Rivoluzione inglese

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bandiera sardegna.jpg

Bandiera inglese.

Quote rosso1.png Oggi è un giorno memorabile: l'Inghilterra esce finalmente dal medioevo monarchico, gli inglesi smettono di ubbidire a uno stronzo come questo solo perché figlio di un altro stronzo e imboccano il loro destino repubblicano. Quote rosso2.png

~ Cromwell mentre tiene in mano la testa di Carlo I Stuart, nel 1649
Quote rosso1.png Oggi è un altro giorno memorabile: nomino mio successore mio figlio. Quote rosso2.png

~ Cromwell passa il potere al figlio Richard, nel 1658
Quote rosso1.png Oggi mandiamo definitivamente all'inferno quegli stronzi dei Cromwell e la loro cazzo di repubblica. Quote rosso2.png

~ Carlo II Stuart restaura la monarchia nel 1660
Cromwell e Carlo I Stuart.jpg

Cromwell e la testa di Carlo I Stuart.


La Rivoluzione inglese è una contraddizione in termini.

[modifica] Cosa? What

La Rivoluzione inglese, o Guerra civile - che è comunque un ossimoro - inglese, perché gli inglesi sono persone civili e non si sognerebbero mai di fare una rivoluzione, è stata il prototipo di tutte le rivoluzioni, ma essendo stata appunto inglese nessuno l'ha mai presa sul serio e quindi è sempre rimasta allo stato di prototipo. Difatti tutte quelle seguenti si sarebbero sempre rifiutate di ammettere di aver preso a modello questa rivoluzione, non potendo concepire che degli inglesi si potessero davvero ribellare contro la monarchia e sospettando quindi che fosse tutto un bluff. Per questo motivo la prima vera rivoluzione moderna è considerata quella francese, anche perché la storiografia internazionale è notoriamente contaminata dai francesi, che hanno sempre scritto cazzate a caso. In realtà il primo re decollato da un repubblicano è stato Carlo I d'Inghilterra e il primo dittatore repubblicano moderno Oliver “Graham” Cromwell.

[modifica] Chi? Who

Clero gay.jpg

Cattolici irlandesi nella propaganda puritana.

Gli schieramenti in campo erano: da una parte i realisti anglicani fedeli al re, dall'altra i cromatori fedeli a Cromwell, o parlamentari puritani fedeli al parlamento. In mezzo stavano miserabili minoranze religiose, scozzesi e soprattutto irlandesi, i quali fecero una brutta fine.

[modifica] Quando? When

Il tutto si svolse circa tra l'anno del signore 1642 e l'anno della Madonna 1649, ma la vera fine coincise con la fine della repubblica (Commonwealth) nel 1660, anno della birra.

[modifica] Dove? Where

In Inghilterra, pure se qualche massacro fu portato a termine anche in Irlanda, tanto per dare una lezione ai luridi irlandesi e ancor più luridi cattolici, naturalmente secondo il punto di vista inglese.

[modifica] Quale? Which

Quale cosa?

[modifica] Ma soprattutto, perché? But above all, why

Perché Carlo I Stuart era uno scozzese, era un cattolico e, essendo un re, pretendeva di comandare lui.

Rispettato, considerato il contesto, il classico schema bianco, anglosassone e protestante (Wasp) del giornalismo, vale a dire la regola delle 6 W, l'articolo potrebbe già considerarsi concluso. Ma visto che gli inglesi mi stanno sul cazzo continuo.

[modifica] La Rivoluzione

Principe Carlo.jpg

Carlo I.

Tutto ebbe inizio perché Carlo I decise di imporre nuove aliquote dell'ICI (Imposta Carlo I) per finanziare le sue guerre contro i protestanti francesi a favore dei re cattolici francesi e contro i calvinisti presbiteriani puritani scozzesi a favore suo.

Quote rosso1.png Piuttosto che cacciare una sterlina per questo motivo adottiamo l'euro. Quote rosso2.png

~ La risposta dei parlamentari

Così Carlo I sciolse il Parlamento corto - perché era durato un paio d'ore - e arrestò qualche centinaio di parlamentari ostili senza nemmeno mandargli un avviso di garanzia.

Il grido dei parlamentari : Quote rosso1.png Hai infranto l'habeas corpus garantito dalla Magna Charta Libertatum! Quote rosso2.png
Carlo al suo consigliere : Quote rosso1.png Cosa diavolo stanno dicendo? Quote rosso2.png
Il suo consigliere : Quote rosso1.png Non ne ho la più pallida idea, dev'essere slang americano. Quote rosso2.png
I parlamentari : Quote rosso1.png Adesso ti facciamo un culo così! Quote rosso2.png
Il consigliere : Quote rosso1.png Questo l'ha capito, sire? Quote rosso2.png
Carlo I : Quote rosso1.png Vado a mettere le mutande corazzate. Quote rosso2.png

Quando il re, rimasto al verde, si vide costretto a riconvocare il Parlamento, questo decise di votare duecento emendamenti alla Magna Charta tutti contro Carlo, la cosiddetta “Grande Arrischianza”, il cui articolo più moderato era il duecentesimo:

“Vaffanculo”

Quindi scoppiò la guerra civile.

[modifica] 1642-1646

Rievocatori che combattono con le spade.jpg

La battaglia di 'Na Sega.

In principio le truppe realiste composte da veterani presero a schiaffi le ridicole armate parlamentari composte da uscieri, i famigerati roundheads (teste rotonde o teste d'uovo), nelle esilaranti battaglie della Collina del Bordo, dello Strattone e di Campo Calgrovio. Ma quando al comando delle teste d'uovo venne posta una testa di pelle (skinhead) di nome Oliver Cromwell, noto proprietario terriero del club esclusivo “Non Gentry”, detto “Graham” perché il sabato sera suonava la cetra nel gruppo folk cornovagliesco dei Saxon, i cavalieri del re vennero improvvisamente trasformati in asini militari.

Gelmini ose'.jpg

Studentessa di Oxford.

La forza di Cromwell stava nel suo esercito di nuova concezione, l'escatologico, e anche un po' scatologico, New Look Army, composto di volontari arruolati sotto la minaccia di sterminio delle famiglie fino ai cugini di quarto grado e protetti da avveniristiche armature cromate, esercito con il quale prese i realisti a colpi di marmitta cromata in faccia (marmitte prestategli dai Saxon) dal raduno di bikers di Michael Moore alla rissa di ’Na Sega fino al ballo di fine anno di Oxford, alla fine del quale i roundheads approfittarono sessualmente delle studentesse in filosofia in rapporto di ventisei a uno - ammucchiata nella quale s'infilò anche l'allora studente John Locke.

Aggirarsi per le strade e i pub di Londra durante la rivoluzione poteva essere estremamente pericoloso in quanto era sempre possibile imbattersi ed essere avvicinati da sconosciuti che intavolavano discussioni di questo tipo:

Cola Di Rienzo Comunista.jpg

Cromwell.

- Sconosciuto: “Salve, buon uomo”
- Uno qualunque: “Salve”
- Sconosciuto: “Sei inglese o scozzese?”
- Uno qualunque: “Inglese”
- Sconosciuto: “Sei per i realisti o per i parlamentari?”
- Uno qualunque: “Per i parlamentari”
- Sconosciuto: “Cattolico o protestante?”
- Uno qualunque: “Protestante”
- Sconosciuto: “Anglicano o puritano?”
- Uno qualunque: “Puritano”
- Sconosciuto, un po' nervoso: “Presbiteriano o calvinista?”
- Uno qualunque: “Presbiteriano”
- Sconosciuto, infastidito: “Rito inglese o rito gallese?”
- Uno qualunque: “Rito inglese”
- Sconosciuto, visibilmente incazzato: “La mattina fai colazione col caffè o con uova e bacon?”
- Uno qualunque: “Con uova e bacon”
- Sconosciuto, prossimo al parossismo: “Bacon al forno o alla piastra?”
- Uno qualunque, esitando: “Al forno”
- Sconosciuto, pugnalandolo con violenza: “Crepa, sporco traditore!”

[modifica] 1646-1649

Rivoluzione francese7.jpg

Cromwell mostra la testa di Carlo ai fan (sembrano francesi del Settecento, ma sono inglesi del Seicento).

Visto che le cose si stavano mettendo male e che Cromwell, dopo aver preso a calci nobili, cavalieri e soprattutto vescovi, dopo aver abolito il feudalesimo medievale, istituito la proprietà privata moderna e garantito la riduzione al silenzio contemporanea della chiesa sembrava realmente intenzionato ad affogare lui e tutti i monarchici nelle torbiere del Galles, Carlo I pensò di chiedere aiuto agli scozzesi, che aveva combattuto fino al giorno prima e che, giustamente, lo incaprettarono e lo spedirono come pacco raccomandata a Cromwell, divenuto ormai unico leader dei parlamentari e di tutti gli altri puritani protestanti, contadini esclusi perché troppo puzzolenti.

Mappa dell'Inghilterra e dell'Irlanda.gif

La Repubblica Unita di Cromwell (in rosso, i presbiteriani; in giallo, gli anglicani; in blu, i calvinisti; in verde scuro, gli animisti; in verde chiaro, gli amish; in bianco, gli sporchi cattolici).

Ma Carlo riuscì a fuggire grazie a un lasciapassare calvinista falso e continuò a combattere come niente fosse, ragione per la quale Cromwell si vide costretto ad arrestarlo, accusarlo di evasione, incriminarlo per alto tradimento, processarlo e condannarlo a morte tramite staccamento della testa dal resto del corpo. Si dice che il boia, per rendere l'esecuzione meno dolorosa possibile, eseguì l'operazione con un coltellino di plastica consumato.

Il Regno d'Inghilterra diventò così la Repubblica d'Inghilterra, Scozia e Irlanda intera, il famoso Crommonwealth, perché era di Cromwell, e quest'ultimo, dopo aver legittimamente sciolto la Camera dei Lord perché infestata di vecchi nobili avvinazzati e pervertiti, divenne “Lord Protettore d'Inghilterra, Scozia e Irlanda”, o anche Lurido Pappone di Inghilterra, Scozia e Irlanda, titolo che si era scelto da solo e che da solo decise essere ereditario. Per la prima volta nella storia le due cazzo di isole e i tre cazzo di regni erano uniti, pure se col cazzo.

[modifica] 1649-1653

Aula Senato vuota.jpg

Il Parlamento cromwelliano in seduta plenaria.

Ma non era finita, perché il figlio di Carlo I, Carlo II, imbestialito dal fatto che Cromwell non gli avesse fatto uccidere suo padre di persona, continuò la guerra e dovette essere cacciato in Olanda e sconfitto definitivamente nella battaglia finale di Castroputtane.

Cromwell, già ch'era in vena di litigare, fece pubblicare a sue spese l'Atto di Navigazione, risoluzione apparentemente rivolta contro tutti, in realtà mirante a non far sbarcare nei porti inglesi nemmeno un gommone olandese, così da avere il monopolio del commercio tra 13 colonie e Inghilterra e tra Inghilterra e resto del mondo. Gli olandesi non la presero molto bene, per cui fu poi necessaria una guerra.

[modifica] 1653-1658

Scontro tra galeoni.jpg

La conquista della Giamaica tra anomali fumi.

Con la fine della rivoluzione Cromwell poté finalmente diventare dittatore a vita, sciogliere il Parlamento lungo perché divenuto ormai troppo lungo e rinnegare tutti gli aspetti peggiori della monarchia inventandosene di molto più terribili e divertenti, tipo rubare lo scotch agli scozzesi, dire che i gallesi erano degli idioti e massacrare tutti gli irlandesi d'Irlanda e tutti i cattolici delle isole britanniche. Dal momento che stava menando, decise di menare anche gli olandesi e di fottere agli spagnoli le piantagioni di canne da zucchero e le distillerie di rum della Giamaica, occupando appunto la Giamaica per l'eternità e inaugurando, sotto la simpatica formula Brule Britannia, la messa a ferro e fuoco del pianeta sotto il vessillo dell'Unione di Giacomo e, di tanto in tanto, del Ruggero Tuttofare.

[modifica] 1658-1660

Winston Churchill segno di vittoria.jpg

Carlo II Stuart.

Purtroppo, non si sa ancora per chi, oltre a lui, Cromwell morì infine di paranoia, il classico male del dittatore, e ciò lo convinse a nominare suo successore il figlio, noto idiota gallese, che dovette ben presto essere preso a calci in culo dal parlamento, il quale, a questo punto, pensò che era ora di demolire la dittatura contemporanea, abolire la repubblica laica moderna e reinstaurare la monarchia medievale, richiamando al trono Carlo II Stuart, al quale però fu tolto il potere di aumentare le aliquote dell'ICI, per sicurezza.

Insomma, era tutto come prima, gli inglesi avevano solo scherzato, non si era trattato d'altro che del solito humour britannico - pure se la freddura era durata diciotto anni - solo per vedere se il resto d'Europa avrebbe raccolto la battuta. Il resto d'Europa la raccolse, e gliela ritirò dietro.

[modifica] L'esecuzione postuma di Cromwell

Mummia con mani in faccia.jpg

Cromwell, morto da tre anni, teme lo vogliano decapitare.

Non essendo riusciti ad ammazzarlo da vivo, una volta tornati al potere re Carlo e i realisti pensarono di dissotterrare il cadavere di Cromwell, di impiccarlo, di squartarlo con un tagliaunghie, con copiosa fuoriuscita di vermi antropofagi filomonarchici, di fargli staccare quello che rimaneva attaccato al collo da un rottweiler necrofago, di sciogliere nell'urina di un alcoolizzato scozzese il corpo e di esporre a turno in tutti i quartieri di Londra, fino al 1685, la sua testa ormai deforme, a severo monito per chiunque avesse avuto in mente di fare altre battute del cazzo simili.

[modifica] Lo schema classico della rivoluzione

Essendo stata la prima rivoluzione moderna, anche se per scherzare, la Rivoluzione inglese tracciò effettivamente lo schema modello al quale tutte le rivoluzioni seguenti si sarebbero comunque fedelmente attenute, pena il fallimento della rivoluzione. Canovaccio che vengo qui ad esporre per sommi capi:

  • sommo capo A: essere suddito di un monarca - o presidente a vita o dittatore - possibilmente antipatico, inglese, francese, russo o italiano;
  • sommo capo B: aspettare che il suddetto monarca faccia qualche vaccata che risulti particolarmente irritante per il popolo, come aumentare il prezzo dei DVD porno;
  • sommo capo C: se il monarca o etc. non fa vaccate, spingerlo/costringerlo a farle con qualche stratagemma o farle al posto suo e poi dare la colpa a lui;
  • sommo capo D: diventare proprietario terriero, oppure avvocato, intellettuale raccomandato, generale di divisione, imprenditore affermato, insomma diventare ricco e borghese e fondare un movimento che sbraiti la parola “rivoluzione” in ogni angolo;
  • sommo capo E: trascinare il popolo ignorante nella lotta affinché picchi, e venga picchiato, al posto tuo;
  • sommo capo F: prendere il potere tramite colpo di stato/rivoluzione simbolica spargendo meno sangue borghese possibile; sommo capo F/bis: tagliare la testa al re, o presidente o dittatore;
  • sommo capo G: istituire un governo del popolo a carattere collegiale, formato da proprietari terrieri, avvocati, intellettuali raccomandati etc.;
  • sommo capo H: emanare decreti d'emergenza peggiori delle leggi del regime precedente con la scusa dell'emergenza e del pericolo di un ritorno del tiranno, se ancora vivo;
  • sommo capo I: negare tutto quanto si era detto e promesso durante la rivoluzione affermando che erano parole di sabotatori infiltrati dal tiranno;
  • sommo capo L: eliminare ad uno ad uno tutti gli altri componenti del governo del popolo, dicendo che erano sabotatori infiltrati dal tiranno;
  • sommo capo e basta: istituire la dittatura;
  • sommo capo M: sterminare tutti i nemici del popolo, cioè tutti i nemici del dittatore;
  • sommo capo N: diventare paranoico;
  • sommo capo O: sterminare tutti;
  • sommo capo P: essere finalmente ucciso o uccidersi;
  • sommo capo Q: tornare a essere suddito di un monarca o etc.;
  • sommo capo R: ammettere che non è cambiato niente, a parte la riduzione del prezzo dei DVD porno di cinquanta centesimi e della popolazione del settantacinque percento.

[modifica] Effetti della Rivoluzione inglese

Pesca in pozzanghera.jpg

Uno degli effetti della rivoluzione inglese per un irlandese.

Queste le tragiche conseguenze della rivoluzione:

  • La prima forma di monarchia costituzionale parlamentare in cui il re incomincia a non contare via via più un cazzo a favore del primo ministro, tipo Linda Blair.
  • La Seconda Rivoluzione inglese, detta anche Gloriosa rivoluzione (1688) perché la fecero fare a un olandese, quindi gli inglesi non dovettero sporcarsi di nuovo le mani di sangue e budella.
  • L'imperialismo britannico, che portò l'Inghilterra ad occupare la maggior parte delle terre emerse, degli oceani sommersi e delle fogne.
  • La messa al bando di qualunque partito, idea, essere umano repubblicano finché ci sarà un corvo vivo nella torre di Londra.
  • La citata anglosassonizzazione della Giamaica, che costrinse Bob Marley a cantare in inglese anziché in spagnolo, e a chiamarsi Bob Marley, altrimenti si sarebbe chiamato Roberto Marlos e avrebbe avuto molto più successo (il vecchio nome dell'erba, marijuana, rimase invece tale, perché maryjane sarebbe sembrato più il nome di un cocktail per checche).
  • Il rapporto conflittuale con l'Olanda, per cui adesso i rispettivi hooligan ancora si menano.
  • L'estinzione degli irlandesi (quelli attuali sono stati importati da Boston).
  • L'estinzione dell'indipendenza irlandese.
  • La quasi (purtroppo) estinzione dei cattolici britannici.
  • La fine dell'indipendenza scozzese propriamente detta (gli scozzesi restarono liberi di distillare scotch e di essere tirchi).
  • La cacciata di tutti i puritani nel New England.
  • I Bush (nel New England).
  • Winston Churchill.
  • Thatcher.
  • Le barzellette sugli inglesi.

[modifica] Articoli correlati



Strumenti personali
Altre lingue
wikia