Ruzzle

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ruzzle.jpg

Prova subito Ruzzle™! Da oggi dà il 30% di assuefazione in più!

Quote rosso1.png Mannaggia a li pescetti!! Quote rosso2.png

~ Giocatore di Ruzzle che ha perso l'ultimo treno per scrivere "CASA" (6 irrinunciabili punti).
Quote rosso1.png Ancora... una... partita! Quote rosso2.png

~ Tipico giocatore di Ruzzle colto da delirium tremens e con la schiuma alla bocca.
Quote rosso1.png Predichi bene ma ruzzli male! Quote rosso2.png

~ Joe Battutatriste a un avversario appena battuto.

Ruzzle è sicuramente il modo più figo per prosciugare la batteria del proprio Android/iPhone.
Nato da un rapporto sacrilego tra Scarabeo e un'App, il gioco ha vinto il premio 2012 di Droga sintetica dell'anno.

[modifica] Gameplay

Tizio idiota.jpg

Il temibile ruzzlatore SalamEnrico91 mentre conferma la parola HIPPOPOTOMONSTROSESQUIPEDALIOFOBIA (che gli frutterà 2000 punti e una martellata sulla nuca da parte del suo avversario).

Dopo aver scelto la lingua in cui vuole giocare tra itagliano, inglese, tedesco, spagnolo, pugliese, gergo giovanile, antico assiro e marziano meridionale, il giocatore è pronto ad affrontare un avversario; può scegliere se affrontare:

  • un amico di Facebook che magari conosce anche di persona, allo scopo di potersi vendicare di un'eventuale sconfitta ammazzandogli il pesce rosso o mettendogli le ganasce allo skateboard;
  • un amico di Ruzzle, persona "incontrata" su Ruzzle che secondo antiche leggende apparterrebbe al genere umano;
  • un avversario trovato a cazzo di cane, che sarà immancabilmente o un topo di biblioteca con sei lauree in grado di asfaltare brutalmente persino il creatore del gioco, o un bambino dislessico di nove anni che farà al massimo 25 punti a partita.

Dopo aver rintracciato il caso umano da umiliare senza pietà o da cui farsi prendere a calci nei denti il giocatore può finalmente iniziare la partita.
Il gioco consiste nel trovare delle parole di senso compiuto (come ARATRO, PERLA, AOAIRHAOKSPAANWI o CANE) su una griglia di 4 lettere per 4, avendo cura di farsi venire un'ulcera nel caso non si riescano a trovare parole più lunghe di IL. Ad ogni lettera è assegnato un punteggio a seconda di quanto sia raro trovarla nella lingua in questione: nel Ruzzle in italiano, ad esempio, la A vale 1 punto, il simbolo di Batman 500.
Esistono inoltre delle caselle speciali che permettono, a seconda, di ottenere un punteggio doppio o triplo per la singola lettera, doppio o triplo per la singola parola, di vincere in automatico la partita, di far venire il colpo della strega all'avversario e di diventare Dio. Il gioco dispone per finire di una chat incorporata, che serve unicamente per farsi fighi pigliando per il culo l'analfabeta appena piallato o per fargli stalking qualora questo fosse una femmina avente come avatar la foto di una ragazza un filino più attraente di Rosi Bindi appena svegliata al mattino.

Paroliamo.jpg

Direttamente dall'album dei ricordi, un'istantanea dei bei tempi andati del nonnino di Ruzzle.

[modifica] Achievements

Gli achievements sono l'equivalente ruzzliano dei trofei PS3 e degli obiettivi Xbox 360, ergo sono come le figurine Panini: non servono assolutamente a nulla, ma un sacco di gente senza un cazzo da fare li vuole tutti. Alcuni esempi di achievement sono:

  • Non adesso!: ricevi una chiamata mentre giochi a Ruzzle, ignorala e fatti mandare a fanculo dal tuo amico.
  • Sparati in bocca: trova la parola "sternocleidomastoideo".
  • Credo che per il resto della tua vita avrò mal di testa, stronzo!: sconfiggi la tua donna.
  • D'ora in poi guardati le spalle: batti un avversario con uno scarto di almeno 1000 punti.
  • On fire III: vinci 15 partite consecutive scampando a un incendio.
  • È solo un gioco!: perdi 10 volte di seguito con lo stesso avversario e scaglia il cellulare contro il muro.
  • Come in un film di zombie: fai conoscere Ruzzle a un amico e trascinalo nella tua dipendenza.
  • Fuori dal tunnel-el-el-el: disintossicati da Ruzzle.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Esiste una versione di Ruzzle per dislessici: Zurlez.
  • Esiste una versione di Ruzzle anche su Facebook, ma non se la incula nessuno perché cliccare sulle lettere col mouse non è divertente quanto riempire di ditate il display del telefono.

[modifica] Video

[modifica] Giochi assuefacenti correlati

Strumenti personali
wikia