Ryuichi Sakamoto

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ryuichi Sakamoto.jpg

Ryuichi Sakamoto tenta di far colpo sul lettore.

Quote rosso1.png Bastaaa!!! Quote rosso2.png

~ Gli amorevoli incoraggiamenti a Ryuichi.
Quote rosso1.png Per fortuna sono sordo. Quote rosso2.png

~ Tipica frase durante i concerti di Sakamoto.

Ryuichi Sakamoto è il miglior pianista mai esistito[così dice] autore di pezzi indimenticabili come... al momento non me li ricordo, comunque è bravo.

[modifica] La genesi

Si narrano molte leggende riguardo la procreazione di Ryuichi, e noi ci atterremo a quella meno credibile. Dopo 9 mesi di agonia da parte di Mamma Sakamoto, nacque Ryuichi. Fu abbandonato in un fast food giapponese nel sacco della spazzatura. Un cuoco, alla ricerca di qualche prelibatezza nei sacchi della spazzatura, lo trovò e lo adottò.
A 6 anni iniziò a studiare il suo primo strumento, a 9 il pianoforte, nel tentativo di isolarsi da quegli amici che lo prendevano in giro a causa della sua capigliatura e della sua gaiezza. A 12 anni il suo primo concerto, a Osaka, fu un successone: c'è ancora una taglia sulla sua testa. A 14 anni iniziò a suonare al conservatorio il campanello e 3 anni dopo gli aprirono la porta, ammaliati dalle sue melodie. Tuttavia lui voleva diventare il migliore di tutti i musiciscti e intraprese la carriera da attore, recitando sempre la parte del malato terminale, o, in qualche raro caso, il fungo, cosa che lo fece conoscere in tutto il sud-est del Giappone.

[modifica] La sperimentazione

Black bloc2.jpg

Gli effetti del suo primo concerto

Se tralasciamo Ravi Shankar e un altro centinaio di musicisti il nostro Ryuichi fu il primo a fondere la musica etnica con l'elettronica. Successe quando distrattamente lasciò acceso il preamplificatore sopra il pianoforte a coda: l'aggeggio andò in corto e si fuse appunto, con le corde del piano producendo un rumore fastidioso che Sakamoto tradusse in un celebre pezzo House che spopolò in tutte le discoteche del pianeta per almeno due giorni. Il successo lo spinse asperimentare nuovi mix di dubbio gusto: il foxtrot con la musica barocca, il reggaeton con la mazurca, il rock con i cori delle mondine. Un paio di pezzi ebbero stranamente un notevole seguito in Inghilterra tra i consumatori di Datura, dove era conosciuto come quel tipo uguale a Andy Warhol, pettinato come Andy Warhol, con gli occhiali alla Warhol, idee del cazzo alla Warhol ma col colore di Homer Simpson e gli occhi gonfi come Aldo Fabrizi.

[modifica] Il successo

La sua carriera ebbe una crescita vertiginosa quando Ki Ka Ze, un noto produttore di film hard, lo scritturò nella parte più importante: il pene. Ryuichi nel frattempo era diventato famoso, quando, nel 1983 conobbe in un incontro amichevole David Bowie, il quale, meravigliato dalle sue doti, gli permise di participiare come co-protagonista nel nuovo film Furyo. Gli anni successivi compose la colonna sonora delle Olimpiadi di Barcellona, i Giochi con più critiche e rivolte della storia. Nel 2000 il crollo: fu sorpreso a un festino a base di cocaina, puttane, sesso, alcool, combattimento tra galli e, accusa più grave di tutte, stavano deviando il corso delle fogne sulle strade: fu condannato all'ergastolo. Due giorni dopo uscì.
Oggi Ryuichi si è ripreso, cantando ai matrimoni con Gigi D'Alessio e scrivendo biglietti di divorzio e lettere minatorie indirizzate a persone a caso.

[modifica] Discografia

Cacciatore con fucile.png

Tipico spettatore dopo il concerto

  • Oh ma che sta di: scritta nell'occasione dell'incontro con Vasco Rossi.
  • Merry Christmas Mr.Lawrence: La sua serenata dedicata alla sua ultima fiamma, un incendio divampato nella notte.
  • L'ultimo imperatore: La storia di un giovane cinese che prova per la prima volta l'ashish.
  • Piccolo Buddha: Dedicata al suo cane tremendamente obeso.
  • Love is the Devil: La colonna sonora del suo nuovo film porno.
  • Comica: Scritta nel suo ultimo film con Renato Pozzetto.
  • Piangi, piangi, oh me so rotto il cazzo: Dedicato ad Annamaria Franzoni.

[modifica] Curiosità

  • Ryuichi non è fru fru; infatti era sposato con Akiko Yano ma hanno divorziato dopo che Sakamoto le ha suonato alle tre del mattino la storia tra un topo e uno sturalavandini.
  • Si dice che dopo che ascolti una melodia di Sakamoto tempo tre giorni e muori.
  • Secondo alcuni recenti studi, una canzone di Sakamoto ha lo stesso effetto di farsi strizzare i testicoli da un orango.
  • Nel 2009 fu ferito gravemente dopo aver gridato come un pazzo nell'orecchio dello sposino, Hirayori Yano: MI FACCIO TUA SORELLAAAAA!!!!!.

[modifica] Premi

Strumenti personali
wikia