Rubens Barrichello

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Chiuso per sfiga.jpg
Attenzione!
Il personaggio descritto nell'articolo può causare sfiga perpetua, sfortuna, necrosi del testicolo e stitichezza. Si consiglia di toccarsi durante la lettura.
(Attenzione a non esagerare se non volete fare questa fine).
Quote rosso1.png Il più grande pilota brasiliano dopo Ayrton Senna Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Per me Rubens è un grande pilota e lo stimo moltissimo Quote rosso2.png

~ Michael Schumacher su Barrichello prima di sganasciarsi dalle risate
Quote rosso1.png Sono venuto alla Honda perché qui so di poter far grandi cose Quote rosso2.png

~ Barrichello prima di una stagione finita con 2,5 punti e 143 ritiri con la Honda
Quote rosso1.png È più triste di Mr. Lui Quote rosso2.png

~ Tutti su Barrichello
Quote rosso1.png Ve' che si sapeva da tempo Quote rosso2.png

~ Qualsiasi tifoso di Formula 1


Rubens do Nascimiento do Santos da Silva Barrichello (San Paolo di Brindisi 1870 - Casa sua 2008) è la trasposizione dell'Inter nella Formula 1. Capace di perdere con qualsiasi macchina, anche con la Ferrari, anche a gara già vinta, fu il più forte pilota brasiliano di Formula 1 dalla morte di San Ayrton Senna, ma solo perché fu l'unico almeno fino all'arrivo di Massa.

[modifica] Biografia

Rubens Barrichello.jpg

Barrichello guarda ottimista al suo futuro, così radioso che si è messo gli occhiali da sole.

Rubens Barrichello, da come si può presumere, ha origini chiaramente italiane, e probabilmente questo lo aiutò nella sua ascesa in Formula 1, poiché i suoi parenti facevano parte di una simpatica associazione di benefattori che dava sostegno alle scuderie rivali del giovane Rubens. Comunque il nostro ehm...ehm... eroe si mise in luce (purtroppo già batteva sotto i lampioni) e lo assunse la Jordan F1, che pensò di aver fatto un buon affare. Peccato che fece l'errore più grave della sua vita, ovvero far guidare Barrichello come prima guida. E i fatti si videro subito! Ad Imola Barrichello fece registrare il suo record personale di volo in macchina col fantastico tempo di 2 ore e 13 minuti. Poco tempo dopo, la Jordan capì di aver fatto una cagata mostruosa ad assumerlo e così lo cacciarono via a calci in culo. Lo accolse a braccia aperte (un po' per amore, un po' per perversione, perché per abbracciare Barrichello ce ne vuole...) una scuderia tristissima che visse per solo due anni. Qui il nostro protagonista acciuffò (eh sì, anche qui i suoi simpatici parenti lo aiutarono) la prima pole position: stranamente tutti i piloti si trovarono con le gomme bucate, chissà perché? Ed ottenne pure un secondo posto! Eh però, eh? In quanti arrivarono alla fine? Ma due, ovvio! No? Sta di fatto che per colpa delle sue eccessive pretese (il volante è troppo duro, e il freno non frena, lo sterzo non sterza....) la scuderia fallì. E Barrichello si trovò così senza scuderia.

[modifica] Approdo in Ferrari

Ape ferrari.jpg

Ecco la Ferrari di Barrichello nei suoi gloriosi anni a Maranello.

Il nostro Rubens dopo essersi venduto tutto il corpo per cercare una scuderia che lo assumesse lo notò il Luca Cordero di Montezemolo, detto anche Luca Cordero di Montezemolo, che gli fece una così tanta pena che lo adottò come cucciolo da compagnia.
Visto che voleva tanto bene a Ciappy (il nuovo nome di Rubens), lo ingaggiò come seconda guida di Schumacher. Mentre quest'ultimo conquistava mari e monti, a Rubens spettava il titolo di Paraculo Estremo. Tra i due piloti c'era lo stesso trattamento da parte della squadra. Per fare un esempio: Schumi per comunicare coi box aveva la radio, Barrichello una lavagnetta. Comunque, era così penoso e così ridicolo che la Ferrari cercava di fargli vincere una gara, ma niente, nisba, nada, lui non riusciva a vincere. Vinse solo con l'aiuto dei suoi simpatici parenti. Dopo sei anni di attività penosa e indecorosa anche la Ferrari, che smise di vincere perché provava a farlo vincere, lo cacciò via. Nessunissima scuderia si azzardava ad assumerlo, neanche la Minardi.

[modifica] Giorni nostri

La Honda stava vivendo il suo periodo magico con Button come prima guida e Sato come scudiero. E cosa fecero? Presero Barrichello, pensando di fare un ottimo affare, e come al solito il nostro Rubens non si smentì!
Fischella pubblicità birra drive beer.JPG

Barrichello è un gran consumatore di Drive Beer, ma da come guida sembra che faccia uso di certe cosette

Tre anni in Honda per un totale di -56 punti con regolare ritiro a metà gara in ogni occasione. Da terza forza del mondiale a scuderia più triste dopo la Spiker. Anche qui Barrichello si fece valere e, nonostante un terzo posto in Inghilterra (su due arrivati), cercherà di portare a compimento la sua missione: portare al fallimento anche la Honda per poi proseguire con il suo diabolico piano di conquista del mondo! Nonostante ciò, Barrichello si rese protagonista di un impresa che ebbe dell'epico. Durante il Gp della Terra dei canguri attivò lo speciale kers versione retromarcia costruito appositamente solo per lui, facendosi passare in partenza da tutte le auto in griglia, comprese quelle del prossimo anno, per poi arrivare alla prima curva speronando un pilota indigeno togliendo di mezzo 49 auto, Safety Car compresa. Rubens proseguì con questa attenta e conservativa tattica per tutta la gara, tamponando anche Raikkonen, ritrovandosi secondo a fine GP grazie anche ai millemila incidenti avvenuti davanti a lui. Purtroppo per Rubens, sarà l'unico momento di gloria della stagione, dato che verrà costantemente bastonato da Button fino alla fine dei suoi giorni. Piano piano le cose migliorano: Rubens comincia a concludere qualche giro, poi ad arrivare a podio, infine a vincere, fino a trovarsi in lotta per il titolo.Poi però, la SFIGA si ricorda di lui e proprio sul più bello, nel Gp della Samba lo porta a farsi superare dal compagno e a bucare la gomma (Nota: Rubinho partiva primo, mentre Jenson quattordicesimo). Perde così gara e titolo per la felicità di tutti coloro che vedevano nella vittoria di Rubens il segno evidente della fine del mondo.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

Barrichello1.jpg

Ecco il segreto della sua estrema velocità!

  • Da alcune indiscrezioni sembrerebbe che prima facesse il pittore. Con risultati molto migliori.
  • Lui ha i pedali invertiti poiché afferma che così guida meglio. Ma vedendo i risultati mi sa che abbia detto una stronzata.
  • Purtoppo non ha potuto invertire lo sterzo, ed è per questo che non riesce a entrare in sintonia con la monoposto.
  • La Honda afferma che è in realtà Rubinho ad avere il cervello invertito.
  • Rubinho possiede l'invertito ma non il cervello.
  • Se avrà fortuna il prossimo anno correrà per la Benetton. Come dite? È fallita? Appunto!
  • Anche la Honda è fallita!
  • Durante il Gran Premio di Singapore una vettura va a sbattere contro le tribune e provoca una rottura delle tubature e di conseguenza la pista viene allagata prima del GP. Chi sarà mai stato il pilota a bordo della vettura?
  • Durante le qualifiche nel GP d'Ungheria, Felipe Massa per poco ascende al cielo per colpa di una molla schizzata via dalla macchina di un pilota... Ecco, non sto nemmeno a dire chi.
  • Barrichello finisce una gara solo quando tutte le galassie sono allineate,l'Inter vince la Champions League, il Messia resuscita e Fisichella impara a guidare qualcosa che non sia un passeggino.
  • Tifa Inter.
  • Secondo alcune dicerie si rammenta che una volta abbia vinto un GP. Sembrerebbe che gli altri piloti fossero dei giovincelli con molta esperienza nel passato.
  • È risaputo che vinca solo quando la moglie non assiste alla gara, ma visto che ha abusivamente preso residenza nei box non c'è niente da fare.
  • Qui potete vedere il nostro beniamino intento a percorrere un rettilineo...
Original video

...e ora vi chiederete come abbia fatto, ma forse a nessuno importa.

[modifica] Voci correlate


Il grande circus della F1; scuderie, cavalli e... buffoni

Piloti Scuderie
Altri figuri Altro
PistaF1.png PistaF1-2.png
Clicca su una categoria per espanderla.

Tutte le voci sulla Formula 1

Strumenti personali
wikia