Sacra corona unita

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mafiaaa
Questo articolo tratta di cose e/o persone che non hanno nulla a che fare con la mafia (che non esiste), quindi in caso notiate qualcuno in giro mentre chiede il pizzo facendosi chiamare Don, tranquilli, è tutto normale.


L'ho detto, l'ho detto, adesso mi puoi togliere quella pistola dal collo che se no mi lasci il segno?

   Gnome-speakernotes?

Silvius
Motoscafo
Il mezzo di soccorso usato dalla Sacra Corona Unita per aiutare i natanti albanesi, durante la grande fuga del 1991.

La sacra corona unita è una società di beneficenza che aiuta dei poveri natanti albanesi a raggiungere la costa. Spesso danno una mano anche agli italiani poveri fornendogli sigarette e altri generi di prima necessità a basso costo. La sede centrale è in Puglia. Rappresenta l'Italia all'estero sopratutto nei Balcani, insieme ad altre società di beneficenza quali la Mafia, la Camorra e la 'ndrangheta. Il suo mezzo di soccorso preferito è il motoscafo.

[modifica] Storia

Nel 1981 il professore di filosofia urbana e del territorio dell'Università delle Scienze Camorriste di Napoli Raffaele Cutolo, affidò a due imprenditori pugliesi il compito di fondare una nuova società Onlus in Puglia, per far rifiorire l'economia morente della regione causata da una società in via di fallimento, "Lo Stato s.p.a". La nuova azienda nata, iniziò a radicarsi soprattutto nel foggiano e prese il nome di "Nuova camorra pugliese". Tuttavia, la nuova azienda non era ben vista da altri esponenti dell'imprenditoria locale, che non vedevano di buon occhio un napoletano gestire la Puglia. Come risposta al tentativo di Cutolo di espandersi con la sue multinazionali, si tentò di dar vita ad un'associazione di piccoli imprenditori locali. Nacque così, la Sacra Corona Unita.

[modifica] Crescita

Dal 1987 il fatturato della Sacra Corona Unita, aumentò in modo esponenziale, grazie agli sponsor provenienti dal popolo albanese.

Donna mazzetta 100 euro
La principale fonte di guadagno della Sacra Corona Unita, il traffico di figa

Infatti, la società, sapendo che l'Albania stava subendo la caduta del comunismo, con grande forza e coraggio mise in atto un piano di salvataggio della popolazione, donando 1300 traghetti e offrendo lavoro a tutti quei poveri clandestini morti di fame. Ai più giovani offrì di continuare gli studi, laureandosi in farmacologia applicata, per poter lavorare come pusher, mentre alle donne, offriva loro il lavoro più nobile e antico come entraineuse con lauti guadagni.

[modifica] Tutto ciò che ha prodotto a fin di bene

  • 1.650 posti di lavoro nero.
  • 80% di soddisfazione in più da parte di giovani segaioli, grazie alle mandrie di ragazze appostate lungo la Statale 16.
  • Esenzione delle tasse sulle sigarette.
  • Gnocca.

[modifica] Il metodo Franchising

Aulin cocaina
Coca®,il prodotto farmaceutico per eccellenza della Sacra Corona Unita, nelle migliori piazze della Puglia.

Con l'aumento sproporzionato degli azionisti, che investivano maggiorente al nord, iniziarono i dissidi interni e le spaccature nell'azienda iniziarono ad essere frequenti. Si decise di usare il metodo in "franchising", ovvero, delle piccole società operanti sul territorio, ma sempre connesse all'interno della azienda madre. Le principali furono la Società Foggiana e la Camorra Barese.

[modifica] Società Foggiana

Fondata nel 1989 dal vice-presindente delle pompe funebri Rocco Moretti, opera in tutto il foggiano. Le principali attività benefiche sono il forte interesse a proteggere il "made in Itay", soprattutto nel commercio di preservativi tarocchi e prodotti di agricoltura biologica .

[modifica] Camorra Barese

Se la Società Foggiana si occupa di prodotti di agricoltura, è di rilevante importanza il lavoro svolto dalla Camorra Barese nel settore farmaceutico, con prodotti di qualità esportati in tutta Italia come la cocaina, l'ecstasy e l'eroina.

[modifica] La società oggi

Con l'arrivo della crisi e la commercializzazione di prodotti contraffatti cinesi, l'azienda ha subito perdite ingenti ai quali vengono associati anche la concorrenza di figa, proveniente dalla Nigeria e dalla Romania di difficile controllo. Per poter superare queste difficoltà, la Onorata Società , ha cercato invano di fallire fraudolentemente prendendo esempio dal crack Parmalat. Il risultato fu che la polizia arrestò tutti i vertici e ha raso al suolo la società, facendo in modo che la Puglia, rientrasse sotto il controllo dello Stato s.p.a. Oggi, gli ex-dipendenti della Sacra Corona Unita, continuano le loro benefiche attività da liberi professionisti, nella speranza, un giorno, di riconquistare il territorio pugliese.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo