediaset.

[modifica] La carriera musicale

Ominococozza album.jpg

L'album AlbaCocozza.

Grazie al suo successo e alla sua passione per la musica, l'Omino Cocozza cominciò una carriera da solista. Il grande successo delle sue canzoni, non passò inosservato agli occhi di Vasco Rossi, il quale, sempre più desideroso di soldi contattò l'Omino e gli propose di formare una band chiamata VasCocozza i cui membri sarebbero stati:

  • Vasco Rossi (voce)
  • Omino Cocozza (voce e basso)
  • Eddie Van Halen [convinto da Vasco con la forza: in caso non avesse partecipato al gruppo avrebbe fatto uccidere la sua famiglia] (chitarra)
  • Dale Crover (batteria)

L'Omino Cocozza naturalmente accettò, e in breve tempo la VasCocozza compose un album intitolato AlbaCocozza, che nel giro di pochi giorni balzò in testa alle classifiche di vendite musicali.

[modifica] La lite con Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla, a causa della sua arroganza, della sua invidia e del suo egoismo, litigò con l'Omino Cocozza, accusando quest'ultimo di essere solo una sua brutta copia e di avere tanto successo a causa della sua bellezza immeritata, senza successo.

[modifica] La morte

Fu così che l'Omino Cocozza ebbe una crisi e fuggì da Mirabella Imbaccari per approdare nelle campagne rurali della zona meridionale della Spagna. Purtroppo per lui, in quella zona, era di passaggio l'agente Leon S. Kennedy, incaricato dal Presidente degli Stati Uniti Joseph Ratzinger di uccidere tutti gli zombie e creature presunte tali. Fu così che Leon sparò 17 colpi di fucile a canne mozze in testa all'Omino Cocozza, che morì tragicamente e prematuramente all'età di 25 giorni.

Schermata eliminazione cocozza.png

La cosa che tutti noi vorremmo fare.

[modifica] Archivio fotografico

Ecco in esclusiva, grazie al settimanale Chi™, le più recenti immagini di Arancinolla.

[modifica] Bibliografia

Libri scritti da Salvatore Aranzulla:

  • Sicurezza invertebratica, Focus Junior,
  • ASP che mo ti catturo un baco, Mondadori,
  • I vermi di Mirabella, Edizioni Funghi,
  • M'ha morso un Python, mortacci sua! Einaudi
  • Haccatiemmelle, Einaudi
  • Come tenersi lontano da LoHacker e criceti mascalzoni.
  • Come scaricare la cassetta della posta in quella del water. Cameo nel manuale delle giovani marmotte.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Se si prova a cercare su Google qualsiasi cosa che riguardi un minimo l'informatica, nel 98% dei casi apparirà il faccione di Aranzulla nei risultati.
  • Oltre che per il suo blog, Salvatore è famoso per aver scoperto dei vermi dentro i server più usati al mondo. Fra questi, spicca quello di Poste Mirabella, dove un baco da seta aveva persino mangiato una lettera indirizzata a Dio.
  • Il libro "ASP che mo ti catturo un baco" ha raggiunto il successo solo dopo che suo zio Silvio Berlusconi ha costretto la Mondadori a ristamparlo con la copertina rivestita di pelle di lombrico.
  • Nonostante Aranzulla non abbia l'ADSL (non si augura nemmeno per scherzo, infatti un mio amico è proprio morto di ADSL), è stato denunciato innumerevoli volte dalla SIAE per aver scaricato diversi DVD gaio coperti da copyright.
  • Aranzulla si considera un esperto cacciatore di bug e non si accorge che il suo blog è vulnerabile ad un'iniezione XSS.
  • Aranzulla paga la gente per commenti che appaiono sul suo blog come:< GRAZIE SALVATORE...SEI UN VERO MAGO DELL'INFORMATICA, SENZA DI TE NN SAPREI PROPRIO COSA FARE>
  • Secondo la rivista economica e finanziaria Mirabellis, Aranzulla è l'uomo più ricco di tutta Mirabella Imbaccari, con un patrimonio stimato di oltre 56 euro e rotti.
  • Usa sempre e solo la stessa maglia, riconoscibile per la dicitura "Amazing".
  • Salvatore Aranzulla, è anche un notissimo pluripremiato sturalavandini, la leggenda narra infatti, che durante i 4 giorni della merla, egli si intrufolava nelle case pulendo i lavandini con AVG.
  • Nonciclopedia ha una pagina su Aranzulla, mentre Wikipedia no, pappero!
  • Aranzulla si considera un esperto cacciatore di bug e non si accorge che il suo blog è vulnerabile ad un iniezione XSS.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Citazione vera


[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia