Robert Downey Jr.

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

(Reindirizzamento da Robert Downey Jr)
Scamarcio arrestato.jpg
COSTUI FA L'ATTORE!
E QUESTO PERCHÉ NESSUNO L'HA FERMATO IN TEMPO!

Dobbiamo fare qualcosa, o al limite qualcos'altro!

Arcuro.JPG
Tony Stark con ragazze seminude.jpg

Robert Downey Jr. con due sue cugine (a suo dire).

Quote rosso1.png Non posso dire di essermi fatto da solo. Quando avevo otto anni fu mio padre a spingermi a fumare marijuana. Quote rosso2.png

~ Robert Downey Jr. parla dei suoi problemi con la droga.
Quote rosso1.png Ho messo la testa a posto, prima o poi mi ricorderò in quale cassetto. Quote rosso2.png

~ Robert Downey Jr. ironizza sulla sua vita sregolata.

Robert John Downey, Jr. (New York, 4 aprile 1965), conosciuto ad Hollywood come "quello che puzza di capra bagnata quando esce dal costume di Iron Man", è un attore e produttore cinematografico statunitense.
È figlio del regista Robert John Downey Sr., diventato famoso per aver diretto il suo puparuolo dentro la moglie e sparato suo figlio a bersaglio. Recita da quando aveva cinque anni, ha iniziato a drogarsi a otto e va a donne da quando gli è spuntato il primo pelo pubico. Tenendo conto solo delle esperienze, oggi ha circa 94 anni.
Ha interpretato il ruolo di Charlie Chaplin nel film Charlot, che gli è valso una candidatura all'Oscar come miglior attore e una disarticolazione dell'anca, dopo aver camminato con i piedi a papera per tutta la durata delle riprese.
È uno degli attori più pagati al mondo. Per le sole interpretazioni di Tony Stark/Iron Man ha guadagnato abbastanza soldi da poter comprare i cinesi, tutti. La rivista Forbes l'ha definito: "una miniera d'oro in una scatola di latta"; lui ha sempre rifiutato di legarsi ad un personaggio in particolare, ma da quando hanno smarrito la brucola per titarlo fuori non può farne a meno.

[modifica] Biografia

Robert Downey Jr ragazzo.jpg

Era un artista in erba, si capiva subito dall'occhio da pesce lesso.

Il padre è un ebreo di origini irlandesi, sua madre è crucca con ascendenze scozzesi. Questo fa di Robert un rissoso ubriacone spilorcio, tanto che da neonato succhia il capezzolo solo se è disinfett inzuppato di whisky. Nel frattempo tiene d'occhio l'altra tetta e ringhia se qualcuno si avvicina. Ancora fanciullo il padre lo spinge a fumare marijuana, a suo dire: "per dimostrargli il suo affetto". Per fortuna smette di voler bene al genitore quasi subito, altrimenti avrebbe tirato le cuoia prima di un bambino del Sudan. All'età di 10 anni, mentre abita a Londra, frequenta la Perry Mason House School a Chelsea. Nei giorni pari si presenta alticcio alle lezioni, in quelli dispari fatto come una pigna. Il giudizio dei professori oscilla tra il "dovrebbe stare in riformatorio" e il "peccato non si possa più usare il frustino". La domenica fa il chierichetto nella chiesa del reverendo Bryson, questo da quando ha scoperto la sua scorta personale di Oban 14 years old.
Nel pomeriggio studia danza classica, finché si sorregge alla sbarra riesce a stare in piedi, quando deve fare un fouettés en tournant prende prima a calci mezzo corpo di ballo e poi stramazza a terra. La sua insegnante perde la pazienza e, dopo avergli causato un trauma cranico con una scarpa dalla punta in gesso, lo caccia con un arabesque nelle palle.
Per il suo tredicesimo compleanno riceve in regalo dai genitori un penny, stanno divorziando e quindi: potrà scegliere affidandosi alla sorte con chi andare. Con un'inaspettata botta di culo finisce col padre in California, l'alternativa sarebbe stata Bremerhaven, l'unica città tedesca più triste di Dachau.
A 17 anni lascia la scuola, fallendo di poco il diploma in Lego, e si trasferisce a New York per intraprendere la carriera di attore, che è come spostarsi da Torino a Ragusa per imparare a costruire automobili[1]. Per tutta l'estate studia Performance art, che è quella particolare forma d'arte in cui:

  1. sei generalmente nudo e dipinto con colori tossici indelebili;
  2. sei in una posa innaturale che genera nelle tue articolazioni dolori lancinanti;
  3. sei contorniato da persone che cercano di capire per quale cazzo di motivo ti sei colorato con colori tossici indelebili e hai assunto una posa da idiota.

[modifica] Gli inizi

Robert Downey Jr arrestato.jpg

Robert visibilmente soddisfatto dall'avere il suo nome su un cartellone.

Checché ne dica Nicolas Cage, se vuoi fare l'attore essere imparentato con un regista torna utile. Diretto dal padre, e successivamente dagli amici del genitore, Robert gira una quindicina di film collezionando circa sette battute, tra esse l'indimenticabile: "Scusi, per arrivare ad Oklahoma City conviene prendere la tangenziale?"
Poi arriva la grande occasione: gli viene affidato un ruolo principale in 1969 - I giorni della rabbia, nel quale interpreta un ragazzo che vive le esperienze che lo stile hippy offre. Finalmente può impasticc calarsi in un ruolo che sembra tagliato su misura, o comunque meglio della cocaina che circola necessariamente[citazione necessaria] sul set. Da questo momento, ancor più di un segugio, il suo naso inizia a fiutare il successo. E non solo quello. Di questo periodo vale la pena citare:

  • Air America: classico film catastrofico americano con un tornado che si abbatte, nonostante gli psicofarmaci.
  • Bolle di sapone: adrelanit adel cazzuto horror con un artista di strada, peraltro pedofilo, che attira bambini facendo giocoleria.
  • Charlot: storia di un tizio con strani baffetti che gira il mondo combinando un disastro dietro l'altro.
  • Hail Caesar: sequel del precedente. Nella versione tedesca il titolo era leggermente diverso, i baffetti gli stessi.
  • Assassini nati (Natural Born Killers): un satanico neonato, furente per il casino nella nursery, inizia a strangolare i vicini di culla.
  • Restoration (Il peccato e il castigo): film su un ristoratore messicano, che mette troppa salsa tabasco nel chili e viene linciato dagli avventori.

Solo per citarne alcuni di cui abbiamo sentito parlare da un tizio ritenuto poco affid.
Il 28 maggio 1992, approfittando del maltempo che impedisce di girare alcune esterne, si sposa con la musicista Deborah Falconer, da cui ha il suo primo figlio in serata.
Nell'aprile del 1996, Robert viene arrestato per possesso di eroina, cocaina, la scorda mensile di Vicodin del Dottor House e una pistola 357 Magnum[2]. Viene condannato a sostenere un programma di recupero per tossici, fosse successo in Iran sarebbe finito ad interpretare in via definitiva un cadavere.

Robert Downey Jr con vestiti ridicoli.jpg

Una vita passata in contrasto con la giustizia (e col buon gusto).

A questo punto inizia a dividere equamente la sua vita tra lavoro, spacciatori, famiglia e tribunale.

  1. Mentre si appresta a girare Arlecchino servitore di due padroni, viene accusato di aver violato le regole della libertà vigilata. L'occasione è ghiotta: mette da parte il costume da Arlecchino e ne approfitta per interpretare U.S. Marshals - Caccia senza tregua.
  2. Consultando l'agenda scopre che il suo terapeuta ha cancellato l'appuntamento. Approfitta del pomeriggio libero per girare In Dreams e Bowfinger. Subito dopo corre a procurarsi mezza quintalata di marijuana, due zoccole e una damigiana di bourbon. Viene arrestato seminudo in un parco, intento ad insegnare dizione ad una camelia.
  3. In tribunale si presenta vestito da Lord inglese, con tanto di bombetta. Offuscato dall'ira, il giudice lo condanna a sei mesi per oltreggio alla corte, dimenticando però gli altri reati.
  4. Viene scritturato per 1999 - Fuga da Bressanone. Poco prima di iniziare a girare viene arrestato per possesso di LSD, diabolicamente occultata nel ripieno di alcuni krapfen. Il film non si farà più.
  5. Riesce ad evadere durante il trasferimento in aeroporto e, travestito da coniglio pasquale, tenta di raggiungere la Svizzera. A Vipiteno una pattuglia dei Carabinieri lo nota per il suo atteggiamento sospetto: non sta rosicchiando una carota. Viene catturato e rimpatriato.
  6. Stavolta il giudice ha la mano pesante: viene condannato per due anni a svolgere lavori socialmente utili: portare caffè e ciambelle alle pattuglie della polizia, fare il clown in un ospedale e stare lontano dal set.

Nel 2001 viene mandato in riabilitazione per tre anni e ne esce finalmente pulito, grazie anche all'eccellente servizio di lavanderia della clinica.

[modifica] Il grande successo

Robert Downey Jr 123.jpg

:- Intervistatore NBC: “Signor Downey, nonostante i problemi che ha avuto sembra una persona felice. Qual'è il segreto?”
- Robert Downey Jr: “Rispetta queste tre regole: 1 sposa una donna che consideri speciale; 2 ama una donna che ti considera speciale; 3 fai in modo che le due non si incontrino mai.”

Tornato finalmente lucido, Robert si sposa per la seconda volta[3], con la produttrice cinematografica Susan Levin. Grazie ad un rinnovato entusiasmo, e ai soldi della ricca ebrea, inanella un successo dopo l'altro. Quello che sorprende è l'incredibile versatilità dell'attore.

  • Iron Man
  • L'incredibile Hulk (nel quale interpreta Tony Stark)
  • Sherlock Holmes
  • Sherlock Holmes vs. Hulk
  • Sherlock Holmes vs. Iron Man
  • Sherlock Holmes vs. Iron Man spalleggiato da Hulk
  • Hulk è un infame ed è passato dalla parte di Sherlock Holmes
  • Iron Man 2
  • Tropic Thunder (nel ruolo del sergente Kirk "Iron Man" Lazarus)

A questo punto cede alle lusinghe di un ambizioso progetto personale, girando la cosiddetta "Trilogia della follia", che comprende:

  • Il solista (storia di un tizio che si masturba pensando ad Iron Man)
  • Love & Distrust (sequel del precedente, nel quale il tizio rivela a Tony Stark il suo amore per Iron Man e lui lo massacra di botte)
  • Parto col folle (terzo film della saga, nel quale Tony Stark decide di assecondare il tizio per poi ammazzarlo e disfarsi del cadavere)

La trilogia è un flop al botteghino e viene stroncata dalla critica, il conto corrente di Susan Levin accusa il colpo, la testa di Robert pure[4]. Finita la convalescenza, Robert torna a girare le pellicole per le quali viene strapagato.

  • Sherlock Holmes - Gioco di ombre (nel quale il celebre investigatore ha le allucinazioni e gli sembra di vedere Iron Man)
  • The Avengers (ancora Iron Man)
  • Iron Man 3 (... )
  • Iron Man 4 (uscito solo su Giove)
  • Avengers: Age of Ultron (sempre Iron Man)
  • Captain America: Civil War (indovina?!)

L'attore ha già in lavorazione altri diciassuno film, tra i quali: Iron Man contro tutti, Iron Man va in pensione e Iron Man la clonazione.

[modifica] Riconoscimenti

Robert Downey Jr premi.jpg

Una carriera ricca di premi.

  • In alto nella foto
    • 1993 - Grattaculo di ottone come Miglior attore che somiglia a Tony Stark al Pietraporzio Sundance Film Festival
    • 1998 - Pomellone d'oro finto come Attore che arriva sul set drogato risentendone in modo quasi impercettibile al Chattanooga Summer Festival
    • 2004 - Mattone di granito come Attore che inizia a stare sulle palle perché interpreta sempre gli stessi ruoli al Festiwale Filmu Pradze
  • In basso nella foto
    • 2008 - Venditore di rose pakistano d'argento come Attore che non ha voluto mai girare un Bollywood nonostante lo sproposito di soldi offertigli al Mumbai Film Festival
    • 2011 - Suppostone di ghisa come Attore che non ha mai interpretato un ruolo impegnativo in vita sua al Festival des films du monde de La Chapelle-Gaudin
    • 2015 - Figona di cristallo come Attore che più passano gli anni e più arrapa, nonché come Attore che vorresti trovare ammanettato al letto, all'International Film Festival di Troia

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Visore di Iron Man con Pokémon.jpg

Sfruttando (poco sportivamente) il costume di Iron Man, Robert è attualmente primo in classifica nel Pokémon GO.

  • L'attore soffre di frequenti attacchi di panico, che sopraggiungono appena si trova costretto a domandarsi: "Per quale minchia di motivo, ancora oggi, il computer continua a dirti "Username o password errata" e non ti specifica quale delle due?"
  • Nel 2008 gli è stato attribuito un flirt con Elisabetta Canalis. Era chiaramente una bufala, l'attri lei aveva girato nel 2006 Natale a New York e quindi: se avesse tentato di entrare negli USA in seguito, sarebbe stata abbattuta dai cecchini dell'aeroporto.
  • È appassionato di videogiochi. Detiene l'attuale record di "Numero di ore consecutive passate a giocare col Pacman", ottenuto nel periodo di detenzione.
  • È anche finito sul Guinness World Records per "Numero di ore consecutive passate con le spalle al muro", ottenuto sempre durante il periodo in cella.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Puttana Eva, eri a Hollywood!
  2. ^ una sorta di cannone a rotaia privo di binari
  3. ^ forse non era del tutto lucido
  4. ^ mai far perdere soldi ad un ebreo, nemmeno se è femmina

[modifica] Voci correlate



Strumenti personali
wikia